Informazione Giuridica - AvvocatoAndreani.it Risorse Legali https://news.avvocatoandreani.it Le News di AvvocatoAndreani.it Risorse Legali Wed, 29 Jan 2020 00:00:00 +0100 https://news.avvocatoandreani.it it La revoca dell'ammissione al gratuito patrocinio non modifica il regime impugnatorio. Wed, 29 Jan 2020 04:30:00 +0100 La revoca dell'ammissione al gratuito patrocinio non modifica il regime impugnatorio.

Avv. Anna Andreani. Con l'ordinanza n. 28150/2019 la Corte di Cassazione chiarisce quale sia il regime impugnatorio qualora la revoca dell'ammissione al patrocinio a spese dello Stato sia disposta con la sentenza che definisce il giudizio di appello e non con separato decreto. Il caso: La Corte d'appello di Venezia con ordinanza dichiarava inammissibile ex articolo 348 bis c. p. c. l'appello proposto da M. F. avverso la sentenza del Tribunale di Venezia, ravvisando altresi' la responsabilita' ex articolo 96 c. p. ...]]>
Revocatoria del fondo patrimoniale e litisconsorzio necessario Tue, 28 Jan 2020 03:30:00 +0100 Revocatoria del fondo patrimoniale e litisconsorzio necessario

Avv. Giovanni Iaria. Con l'ordinanza n. 1141/2020, pubblicata il 20 gennaio 2020, la Corte di Cassazione si è occupata della questione relativa ai soggetti che devono essere citati in giudizio dal creditore che agisce nei confronti di un suo debitore per la dichiarazione di inefficacia dell'atto di costituzione di un fondo patrimoniale stipulato tra coniugi. IL CASO: Nella vicenda esaminata dalla Suprema Corte, un soggetto, condannato in sede penale al risarcimento dei danni in favore della ...]]>
Locazioni: quando la registrazione tardiva sana il contratto? Mon, 27 Jan 2020 04:30:00 +0100 Locazioni: quando la registrazione tardiva sana il contratto?

Avv. Anna Andreani. Con la sentenza n. 34156/2019 la Corte di Cassazione torna ad occuparsi delle conseguenze connesse alla mancata e/o tardiva registrazione del contratto di locazione di immobili, sia a uso abitativo che a uso diverso. Il caso: M. H. conveniva avanti al Tribunale M. T. assumendo di aver preso in locazione un immobile di proprietà del convenuto, ma di non averne mai ottenuto la disponibilita', e pertanto chiedeva che il giudice pronunciasse la risoluzione del contratto e condannasse il ...]]>
Mantenimento figli : quando può dirsi raggiunta l'indipendenza economica Mon, 27 Jan 2020 03:30:00 +0100 Mantenimento figli : quando può dirsi raggiunta l'indipendenza economica

Redazione. La Corte di cassazione con l'ordinanza n. 1448 del 23 gennaio 2020 ha precisato quando il figlio può essere ritenuto economicamente autosufficiente così da escludere il contributo al suo mantenimento da parte del genitore. Il caso: La Corte d'Appello confermava la decisione con cui il Tribunale aveva pronunciato la separazione personale dei coniugi A. D. e A. C. , e aveva posto a carico dell'ex marito un assegno di mantenimento in favore sia della ex moglie che della figlia. ...]]>
La responsabilità ex art. 2043 c.c e la responsabilità ex art. 2051c.c. hanno presupposti diversi e inconciliabili Fri, 24 Jan 2020 04:30:00 +0100 La responsabilità ex art. 2043 c.c e la responsabilità ex art. 2051c.c. hanno presupposti diversi e inconciliabili

Avv. Anna Andreani. La Corte di Cassazione nell'ordinanza n. 348/2020 si pronuncia in merito alla immodificabilità in appello della domanda di responsabilità aquiliana proposta in primo grado ex art. 2043 c. c. , con la riconduzione della vicenda al paradigma dell'articolo 2051 c. c. Il caso: La società X sas conveniva in giudizio la società Y s. p. a. davanti al Giudice di pace di Nocera Inferiore, chiedendo il risarcimento dei danni subiti dal proprio autocarro il quale, mentre ...]]>
Mancata notifica dell'atto di appello di lavoro: conseguenze Fri, 24 Jan 2020 03:30:00 +0100 Mancata notifica dell'atto di appello di lavoro: conseguenze

Avv. Giovanni Iaria. Con l'ordinanza n. 453/2020, pubblicata il 14/01/2020, la Corte di Cassazione si è nuovamente pronunciata in merito alle conseguenze derivanti dalla mancata notifica nel rito del lavoro del ricorso in appello e del decreto di fissazione dell'udienza. IL CASO: La vicenda trae origine dalla sentenza con la quale la Corte di Appello dichiarava improcedibile il gravame promosso da un lavoratore avverso la decisione con la quale il Tribunale aveva rigettato il ricorso promosso ...]]>
Le conseguenze, non univoche, dell'indisponibilita' alla mediazione obbligatoria Thu, 23 Jan 2020 03:30:00 +0100 Le conseguenze, non univoche, dell'indisponibilita' alla mediazione obbligatoria

Avv. Silvo Zicconi. La giurisprudenza appare variegata e non del tutto uniforme in merito alla portata dell'obbligo sancito dall'art. 5 del D. Lgs. n. 28/2010 ed alle conseguenze della sua inottemperanza, specie ove l'adempimento sia solo di facciata. Le divergenze si evidenziano non tanto nel caso del fallimento della procedura di mediazione, che, iniziata, si concluda negativamente a causa di una indisponibilità irremovibile di una o di entrambe le parti, bensì ove in sede di primo incontro ...]]>
Natura e caratteristiche del contratto atipico di vitalizio alimentare Wed, 22 Jan 2020 04:30:00 +0100 Natura e caratteristiche del contratto atipico di vitalizio alimentare

Avv. Anna Andreani. Nel contratto atipico di "vitalizio alimentare" le prestazioni a favore del vitaliziato possono essere eseguite, in difetto di diversa pattuizione, unicamente dal vitaliziante contrattualmente individuato. In tal senso si è pronunciata la Corte di Cassazione nell'ordinanza n. 1080 del 20/01/2020. Il caso: La sig. ra F. R. con contratto atipico di vitalizio alimentare cedeva la nuda proprietà della sua casa di abitazione alla nipote M. M. figlia della sua figlia M. F. , in ...]]>
L'agente immobiliare ha l'onere di comunicare i fatti conoscibili con la comune diligenza Wed, 22 Jan 2020 03:30:00 +0100 L'agente immobiliare ha l'onere di comunicare i fatti conoscibili con la comune diligenza

Avv. Giovanni Iaria. L'agente immobiliare che non comunica al promissario acquirente l'esistenza di abusi edilizi sull'immobile oggetto di compravendita perde il diritto alla provvigione. Questo è quanto affermato dalla Corte di Cassazione con l'ordinanza n. 784/2020 del 16 gennaio 2020. IL CASO: La vicenda esaminata dai giudici di legittimità, nasce dall'opposizione promossa dal promissario acquirente di un immobile avverso il decreto ingiuntivo ottenuto da ...]]>
Divorzio: l'ex coniuge ha diritto all'assegno se ha lasciato il suo paese per dedicarsi alla famiglia Tue, 21 Jan 2020 04:30:00 +0100 Divorzio: l'ex coniuge ha diritto all'assegno se ha lasciato il suo paese per dedicarsi alla famiglia

Redazione. La Corte di Cassazione nell'ordinanza n. 765 del 16 gennaio 2020 ribadisce la natura assistenziale e perequativo-compensativa dell'assegno di divorzio e si pronuncia in merito al diritto dell'ex coniuge, che ha lasciato la propria attività lavorativa, di percepire l'assegno. Il caso: La Corte d'Appello, nell'ambito di un giudizio per lo scioglimento del matrimonio tra R. I e S. H,. confermava la decisione di primo grado del Tribunale che aveva posto a carico dell'ex marito l'obbligo di ...]]>
Processo interrotto: quando la riassunzione si considera tempestiva Mon, 20 Jan 2020 04:30:00 +0100 Processo interrotto: quando la riassunzione si considera tempestiva

Avv. Giovanni Iaria. Com'è noto, al verificarsi di alcuni eventi il processo civile si interrompe. Tali eventi, elencati negli artt. 299, 300 e 301 del codice di procedura civile, sono la morte o la perdita della capacità della parte di stare in giudizio prima della costituzione per interdizione, inabilitazione o fallimento, la morte o la perdita della capacità della parte costituita o del contumace, la morte o altro impedimento del procuratore (radiazione dall'albo o sospensione ...]]>
Conducente in stato di ebbrezza provoca un incidente: i presupposti per la confisca del veicolo Fri, 17 Jan 2020 04:30:00 +0100 Conducente in stato di ebbrezza provoca un incidente: i presupposti per la confisca del veicolo

Redazione. La Quarta Sezione Penale della Corte di Cassazione nella sentenza n. 274/2020 ha precisato in quali casi debba essere disposto il fermo amministrativo e non la confisca allorchè il conducente in stato di ebbrezza abbia provocato un incidente. Il caso: Il GIP del Tribunale di Nola applicava ex art. 444 c. p. p. a C. B. la pena sospesa di mesi 1 e giorni 10 di arresto, oltre alla sospensione della patente per anni 1 ed alla confisca del veicolo, per il reato di cui all'art. 186, comma ...]]>
Nel titolo esecutivo è errato il nome del difensore del richiedente: nullità o mera irregolarità? Thu, 16 Jan 2020 04:30:00 +0100 Nel titolo esecutivo è errato il nome del difensore del richiedente: nullità o mera irregolarità?

Avv. Giovanni Iaria. Con l'ordinanza n. 29804/2019, la Corte di Cassazione si è pronunciata sulle conseguenze derivanti dalla notifica di un atto di precetto in virtù di un titolo esecutivo contenente erroneamente il nome del difensore richiedente la spedizione in forma esecutiva. IL CASO: La vicenda nasce da un atto di precetto di pagamento notificato sulla scorta di un decreto con il quale la Corte di Appello aveva rigettato un reclamo, con conseguente condanna del reclamante al pagamento ...]]>
Quando l'atto di citazione nullo interrompe la prescrizione. Thu, 16 Jan 2020 03:30:00 +0100 Quando l'atto di citazione nullo interrompe la prescrizione.

Avv. Anna Andreani. La Corte di Cassazione nella sentenza n. 124/2020 si pronuncia in merito all'efficacia come atto interruttivo della prescrizione di un atto di citazione dichiarato nullo per indeterminatezza del petitum e della causa petendi. Il caso: La Corte d'Appello confermava la decisione del tribunale che aveva dichiarato la nullità dell'atto di citazione per indeterminatezza del petitum e della causa petendi e per aver ritenuto l'inefficacia quale atto interruttivo della prescrizione dell'atto di ...]]>
Violenza sessuale: sufficiente un'azione dell'aggressore insidiosa e repentina. Wed, 15 Jan 2020 04:30:00 +0100 Violenza sessuale: sufficiente un'azione dell'aggressore insidiosa e repentina.

Avv. Anna Andreani. La Terza Sezione Penale della Corte di Cassazione, con la sentenza n. 378 del 9 gennaio 2020, ritiene integrarsi il reato di violenza sessuale ai sensi del terzo comma dell'art. 609-bis c. p. nell'ipotesi in cui la persona offesa, colta di sorpresa, sia stata afferrata dal vicino di casa e attirata in un abbraccio non voluto. Il caso: La Corte d'Appello confermava la sentenza del g. u. p. che, all'esito del giudizio abbreviato, riconosciuta l'attenuante ex art. 609 bis terzo comma c. p. (che ...]]>
Il giudice deve tener conto dei crediti intervenuti dopo l'istanza di conversione del pignoramento Wed, 15 Jan 2020 03:30:00 +0100 Il giudice deve tener conto dei crediti intervenuti dopo l'istanza di conversione del pignoramento

Redazione. Nell'ordinanza n. 411 del 13 gennaio 2020 la Corte di Cassazione specifica di quali crediti il giudice debba tener conto nella determinazione delle somme dovute per la conversione del pignoramento, qualora altri creditore siano intervenuti nella procedura successivamente all'istanza. Il caso: Un debitore esecutato, in data 26 settembre 2014 faceva richiesta di conversione del pignoramento ex art. 495 cod. proc. civ. ; il giudice dell'esecuzione fissava per il giorno 27 novembre 2014 l'udienza ...]]>
Per la causa di esclusione della punibilità per tenuità del fatto non rileva la condotta “post delictum” Tue, 14 Jan 2020 04:30:00 +0100 Per la causa di esclusione della punibilità per tenuità del fatto non rileva la condotta “post delictum”

Redazione. La Quinta Sezione Penale della Corte di Cassazione nella sentenza n. 660 del 10 gennaio 2020 si pronuncia in merito all'applicabilità o meno della esimente della particolare tenuità del fatto qualora la persona offesa sia stata accompagnata al Pronto Soccorso dalla persona che le ha arrecato le lesioni. Il caso: Il Procuratore generale presso la Corte di Appello ricorre in Cassazione per l'annullamento della sentenza con cui il Tribunale ha assolto , per particolare ...]]>
Guasto del contatore: criterio di ripartizione dell'onere probatorio Tue, 14 Jan 2020 03:30:00 +0100 Guasto del contatore: criterio di ripartizione dell'onere probatorio

Avv. Giovanni Iaria. Con l'ordinanza n. 297/2020, pubblicata il 9 gennaio 2020, la Corte di Cassazione si è pronunciata sui criteri di ripartizione dell'onere probatorio nel caso in cui, una volta ricevute le fatture, l'utente della fornitura di energia elettrica, contestando gli addebiti per il malfunzionamento del contatore, non provvede al pagamento degli importi in esse contenuti e l'azienda erogatrice proceda giudizialmente per il recupero forzoso. IL CASO: La vicenda nasce dal ...]]>
Onorari professionali dell'avvocato e rito applicabile. Mon, 13 Jan 2020 04:30:00 +0100 Onorari professionali dell'avvocato e rito applicabile.

Avv. Anna Andreani. Con l'ordinanza n. 186 del 9 gennaio 2020 la Corte di Cassazione torna ad occuparsi del rito applicabile alle cause di opposizione a decreto ingiuntivo aventi ad oggetto la liquidazione degli onorari professionali dell'avvocato. Il caso: M. ,D. S. E Z proponevano opposizione avverso il decreto ingiuntivo che il Tribunale di Velletri aveva concesso in favore dell'avv. S. L. per il pagamento di competenze professionali: gli opponenti preliminarmente, asserendo che fosse applicabile il foro del ...]]>
Cancelliere notifica ordinanza senza la firma: conseguenze ai fini dell'appello Mon, 13 Jan 2020 03:30:00 +0100 Cancelliere notifica ordinanza senza la firma: conseguenze ai fini dell'appello

Avv. Giovanni Iaria. Con l'ordinanza n. 93/2020, pubblicata il 7 gennaio 2020, la Corte di Cassazione si è nuovamente pronunciata in merito alla validità o meno, ai fini della decorrenza del termine breve per proporre appello, della ordinanza comunicata a mezzo pec dalla Cancelleria priva della firma digitale del cancelliere. IL CASO: La vicenda nasce dall'ordinanza con la quale il Tribunale aveva rigettato la domanda proposta da un cittadino straniero tesa ad ottenere il riconoscimento ...]]>