Venerdi 23 Settembre 2022
Addebito e assegno di mantenimento: quando formulare le relative domande.
Di Anna Andreani.

Nel giudizio di separazione la domanda del coniuge volta ad ottenere l'assegno di mantenimento formulata per la prima volta nella memoria integrativa è tardiva ?

Della questione si è occupata la Corte di Cassazione nell'ordinanza n. 27597/2022.

Il caso: la Corte d'appello di Brescia rigettava l'impugnazione proposta da Tizio contro la decisione di primo grado, con la quale il Tribunale, ...

Leggi tutto…
Venerdi 16 Settembre 2022
La pensione di reversibilità tra coniuge divorziato e coniuge superstite: criterio di ripartizione
Di Anna Andreani.

La Corte di Cassazione nell'ordinanza n. 25369/2022 torna ad occuparsi dei criteri di ripartizione della pensione di reversibilità tra il coniuge divorziato e il coniuge superstite, ribadendo la finalità solidaristica dell'istituto che porta ad escludere la misura del 50% a ciascun coniuge.

Il caso: Il Tribunale di Ravenna attribuiva a Mevia, coniuge divorziata di Tizio, deceduto, il 50% della ...

Leggi tutto…
Lunedi 12 Settembre 2022
Esente da tasse la cessione di quote sociali contenuta nell’accordo di separazione
Di Giovanni Iaria.

La cessione di quote sociali attuata da un coniuge all’altro nell’ambito dell’accordo di separazione consensuale omologata dal Tribunale è esente da imposte.

Lo ha precisato la Corte di Cassazione con l’ordinanza n. 26363/2022, pubblicata il 7 settembre 2022.

IL CASO: La vicenda esaminata dai giudici di legittimità origina dal ricorso promosso da un contribuente ...

Leggi tutto…
Lunedi 12 Settembre 2022
Valore dell'immobile adibito a casa coniugale, diritto di abitazione e quota di conguaglio nel giudizio di divisione
Di Anna Andreani.

Le Sezioni Unite della Corte di Cassazione nella sentenza n. 18641/2022 affronta, risolvendo un contrasto giurisprudenziale, la questione se il diritto di abitazione di un immobile, adibito a casa coniugale, assegnato ad uno dei coniugi in sede di separazione possa incidere sul suo valore economico e quindi sulla quota di conguaglio allorchè i due ex coniugi, comproprietari, decidano in sede di divisione di ...

Leggi tutto…
Venerdi 9 Settembre 2022
Genitore ostacola il diritto di visita dell'altro genitore: sì alla cumulabilità dell'art. 709 ter con l'art. 614 bis cpc
Di Anna Andreani.

La Corte di Cassazione nell'ordinanza n. 26352 del 7 settembre 2022 si pronuncia in merito alla facoltà del giudice di comminare sanzioni pecuniarie al genitore che ostacoli i rapporti del figlio con l'altro genitore, ammettendo peraltro la cumulabilità tra le predette sanzioni e la condanna ex art. 614 cpc.

Il caso: La Corte appello di Cagliari, nell'ambito di un procedimento di affidamento di ...

Leggi tutto…
Giovedi 8 Settembre 2022
Decesso del coniuge obbligato nel corso del giudizio di revisione dell'assegno: conseguenze
A cura della Redazione.

Le Sezioni Unite della Corte di Cassazione con la sentenza n. 20495/2022 affrontano la questione se il decesso del coniuge obbligato al pagamento dell'assegno divorzile determini la cessazione della materia del contendere, in un caso in cui egli abbia intrapreso il giudizio per la revisione dell'obbligo di corrispondere l'assegno, o se tale giudizio debba proseguire da parte dei suoi eredi.

Il caso: il ...

Leggi tutto…
Venerdi 2 Settembre 2022
Separazione e domanda di addebito: presupposti e ripartizione dell'onere probatorio
A cura della Redazione.

Il Tribunale di Savona nella sentenza n. 610 del 7 luglio 2022 nell'ambito di un procedimento di separazione giudiziale, si occupa della questione della addebitabilità della separazione, dei presupposti e della ripartizione dell'onere probatorio.

Il caso: Il tribunale, in merito la domanda di addebito proposta dalla resistente L. M. nei confronti del marito, rileva che:

a) la pronuncia di ...

Leggi tutto…
Giovedi 1 Settembre 2022
Violazione degli obblighi di assistenza familiare: presupposti
A cura della Redazione.

Nella sentenza n. 31136/2022 la Sesta sezione penale della Corte di Cassazione torna ad occuparsi del reato di violazione degli obblighi di assistenza familiare ex art. 570 c. p. In relazione all'ipotesi in cui il genitore obbligato abbia versato, in luogo dell'assegno mensile, una somma consistente e ricavata dalla vendita di una vettura.

Il caso: La Corte di appello di Torino sostanzialmente confermava la ...

Leggi tutto…
Mercoledi 31 Agosto 2022
Il potere d'ufficio del giudice di disporre le indagini tributarie nella separazione: i presupposti
Di Anna Andreani.

La Corte di Cassazione nell'ordinanza n. 22616/2022 fa chiarezza circa l'individuazione dei redditi e delle consistenze economiche da valutare in un giudizio di separazione ai fini della quantificazione dell'assegno di mantenimento.

Il caso: Il Tribunale di Milano dichiarava la separazione personale dei coniugi Tizio e Mevia, addebitandola al marito; assegnava la casa coniugale alla moglie, quale genitore ...

Leggi tutto…
Giovedi 18 Agosto 2022
Diritto all'assegno sociale dell'ex coniuge separato: presupposti
Di Giovanni Iaria.

Con l’ordinanza 23305/2022, pubblicata il 26 luglio 2022, la Corte di Cassazione si è pronunciata sul diritto all’assegno sociale da parte del coniuge che, in sede di separazione, accetta dall’ex coniuge un contributo al mantenimento basso.

IL CASO: La vicenda esaminata trae origine dal ricorso promosso da un uomo contro il provvedimento con il quale l’INPS aveva rigettato la ...

Leggi tutto…
Mercoledi 17 Agosto 2022
Art. 570 c.p.: norma a piu' fattispecie distinte ed autonome
Di Anna Andreani.

La Corte di Cassazione nella sentenza n. 29926/2022 torna ad occuparsi di reati contro la famiglia e in particolare del reato di cui all'art. 570 cp che punisce la “violazione degli obblighi di assistenza familiare”, delineandone i contorni e l'ambito di operatività.

Il caso: Il Tribunale di Mantova condannava Tizio alla pena, condizionalmente sospesa, di mesi due di reclusione in relazione ...

Leggi tutto…
Martedi 16 Agosto 2022
Modifica condizioni di divorzio: perchè il papà non è e non deve essere solo un bancomat
Di Beatrice Perini.

Recentissimo provvedimento del Tribunale di Bari del 22 luglio 2022 in merito alla richiesta da parte di una madre di ottenere l’aumento del contributo paterno al mantenimento del figlio nonchè l’affidamento esclusivo del minore.

La richiesta, che sopraggiunge a meno di due anni dal divorzio congiunto, era basata su varie asserzioni della ricorrente, la quale sosteneva di aver visto ...

Leggi tutto…
Giovedi 11 Agosto 2022
Risarcimento del danno da illecito endofamiliare : presupposti
A cura della Redazione.

Nell'ordinanza n. 24249 del 4 agosto 2022 la Corte di Cassazione torna ad occuparsi del diritto dei figlie al risarcimento dei danno c. d. endofamiliare a causa di condotte lesive e depauperative del genitore.

Il caso: Il tribunale pronunciava la separazione personale dei coniugi Tizio e Mevia, respingendo le reciproche domande di addebito proposte dai coniugi, disponeva l'affidamento delle figlie minori ai ...

Leggi tutto…
Giovedi 4 Agosto 2022
Separazione dei coniugi: confermato il criterio del tenore di vita nella determinazione dell'assegno di mantenimento
Di Anna Andreani.

Con l'ordinanza n. 20228/2022 la Corte di Cassazione torna ad occuparsi dei presupposti per il riconoscimento del diritto a percepire l'assegno di mantenimento in favore del coniuge più debole, evidenziandone i caratteri distintivi rispetto all'assegno di divorzio.

Il caso: Il Tribunale di Palermo, dopo avere pronunziato, con sentenza non definitiva la separazione personale di Tizio esercente ...

Leggi tutto…
Giovedi 28 Luglio 2022
Figli minori: tempi paritari di permanenza presso ciascun genitore escludono un assegno perequativo
A cura della Redazione.

Si segnala la sentenza del 9 maggio 2022 del Tribunale di Bologna che, nell'ambito di un procedimento per l'affidamento e il mantenimento del figlio minore di una coppia di ex conviventi, ha negato il diritto ad un assegno perequativo qualora il minore trascorra con ciascun genitore tempi paritari e vi sia sostanziale perequazione economica tra i genitori.

Il caso: Tizio conveniva avanti al tribunale Mevia ...

Leggi tutto…
Martedi 26 Luglio 2022
Redditi occultati al fisco nel calcolo dell'assegno di mantenimento.
Di Francesca De Carlo.

"Nei giudizi di separazione giudiziale dei coniugi, il potere di disporre indagini della polizia tributaria, derivante dall'applicazione analogica dell'art. 5, comma 9, l. n. 898 del 1970, costituisce una deroga alle regole generali sul riparto dell'onere della prova, il cui esercizio è espressione della discrezionalità del giudice di merito che, però, incontra un limite in presenza di fatti ...

Leggi tutto…
Venerdi 22 Luglio 2022
No all’amministratore di sostegno se il beneficiario puo’ contare sulla protezione di una rete familiare
Di Giovanni Iaria.

Con l’ordinanza 21887/2022, pubblicata l’11 luglio 2022, la Corte di Cassazione si è pronunciata sull’ammissibilità o meno della nomina dell’amministratore di sostegno tutte le volte in cui il soggetto beneficiario può contare sulla protezione di una rete familiare.

IL CASO: La vicenda nasce dal ricorso per la nomina di un amministratore di sostegno promosso dalla ...

Leggi tutto…
Mercoledi 20 Luglio 2022
La relazione extraconiugale del donatario quale causa della revoca della donazione.
Di Anna Andreani.

La Corte di Cassazione nell'ordinanza n. 19816/2022 si pronuncia in merito alla revocabilità della donazione fatta in favore del coniuge che abbia intrattenuto una relazione extraconiugale con la cognata della moglie, integrando una ingiuria grave.

Il caso: Mevia agiva contro il marito Sempronio per sentir revocare -per ingratitudine- alcune donazioni indirette (mobiliari ed immobiliari) dalla stessa ...

Leggi tutto…
Martedi 19 Luglio 2022
La funzione compensativa dell'assegno divorzile e onere della prova
A cura della Redazione.

La Corte di Cassazione con l'ordinanza n. 14256/2022 torna ad occuparsi dei presupposti per il riconoscimento del diritto all'assegno divorzile, degli effetti derivanti da una convivenza more uxorio instaurata dall'ex coniuge beneficiario e della funzione compensativa dell'assegno.

Il caso: Mevia ricorre in Cassazione avverso la sentenza con cui la Corte d'appello di Brescia, provvedendo in accoglimento ...

Leggi tutto…
Venerdi 24 Giugno 2022
Per l'assegno di mantenimento il giudice deve considerare ogni concreto fattore individuale ed ambientale.
Di Anna Andreani.

Nell'ordinanza n. 18820/2022 la Corte di Cassazione torna ad occuparsi dei presupposti in presenza dei quali è legittimo riconoscere al coniuge in sede di separazione il diritto di percepire l'assegno di mantenimento.

Il caso: Il Tribunale di Crotone, nel pronunciare la separazione personale dei coniugi Tizio e Mevia, revocava il contributo al mantenimento a carico di Tizio a favore dei due figli, ...

Leggi tutto…

Pag. 1/24 << Inizio< Indietro > Avanti>> Fine

Iscriviti gratis alla nostra newsletter


Aggiungi al tuo sito i box con le notizie
Prendi il Codice





Sito ideato dall’Avvocato Andreani - Ordine degli Avvocati di Massa Carrara - Partita IVA: 00665830451
Pagina generata in 0.026 secondi