Martedi 1 Settembre 2020
 title=
Di Anna Andreani.
La Corte di Cassazione con l'ordinanza n. 16336 del 30 luglio 2020 chiarisce le modalità e l'iter procedurale che l'opponente, nell'ambito di un giudizio di opposizione a decreto ingiuntivo, deve seguire per chiamare in causa un terzo.

Il caso: La Corte d'appello di Brescia accoglieva il gravarne proposto in via principale dalla società Delta s. c. a r. l. contro la sentenza resa in ...

Leggi tutto…
 Venerdi 17 Luglio 2020
 title=
Di Giovanni Iaria.
Con la sentenza n. 14601/2020, depositata il 9 luglio 2020, la Corte di Cassazione si è pronunciata sul tipo di azione esperibile da parte di un debitore per richiedere la ripetizione delle somme incassate dal creditore nel caso in cui dopo aver subito un’esecuzione sulla scorta di un titolo esecutivo provvisoriamente esecutivo, successivamente tale titolo venga annullato.

IL CASO: ...

Leggi tutto…
 Lunedi 25 Maggio 2020
 title=
A cura della Redazione.
Nell'ordinanza n. 8116/2020 la Corte di Cassazione specifica su quali questioni si formi il giudicato con l'ordinanza di convalida dello sfratto per morosità a cui si sia accompagnata contestualmente la richiesta di ingiunzione di pagamento dei canoni non versati.

Il caso: V. A e V. L. entrambi nella qualita' di erede di D. V. E V. N. , ottenevano dal Tribunale una ordinanza di sfratto ...

Leggi tutto…
 Lunedi 11 Maggio 2020
 title=
Di Giovanni Iaria.
Con la sentenza n. 8240/2020, pubblicata il 28 aprile 2020, le Sezioni Unite della Corte di Cassazione si sono pronunciate in merito all’obbligatorietà o meno, nelle controversie tra utenti e compagnie telefoniche, di esperire il preventivo tentativo di conciliazione anche quando si agisce con il ricorso per decreto ingiuntivo e non con l’azione ordinaria.

IL CASO: La vicenda ...

Leggi tutto…
 Venerdi 13 Marzo 2020
 title=
Di Anna Andreani.
Nella sentenza n. 4448/2020 la Corte di Cassazione chiarisce in quali casi è ammessa l'opposizione tardiva a decreto ingiuntivo.

Il caso: L'Impresa Edile F. s. r. l. Notificava in data 2 agosto 2010 a M. B. il decreto ingiuntivo emesso dal Giudice di pace di Strambino; l'ingiunto proponeva opposizione avverso il citato decreto monitorio con atto di citazione notificato all'anzidetta impresa il ...

Leggi tutto…
 Lunedi 9 Marzo 2020
 title=
A cura della Redazione.

La Corte di Cassazione nell'ordinanza n. 6012/2020 precisa da quando iniziano a decorrere gli interessi nel caso in cui l'importo di un decreto ingiuntivo venga riformato all'esito del successivo giudizio di opposizione. Il caso: M. A. interponeva opposizione avverso il decreto ingiuntivo emesso dal Tribunale di Lecce, con quale gli era stato ingiunto il pagamento della somma di € 26. ...

Leggi tutto…
 Venerdi 31 Gennaio 2020
 title=
Di Giovanni Iaria.
Come disposto dal secondo comma dell’art. 480 c.p.c., tra gli elementi che l’atto di precetto deve contenere a pena di nullità si annovera la “data di notifica del titolo esecutivo se questa è fatta separatamente”. Non sempre però tale nullità si verifica.

Infatti, secondo quanto affermato dalla Corte di Cassazione con la sentenza n. 1928/2020, ...

Leggi tutto…
 Lunedi 20 Gennaio 2020
 title=
Di Giampaolo Fagotti.

“In tema di mediazione, la disposizione di cui all’art. 5 d. lgs. n. 28 del 2010 è stata costruita in funzione deflattiva e, pertanto, va interpretata alla luce del principio costituzionale del ragionevole processo e, dunque, dell’efficienza processuale. In questa prospettiva la norma, attraverso il meccanismo della mediazione obbligatoria, mira a rendere il processo la ...

Leggi tutto…
 Lunedi 13 Gennaio 2020
 title=
Di Anna Andreani.
Con l'ordinanza n. 186 del 9 gennaio 2020 la Corte di Cassazione torna ad occuparsi del rito applicabile alle cause di opposizione a decreto ingiuntivo aventi ad oggetto la liquidazione degli onorari professionali dell'avvocato.

Il caso: M. ,D. S. E Z proponevano opposizione avverso il decreto ingiuntivo che il Tribunale di Velletri aveva concesso in favore dell'avv. S. L. per il pagamento di ...

Leggi tutto…
 Mercoledi 11 Dicembre 2019
 title=
Di Giovanni Iaria.
Con l’ordinanza n. 30389/2019, pubblicata il 21 novembre 2019, la Corte di Cassazione si è pronunciata sui rimedi esperibili dal soggetto che, avendo provveduto al versamento di somme in virtù di un decreto ingiuntivo provvisoriamente esecutivo emesso nei suoi confronti e successivamente revocato all’esito del giudizio di opposizione, deve procedere alla richiesta di restituzione nel caso in cui il giudice dell’opposizione nulla disponga in tal senso.

IL CASO: Nella vicenda esaminata, una società ...

Leggi tutto…
 Giovedi 5 Dicembre 2019
 title=
Di Giovanni Iaria.
Com’è noto, ai sensi dell’art. 633 c.p.c. per l’emissione di un decreto ingiuntivo è necessaria la prova scritta, mentre ai sensi dell’art. 634 c.p.c. sono considerati prove scritte idonee per l’emissione dell’ingiunzione di pagamento gli estratti autentici delle scritture contabili di cui agli articoli 2214 e ss. c.c., purché bollate e vidimate nelle forme di legge e regolarmente tenute, nonché gli estratti autentici delle scritture contabili prescritte dalle leggi tributarie, quando siano tenute con l'osservanza delle norme stabilite per tali scritture.

Con l’entrata in vigore, dal 1 gennaio 2019, ...

Leggi tutto…
 Martedi 19 Novembre 2019
 title=
Di Giovanni Iaria.

Con l’ordinanza n. 29729/2019, pubblicata il 15 novembre 2019, la Corte di Cassazione si è pronunciata in merito all’ammissibilità o meno da parte del debitore di eccepire la nullità della notifica del decreto ingiuntivo con l’opposizione al precetto o con l’opposizione all’esecuzione ai sensi degli artt. 615 e 617 c. p. c. , affermando il seguente ...

Leggi tutto…
 Martedi 12 Novembre 2019
 title=
Di Giovanni Iaria.
E’ nullo l’atto di precetto privo dell’indicazione del provvedimento di dichiarazione di esecutorietà del decreto ingiuntivo. Lo ha affermato a Corte di Cassazione con la sentenza n. 24226/2019, pubblicata il 30 settembre 2019.

IL CASO: Una società avendo ricevuto la notifica di un atto di precetto in forza di un decreto ingiuntivo esecutivo, proponeva opposizione ...

Leggi tutto…
 Mercoledi 16 Ottobre 2019
 title=
Di Mara Battaglia.
Pongo la questione specialmente all'attenzione dei Colleghi Avvocati in quanto nei diversi articoli che circolano in internet sulle modalità che il Condomino può adottare per ottenere copia dei conti correnti condominiali, ho notato che si tralascia il modo più veloce e sicuro.

La legge di riforma, nel sancire l'obbligo di apertura del conto corrente condominiale (art. 1129 n. 7 ...

Leggi tutto…
 Martedi 15 Ottobre 2019
 title=
Di Giovanni Iaria.
Con la sentenza n. 24069/2019, pubblicata il 26 settembre 2019, la Corte di Cassazione è tornata ad occuparsi della forma con la quale deve essere proposta l’opposizione a decreto ingiuntivo ottenuto da un avvocato nei confronti di un suo ex cliente per il pagamento dei propri compensi professionali per l’attività svolta in suo favore e della sua tempestività.
 Venerdi 4 Ottobre 2019
 title=
Di Giampaolo Fagotti.
“Le fatture commerciali, seppur documenti contabili sufficienti a determinare l’emissione del decreto ingiuntivo, sono elementi che, se non accompagnati da ulteriori documenti o elementi probatori, non comprovano da sole la pretesa del creditore avanzata nella fase monitoria del giudizio. Ne deriva che l’onere di provare la fondatezza della pretesa creditoria grava sull’opposto.”

Questo è quanto ha ribadito e chiarito il Tribunale ...

Leggi tutto…
 Lunedi 30 Settembre 2019
 title=
Di Fulvio Graziotto.
Decisione: Ordinanza n. 21768/2019 Cassazione Civile - Sezione 3.

Massima: Non esiste nel nostro ordinamento un divieto assoluto di duplicazione dei titoli esecutivi. La possibilità per il creditore titolato di munirsi di un secondo titolo esecutivo trova ostacolo in tre limiti derivanti da espliciti princìpi dell'ordinamento, e cioè: a) il principio di consumazione ...

Leggi tutto…
 Martedi 24 Settembre 2019
 title=
Di Giovanni Iaria.

Con l’ordinanza n. 23003/2019, pubblicata il 16 settembre 2019, la Sesta Sezione Civile della Corte di Cassazione si è nuovamente pronunciata in merito al soggetto obbligato, nel giudizio di opposizione a decreto ingiuntivo, ad instaurare il procedimento di mediazione, ribadendo quanto già affermato con la sentenza n. 24629/2015 che il suddetto onere grava sull’opponente ...

Leggi tutto…
 Giovedi 5 Settembre 2019
 title=
Di Giovanni Iaria.

Il creditore munito di una sentenza di condanna nei confronti di una società in nome collettivo può richiedere ed ottenere nei confronti dei soci di quest’ultima un decreto ingiuntivo per recuperare le somme liquidate con la suddetta sentenza, in quanto anche se può agire esecutivamente nei confronti del socio illimitatamente responsabile dopo aver escusso preventivamente ...

Leggi tutto…
 Venerdi 26 Luglio 2019
 title=
Di Giovanni Iaria.
Saranno, quasi sicuramente, le Sezioni Unite della Cassazione a dirimere il contrasto sorto all’interno della giurisprudenza di merito sull’individuazione del soggetto tenuto ad instaurare il procedimento di mediazione nei giudizi di opposizione a decreto ingiuntivo e sulle conseguenze derivanti dalla sua mancata instaurazione.

Infatti, con l’ordinanza interlocutoria n. 18741/2019, ...

Leggi tutto…

Pag. 1/4 << Inizio< Indietro > Avanti>> Fine

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter


Aggiungi al tuo sito i box con le notizie
Prendi il Codice





Sito ideato dall' Avvocato Andreani - Ordine degli Avvocati di Massa Carrara - Partita IVA: 00665830451
Pagina generata in 0.035 secondi