Informazione Giuridica - AvvocatoAndreani.it Risorse Legali https://news.avvocatoandreani.it Le News di AvvocatoAndreani.it Risorse Legali Sun, 21 Apr 2024 00:00:00 +0100 https://news.avvocatoandreani.it it Preliminare stipulato a nome di entrambi i coniugi ma sottoscritto da uno solo: conseguenze Fri, 19 Apr 2024 05:00:00 +0100

Preliminare stipulato a nome di entrambi i coniugi ma sottoscritto da uno solo: conseguenze

Redazione. <p>Si segnala la sentenza del 13 febbraio 2024 nella quale il Tribunale di Taranto ha affrontato la questione della validità o meno del preliminare stipulato da uno solo dei coniugi in nome di entrambi i coniugi comproprietari ma sottoscxritto solo da uno dei due. </p> <p>Il caso: Mevia conveniva in giudizio dinanzi al Tribunale l'ex coniuge Caio e il sig. Catullo, rappresentando i seguenti fatti:</p> <p>- di essere comproprietaria, unitamente al primo, di un immobile;</p> <p>- di avere appreso nel 2019 che Caio aveva sottoscritto preliminare di vendita dell'immobile in favore di ...
Vittime della malagiustizia, rimborso delle spese legali e diritto all'oblio Thu, 18 Apr 2024 16:57:00 +0100

Vittime della malagiustizia, rimborso delle spese legali e diritto all'oblio

Avv. Mario Pavone. <p>Il Ministero di Giustizia e quello dell'Economia hanno emanato il decreto in data 20 dicembre 2021 con il quale sono stati definiti i criteri e le modalità dell'erogazione del rim borso delle spese legali agli imputati assolti a seguito di un procedimento penale a carico. </p> <p>Possono accedere al rimborso i destinatari di una sentenza di assoluzione definitiva:</p> <p>”perché il fatto non sussiste“,</p> <p>”perché non ha commesso il fatto“,</p> <p>”perché il fatto non costituisce reato o non è previsto ...
Chi deve provare il contenuto della cartella di pagamento notificata con raccomandata, se contestato. Thu, 18 Apr 2024 06:00:00 +0100

Chi deve provare il contenuto della cartella di pagamento notificata con raccomandata, se contestato.

Avv. Giovanni Iaria. <p>Capita spesso che l'amministrazione finanziaria per notificare le cartelle di pagamento si avvale del servizio postale e il contribuente destinatario della raccomanda ne contesti il contenuto, sostenendo che il plico ricevuto era vuoto o conteneva un atto diverso da quello che l'amministrazione assume di aver spedito. </p> <p>Con l'ordinanza 9279/2024, pubblicata l'8 aprile 2023, la Corte di Cassazione si è pronunciata sul soggetto tenuto a fornire la prova circa il contenuto della raccomandata. </p> <p>IL CASO: Un contribuente impugnava un'intimazione di ...
L'efficacia di giudicato del decreto ingiuntivo non opposto Wed, 17 Apr 2024 05:00:00 +0100

L'efficacia di giudicato del decreto ingiuntivo non opposto

Redazione. <p>La Corte di Cassazione con l'ordinanza n. 8937/2024 ribadisce il principio per cui un decreto ingiuntivo non opposto acquista efficacia di giudicato non solo in ordine al credito azionato ma anche in relazione al titolo posto a fondamento dello stesso. </p> <p>Il caso: L'impresa individuale tedesca di Tizio proponeva domanda di risarcimento dei danni, davanti al Tribunale di Reggio Emilia, nei confronti della Alfa Srl per la fornitura di carni avariate. : a sostegno della domanda deduceva che la fornitura di carne che aveva acquistato nel 2009 dalla Alfa Srl, per il cui pagamento ...
Pubblicato l'indice Istat di marzo 2024 Tue, 16 Apr 2024 10:05:00 +0100

Pubblicato l'indice Istat di marzo 2024

Redazione. <p>In leggero aumento l'indice Istat FOI. Inflazione in moderata crescita. </p> <p>Nel mese di marzo l'indice Istat FOI è cresciuto dello 0,1% rispetto al mese precedente toccando quota 119,4 con una variazione rispetto allo stesso mese dello scorso anno pari all'1,2%</p> <p>Ricordiamo che l'indice FOI è l'indice dei prezzi al consumo per Famiglie di Operai e Impiegati e si usa per la rivalutazione periodica degli affitti, delle pensioni, degli assegni di mantenimento per il coniuge, e in generale per tutte le rivalutazioni di legge. </p> <p>Dopo l'ultimo aggiornamento ...
Conciliazione giudiziale e diritti indisponibili del lavoratore. Tue, 16 Apr 2024 06:00:00 +0100

Conciliazione giudiziale e diritti indisponibili del lavoratore.

Avv. Anna Andreani. <p>Valida la conciliazione giudiziale anche se abbia ad oggetto diritti indisponibili del lavoratore, in quanto stipulata con l'intervento del giudice quale organo pubblico dotato dei caratteri di terzietà ed imparzialità. </p> <p>In tal senso si è espressa la Corte di Cassazione nell'ordinanza n. 8898/2024. </p> <p>Il caso: Mevia adìva il Tribunale di Milano per ottenere l'accertamento della sussistenza di un rapporto di lavoro subordinato alle dipendenze di Alfa srl da agosto 2010, previa declaratoria di illecita interposizione di manodopera, ...
La registrazione di un colloquio tra presenti vale come prova documentale Mon, 15 Apr 2024 06:00:00 +0100

La registrazione di un colloquio tra presenti vale come prova documentale

Avv. Avv. Silvia Paoletti. <p>Con una recente sentenza (Cass. pen. , sez. III, 08. 03. 2024, n. 10079), gli Ermellini hanno ancora una volta puntualizzato la differenza sostanziale tra registrazione di conversazioni da parte del soggetto partecipe e la nozione di intercettazione di comunicazioni. </p> <p>La pronuncia in commento dichiara inammissibile il ricorso avente ad oggetto la sentenza della Corte di Appello di Brescia, che ha solo parzialmente riformato la condanna emessa dal Gip in primo grado, ritenendo utilizzabili, ai fini dell'accertamento della responsabilità dell'imputato, le ...
Lavori usuranti: entro il 1° maggio le domande di riconoscimento. Fri, 12 Apr 2024 06:00:00 +0100

Lavori usuranti: entro il 1° maggio le domande di riconoscimento.

Avv. Francesca De Carlo. <p>La domanda per l'accesso alla pensione, riservato ai lavoratori che hanno svolto mansioni particolarmente faticose e pesanti, deve essere presentata entro il 1° maggio 2024 da parte dei lavoratori e delle lavoratrici che perfezionano i requisiti dal 1° gennaio 2025 al 31 dicembre 2025. </p> <p>Con il messaggio n. 812/2024, l'Inps ha fornito tutte le indicazioni per la presentazione della domanda di riconoscimento dello svolgimento di lavori usuranti. La richiesta può essere inoltrata telematicamente da parte di coloro che, nel corso dell'anno 2025, matureranno i ...
L'efficacia probatoria dell'estratto conto bancario nel giudizio contro i fideiussori Thu, 11 Apr 2024 05:00:00 +0100

L'efficacia probatoria dell'estratto conto bancario nel giudizio contro i fideiussori

Avv. Giovanni Iaria. <p>L'estratto di saldo conto bancario ha efficacia probatoria, fino a prova contraria, anche nei confronti dei fideiussori del correntista. </p> <p>Il predetto documento è efficace sia nel procedimento relativo al ricorso per decreto ingiuntivo sia nell'eventuale giudizio di opposizione avverso l'ingiunzione e in tutti i giudizi di cognizione. </p> <p>Così si è espressa la Corte di Cassazione con l'ordinanza 7329, pubblicata il 20 marzo 2024. </p> <p>IL CASO: Una banca richiedeva ed otteneva nei confronti dei fideiussori di un correntista un decreto ...
Compenso avvocati: onere di allegazione e criteri di liquidazione giudiziale Wed, 10 Apr 2024 06:00:00 +0100

Compenso avvocati: onere di allegazione e criteri di liquidazione giudiziale

Avv. Anna Andreani. <p>Con l'ordinanza n. 9314 dell'8 aprile 2024 la Corte di Cassazione si è pronunciata in merito ai criteri di liquidazione del compenso dell'avvocato e della sussistenza o meno dell'onere di allegazione della notula con la specifica delle attività svolte. </p> <p>Il caso: Gli Avvocati Tizio e Tullio citarono in giudizio innanzi al Tribunale di Savona Sempronio, per sentirlo condannare al pagamento dei compensi per le loro prestazioni professionali, nella misura di € 17. 401,24, rese in due giudizi civili, definiti in primo grado ed in appello. </p> <p>Il tribunale adito ...
Quando si perfeziona la notifica dell'atto impositivo effettuata tramite posta? Tue, 09 Apr 2024 05:00:00 +0100

Quando si perfeziona la notifica dell'atto impositivo effettuata tramite posta?

Avv. Anna Andreani. <p>La Corte di Cassazione con l'ordinanza n. 9125 del 5 aprile 2024 torna ad occuparsi dei presupposti in presenza dei quali si ritiene perfezionata la notifica di un atto impositivo mediante l'impiego del servizio postale. </p> <p>Il caso. La Corte di Appello di Roma, in riforma della pronuncia di prime cure, in accoglimento dell'appello proposto dall'Inps, dichiarava inammissibile l'opposizione proposta da Mevia avverso l'avviso di addebito con cui le si contestava il mancato versamento di contributi nella Gestione Commercianti dal 2010 al 2013. </p> <p>Per la Corte distrettuale, ...
Violazione degli obblighi di assistenza familiari e causa di non punibilità ex art. 131-bis c.p. Mon, 08 Apr 2024 06:00:00 +0100

Violazione degli obblighi di assistenza familiari e causa di non punibilità ex art. 131-bis c.p.

Avv. Anna Andreani. <p>Ai fini della configurabilità del delitto di violazione degli obblighi di assistenza familiare, il soggetto obbligato in sede di separazione legale dei coniugi non può sostituire arbitrariamente la somma di danaro stabilita dal giudice civile con "regalie" di beni voluttuari o, comunque, inidonei ad assicurare il quotidiano soddisfacimento delle esigenze primarie. </p> <p>In tal senso si è pronunciata la Sesta Sezione penale della Corte di Cassazione nella sentenza n. 14025 del 5 aprile 2024. </p> <p>Il caso: Il Tribunale di Verbania condannava Tizio per il reato di ...
Figlio laureato con lavoro saltuario e guadagno modesto ha diritto al mantenimento? Mon, 08 Apr 2024 05:00:00 +0100

Figlio laureato con lavoro saltuario e guadagno modesto ha diritto al mantenimento?

Redazione. <p>In tema di mantenimento del figlio maggiorenne privo di indipendenza economica, l'onere della prova delle condizioni che fondano il diritto al mantenimento è a carico del richiedente. </p> <p>Così ha statuito la Corte di Cassazione nell'ordinanza n. 8240/2024. </p> <p>Il caso: Tizio chiedeva al Tribunale, a modifica delle condizioni di divorzio, la revoca dell'assegnazione della casa coniugale e l'eliminazione dell'obbligo per il padre di corrispondere un assegno di mantenimento per la figlia della coppia, Mevia, trentacinquenne, stabilito nella misura di Euro. 520,00 mensili, ...
Rilevanza delle condotte riparatorie dinanzi al Giudice di Pace Sat, 06 Apr 2024 06:00:00 +0100

Rilevanza delle condotte riparatorie dinanzi al Giudice di Pace

Avv. Mario Pavone. <p>Premessa</p> <p>Dopo l'entrata in vigore della Riforma Cartabia, il Giudice di Pace si trova ad affrontare le prime questioni relative alla definizione ed applicazione delle condotte riparatorie ai fini della estinzione del reato,benché la nuova normativa in materia abbia già suscitato numerose perplessità derivanti dalla sua applicazione (1). </p> <p>Il passaggio dall'ottica punitiva e riabilitativa a quella riparativa corrisponde di fatto ad una nuova concezione delle risposte sanzionatorie che,pur mantenendo intatti gli aspetti di rinvio alla ...
Decreto ingiuntivo non opposto e opponibilita' al fallimento: presupposti Fri, 05 Apr 2024 06:00:00 +0100

Decreto ingiuntivo non opposto e opponibilita' al fallimento: presupposti

Avv. Giovanni Iaria. <p>Con l'ordinanza n. 8260 del 27 marzo 2024, la Corte di Cassazione si è nuovamente occupata della questione, sempre attuale, relativa ai presupposti affinchè possa essere opponibile al fallimento il decreto ingiuntivo avverso il quale non è stata proposta opposizione. </p> <p>IL CASO: Sulla scorta di un decreto ingiuntivo provvisoriamente esecutivo, non opposto munito di formula esecutiva ai sensi dell'art. 647 c. p. c. successivamente alla sentenza dichiarativa di fallimento dell'ingiunta, una banca depositava istanza di ammissione al passivo, chiedendo ...
Appello notificato a mezzo pec con allegati dei file vuoti: nullità o inesistenza? Fri, 05 Apr 2024 06:00:00 +0100

Appello notificato a mezzo pec con allegati dei file vuoti: nullità o inesistenza?

Avv. Anna Andreani. <p>La Corte di Cassazione nell'ordinanza n. 30082/2023 si pronuncia in merito alle conseguenze derivanti da una notifica a mezzo PEC di un atto di appello contenente la menzione degli atti notificati ma a cui sono stati allegati dei file vuoti. </p> <p>Il caso: Nell'ambito di un giudizio pomosso da cinque impiegati amministrativi nei confronti del Ministero dell'Istruzione, dell'Università e della Ricerca, la Corte d'Appello di Palermo dichiarava improcedibile l'appello, ritenendo fondata l'eccezione pregiudiziale di inesistenza della notificazione sollevata ...
Il C.U. nei procedimenti di opposizione a D.I. avanti al GdP: la circolare del Ministero Thu, 04 Apr 2024 07:00:00 +0100

Il C.U. nei procedimenti di opposizione a D.I. avanti al GdP: la circolare del Ministero

Avv. Anna Andreani. <p>Con la circolare del 27 marzo 2024 il Ministero della Giustizia sul canale Filo Diretto ha fatto chiarezza in merito all'importo del contributo unificato dovuto per il procedimento di opposizione a decreto ingiuntivo proposto con rito semplificato di cognizione - artt. 281-decies e seguenti del c. p. c. </p> <p>In particolare, l'intervento del Ministero si è reso necessario in quanto alla Direzione generale erano pervenute diverse segnalazioni relative al pagamento del contributo unificato da versare per le opposizioni a decreto ingiuntivo introdotte, dinanzi agli Uffici del giudice ...
Esercizio abusivo della professione di avvocato: presupposti Thu, 04 Apr 2024 06:00:00 +0100

Esercizio abusivo della professione di avvocato: presupposti

Redazione. <p>La Sesta Sezione penale della Corte di Cassazione nella sentenza n. 13341 del 2 aprile 2024 si pronuncia in merito ai presupposti in presenza dei quali è configurabile il reato di esercizio abusivo della professione di avvocato. </p> <p>Il caso: la Corte di appello di Venezia confermava la sentenza del Tribunale di Venezia, che aveva condannato l'imputata Mevia per il reato di esercizio abusivo della professione (art. 348 cod. pen. ) alla pena mesi tre e giorni dieci di reclusione. </p> <p>Con l'imputazione era stato contestato all'imputata di aver compiuto atti tipici della ...
Criterio della conoscenza formale del provvedimento e termini per impugnare Thu, 04 Apr 2024 05:00:00 +0100

Criterio della conoscenza formale del provvedimento e termini per impugnare

Avv. Anna Andreani. <p>La Corte di Cassazione nell'ordinanza n. 8296/2024 precisa quando può ritenersi acquisita la conoscenza formale del provvedimento ai fini del decorso del termine breve per l'impugnazione. </p> <p>Il caso: Il Giudice di Pace rigettava la domanda di Mevia volta a ottenere da Caio il pagamento dell'importo di Euro 1. 023,00 con interessi legali e il risarcimento dei danni per la lesione all'onore. </p> <p>Mevia ricorreva in appello avanti al Tribunale, che ne dichiarava la inammissibilità per tardività: in particolare il giuidce di secondo grado rilevava che:</p> ...
La natura obbligatoria del preavviso nel rapporto di lavoro: conseguenze Wed, 03 Apr 2024 07:00:00 +0100

La natura obbligatoria del preavviso nel rapporto di lavoro: conseguenze

Redazione. <p>La Corte di Cassazione, Sezione lavoro, con l'ordinanza n. 6782/2024 si è pronunciata in merito alla debenza o meno dell'indennità di mancato preavviso nel caso in cui, a fronte delle dimissioni del dipendente con preavviso, il datore di lavoro vi rinunci espressamente. </p> <p>Il caso: Il Tribunale di Pisa condannava la società Delta a pagare a Mevia, dipendente dimessasi con preavviso nel gennaio 2017, l'indennità di preavviso, preavviso in concreto non lavorato avendovi il datore di lavoro non recedente espressamente rinunciato. </p> <p>La Corte d'Appello ...