Informazione Giuridica - AvvocatoAndreani.it Risorse Legali https://news.avvocatoandreani.it Le News di AvvocatoAndreani.it Risorse Legali Tue, 01 Dec 2020 00:00:00 +0100 https://news.avvocatoandreani.it it Stalking e diritto di visita del genitore non collocatario. Tue, 01 Dec 2020 04:30:00 +0100 Stalking e diritto di visita del genitore non collocatario.

Redazione. La V Sezione Penale della Corte di Cassazione nella sentenza n. 10904/2020 si pronuncia in merito alla sussistenza del reato di stalking nel caso in cui un individuo ponga in essere atti vessatori e persecutori nei confronti della ex convivente, con la motivazione di vedere il figlio. Il caso: La Corte di appello di Torino confermava la sentenza del Tribunale di Asti che aveva condannato G. A. per atti persecutori in danno di R. S. . ; il difensore dell'imputato propone ricorso in ...]]>
Mediazione e opposizione a decreto ingiuntivo Tue, 01 Dec 2020 03:30:00 +0100 Mediazione e opposizione a decreto ingiuntivo

Avv. Vincenzo d'Angelo  Le Sezioni Unite della Corte di Cassazione, con sentenza n. 19596 del 18/09/2020 hanno statuito che: ”Nelle controversie soggette a mediazione obbligatoria ai sensi del D. Lgs. n. 28 del 2010, art. 5, comma 1-bis, i cui giudizi vengano introdotti con un decreto ingiuntivo, una volta instaurato il relativo giudizio di opposizione e decise le istanze di concessione o sospensione della provvisoria esecuzione del decreto, l'onere di promuovere la procedura di mediazione è a ...]]>
Uso indebito della postepay e ripartizione dell'onere della prova Mon, 30 Nov 2020 03:30:00 +0100 Uso indebito della postepay e ripartizione dell'onere della prova

Avv. Giovanni Iaria. Con l'ordinanza 26916/2020, pubblicata il 26 novembre 2020, la Corte di Cassazione si è pronunciata sulla ripartizione dell'onere della prova nei giudizi relativi all'accertamento della responsabilità contrattuale o di esercizio di attività pericolosa per l'uso indebito, da parte di ignoti, della postepay. Con l'ordinanza 26916/2020, pubblicata il 26 novembre 2020, la Corte di Cassazione si è pronunciata sulla ripartizione ...]]>
Negoziazione assistita, separazione consensuale con trasferimento immobiliare e oneri del Notaio. Fri, 27 Nov 2020 04:30:00 +0100 Negoziazione assistita, separazione consensuale con trasferimento immobiliare e oneri del Notaio.

Dott.ssa Emanuela Armonti. Con la sentenza n° 1202/2020 la Suprema Corte di Cassazione ha sancito che, ove i coniugi, in sede di negoziazione assistita, raggiungano un accordo di separazione consensuale ex art. 6 del D. L. 132/2014 convertito dalla L. 162/2014, il quale comprenda il trasferimento di diritti immobiliari, la trascrizione di tale accordo richiede l'autenticazione del relativo verbale da parte di Pubblico Ufficiale a ciò autorizzato, ai sensi dell'art. 5 comma 3 D. L. 132/2014. IL ...]]>
Autovelox: a quale distanza deve essere collocata la segnaletica di preavviso? Fri, 27 Nov 2020 03:30:00 +0100 Autovelox: a quale distanza deve essere collocata la segnaletica di preavviso?

Redazione. La Corte di Cassazione nell'ordinanza n. 25690/2020 si pronuncia in merito alla distanza che deve intercorrere tra l'autovelox e la segnaletica di preavviso. Il caso: Con ricorso al Giudice di Pace di Matera T. C. proponeva opposizione avverso la sanzione amministrativa elevata nei suoi confronti per eccesso di velocita', con contestuale sanzione accessoria della sospensione della patente di guida; il ricorrente sosteneva di essersi trovato in stato di necessita', in quanto si stava recando ...]]>
Omessa liquidazione delle spese in favore del legale antistatario: quale rimedio? Thu, 26 Nov 2020 04:30:00 +0100 Omessa liquidazione delle spese in favore del legale antistatario: quale rimedio?

Avv. Giovanni Iaria. Il rimedio esperibile nel caso di omessa pronuncia da parte del Giudice sulla distrazione delle spese processuali in favore del difensore di una parte dichiaratosi antistatario è il procedimento di correzione degli errori materiali previsto dagli articoli 287 e 288 del codice di procedura civile e non gli ordinari mezzi di impugnazione. Ciò in quanto la richiesta di distrazione non può qualificarsi come domanda autonoma. Il principio è stato ribadito dalla Corte ...]]>
Il diritto della madre all'anonimato termina con la sua morte Thu, 26 Nov 2020 03:30:00 +0100 Il diritto della madre all'anonimato termina con la sua morte

Avv. Francesca De Carlo. ”Venendo meno, per effetto della morte della madre, l'esigenza di tutela dei diritti alla vita e alla salute, che era stata fondamentale nella scelta dell'anonimato, non vi sono più elementi ostativi non soltanto per la conoscenza del rapporto di filiazione, (…), ma anche per la proposizione dell'azione volta all'accertamento dello status di figlio naturale, ex art. 269 c. c. “. Con la sentenza n. 19824 del 22 settembre 2020, la Suprema Corte è tornata ad ...]]>
Infedeltà del coniuge e risarcimento del danno da illecito endofamiliare. Wed, 25 Nov 2020 04:30:00 +0100 Infedeltà del coniuge e risarcimento del danno da illecito endofamiliare.

Avv. Anna Andreani. Con l'ordinanza n. 26383 del 19 novembre 2020 la Corte di Cassazione delinea i presupposti in presenza dei quali l'infedeltà del coniuge può giustificare il risarcimento dei danni morali in favore dell'altro coniuge a prescindere da una pronuncia di addebito. Il caso: La Corte d'appello, in parziale accoglimento del gravame di L. G. , dichiarava la separazione personale di questi con addebito al coniuge R. C. e confermava la sentenza di primo grado nella parte in cui aveva ...]]>
Mancata comparizione del difensore all'udienza di p.c.: conseguenze sulle istanze istruttorie rigettate Wed, 25 Nov 2020 03:30:00 +0100 Mancata comparizione del difensore all'udienza di p.c.: conseguenze sulle istanze istruttorie rigettate

Avv. Giovanni Iaria. Con la sentenza n. 26523/2020, pubblicata il 20 novembre 2020, la Corte di Cassazione si è pronunciata sulle conseguenze derivanti dalla mancata partecipazione del legale di una delle parti all'udienza di precisazione delle conclusioni sulle richieste istruttorie rigettate dal Giudice nel corso del giudizio. IL CASO: La titolare di un salone di acconciature conveniva in giudizio una società di gas chiedendo che il Tribunale la condannasse al risarcimento dei danni subiti da ...]]>
Risarcimento del danno non patrimoniale dei familiari del danneggiato e onere della prova. Tue, 24 Nov 2020 03:30:00 +0100 Risarcimento del danno non patrimoniale dei familiari del danneggiato e onere della prova.

Avv. Anna Andreani. Con la sentenza n. 25843 del 13 novembre 2020 la Corte di Cassazione si pronuncia in merito al diritto al risarcimento dei danni non patrimoniali dei familiari di una persona lesa dall'altrui condotta illecita e del connesso onere della prova. Il caso: A. B. ,C. D ed E. F. ricorrono per la cassazione della sentenza della Corte d'appello di Roma, con cui, in parziale accoglimento del gravame principale della Assicurazione spa e in rigetto del loro appello incidentale sull'entita' dei danni, era ...]]>
Appello notificato all'originario difensore poi revocato: conseguenze Fri, 20 Nov 2020 04:30:00 +0100 Appello notificato all'originario difensore poi revocato: conseguenze

Avv. Anna Andreani. La 3° Sezione civile della Corte di Cassazione nell'ordinanza n. 26304 del 18/11/2020 chiarisce le conseguenze derivanti dalla notifica di un atto di appello effettuata nei confronti dell'originario difensore poi revocato. Il caso: Gli architetti F. S. E F. P. citavano davanti al Tribunale di Matera la società S. srl reclamandone la condanna al pagamento dei compensi maturati per prestazioni professionali rese fin dall'anno 1995; il giudice di primo grado riteneva provato il ...]]>
Incapacita' a testimoniare: quando e come va eccepita la nullita' della testimonianza Fri, 20 Nov 2020 03:30:00 +0100 Incapacita' a testimoniare: quando e come va eccepita la nullita' della testimonianza

Avv. Giovanni Iaria. Secondo quanto disposto dall'art. 246 c. p. c. ”Non possono essere assunte come testimoni le persone aventi nella causa un interesse che potrebbe legittimare la loro partecipazione al giudizio“. Pertanto, la testimonianza resa dal soggetto incapace è nulla. Tale nullità non è, però, rilevabile d'ufficio. E' onere della parte contro la quale la prova è diretta eccepirla. La mancata eccezione della nullità comporta la ...]]>
Ritardo aereo: qual è il Giudice competente a decidere sul risarcimento? Thu, 19 Nov 2020 04:30:00 +0100 Ritardo aereo: qual è il Giudice competente a decidere sul risarcimento?

Avv. Alessio Stefanini. Commento all'ordinanza Cass. Civ. n. 24632/2020 del 5 novembre 2020. Con la recentissima pronuncia n. 24632/2020 la Corte di Cassazione, Terza Sezione civile, ha affrontato e risolto un interessante quesito in merito alla competenza territoriale nelle cause di risarcimento del danno per ritardo o cancellazione del volo. La fattispecie riguarda l'impugnazione, per regolamento di competenza, della Sentenza con cui il Tribunale di Perugia si dichiarava incompetente ratione loci in favore del ...]]>
Pensione di reversibilita': criteri di ripartizione tra prima e seconda moglie del de cuius Thu, 19 Nov 2020 03:30:00 +0100 Pensione di reversibilita': criteri di ripartizione tra prima e seconda moglie del de cuius

Avv. Giovanni Iaria. Con l'ordinanza n. 25656/2020, pubblicata il 13 novembre 2020, la Corte di Cassazione si è occupata dei criteri che devono essere utilizzati nel ripartire la quota della pensione di reversibilità spettante alla prima e alla seconda moglie del de cuius. Norma di riferimento: art. 9, secondo e terzo comma- legge 1 dicembre 1970 n. 898 - revisione delle disposizioni concernenti l'affidamento dei figli, la misura e la modalita' dei contributi 2. In caso di ...]]>
L'assegno di mantenimento può essere modificato anche in pendenza di divorzio Wed, 18 Nov 2020 03:30:00 +0100 L'assegno di mantenimento può essere modificato anche in pendenza di divorzio

Avv. Francesca De Carlo. ”Il giudice della separazione è investito della potestas iudicandi sulla domanda di attribuzione o modifica del contributo di mantenimento per il coniuge e i figli anche quando sia pendente il giudizio di divorzio, a meno che il giudice del divorzio non abbia adottato provvedimenti temporanei e urgenti nella fase presidenziale o istruttoria, i quali sono destinati a sovrapporsi ( e ad assorbire) quelli adottati in sede di separazione solo dal momento in cui sono adottati o ne ...]]>
Rifiuto della cancelleria del deposito telematico: quando è possibile la rimessione in termini? Tue, 17 Nov 2020 03:30:00 +0100 Rifiuto della cancelleria del deposito telematico: quando è possibile la rimessione in termini?

Avv. Giovanni Iaria. Con l'ordinanza n. 25289/2020, pubblicata l'11 novembre 2020, la Corte di Cassazione si è pronunciata sulla legittimità o meno della rimessione i termini della parte nel caso in cui la cancelleria rifiuti la costituzione telematica in giudizio per il mancato versamento del contributo unificato. IL CASO: La vicenda nasce dal giudizio avente ad oggetto la richiesta di risarcimento danni promosso da un cliente contro il proprio commercialista per responsabilità ...]]>
Mediazione obbligatoria: i poteri del giudice in appello Fri, 13 Nov 2020 04:00:00 +0100 Mediazione obbligatoria: i poteri del giudice in appello

Redazione. Con l'ordinanza n. 25155 del 10 novembre 2020 la Corte di Cassazione torna a pronunciarsi in merito alla individuazione del giudice competente a conoscere della domanda di risarcimento danni connessa ad un contratto di locazione e ai poteri del giudice di appello in relazione al procedimento di mediazione. Il caso: Il Giudice di Pace di Milano accoglieva la domanda di risarcimento dei danni subiti da un immobile proposta da L. B. , sua locatrice, nei confronti del conduttore S. E. , che ...]]>
Revoca patente: al ricorso applicabili il rito del lavoro e la sospensione feriale dei termini Fri, 13 Nov 2020 03:00:00 +0100 Revoca patente: al ricorso applicabili il rito del lavoro e la sospensione feriale dei termini

Avv. Giovanni Iaria. Con l'ordinanza n. 24034/2020, pubblicata il 30 ottobre 2020, la Corte di Cassazione si è nuovamente pronunciata sul rito applicabile ai ricorsi avverso l'ordinanza con la quale il prefetto provvede alla revoca della patente di guida, sui termini per la notifica alla controparte e sull'applicabilità o meno della sospensione feriale dei termini processuali. IL CASO: Un automobilista proponeva innanzi al Giudice di Pace opposizione avverso l'ordinanza ...]]>
Estinzione del debito mediante assegni e onere della prova Wed, 11 Nov 2020 03:00:00 +0100 Estinzione del debito mediante assegni e onere della prova

Avv. Giovanni Iaria. Con l'ordinanza n. 24693/2020, depositata il 5 novembre 2020, la Corte di Cassazione si è pronunciata sul soggetto onerato a fornire la prova dell'estinzione del debito pagato con il rilascio di assegni in favore del creditore. IL CASO: la vicenda nasce dall'opposizione a precetto promosso da due debitori ai quali era stato intimato il pagamento di una somma di denaro sulla scorta di 21 cambiali rimaste insolute. Gli opponenti producevano una serie di assegni deducendo ...]]>
La disoccupazione del danneggiato non esclude il risarcimento del danno patrimoniale Tue, 10 Nov 2020 03:00:00 +0100 La disoccupazione del danneggiato non esclude il risarcimento del danno patrimoniale

Avv. Anna Andreani. Con l'ordinanza n. 24481 del 4/11/2020 la Corte di Cassazione chiarisce in merito al riconoscimento del danno patrimoniale anche in favore del danneggiato che versi in stato di disoccupazione al momento del sinistro Il caso: G. S. Conveniva avanti al Tribunale M. F. E La Compagnia di assicurazioni per sentirli condannare al risarcimento dei danni subiti in conseguenza di sinistro stradale; il Tribunale, per quel che qui interessa, condannava i convenuti in solido al pagamento in favore ...]]>