Giovedi 12 Maggio 2022
Il marito acquista la casa che intesta solo alla moglie: indebito arricchimento o donazione indiretta?
Di Anna Andreani.

Nell'ordinanza n. 14740/2022 del 10 maggio la Corte di Cassazione torna ad occuparsi delle donazioni indirette nell'ambito familiare e in particolare della fondatezza o meno della richiesta dell'ex marito di restituzione di quanto versato per l'acquisto della casa coniugale poi intestata alla moglie.

Il caso: Tizio, atteso di aver stipulato con la ex moglie Mevia un contratto preliminare per l'acquisto di un ...

Leggi tutto…
Martedi 10 Maggio 2022
Revoca dell'assegnazione della casa coniugale all'ex moglie e azione personale di rilascio del bene
A cura della Redazione.

Si segnala la sentenza n. 1650 del 13 aprile 2022 del Tribunale di Torino, in cui si riconosce all'ex coniuge proprietario della casa coniugale il diritto di agire per il rilascio dell'immobile detenuto sine titulo dall'ex moglie, a cui è stata revocata l'assegnazione per venire meno dei presupposti di legge.

Il caso: Tizio conveniva in giudizio la sua ex moglie, Mevia, affinchè il Tribunale ...

Leggi tutto…
Martedi 10 Maggio 2022
La revocabilità della donazione per ingratitudine: il punto della Cassazione.
Di Francesca De Carlo.

L'ingiuria grave richiesta dall'art. 801 c. c. quale presupposto necessario per la revocabilità di una donazione per ingratitudine, pur mutuando dal diritto penale la sua natura di offesa all'onore ed al decoro della persona, si caratterizza per la manifestazione esteriorizzata, ossia resa palese ai terzi, mediante il comportamento del donatario, di un durevole sentimento di disistima delle qualità ...

Leggi tutto…
Martedi 3 Maggio 2022
La rappresentazione nelle successioni: in alcuni casi il testatore può escluderne l'operatività
A cura della Redazione.

Si segnala l'ordinanza del Tribunale di Verona del 26 gennaio 2022 con cui l'intestato tribunale si è pronunciato circa la possibilità per il testatore di escludere l'operatività della rappresentazione con riguardo agli eredi non legittimari.

Il caso: Tizio e Caia convenivano in giudizio davanti a questo Tribunale i convenuti per far dichiarare inefficace la clausola con la quale ...

Leggi tutto…
Lunedi 2 Maggio 2022
Illegittime tutte le norme che attribuiscono automaticamente il cognome del padre.
Di Anna Andreani.

La regola diventa che il figlio assume il cognome di entrambi i genitori nell'ordine dai medesimi concordato.

Con un comunicato del 27 aprile 2022 l'Ufficio comunicazione e stampa della Corte costituzionale ha reso noto il seguente testo:

“Riunita in camera di consiglio, la Corte Costituzionale ha esaminato le questioni di legittimità costituzionale sulle norme che regolano, ...

Leggi tutto…
Giovedi 28 Aprile 2022
Separazione: la funzione assistenziale e compensativa dell'assegno di mantenimento
Di Anna Andreani.

Si segnala la sentenza n. 414/2022 del Tribunale di Tivoli che si pronuncia in merito alla natura e alla funzione dell'assegno di mantenimento disposto in sede di separazione.

Il caso: Con ricorso ritualmente depositato E. E. adiva l'intestato Tribunale al fine di ottenere la separazione giudiziale nei confronti di L. M. , con addebito a carico di quest'ultimo, allegando, tra l'altro, di essere priva di ...

Leggi tutto…
Mercoledi 20 Aprile 2022
Successione: la voltura catastale integra l’accettazione tacita dell’eredita’
Di Giovanni Iaria.

Con l’ordinanza 12259/2022, pubblicata il 14 aprile 2022, la Corte di Cassazione si è nuovamente occupata della questione relativa agli effetti della voltura catastale eseguita dal chiamato all’eredità sui beni immobili del de cuius ai fini della configurabilità o meno dell’accettazione tacita dell’eredità.

Secondo quanto disposto dall’articolo 476 del ...

Leggi tutto…
Martedi 12 Aprile 2022
Coppie dello stesso sesso: no alla rettifica dell'atto di nascita con l'indicazione della sola madre partoriente.
Di Francesca De Carlo.

Per la Suprema Corte poiché l'art. 4, comma terzo, della L. n. 40/2004 vieta il ricorso alle tecniche di procreazione medicalmente assistita all'estero, da parte di coppie dello stesso sesso, limitando l'uso di siffatte tecniche solo per le ipotesi di infertilità patologica, non può essere accolta la richiesta di correzione dell'atto di nascita, registrato con l'indicazione della sola madre ...

Leggi tutto…
Venerdi 8 Aprile 2022
Lo scarso reddito del genitore che non versa il mantenimento non fa sorgere l'obbligo in capo ai nonni
Di Anna Andreani.

Non si può accollare ai nonni l'obbligo di mantenimento dei nipoti nel caso in cui i genitori siano inadempienti o dispongano di scarse risorse economiche, alle quali ricorrendone i presupposti può sopperire il reddito di cittadinanza. Il tal senso si è espressa la Corte di Cassazione nell'ordinanza n. 10451/2022.

Il caso: Tizio proponeva appello avverso la sentenza del Tribunale di ...

Leggi tutto…
Giovedi 7 Aprile 2022
Mantenimento figli: nozione di spesa straordinaria e spesa ordinaria e relativo elenco
Di Anna Andreani.

Si segnala la sentenza n. 189 del 24 febbraio 2022 del Tribunale di Savona con la quale il Collegio delinea la differenza tra spese straordinarie e spese ordinarie, fornendo un elenco dettagliato delle voci che debbono rientrare nella nozione dell'una e dell'altra.

Il caso: Il Tribunale di Savona, nel dichiarare la separazione personale dei coniugi Tizio e Mevia, poneva a carico di Tizio per il mantenimento ...

Leggi tutto…
Mercoledi 6 Aprile 2022
Natura giuridica delle elargizioni di denaro tra coniugi in costanza di matrimonio.
Di Anna Andreani.

Il Tribunale di Benevento nella sentenza n. 48/2022 ha affrontato la questione della natura giuridica delle elargizioni in denaro di un coniuge in favore dell'altro in costanza di matrimonio finalizzate all'acquisto dell'immobile adibito a casa coniugale.

Il caso: Nell'ambito di un procedimento di opposizione a decreto ingiuntivo, punto controverso della vicenda era il titolo della elargizione dell'opposto, ...

Leggi tutto…
Lunedi 4 Aprile 2022
Separazione dei coniugi e revoca dell' assegnazione della casa familiare
Di Anna Andreani.

Con l'ordinanza n. 10453 del 31 marzo 2022 la Corte di Cassazione torna ad analizzare le vicende familiari che possono legittimare la revoca dell'assegnazione della casa coniugale al genitore collocatario dei figli.

Il caso: il Tribunale di Padova pronunciava lo scioglimento del matrimonio tra Tizio e Mevia, assegnando la casa coniugale - di proprietà di Tizio - all'ex coniuge quale genitore ...

Leggi tutto…
Venerdi 1 Aprile 2022
Anche il genitore con meno risorse economiche ha l'obbligo di mantenere il figlio non autosufficiente
A cura della Redazione.

Con l'ordinanza n. 3426/2022 la Corte di Cassazione torna ad occuparsi del diritto al mantenimento da parte di entrambi i genitori del figlio maggiorenne non autosufficiente.

Il caso: Nel giudizio di separazione personale tra Tizio e Mevia, la Corte di appello di Venezia, confermava la decisione di primo grado che aveva respinto le reciproche domande di addebito, aveva posto a carico di Tizio il pagamento ...

Leggi tutto…
Martedi 22 Marzo 2022
L'assegno di divorzio va ridotto se l'ex coniuge non ha più le spese di soggiorno presso la sede di lavoro
Di Anna Andreani.

La Corte di Cassazione con l'ordinanza n. 8577/2022 torna ad occuparsi dei criteri di determinazione dell'assegno di divorzio e delle circostanze che possono giustificarne la riduzione.

Il caso: Il Tribunale di Pescara dichiarava la cessazione degli effetti civili del matrimonio di Tizio con Mevia, ponendo a carico del ricorrente l'obbligo di versare alla ex-moglie la somma mensile di euro 250,00, ...

Leggi tutto…
Martedi 8 Marzo 2022
Separazione tra coniugi: soggetti a revocatoria i trasferimenti immobiliari in favore dei figli
Di Giovanni Iaria.

Nell’ambito delle separazioni tra coniugi è abbastanza frequente che questi ultimi nel regolare i loro rapporti stabiliscano di trasferire beni immobili o diritti minori su beni di loro proprietà in favore dei figli.

In questi casi i creditori di entrambi i coniugi o di uno di essi possono agire in giudizio con l’azione revocatoria di cui all’art. 2901 del Codice Civile per far ...

Leggi tutto…
Lunedi 7 Marzo 2022
Successioni: la fede nuziale appartenuta in vita dal de cuius rientra nell'asse ereditario.
A cura della Redazione.

Si segnala una sentenza particolare, la n. 324 del 31 gennaio 2022, con cui il Tribunale di Torino si è trovato a decidere se la fede nuziale appartenuta in vita ad una persona, successivamente al suo decesso rientri o meno nell'asse ereditario.

Il caso: Mevia conveniva in giudizio la figlia C. C. , esponendo che:

- in data 17. 03. 2018, al momento del decesso di C. A. (coniuge dell'attrice e ...

Leggi tutto…
Martedi 1 Marzo 2022
Assegno di divorzio: irrilevanti le elargizioni temporanee e provvisorie dei genitori del coniuge obbligato.
Di Anna Andreani.

Ai fini della quantificazione dell'assegno di divorzio, nella determinazione delle rispettive condizioni economiche dei coniugi, non devono essere ricompresi le elargizioni temporanee e provvisorie dei genitori del coniuge obbligato.

Il caso: Nell'ambito di un giudizio promosso da Tizio per la cessazione degli effetti civili del matrimonio contratto con Mevia, da cui era nata una figlia, La Corte d'appello di ...

Leggi tutto…
Lunedi 28 Febbraio 2022
Adozione in casi particolari: fondamentale per il bambino il rapporto civile tra l'adottato e i parenti dell'adottante
Di Francesca De Carlo.

La Corte ha riconosciuto il legame giuridico tra adottato e i parenti dell'adottante anche nelle ipotesi di stepchild adoption, adozione mite, maternità surrogata o gestazione per altri.

Giovedì 24 febbraio 2022, la Corte Costituzionale si è espressa sulla questione di legittimità costituzionale - sollevata dal Tribunale per i minorenni di Bologna - delle disposizioni che ...

Leggi tutto…
Lunedi 28 Febbraio 2022
Assegno di mantenimento: nel reddito del coniuge obbligato vanno conteggiati anche gli utili non distribuiti
Di Anna Andreani.

Nella quantificazione dell'assegno di mantenimento a favore dell'ex devono imputarsi al reddito del coniuge obbligato anche gli utili - ancorchè non distribuiti - della società di cui è socio.

Lo ha stabilito la Corte di Cassazione nell'ordinanza n. 6103/2022.

Il caso: La Corte di Appello di Torino riformava parzialmente la sentenza pronunciata dal Tribunale in sede di separazione ...

Leggi tutto…
Giovedi 24 Febbraio 2022
Revisione dell'assegno di divorzio: cosa si intende per giustificati motivi sopravvenuti?
Di Anna Andreani.

Con l'ordinanza n. 1983 del 24 gennaio 2022 la Corte di Cassazione chiarisce quaii siano i "giustificati motivi sopravvenuti" che possano giustificare la revoca o la revisione in peius del'assegno di divorzio.

Il caso: Il Tribunale di Nola rigettava l'istanza di modifica delle condizioni di divorzio avanzata da Tizio, ed in particolare la richiesta di revoca dell'assegno divorzile, disposto con la sentenza di ...

Leggi tutto…

Pag. 1/23 << Inizio< Indietro > Avanti>> Fine

Iscriviti gratis alla nostra newsletter


Aggiungi al tuo sito i box con le notizie
Prendi il Codice





Sito ideato dall’Avvocato Andreani - Ordine degli Avvocati di Massa Carrara - Partita IVA: 00665830451
Pagina generata in 0.024 secondi