Informazione Giuridica - AvvocatoAndreani.it Risorse Legali https://news.avvocatoandreani.it Le News di AvvocatoAndreani.it Risorse Legali Fri, 03 Apr 2020 00:00:00 +0100 https://news.avvocatoandreani.it it Compenso del domiciliatario e presunzione di coincidenza del contratto di patrocinio con la procura alle liti Fri, 03 Apr 2020 05:00:00 +0100 Compenso del domiciliatario e presunzione di coincidenza del contratto di patrocinio con la procura alle liti

Avv. Anna Andreani. Con l'ordinanza n. 7037/2020 la Corte di Cassazione torna ad occuparsi della individuazione del soggetto obbligato al pagamento del compenso all'avvocato domiciliatario, in presenza di una procura alle liti conferita in forma congiunta. Il caso: La Corte d'Appello di Lecce, sezione distaccata di Taranto, in accoglimento del gravame dell'avvocato D. S. , dichiarava l'avvocato G. D. tenuto al pagamento del compenso spettante al primo per l'attivita' professionale svolta in un giudizio davanti al ...]]>
Dichiarazione di fallimento: termini e modalità di deposito dell'insinuazione al passivo Fri, 03 Apr 2020 03:30:00 +0100 Dichiarazione di fallimento: termini e modalità di deposito dell'insinuazione al passivo

Avv. Giovanni Iaria. Con la sentenza n. 3872/2020, pubblicata il 17 febbraio 2020, la Corte di Cassazione si è pronunciata sui tempi e sulle modalità del deposito dell'istanza di ammissione al passivo per i crediti sorti successivamente alla dichiarazione del fallimento del debitore. IL CASO: La vicenda esaminata nasce dalla domanda di insinuazione tardiva al passivo del fallimento ex art. 101 della legge fallimentare proposta da un creditore avente ad oggetto un credito per una ripetizione di ...]]>
Esenzione ICI: requisiti soggettivi e oggettivi e onere della prova Thu, 02 Apr 2020 04:30:00 +0100 Esenzione ICI: requisiti soggettivi e oggettivi e onere della prova

Avv. Paolo Calabretta. La Corte di Cassazione, con l'allegata Ordinanza n. 7502 del 25 Marzo 2020, in accoglimento del ricorso di un Comune siciliano, ha cassato con rinvio una sentenza della Commissione Tributaria Regionale della Sicilia che aveva riconosciuto l'esenzione ICI in favore di un immobile nel quale una cooperativa aveva la propria sede ed esercitava l'attività di servizi sociali ed assistenziali (trasporto di soggetti portatori di handicap e servizio di assistenza domiciliare ...]]>
Mae e poteri del Gip sulla misura cautelare Wed, 01 Apr 2020 04:30:00 +0100 Mae e poteri del Gip sulla misura cautelare

Avv. Federica Ascione. Con la sentenza n. 10473/2020, la Terza Sezione della Corte di Cassazione si è pronunciata circa il potere riconosciuto al Giudice delle indagini preliminari, adito per l'emissione del mandato di arresto europeo, di mutare d'ufficio la misura cautelare in corso. E' stato dichiarato inammissibile il ricorso in Cassazione depositato, da un uomo agli arresti domiciliari, avverso la decisione del Tribunale del Riesame che aveva ripristinato la misura genetica applicata con ...]]>
Natura e decorrenza del termine per proporre ricorso contro il provvedimento di rigetto dell'INPS Wed, 01 Apr 2020 03:30:00 +0100 Natura e decorrenza del termine per proporre ricorso contro il provvedimento di rigetto dell'INPS

Avv. Giovanni Iaria. L'erronea indicazione del termine per proporre ricorso avverso il provvedimento di rigetto delle domande avente ad oggetto il riconoscimento delle prestazioni previdenziali (es. pensione di inabilità civile, pensione di invalidità civile, indennità di accompagnamento, ecc. ), trattandosi di termine indisponibile dalle parti, non incide sul decorso dei termini di decadenza dell'azione giudiziaria. Questo è quanto affermato dalla Corte di Cassazione con ...]]>
Cartella notificata ad un convivente in luogo diverso dalla residenza del destinatario: conseguenze Mon, 30 Mar 2020 03:30:00 +0100 Cartella notificata ad un convivente in luogo diverso dalla residenza del destinatario: conseguenze

Avv. Giovanni Iaria. Con la sentenza n. 7267/2020, pubblicata il 16 marzo 2020, la Corte di Cassazione si è pronunciata sulle conseguenze derivanti dalla notifica di una cartella di pagamento ad un familiare convivente del destinatario ad un indirizzo da dove quest'ultimo risulta trasferito. IL CASO: La vicenda esaminata nasce dalla notifica di un provvedimento di fermo amministrativo su un motociclo a seguito del mancato pagamento di alcune cartelle esattoriali. Avverso il suddetto provvedimento, ...]]>
Società a ristretta base: la riferibilità dei conti correnti di terzi alla società non può essere “presunta” Sat, 28 Mar 2020 08:00:00 +0100 Società a ristretta base: la riferibilità dei conti correnti di terzi alla società non può essere “presunta”

Avv. Giuseppe Marino. Con l'ordinanza n. 33596 dello scorso 18 dicembre 2019, la Corte di Cassazione torna sul tema dei limiti all'estensione degli accertamenti bancari ai conti correnti intestati ai soci della società, cassando la pronuncia dei giudici di secondo grado e ribadendo un indirizzo più garantista della giurisprudenza sull'argomento. Nel caso sottoposto alla Suprema Corte si trattava di esaminare alcuni avvisi di accertamento emessi nei confronti di una s. r. l. , ...]]>
La Suprema Corte si pronuncia sull'ingiustificata riduzione dell'assegno di mantenimento Fri, 27 Mar 2020 04:30:00 +0100 La Suprema Corte si pronuncia sull'ingiustificata riduzione dell'assegno di mantenimento

Avv. Federica Ascione. Con l'ordinanza n. 7134/2020, depositata il 13/3/2020, la Corte di Cassazione torna a pronunciarsi sul tema del mantenimento dei figli, laddove entrambi i coniugi abbiano redditi equivalenti. E' stata così cassata, con rinvio, una sentenza della Corte di Appello che aveva ridotto l'importo dell'assegno di mantenimento a carico del padre di una bambina. La vicenda, in particolare, riguarda l'azione giudiziaria intrapresa da una madre che si era rivolta al ...]]>
Ricorso e controricorso in cassazione: termini e modalità di notifica Wed, 25 Mar 2020 03:30:00 +0100 Ricorso e controricorso in cassazione: termini e modalità di notifica

Avv. Giovanni Iaria. Con la sentenza n. 7454/2020, pubblicata il 19 marzo 2020, le Sezioni Unite della Cassazione si sono pronunciate in merito alla decorrenza del termine per la notifica del controricorso per cassazione da parte del resistente nel caso in cui il ricorso principale venga notificato alla stessa parte più volte, affermando che il suddetto termine decorre dalla prima notifica, salvo quest'ultima sia da considerarsi viziata da nullità. Ricordiamo che secondo quanto disposto ...]]>
Tributario: no all'impugnazione dell'intimazione di pagamento per motivi attinenti all'atto impositivo Mon, 23 Mar 2020 03:30:00 +0100 Tributario: no all'impugnazione dell'intimazione di pagamento per motivi attinenti all'atto impositivo

Avv. Giovanni Iaria. Con l'ordinanza n. 3005/2020, pubblicata il 7 febbraio 2020, la Cassazione si è nuovamente occupata della questione relativa alla legittimità o meno dell'impugnazione, di un atto di intimazione di pagamento notificato dall'amministrazione giudiziaria, nel caso in cui il contribuente eccepisca vizi relativi all'atto prodromico (es. cartella di pagamento) che non è stato impugnato nei termini e, quindi, divenuto, esecutivo. IL CASO: La controversia ...]]>
Fallimento: termini e modalità per proporre opposizione allo stato passivo Wed, 18 Mar 2020 03:30:00 +0100 Fallimento: termini e modalità per proporre opposizione allo stato passivo

Avv. Giovanni Iaria. E' noto che una volta intervenuto il fallimento di una società, i creditori di quest'ultima possono chiedere di essere ammessi al passivo del suddetto fallimento. La domanda deve essere trasmessa a mezzo pec all'indirizzo di posta elettronica certificata del curatore indicato nell'avviso che quest'ultimo deve inviare ai creditori ai sensi dell'art. 92 della legge fallimentare. Per essere considerata tempestiva la domanda deve essere inviata almeno ...]]>
Il giudice può ridurre fino al 50% l'importo del compenso se viene depositata la sola comparsa. Mon, 16 Mar 2020 03:30:00 +0100 Il giudice può ridurre fino al 50% l'importo del compenso se viene depositata la sola comparsa.

Redazione. Si segnala l'ordinanza n. 3842/2020 con cui la Corte di Cassazione ribadisce la facoltà per il giudice di ridurre del 50% il compenso dell'avvocato in considerazione dell'attività svolta, che, nella specie, era consistita nella redazione della ”sola“ comparsa di costituzione. Il caso: il Tribunale di Bari accoglieva la richiesta di liquidazione del compenso professionale proposta dall'Avv. G. M. per le prestazioni svolte in favore diM. P. + altri , dal settembre 2013 ...]]>
Si' all' opposizione tardiva a decreto ingiuntivo se manca in cancelleria il fascicolo monitorio Fri, 13 Mar 2020 04:30:00 +0100 Si' all' opposizione tardiva a decreto ingiuntivo se manca in cancelleria il fascicolo monitorio

Avv. Anna Andreani. Nella sentenza n. 4448/2020 la Corte di Cassazione chiarisce in quali casi è ammessa l'opposizione tardiva a decreto ingiuntivo. Il caso: L'Impresa Edile F. s. r. l. Notificava in data 2 agosto 2010 a M. B. il decreto ingiuntivo emesso dal Giudice di pace di Strambino; l'ingiunto proponeva opposizione avverso il citato decreto monitorio con atto di citazione notificato all'anzidetta impresa il 18 novembre 2010. L'adìto Giudice di pace, previo rigetto dell'eccezione ...]]>
Appello incidentale: come calcolare i termini di costituzione “a ritroso”. Fri, 13 Mar 2020 03:30:00 +0100 Appello incidentale: come calcolare i termini di costituzione “a ritroso”.

Avv. Giovanni Iaria. Con l'ordinanza n. 6386/2020, pubblicata il 6 marzo 2020, la Corte di Cassazione si è pronunciata su come computare i termini di costituzione ”a ritroso“ nel caso in cui in un giudizio di appello la parte appellata deve proporre l'appello incidentale. NORMA DI RIFERIMENTO: ARTICOLO 343 C. P. C. I° comma : Modo e termine dell'appello incidentale ”L'appello incidentale si propone, a pena di decadenza, nella comparsa di risposta all'atto della ...]]>
Quantificazione dell'assegno di mantenimento all'ex coniuge che lavora in nero Thu, 12 Mar 2020 04:30:00 +0100 Quantificazione dell'assegno di mantenimento all'ex coniuge che lavora in nero

Avv. Federica Ascione. Con l'ordinanza n. 5603/2020 depositata il 28 febbraio 2020 la I sezione della Corte di Cassazione ha posto l'attenzione sulla tematica riguardante l'eventuale erogazione e quantificazione dell'assegno di mantenimento da versare alla ex moglie che lavora in nero, il cui reddito da lavoro non è pertanto quantificabile, non potendosi provare quale sia il suo effettivo guadagno. Il Tribunale di Rovigo aveva riconosciuto, omologando la separazione consensuale dei due ...]]>
I dati del PRA hanno valore solo presuntivo ai fini della prova della proprieta' di un veicolo Thu, 12 Mar 2020 03:30:00 +0100 I dati del PRA hanno valore solo presuntivo ai fini della prova della proprieta' di un veicolo

Avv. Giovanni Iaria. Con l'ordinanza n. 6385/2020, pubblicata il 6 marzo 2020, la Corte di Cassazione si è pronunciata su come può essere superata la presunzione di proprietà di un autoveicolo derivante dall'iscrizione al Pubblico Registro Automobilistico. IL CASO: Nella vicenda esaminata, un automobilista conveniva in giudizio innanzi al Giudice di Pace un altro automobilista e la sua assicurazione al fine di vederli condannare, in solido, al risarcimento dei danni subiti ...]]>
La P.A. deve vigilare che dai fondi privati non derivi una situazione di pericolo per gli utenti della strada. Wed, 11 Mar 2020 04:30:00 +0100 La P.A. deve vigilare che dai fondi privati non derivi una situazione di pericolo per gli utenti della strada.

Redazione. La Corte di Cassazione nell'ordinanza n. 6651 del 9 marzo 2020 torna ad occuparsi dell'annosa questione della responsabilità della P. A. per cose in custodia e, nel caso particolare, per un sinistro causato dalla caduta sulla strada di un albero insistente su un fondo privato confinante. Il caso: La Corte d'appello di Firenze confermava la pronuncia del Tribunale di Pisa con la quale era stata rigettata la domanda di risarcimento danni avanzata da A. I. e F. T. nei confronti dell'ANAS ...]]>
Notifica tramite servizio postale a irreperibili: modalità di perfezionamento Tue, 10 Mar 2020 03:30:00 +0100 Notifica tramite servizio postale a irreperibili: modalità di perfezionamento

Avv. Giovanni Iaria. Con l'ordinanza n. 6363/2020, pubblicata il 5 marzo 2020, la Corte di Cassazione si è pronunciata sulle modalità di perfezionamento della notifica di un atto a mezzo del servizio postale nel caso in cui il destinatario sia irreperibile. IL CASO: La vicenda esaminata prende spunto dall'opposizione promossa da un contribuente avverso un ordinanza di ingiunzione, emessa dal Ministero del Lavoro e delle Politiche sociali, sulla scorta di un verbale di accertamento che ...]]>
Decreto ingiuntivo, opposizione e decorrenza degli interessi sul dovuto. Mon, 09 Mar 2020 04:30:00 +0100 Decreto ingiuntivo, opposizione e decorrenza degli interessi sul dovuto.

Redazione. La Corte di Cassazione nell'ordinanza n. 6012/2020 precisa da quando iniziano a decorrere gli interessi nel caso in cui l'importo di un decreto ingiuntivo venga riformato all'esito del successivo giudizio di opposizione. Il caso: M. A. interponeva opposizione avverso il decreto ingiuntivo emesso dal Tribunale di Lecce, con quale gli era stato ingiunto il pagamento della somma di € 26. 174,86 in favore dell'avv. G. G. , a fronte di prestazioni professionali da quest'ultimo svolte in ...]]>
Per la stima dei beni occorre fare riferimento alla data in cui interviene la divisione Mon, 09 Mar 2020 03:30:00 +0100 Per la stima dei beni occorre fare riferimento alla data in cui interviene la divisione

Avv. Anna Andreani. La Corte di Cassazione nell'ordinanza n. 5993 del 04/03/2020 esamina l'ipotesi in cui, nel corso del giudizio di divisione, intervenga l'espropriazione di alcuni terreni, caduti in comunione e ricompresi nelle quote oggetto di attribuzione, con conseguente ripercussione sul progetto di divisione. Il caso: Il Tribunale di Palermo sezione distaccata di Bagheria decideva sulla domanda avanzata da C. M. , anche quale unica erede di I. M. nei confronti dei germani F. e C. , avente ad oggetto lo ...]]>