Informazione Giuridica - AvvocatoAndreani.it Risorse Legali https://news.avvocatoandreani.it Le News di AvvocatoAndreani.it Risorse Legali Sat, 04 Apr 2020 00:00:00 +0100 https://news.avvocatoandreani.it it La Suprema Corte si pronuncia sull'ingiustificata riduzione dell'assegno di mantenimento Fri, 27 Mar 2020 04:30:00 +0100 La Suprema Corte si pronuncia sull'ingiustificata riduzione dell'assegno di mantenimento

Avv. Federica Ascione. Con l'ordinanza n. 7134/2020, depositata il 13/3/2020, la Corte di Cassazione torna a pronunciarsi sul tema del mantenimento dei figli, laddove entrambi i coniugi abbiano redditi equivalenti. E' stata così cassata, con rinvio, una sentenza della Corte di Appello che aveva ridotto l'importo dell'assegno di mantenimento a carico del padre di una bambina. La vicenda, in particolare, riguarda l'azione giudiziaria intrapresa da una madre che si era rivolta al ...]]>
Brevi riflessioni in tema di diritto di visita ai tempi dell'emergenza coronavirus Thu, 26 Mar 2020 03:30:00 +0100 Brevi riflessioni in tema di diritto di visita ai tempi dell'emergenza coronavirus

Avv. Antonella Saccomani. L'emergenza sanitaria che sta colpendo il nostro Paese in questi giorni e i conseguenti provvedimenti adottati dal Governo, portano con sé alcune ormai note problematiche in tema diritto di famiglia. Come si concilia il diritto di visita del genitore non collocatario con i provvedimenti che limitano la libertà di spostamento degli individui nell'interesse della salute pubblica? A tale domanda ha puntualmente dato risposta il Tribunale di Milano, Sez. IX civile, con ...]]>
Diritto agli alimenti: il presupposto dello stato di bisogno non coincide con la difficolta' economica Wed, 25 Mar 2020 04:30:00 +0100 Diritto agli alimenti: il presupposto dello stato di bisogno non coincide con la difficolta' economica

Avv. Anna Andreani. Con la sentenza n. 1096/2019 il Tribunale di Agrigento individua e chiarisce quali siano i presupposti per il riconoscimento del diritto agli alimenti ex art. 433 c. c. Il caso: La sig. ra X conveniva in giudizio il figlio Y in quanto soggetto obbligato ai sensi degli artt. 433 e ss. c. c. e chiedeva al Tribunale di condannare quest'ultimo alla corresponsione, in proprio favore, di un assegno mensile di Euro 500,00. La ricorrente deduceva che dopo la morte della sorella, la quale provvedeva ...]]>
Separazione consensuale innanzi al Sindaco e successiva vendita della casa: conseguenze Tue, 17 Mar 2020 03:30:00 +0100 Separazione consensuale innanzi al Sindaco e successiva vendita della casa: conseguenze

Avv. Giovanni Iaria. Come è noto, ai sensi dell'art. 12 del decreto legge n. 132/2014, convertito in legge, con modifiche, dalla legge 10 novembre 2014, n. 162, è riconosciuta ai coniugi la possibilità di concludere innanzi al sindaco del comune di residenza di uno di loro e del comune presso cui risulta iscritto o trascritto l'atto di matrimonio un accordo di separazione personale o, nei casi di cui all'art. 3, primo comma, numero 2, lettera b) della legge 1/12/1970 n. 898, ...]]>
Quantificazione dell'assegno di mantenimento all'ex coniuge che lavora in nero Thu, 12 Mar 2020 04:30:00 +0100 Quantificazione dell'assegno di mantenimento all'ex coniuge che lavora in nero

Avv. Federica Ascione. Con l'ordinanza n. 5603/2020 depositata il 28 febbraio 2020 la I sezione della Corte di Cassazione ha posto l'attenzione sulla tematica riguardante l'eventuale erogazione e quantificazione dell'assegno di mantenimento da versare alla ex moglie che lavora in nero, il cui reddito da lavoro non è pertanto quantificabile, non potendosi provare quale sia il suo effettivo guadagno. Il Tribunale di Rovigo aveva riconosciuto, omologando la separazione consensuale dei due ...]]>
Anche la convivenza more uxorio rileva ai fini della suddivisione della pensione di reversibilità Mon, 02 Mar 2020 04:30:00 +0100 Anche la convivenza more uxorio rileva ai fini della suddivisione della pensione di reversibilità

Avv. Anna Andreani. Con l'ordinanza n. 5268 del 26 febbraio 2020 la Corte di Cassazione si pronuncia in merito ai criteri di ripartizione della pensione di reversibilità tra l'ex moglie divorziata e la coniuge superstite che abbia convissuto con il marito prima del matrimonio. Il caso: La Corte d'Appello, in parziale accoglimento dell'impugnazione proposta da M. P. nei confronti di A. G. , rideterminava la quota della pensione di reversibilità spettante a quest'ultima, in qualità di coniuge ...]]>
Mantenimento figli: i criteri di ripartizione tra gli ex coniugi delle spese straordinarie Fri, 28 Feb 2020 04:30:00 +0100 Mantenimento figli: i criteri di ripartizione tra gli ex coniugi delle spese straordinarie

Avv. Domenico D'Alessandro. Retta scuola privata: il genitore dissenziente che aveva in passato condiviso e contribuito alla spesa deve continuare, in assenza di impedimenti reddituali, sino al completamento del ciclo scolastico. Giudice di Pace di Palermo, sent. n. 696/2020 Il Giudice di Pace di Palermo, pronunciandosi in fase di opposizione a decreto ingiuntivo ottenuto da un genitore per il rimborso della metà della retta scolastica dovuta dall'altro per la frequentazione di un istituto privato del figlio ...]]>
Non punibilita'per particolare tenuita' del fatto: non si applica al mancato mantenimento dei figli Thu, 27 Feb 2020 03:30:00 +0100 Non punibilita'per particolare tenuita' del fatto: non si applica al mancato mantenimento dei figli

Avv. Francesco Durso. Con il Decreto Legislativo n. 28 del 16 marzo del 2015 veniva introdotto l'art. 131 bis del codice penale rubricato "Esclusione della punibilità per particolare tenuità del fatto", il quale prevedeva, per i reati punibili con pena detentiva non superiore nel massimo ad anni cinque o pena pecuniaria, la non punibilità nel caso in cui per le modalità della condotta e per l'esiguità del danno o pericolo l'offesa risultasse di particolare tenuità. ...]]>
Assegno ridotto all'ex coniuge che si limita ad aspettare le occasioni di lavoro. Fri, 21 Feb 2020 03:30:00 +0100 Assegno ridotto all'ex coniuge che si limita ad aspettare le occasioni di lavoro.

Avv. Anna Andreani. La Corte di Cassazione con l'ordinanza n. 3661 del 13 febbraio 2020 è nuovamente intervenuta in tema di assegno di divorzio, prevedendo che l'importo dell'assegno possa essere ridotto qualora l'ex coniuge richiedente non si attivi nella ricerca di una propria attività lavorativa. Il caso: Il Tribunale di Roma, dichiarata la cessazione degli effetti civili del matrimonio concordatario contratto fra L. R. e P. R. , stabiliva che il L. fosse tenuto a corrispondere alla ex moglie un ...]]>
Revoca giudiziale dell'assegno di mantenimento e ripetibilità delle somme versate all'ex Mon, 17 Feb 2020 04:30:00 +0100 Revoca giudiziale dell'assegno di mantenimento e ripetibilità delle somme versate all'ex

Avv. Anna Andreani. Si segnala l'ordinanza n. 3659 del 13 febbraio 2020 con cui la Corte di Cassazione decreta il diritto dell'ex coniuge obbligato di ripetere dall' ex le somme che ha continuato a versare per il mantenimento dei figli, anche dopo che gli stessi siano divenuti maggiorenni ed economicamente autosufficienti. Il caso: S. M. conveniva in giudizio l'ex moglie A. G. per sentirla condannare alla restituzione di quanto versato alla stessa per il mantenimento delle due figlie, divenute nel frattempo ...]]>
Divisione: rimborso delle spese per il coerede che ha fatto delle migliorie sul bene comune Fri, 14 Feb 2020 04:30:00 +0100 Divisione: rimborso delle spese per il coerede che ha fatto delle migliorie sul bene comune

Avv. Anna Andreani. Con la sentenza n. 3050 del 10 febbraio 2020 la Corte di Cassazione si pronuncia in tema di scioglimento della comunione ereditaria in relazione al diritto del coerede di ricevere una determinata somma per le migliorie apportate all'immobile caduto in successione. Il caso: M. R. e D. M. convenivano avanti al tribunale i due fratelli germani R. e A. nonché la madre S. M. , con domanda di scioglimento della comunione ereditaria sui beni relitti dal padre, deceduto nel 1974; nei confronti ...]]>
Assegno mantenimento: valido tra le parti l'accordo transattivo anche se il suo contenuto non è omologato dal giudice. Wed, 12 Feb 2020 03:30:00 +0100 Assegno mantenimento: valido tra le parti l'accordo transattivo anche se il suo contenuto non è omologato dal giudice.

Redazione. La Sesta Sezione Penale della Corte di Cassazione nella sentenza n. 5236 del 7 febbraio 2020 si è occupata nuovamente della configurabilità o meno del reato di violazione degli obblighi di assistenza familiare allorchè il coniuge onerato abbia ottemperato ad un accordo transattivo modificativo del provvedimento del giudice. Il caso: La Corte d'Appello confermava la pronuncia di primo grado con la quale il Tribunale aveva condannato M. T. Per essersi sottratto agli obblighi ...]]>
No alla revisione dell'assegno di divorzio se muta l' orientamento giurisprudenziale Thu, 06 Feb 2020 04:30:00 +0100 No alla revisione dell'assegno di divorzio se muta l' orientamento giurisprudenziale

Avv. Anna Andreani. Con la sentenza n. 1119/2020 la Corte di Cassazione ha chiarito in cosa debbano consistere i giustificati motivi che, intervenuti successivamente alla sentenza che pronuncia lo scioglimento o la cessazione degli effetti civili del matrimonio, possano giustificare la revisione delle disposizioni economiche stabilite in sede di divorzio. Il caso: il Tribunale di Roma rigettava l'istanza con la quale Tizio aveva chiesto, L. n. 898 del 1990, ex articolo 9, di essere assolto dall'obbligo di ...]]>
Revocatoria del fondo patrimoniale e litisconsorzio necessario Tue, 28 Jan 2020 03:30:00 +0100 Revocatoria del fondo patrimoniale e litisconsorzio necessario

Avv. Giovanni Iaria. Con l'ordinanza n. 1141/2020, pubblicata il 20 gennaio 2020, la Corte di Cassazione si è occupata della questione relativa ai soggetti che devono essere citati in giudizio dal creditore che agisce nei confronti di un suo debitore per la dichiarazione di inefficacia dell'atto di costituzione di un fondo patrimoniale stipulato tra coniugi. IL CASO: Nella vicenda esaminata dalla Suprema Corte, un soggetto, condannato in sede penale al risarcimento dei danni in favore della ...]]>
Mantenimento figli : quando può dirsi raggiunta l'indipendenza economica Mon, 27 Jan 2020 03:30:00 +0100 Mantenimento figli : quando può dirsi raggiunta l'indipendenza economica

Redazione. La Corte di cassazione con l'ordinanza n. 1448 del 23 gennaio 2020 ha precisato quando il figlio può essere ritenuto economicamente autosufficiente così da escludere il contributo al suo mantenimento da parte del genitore. Il caso: La Corte d'Appello confermava la decisione con cui il Tribunale aveva pronunciato la separazione personale dei coniugi A. D. e A. C. , e aveva posto a carico dell'ex marito un assegno di mantenimento in favore sia della ex moglie che della figlia. ...]]>
Risarcimento danni da illecito endofamiliare: presupposti e riferimenti normativi Thu, 23 Jan 2020 04:30:00 +0100 Risarcimento danni da illecito endofamiliare: presupposti e riferimenti normativi

Redazione. Con la sentenza n. 3024/2019 il Tribunale di Lecce si pronuncia in tema di risarcibilità dei danni da illecito endofamiliare per privazione del rapporto genitoriale, per lesione di diritti costituzionali. Il caso: La presente controversia trae origine dalla domanda risarcitoria promossa da T. nei confronti di P. in relazione ai danni da illecito endofamiliare per privazione del rapporto genitoriale - da quantificarsi in via equitativa - che la attrice assume esserle stati ...]]>
Divorzio: l'ex coniuge ha diritto all'assegno se ha lasciato il suo paese per dedicarsi alla famiglia Tue, 21 Jan 2020 04:30:00 +0100 Divorzio: l'ex coniuge ha diritto all'assegno se ha lasciato il suo paese per dedicarsi alla famiglia

Redazione. La Corte di Cassazione nell'ordinanza n. 765 del 16 gennaio 2020 ribadisce la natura assistenziale e perequativo-compensativa dell'assegno di divorzio e si pronuncia in merito al diritto dell'ex coniuge, che ha lasciato la propria attività lavorativa, di percepire l'assegno. Il caso: La Corte d'Appello, nell'ambito di un giudizio per lo scioglimento del matrimonio tra R. I e S. H,. confermava la decisione di primo grado del Tribunale che aveva posto a carico dell'ex marito l'obbligo di ...]]>
Quando il diritto di accesso prevale sull'interesse alla riservatezza dei terzi. Thu, 09 Jan 2020 04:30:00 +0100 Quando il diritto di accesso prevale sull'interesse alla riservatezza dei terzi.

Redazione. Il caso: La sig. ra T. chiedeva all'Agenzia delle Entrate, Direzione provinciale di Lecco, l'accesso alla documentazione fiscale del coniuge, relativa alle dichiarazioni dei redditi, alle dichiarazioni IVA, Irap e modello 770 e alle certificazioni dei sostituti di imposta degli ultimi tre anni, nonché a tutta la contrattualistica riguardante le proprietà immobiliari dello stesso e l'elenco degli atti del registro dell'ultimo decennio. La richiesta di accesso era correlata ad un ...]]>
I bonus famiglia per il 2020 Wed, 08 Jan 2020 03:30:00 +0100 I bonus famiglia per il 2020

dott. Luca De Franciscis. La Legge di Bilancio 27 dicembre 2019, n. 160, per l'anno finanziario 2020, è stata pubblicata nella Gazzetta Ufficiale del 30/12/2019 e prevede, tra l'altro, anche benefici per la famiglia. Con questa pagina diamo una breve informazione iniziando con il comma 340. Questo comma porta un'innovazione e prevede che il bonus bebè venga corrisposto a tutti i nati o adottati dal 1° gennaio 2020 al 31 dicembre 2020 e fino al compimento del primo anno di ...]]>
Di quali elementi il giudice deve tener conto nel disporre la collocazione prevalente del minore? Wed, 11 Dec 2019 04:30:00 +0100 Di quali elementi il giudice deve tener conto nel disporre la collocazione prevalente del minore?

Avv. Anna Andreani. In tema di affidamento dei figli minori, il giudizio prognostico del giudice va formulato tenendo conto del modo in cui i genitori hanno precedentemente svolto i propri compiti, delle rispettive capacita' di relazione affettiva, attenzione, comprensione, educazione e disponibilita' ad un assiduo rapporto. In tal senso si è pronunciata la Corte di Cassazione, nell'ordinanza n. 30191/2019. Il caso: La Corte d'Appello di L'aquila Sezione per i Minorenni rigettava il reclamo proposto ...]]>