Informazione Giuridica - AvvocatoAndreani.it Risorse Legali https://news.avvocatoandreani.it Le News di AvvocatoAndreani.it Risorse Legali Tue, 21 Nov 2017 00:00:00 +0100 https://news.avvocatoandreani.it it PMI: dal 15 gennaio domande online per i voucher fino a 10mila euro Tue, 21 Nov 2017 04:30:00 +0100 PMI: dal 15 gennaio domande online per i voucher fino a 10mila euro

Avv. Fulvio Graziotto. Dal 15. 01. 18 possibile precompilare i moduli da inviare tra il 30. 01. 18 e il 9. 02. 2018 per ottenere i voucher fino a 10mila euro per le micro e PMI destinati alla digitalizzazione delle imprese. Nuova Disposizione: Decreto direttoriale MISE del 24 ottobre 2017 Osservazioni. 100 milioni di euro del PON (Programma Operazione Nazionale) 2014-2020 ripartiti su base regionale destinati a favorire i processi di digitalizzazione delle micro e PMI attraverso voucher individualidi importo ...]]>
Bonus fiscale. Novità per canoni pagati da studenti fuori sede Tue, 21 Nov 2017 03:30:00 +0100 Bonus fiscale. Novità per canoni pagati da studenti fuori sede

dott. Luca De Franciscis. Il maxiemendamento del DDL n. 2942 del decreto Collegato alla legge di Bilancio 2018 è stato approvato dal Senato, con modifiche apportate dalla Commissione Bilancio, ed ora passa alla Commissione Bilancio della Camera. Il Decreto Legge del 16/10/2017, n. 148, incrementato e modificato, dovrà essere convertito in legge entro 60 giorni e quindi entro il 15 dicembre 2017. Tra le novità apportate in Commissione Bilancio del Senato segniamo quella che riguarda i canoni ...]]>
Sinistri stradali: risarcimento da “perdita di chance” anche per il disoccupato Mon, 20 Nov 2017 04:30:00 +0100 Sinistri stradali: risarcimento da “perdita di chance” anche per il disoccupato

Avv. Giovanni Iaria. Anche il disoccupato, rimasto coinvolto in un incidente stradale, ha diritto al risarcimento dei danni da perdita di chance. Così si è espressa la Corte di Cassazione con l'ordinanza n. 26850, pubblicata il 14/11/2017. IL CASO: La vicenda esaminata dai Giudici di legittimità trae origine dalla richiesta di risarcimento danni formulata da un soggetto per i danni da questo subiti a seguito di un incidente stradale quale terzo trasportato. In primo grado la domanda ...]]>
Testamento olografo, falsità della data e onere della prova Mon, 20 Nov 2017 03:30:00 +0100 Testamento olografo, falsità della data e onere della prova

Avv. Anna Andreani. Se nell'ambito di un giudizio una parte contesta la autenticità della data apposta su un testamento olografo, sorge il quesito su chi verta l'onere della prova; la questione è stata affrontata e decisa dalla Corte di Cassazione con l'ordinanza n. 22197/2017. Il caso: Il Tribunale accoglieva in primo grado la la domanda di petizione di eredità proposta da Tizia nei confronti di Caia e dichiarava che la stessa era stata nominata erede di F. A. in forza di testamento ...]]>
Fine dell'usura sopravvenuta in materia di mutui bancari Fri, 17 Nov 2017 04:30:00 +0100 Fine dell'usura sopravvenuta in materia di mutui bancari

Avv. Fulvio Graziotto. Decisione: Sentenza n. 24675/2017 Cassazione Civile - Sezioni Unite. In tema di mutuo, se il tasso concordato tra le parti superi - nel corso del rapporto - il tasso soglia di usura determinato ai sensi della legge n. 108/1996, non vi è alcuna nullità o inefficacia della clausola contrattuale. In tale caso, neppure la pretesa degli interessi da parte del mutuante può essere ritenuta contraria al dovere di buona fede nell'esecuzione del contratto. Principio: ...]]>
Limiti di velocità minimi e massimi in autostrada in assenza di segnaletica Fri, 17 Nov 2017 03:30:00 +0100 Limiti di velocità minimi e massimi in autostrada in assenza di segnaletica

Avv. Giovanni Iaria. Quali sono i limiti minimi e massimi di velocità che un automobilista deve rispettare in autostrada, qualora questi non sono segnalati dall'Ente proprietario del tratto stradale? La risposta a questa domanda è stata fornita dalla Corte di Cassazione con l'ordinanza n. 26393/201, pubblicata il 7 novembre scorso. Secondo i Giudici di legittimità si applicano i limiti minimi e massimi previsti dalla legge per ciascun tratto di strada. IL CASO: La vicenda ...]]>
Diritto di proprietà: il mutamento del titolo dà luogo a “mutatio libelli”? Thu, 16 Nov 2017 04:30:00 +0100 Diritto di proprietà: il mutamento del titolo dà luogo a “mutatio libelli”?

Avv. Anna Andreani. Nella sentenza n. 24483 del 17/10/2017 la Suprema Corte conferma il proprio orientamento in tema di diritti autodeterminati, come il diritto di proprietà, in relazione alla possibilità di allegare in corso di causa un titolo d'acquisto diverso da quello originariamente posto a fondamento della domanda. Il caso: A. C. conveniva innanzi al tribunale di Perugia i sigg. i G. A. , D. T. , I. T. , M. T. e A. C. , chiedendo accertarsi l'usucapione in proprio favore di una zona di ...]]>
Ricorso per cassazione: modalità di deposito della copia conforme della sentenza Thu, 16 Nov 2017 03:30:00 +0100 Ricorso per cassazione: modalità di deposito della copia conforme della sentenza

Avv. Giovanni Iaria. La Corte di Cassazione con la sentenza n. 26520/2017, pubblicata il 9 novembre scorso, si è occupata delle modalità del deposito, in caso di ricorso per Cassazione, della copia conforme all'originale del provvedimento impugnato. Qualora il ricorrente non sia in possesso della copia con l'attestazione di conformità rilasciata dalla Cancelleria, viene affermato il seguente principio di diritto: ”Fintanto che il processo civile telematico non sarà ...]]>
Opposizione all'esecuzione: giudizio di merito e forma dell'atto introduttivo Wed, 15 Nov 2017 07:30:00 +0100 Opposizione all'esecuzione: giudizio di merito e forma dell'atto introduttivo

Avv. Giovanni Iaria. Ai sensi del secondo comma dell'art. 618 c. p. c. , l'introduzione del giudizio di merito nel termine perentorio fissato dal Giudice dell'esecuzione deve essere proposto con la forma dell'atto introduttivo richiesto nel rito con cui l'opposizione deve essere trattata. Così si è espressa la Corte di Cassazione con la sentenza n. 23964/2017, pubblicata il 12 ottobre 2017. IL CASO: La questione sottoposta al vaglio della Suprema Corte di Cassazione ...]]>
Nuovi obblighi degli amministratori ai fini dell'antiriciclaggio. Wed, 15 Nov 2017 04:30:00 +0100 Nuovi obblighi degli amministratori ai fini dell'antiriciclaggio.

Avv. Fulvio Graziotto. Nuova Disposizione: Decreto Legislativo n. 90/2017 - Modifiche al DECRETO LEGISLATIVO 21 novembre 2007, n. 231 Gli amministratori di società sono tenuti ad assolvere i nuovi obblighi ai fini antiriciclaggio e a comunicare le informazioni sulla titolarità effettiva della società alla apposita sezione del registro delle imprese. Osservazioni. L'inosservanza dei nuovi obblighi comporta l'applicabilità delle sanzioni a carico degli amministratori; anche ...]]>
Pubblicato l'indice istat di ottobre 2017 Tue, 14 Nov 2017 10:41:00 +0100 Pubblicato l'indice istat di ottobre 2017

Redazione. Nel mese di ottobre l'indice Istat FOI scende dello 0,2%. Rallenta l'inflazione. L'indice Istat FOI del mese di ottobre 2017, utilizzato per la rivalutazione dei valori monetari tra cui il canone di locazione, l'assegno di mantenimento per il coniuge, il danno biologico e le pensioni, scende ancora portandosi a quota 100,9, il valore più basso dell'anno dopo quello del mese di gennaio. La variazione annuale rispetto allo stesso mese dell'anno precedente rimane comunque positiva ...]]>
Appello notificato con deposito in cancelleria e non alla pec del legale: conseguenze Tue, 14 Nov 2017 04:30:00 +0100 Appello notificato con deposito in cancelleria e non alla pec del legale: conseguenze

Avv. Anna Andreani. La Corte di Cassazione con l'ordinanza n. 26488 dell'8 novembre 2017 si pronuncia in merito alle conseguenze derivanti dalla notifica di un atto mediante deposito in cancelleria e non alla pec del procuratore costituito. Il caso: la Corte d'Appello, investita del gravame proposto dal Ministero dell'interno, riformava la pronuncia resa dal Tribunale e per l'effetto rigettava la domanda di protezione internazionale proposta dal cittadino pakistano M. W. La Corte d'Appello, nel decidere ...]]>
Rottamazione bis. L'Agenzia del Direttore Ruffini.  Tue, 14 Nov 2017 03:30:00 +0100 Rottamazione bis. L'Agenzia del Direttore Ruffini. 

Dott. Luca De Franciscis. La scadenza fissata dall'art. 1 del decreto-legge 16 ottobre 2017, n. 148, intitolato ”Estensione della definizione agevolata dei carichi“, avvertiva che le domande per la rottamazione dovevano essere presentate entro il 31 dicembre 2017, con definite modalità e pagamenti a partire dal 31 maggio 2017. Ma quanto innanzi è tutto da rivedere perché sono stati presentati emendamenti, in commissione Bilancio del Senato, che modifica la data di presentazione ...]]>
PCTfacile - Quali soluzione per la sicurezza informatica dell'Avvocato Tecnologico? Mon, 13 Nov 2017 04:30:00 +0100 PCTfacile - Quali soluzione per la sicurezza informatica dell'Avvocato Tecnologico?

Francesco Posati. La puntata #45 del podcast #PCTfacile è impreziosita dalla partecipazione di un ospite di eccezione, Andrea Monguzzi, Sistemista da un ventennio, appassionato di informatica dalla nascita, Andrea aiuta aziende e professionisti a cogliere i benefici e a districarsi dalle insidie dell'era digitale consigliando quale tecnologia adottare in base al tipo di esigenza specifica. Protagonista e attento osservatore delle nuove dinamiche online che che sempre più coinvolgono la ...]]>
Le istanze di fallimento successive alla prima devono essere notificate al debitore? Mon, 13 Nov 2017 03:30:00 +0100 Le istanze di fallimento successive alla prima devono essere notificate al debitore?

Avv. Giovanni Iaria. Nei confronti di una società, dopo il deposito di una prima istanza di fallimento da parte di un creditore, vengono depositate ulteriori istanze da parte di altri creditori. E' necessario procedere alla notifica di tutte le istanze alla fallenda? La questione è stata affrontata recentemente dalla Corte di Cassazione con l'ordinanza n. 26276/2017, pubblicata il 6 novembre scorso la quale, nel ribadire quanto già affermato in altri arresti da parte degli stessi ...]]>
Più atti di cessione di singoli beni non escludono la cessione d'azienda Sat, 11 Nov 2017 03:30:00 +0100 Più atti di cessione di singoli beni non escludono la cessione d'azienda

Avv. Fulvio Graziotto. Decisione: Ordinanza n. 21767/2017 Cassazione Civile - Sezione V. Ai fini tributari, è configurabile cessione d'azienda anche in caso di più atti di cessione di singoli beni se non è escluso il legame funzionale tra il singolo bene e l'impresa. Massima:Ai fini della configurabilità di una cessione di azienda ai fini tributari, nel caso di più atti di cessione di singoli beni, rileva l'elemento funzionale, cioè il legame tra il singolo elemento aziendale ...]]>
La semplice convivenza non influisce sul diritto all'assegno divorzile Fri, 10 Nov 2017 04:30:00 +0100 La semplice convivenza non influisce sul diritto all'assegno divorzile

Avv. Anna Andreani. La Corte di Cassazione con l'ordinanza n. 25074/2017 torna ad occuparsi della questione relativa all'eventuale venir meno del diritto dell'ex moglie all'assegno divorzile in caso di nuova relazione sentimentale. Il caso: Il Tribunale in primo grado, nel dichiarare la cessazione degli effetti civili del matrimonio tra B. e M. , aveva escluso che la ex moglie avesse diritto all'assegno divorzile, in quanto ”stabilmente convivente con un altro uomo“; la Corte d'Appello accoglieva ...]]>
Perfezionamento della notifica della cartella di pagamento a irreperibile Fri, 10 Nov 2017 03:30:00 +0100 Perfezionamento della notifica della cartella di pagamento a irreperibile

Avv. Giovanni Iaria. La notifica della cartella di pagamento eseguita ai sensi dell'articolo 140 c. p. c. si considera perfezionata, nei casi di irreperibilità relativa del destinatario, con l'effettiva ricezione da parte di quest'ultimo della raccomandata informativa del deposito presso la casa comunale o comunque quando siano decorsi dieci giorni dalla spedizione della suddetta raccomandata. Questo è quanto ribadito dalla Corte di Cassazione con l'ordinanza n. 26165 del 3 ...]]>
Si' alla costruzione in aderenza anche se si tratti di addizione di opera preesistente Thu, 09 Nov 2017 04:30:00 +0100 Si' alla costruzione in aderenza anche se si tratti di addizione di opera preesistente

Avv. Eugenia Parisi. Commento a Corte di Cassazione, sez. II Civile, ordinanza 16 maggio - 12 ottobre 2017, n. 23986 In primo grado l'attrice ha convenuto in giudizio la proprietà confinante asserendo che la scala edificata era in palese violazione delle norme codicistiche sulle distanze e sulle vedute nonché di quelle del piano regolatore del Comune con conseguente richiesta di coatta demolizione dell'opera e risarcimento del danno subito; costituitasi in giudizio, la convenuta, in via ...]]>
Il costo per la stipula di un mutuo deducibile nell'esercizio in cui si ottiene il finanziamento Thu, 09 Nov 2017 03:30:00 +0100 Il costo per la stipula di un mutuo deducibile nell'esercizio in cui si ottiene il finanziamento

Avv. Fulvio Graziotto. Decisione: Sentenza n. 23338/2017 Cassazione Civile. Massima: Il costo per la stipula di un mutuo va dedotto integralmente nell'esercizio in cui si ottiene il finanziamento. La competenza è individuata in tale momento, cioè nel momento in cui si concretizzano i vantaggi e si ottiene la disponibilità della somma. Osservazioni. La Cassazione ha ritenuto che - ai fini della deducibilità fiscale - le spese per la consulenza relativa alla stipula del mutuo siano di ...]]>