Giovedi 17 Ottobre 2019
 title=
Di Fausto Spaggiari.

Premesso che la c. d. “legge obbligatoria RC Auto” è normata in modo tale da non consentire al danneggiato nessuna possibile opposizione da parte della Compagnia che assicura il veicolo, salvo il limite del massimale assicurato, all’Assicuratore resta a proprio carico il diritto di RIVALSA (SURROGA) previsto dai successivi articoli: CODICE CIVILE - ART. 1916 DIRITTO DI ...

Leggi tutto…
 Martedi 8 Ottobre 2019
 title=
Di Anna Andreani.
Se l'assicurato non comunica tempestivamente il sinistro alla compagnia di assicurazione, perde il diritto al risarcimento? Sul punto si è pronunciata la Corte di Cassazione con l'ordinanza n. 24210 del 30 settembre 2019.

Il caso: Il Tribunale di Torino confermava, sia pure con diversa motivazione, la pronuncia di rigetto del giudice di pace in ordine alla domanda avanzata da una carrozzeria, ...

Leggi tutto…
 Venerdi 25 Agosto 2017
 title=
Di Anna Andreani.

La Legge annuale per il mercato e la concorrenza n. 124 del 4 agosto 2017 e pubblicata sulla G. U. n. 189 del 14/08/2017, ha introdotto, tra le tante disposizioni nelle materie più disparate, ulteriori rilevanti disposizioni per i professionisti e quindi anche per noi avvocati. Qui di seguito alcune delle principali novità: 1) L'art. 1 comma 141 lett. b) della presente legge ha ...

Leggi tutto…
 Mercoledi 26 Aprile 2017
 title=
Di Anna Andreani.
La Corte di Cassazione con la sentenza n. 9548 del 13 aprile 2017 torna ad occuparsi della questione del rimborso da parte della assicurazione delle spese sostenute per l'attività di assistenza stragiudiziale in un sinistro RCA.

Nel caso in esame, una Carrozzeria effettuava la riparazione dell'autovettura del danneggiato e questi le cedeva il credito per i danni materiali subiti in conseguenza ...

Leggi tutto…
 Giovedi 16 Marzo 2017
 title=
Di Anna Andreani.

La V Sezione Penale della Corte di Cassazione con la sentenza n. 7630/2017 individua quali attività devono essere svolte per potersi delineare il reato di esercizio abusivo della professione di avvocato. Il caso: la Corte d'Appello confermava la sentenza del Tribunale che aveva condannato V. D. alla pena di giustizia ed al risarcimento dei danni in favore delle parti civili, in quanto ...

Leggi tutto…
 Venerdi 30 Dicembre 2016
 title=
Di Anna Andreani.

Con provvedimento n. 26255 pubblicato nel Bollettino n. 46/2016 del 27. 12. 2016 l'AGCM (Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato) si è pronunciata in merito alla clausola rubricata “Condizione Aggiuntiva RC Accordo per la risoluzione delle controversie mediante ricorso alla procedura di conciliazione paritetica” limitatamente ai rapporti contrattuali tra ...

Leggi tutto…
 Venerdi 9 Settembre 2016
 title=
Di Anna Andreani.

Il Ministero dell'Interno, con circolare del 1° settembre 2016 ha inviato a tutti gli organi competenti i chiarimenti in merito alla esibizione del certificato di assicurazione ai sensi dell'art. 180,comma 1, lettera d), del Codice della Strada. Provvedimento IVASS n. 41 del 22 dicembre 2015. Com'è noto, a decorrere dal 18. 10. 2015, per effetto dell'art. 31 del decreto legge 24. 1. ...

Leggi tutto…
 Venerdi 8 Luglio 2016
 title=
Di Anna Andreani.
La Corte di Cassazione con l'ordinanza n. 12845 del 21/06/2016 torna sulla questione della efficacia probatoria del CID nelle controversie per il risarcimento danni da sinistri stradali.

Nel caso di specie i danneggiati in un sinistro stradale convenivano in giudizio T. , C. . e Generali Ass. ni s. p. a. , quale impresa designata dal Fondo di garanzia per le Vittime della strada, chiedendone la ...

Leggi tutto…
 Lunedi 13 Giugno 2016
 title=
Di Anna Andreani.

Il Ministero della Giustizia ha inviato nei giorni scorsi al CNF, per il relativo parere, la bozza del decreto ministeriale recante le condizioni essenziali e i massimali minimi delle polizze assicurative che gli avvocati saranno tenuti a stipulare per la responsabilità civile e l'assicurazione contro gli infortuni ex art. 12 della L. 31/12/2012 n. 247 (Nuova disciplina dell'ordinamento della ...

Leggi tutto…
 Mercoledi 11 Maggio 2016
 title=
A cura della Redazione.

Il Tribunale di Reggio Emilia, quale giudice di appello, con la sentenza n. 434 del 30 marzo 2016 si pronuncia in merito ad un particolare caso di danno da “vacanza rovinata”, nell'ambito di un giudizio promosso da due danneggiati in un sinistro stradale nei confronti del conducente dell'autovettura investitrice. Il caso: il sig. F. viene coinvolto in un sinistro stradale, per il ...

Leggi tutto…
 Lunedi 29 Febbraio 2016
 title=
Di Anna Andreani.
La Corte di Cassazione con la sentenza n. 3266/2016 chiarisce quando, nell'ambito del risarcimento diretto, sono rimborsabili i compensi dell'avvocato in caso di accettazione della somma offerta dal liquidatore.

Il danneggiato in un sinistro stradale conveniva in giudizio la FATA Assicurazioni Danni s. p. a. per ottenere il rimborso delle spese corrisposte al proprio legale per l'assistenza prestata ...

Leggi tutto…
 Venerdi 22 Gennaio 2016
 title=
Di Anna Andreani.
Il Tribunale di Tivoli con la sentenza n. 2428/2015 si è pronunciato in merito alla responsabilità degli enti assicurativi nel caso di investimento di un pedone che attraversa in assenza delle strisce pedonali.

Nello specifico, un pedone, nel mentre stava attraversando la strada in un tratto privo di strisce pedonali, veniva investito da un'autovettura che procedeva a forte velocità; a causa ...

Leggi tutto…
 Venerdi 6 Novembre 2015
 title=
A cura della Redazione.

Il COA di Catanzaro ha inviato al CNF una richiesta di parere in merito alla obbligatorietà o meno della assicurazione professionale a copertura dell'attività svolta dai praticanti nell'esercizio della professionale ex art. 12 comma 2 della L. 247/2012. In particolare il COA chiedeva di sapere se l'assicurazione obbligatoria a copertura dell'attività svolta dai ...

Leggi tutto…
Tribunale di Palermo, sentenza n. 3851/2015.
 Giovedi 9 Luglio 2015
 title=
A cura della Redazione.

Pubblichiamo una interessante sentenza del Tribunale di Palermo, la n. 3851 del 23/06/2015, che ci è stata segnalata dall'Avv. Diego Ferraro del Foro di Palermo in materia di circolazione stradale. Il caso: Tizio mette in moto il veicolo (fermo e sul crick) causandone la caduta sulla gamba del padre intento a sostituire uno pneumatico. Il Tribunale di Palermo, nel chiedersi "se ...

Leggi tutto…
 Mercoledi 8 Luglio 2015
 title=
Di Anna Andreani.

La Cassazione con la sentenza n. 13215 del 26/06/2015 è tornata sulla questione del “danno da fermo tecnico”, che spesso è oggetto di contesa tra danneggiati e compagnie di assicurazioni. Come sappiamo, il “fermo tecnico” è la sosta forzata che subisce il danneggiato il quale, a seguito di un sinistro stradale, non può utilizzare la propria ...

Leggi tutto…
 Lunedi 15 Giugno 2015
 title=
Di Anna Andreani.

La Corte di Cassazione, con la sentenza n. 11154 del 29/05/2015, decide in merito alla questione, fino ad oggi controversa, della rimborsabilità, da parte della compagnia di assicurazione, delle spese legali sostenute dal danneggiato nella fase stragiudiziale. Il caso: l'assicurato tramite il proprio legale fa pervenire alla propria compagnia di assicurazione, in sede di risarcimento ...

Leggi tutto…
 Giovedi 26 Febbraio 2015
 title=
Di Anna Andreani.

Nei giorni scorsi è stato reso noto il DDL Concorrenza, che, prefiggendosi l'obiettivo ambizioso di “rimuovere ostacoli regolatori all’apertura dei mercati, a promuovere lo sviluppo della concorrenza e a garantire la tutela dei consumatori”, prevede modifiche e novità in una pluralità di settori, dalle assicurazioni RC auto alle comunicazioni, dall'energia alle ...

Leggi tutto…
Il ministero della Salute apre alle vittime della strada.
 Lunedi 8 Aprile 2013
 title=
Proposta dall’ AIFVS una revisione integrale delle tabelle di risarcimento per le lesioni gravi.

In relazione alla vicenda dell'ormai noto decreto, che prevedeva una pesante riduzione dei risarcimenti a seguito di sinistri stradali e malasanità, riportiamo il comunicato dell' AIFVS (Associazione Italiana Familiari Vittime della Strada) con alcune interessanti novità. "Il Ministero della Salute ha ...

Leggi tutto…
Mentre slitta il decreto per il pagamento dei debiti della P.A., il governo Monti, peraltro dimissionario, si appresta a varare un DPR che dimezzerebbe di fatto l’entità dei risarcimenti da infortuni e malasanità, anche nei casi più gravi.
 Giovedi 4 Aprile 2013
 title=
Di Anna Andreani.

Il provvedimento sarebbe giustificato, a detta del governo, dalla necessità di individuare un criterio unico per la quantificazione del danno alla persona, analogamente a quanto già previsto dagli art. 138 e 139 del codice delle assicurazioni (DLGS 7 settembre 2005, n. 209) per quanto riguarda il danno biologico di lieve entità. Ed è proprio per addivenire ad una ...

Leggi tutto…
 Lunedi 5 Novembre 2012
 title=
Di Anna Andreani.
Una recente norma a favore dei consumatori potrebbe in realtà rivelarsi dannosa in assenza di un’adeguata informazione.

NOTA BENE Il contenuto del presente articolo è divenuto obsoleto nella parte in cui tratta dei 15 giorni di copertura dopo la scadenza a seguito di una modifica introdotta dalla legge di conversione del decreto 179. Leggi l'articolo pubblicato. L’ art. 22 del D. L. 179/2012, ha introdotto l’art. 170-bis al codice delle assicurazioni private (D. Lgs 209/2005) eliminando il tacito rinnovo delle polizze assicurative per veicoli e natanti. Fino ad oggi la validità del contratto assicurativo per i 15 giorni successivi alla scadenza annuale della rata, in virtù dell’articolo 1899 del C. C. , era possibile nei casi in cui le polizze prevedessero il tacito rinnovo ed, ovviamente, in assenza di regolare disdetta o esercizio del diritto di recesso da parte dell’assicurato. In tutti gli altri casi…

Leggi tutto…

Pag. 1/2 << Inizio< Indietro > Avanti>> Fine

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter


Aggiungi al tuo sito i box con le notizie
Prendi il Codice





Sito ideato dall' Avvocato Andreani - Ordine degli Avvocati di Massa Carrara - Partita IVA: 00665830451
Pagina generata in 0.025 secondi