Informazione Giuridica - AvvocatoAndreani.it Risorse Legali https://news.avvocatoandreani.it Le News di AvvocatoAndreani.it Risorse Legali Thu, 21 Mar 2019 00:00:00 +0100 https://news.avvocatoandreani.it it Importo dell'assegno divorzile e casa coniugale Tue, 19 Feb 2019 04:30:00 +0100 Importo dell'assegno divorzile e casa coniugale

Avv. Anna Andreani. La Corte di Cassazione con la sentenza n. 3869/2019 torna ad affrontare la questione dell'importo dell'assegno di divorzio in relazione alle utilità godute dal coniuge richiedente nel corso del matrimonio. Il caso: Il Tribunale dichiarava la cessazione degli effetti civili del matrimonio concordatario contratto da C. C. e G. M. . , determinava in Euro 3. 000,00 mensili l'assegno divorzile spettante alla C. , revocava l'assegnazione della casa familiare già disposta in favore ...]]>
Natura dell'assegno di divorzio e presupposti per il suo riconoscimento Tue, 12 Feb 2019 12:48:00 +0100 Natura dell'assegno di divorzio e presupposti per il suo riconoscimento

Avv. Anna Andreani. La Corte di Cassazione nell'ordinanza n. 2480/2019 ribadisce i principi enunciati dalle Sezioni Unite in tema di riconoscimento del diritto del coniuge più debole a percepire l'assegno di divorzio. Il caso: Il Tribunale, pronunciando sulla domanda di divorzio proposta da E. O. nei confronti C. P. , determinava in Euro 1. 000,00 l'assegno divorzile a carico dell' E. ed in Euro 1. 300,00 l'importo da lui dovuto per il contributo al mantenimento del figlio M. , affetto sin dalla nascita da ...]]>
Separazioni: natura dei provvedimenti Presidenziali ex art. 708 cpc Tue, 29 Jan 2019 04:30:00 +0100 Separazioni: natura dei provvedimenti Presidenziali ex art. 708 cpc

Avv. Isabella Di Blasi. Tribunale civile di Palermo sez. i civile 2016/18972-1 IL CASO. Ai sensi dell' art. 669 duodecies c. p. c. il coniuge non collocatario lamentava che la propria moglie per mero ostruzionismo lo diffidava formalmente dal porre in essere opere edilizie, volte a modificare il progetto originario dello stabile, per continuare a godere in maniera esclusiva dei tre piani dello stesso stabile, ed impedendo così l'esecuzione delle opere di suddivisione dell'immobile. ...]]>
Quale reddito considerare ai fini del riconoscimento dell'assegno di divorzio? Mon, 21 Jan 2019 04:30:00 +0100 Quale reddito considerare ai fini del riconoscimento dell'assegno di divorzio?

Avv. Anna Andreani. Con l'ordinanza n. 651 del 14 gennaio 2019 la Corte di Cassazione è tornata ad occuparsi delle problematiche connesse al riconoscimento del diritto all'assegno divorzile in capo al coniuge più debole ed alla sua quantificazione. Il caso: la Corte d'appello, nell'ambito di un giudizio avente ad oggetto la declaratoria di cessazione degli effetti civili del matrimonio concordatario celebrato tra C. G. e S. A. F. , in parziale accoglimento del gravame della C. , riformava la ...]]>
Tassazione dell'assegno di mantenimento e onere della prova Mon, 21 Jan 2019 03:30:00 +0100 Tassazione dell'assegno di mantenimento e onere della prova

Avv. Giovanni Iaria. Con l'ordinanza n. 33260/2018, pubblicata il 21 dicembre 2018, la Sezione Tributaria della Corte di Cassazione si è pronunciata in merito alla tassazione dell'assegno di mantenimento ai fini IRPEF e in particolare sul soggetto su cui incombe l'onere di fornire la prova per la suddetta tassazione, affermando che ”grava sull'Amministrazione Finanziaria dimostrare (anche avvalendosi di presunzioni), l'esistenza del maggior reddito non dichiarato; solo in ...]]>
Separazione: il rito camerale si applica all'intero giudizio di impugnazione Tue, 15 Jan 2019 03:30:00 +0100 Separazione: il rito camerale si applica all'intero giudizio di impugnazione

Avv. Giovanni Iaria. Con l'ordinanza n. 403/2019, pubblicata il 10 gennaio scorso, la Corte di Cassazione si è pronunciata in merito al momento in cui si considera perfezionato l'appello promosso avverso la sentenza emessa dal Tribunale in materia di separazione tra coniugi. Secondo i giudici di legittimità, il gravame si perfeziona con il deposito, nel termine perentorio di cui agli artt. 325 e 327 c. p. c. , del ricorso in cancelleria, in quanto la notifica del ricorso e del decreto ...]]>
Divisione della casa coniugale: come si determina il valore dell'immobile in comproprietà Thu, 10 Jan 2019 04:30:00 +0100 Divisione della casa coniugale: come si determina il valore dell'immobile in comproprietà

Avv. Giovanni Iaria. Nel giudizio di divisione della casa coniugale di proprietà di entrambi i coniugi, in precedenza assegnata ad uno di essi in sede di separazione, nel caso in cui l'immobile venga attribuito a quest'ultimo, il diritto di abitazione derivante dal provvedimento di assegnazione non deve influire in alcun modo nella determinazione del valore dell'immobile e quindi nella determinazione del conguaglio dovuto all'altro coniuge. In caso contrario, si verificherebbe una ...]]>
Successioni: effetti della voltura catastale sulla accettazione tacita di eredità Wed, 09 Jan 2019 03:30:00 +0100 Successioni: effetti della voltura catastale sulla accettazione tacita di eredità

Avv. Giovanni Iaria. La voltura catastale relativa ad un immobile facente parte dell'asse ereditario effettuata da uno solo dei chiamati all'eredità configura o meno accettazione tacita dell'eredità in favore di tutti i chiamati? La questione è stata affrontata nuovamente dalla Corte di Cassazione con l'ordinanza n. 32770/2018, con la quale i giudici di legittimità hanno affermato che, ai fini dell'accettazione tacita dell'eredità, gli ...]]>
Diritto all'assegno di mantenimento e convivenza more uxorio Mon, 07 Jan 2019 04:30:00 +0100 Diritto all'assegno di mantenimento e convivenza more uxorio

Avv. Anna Andreani. Con la sentenza n. 32871 del 19 dicembre 2018 la Corte di Cassazione si pronuncia in merito alle conseguenze sul diritto all'assegno di mantenimento nel caso in cui il coniuge beneficiario instauri una famiglia di fatto. Il caso: la Corte d'appello, nel decidere sull'appello proposto dal signor C. A. contro la moglie M. R. , nel corso del giudizio di separazione personale dei due coniugi, revocava l'assegno di mantenimento corrisposto dal primo in favore della seconda in considerazione del ...]]>
Principio di bigenitorialita' : quali sono gli elementi di cui deve tener conto il giudice Fri, 14 Dec 2018 04:30:00 +0100 Principio di bigenitorialita' : quali sono gli elementi di cui deve tener conto il giudice

Avv. Anna Andreani. Con l'ordinanza n. 31902 del 10/12/2018 la Corte di Cassazione torna ad occuparsi delle modalità e dei termini in cui deve esplicarsi il principio di bigenitorialità nel rapporto tra genitori e figli a seguito della separazione. Il caso: I. G. propone ricorso per cassazione avverso il decreto della Corte di Appello di Roma reso in controversia vertente ai sensi degli artt. 316 e 337 bis c. c. , riferita all'esercizio della genitorialità, al regime di frequentazione ...]]>
Inosservanza delle condizioni di divorzio e risarcimento danni Mon, 03 Dec 2018 04:30:00 +0100 Inosservanza delle condizioni di divorzio e risarcimento danni

Avv. Anna Andreani. Con la sentenza del 12/09/2018 il Tribunale di Roma si è pronunciato in merito alla richiesta di risarcimento dei danni da parte di un coniuge per violazione degli obblighi familiari da parte dell'altro coniuge. Il caso: Con atto di citazione T. , in proprio e quale genitore esercente la responsabilità sui figli (all'epoca tutti minorenni) conveniva in giudizio, dinanzi al Tribunale, l'ex coniuge C. per ivi sentirlo condannare al risarcimento dei danni patiti per la violazione ...]]>
Famiglia : comunione dei beni e donazioni indirette Fri, 30 Nov 2018 04:30:00 +0100 Famiglia : comunione dei beni e donazioni indirette

Avv. Fulvio Graziotto. Massima: In tema di regime patrimoniale dei coniugi, nel caso di comunione dei beni la donazione indiretta di un genitore al figlio di una somma di denaro - da utilizzare per l'acquisto della casa familiare - non costituisce donazione indiretta dal genitore al figlio dell'immobile, ma della sola somma di denaro. Il figlio che impiega tale somma nell'acquisto dell'immobile consentendo l'intestazione al coniuge effettua una donazione a questi del 50% della proprietà. Osservazioni. ...]]>
Accettazione dell'eredità per il minore e successiva rinuncia del maggiorenne: conseguenze Thu, 29 Nov 2018 03:30:00 +0100 Accettazione dell'eredità per il minore e successiva rinuncia del maggiorenne: conseguenze

Avv. Giovanni Iaria. Il genitore accetta, previa autorizzazione del Giudice Tutelare, l'eredità con il beneficio d'inventario in favore del figlio minore. Quest'ultimo può rinunciare una volta divenuto maggiorenne? La questione è stata affrontata dalla Corte di Cassazione con l'ordinanza nr. 29665/2018, pubblicata il 16 novembre scorso, con la quale è stato affermato che: ”una volta che si sia perfezionata, prima del raggiungimento della maggiore ...]]>
Le crisi nelle unioni civili Wed, 28 Nov 2018 04:30:00 +0100 Le crisi nelle unioni civili

Avv. Rodolfo Pacor - Abg Isabella Castiglione   La legge Cirinnà (n. 76/2016) ha introdotto e regolamenta in Italia le unioni civili, cioè quelle unioni che si costituiscono tra due persone maggiorenni dello stesso sesso, con una dichiarazione effettuata di fronte all'ufficiale di stato civile ed alla presenza di due testimoni. Non è invece stato più introdotto, come era invece previsto nel testo iniziale della proposta di legge, la possibilità per uno dei componenti della coppia di adottare il figlio del ...]]>
Revoca della donazione indiretta dell'immobile da parte dell'ex marito Fri, 16 Nov 2018 04:30:00 +0100 Revoca della donazione indiretta dell'immobile da parte dell'ex marito

Avv. Fabio Longo. Cosa succede se poco prima del matrimonio, il futuro marito acquista con denaro proprio un immobile e lo intesta interamente alla futura moglie e poi dopo soli pochi anni il matrimonio va in crisi a causa dell'infedeltà della moglie che intrattiene una nuova relazione extraconiugale? Il marito può legittimante chiedere la revocazione della donazione indiretta dell'immobile, adducendo che il comportamento della donna avrebbe integrato gli estremi ...]]>
Sovraindebitamento: la legge n.3 del 2012 strumento per combattere la crisi familiare Thu, 15 Nov 2018 03:30:00 +0100 Sovraindebitamento: la legge n.3 del 2012 strumento per combattere la crisi familiare

Avv. Rossana Angiulo. La giurisprudenza fornisce, ancora una volta, una significativa pronuncia in materia di Sovraindebitamento, Legge 3 del 2012, con particolare riferimento alla nozione di debitore: decreto del 26 settembre 2018, Tribunale di Bergamo, sez. II. Fatto. Due coniugi presentano due distinti ricorsi in materia di sovraidebitamento, ai sensi della Legge 3 del 2012, per ottenere la liquidazione del loro patrimonio. Ed infatti, la maggior parte dei debiti che hanno portato alla circostanza del ...]]>
Negoziazione assistita: la comunicazione dell'avvocato nel diritto di famiglia. Wed, 14 Nov 2018 03:30:00 +0100 Negoziazione assistita: la comunicazione dell'avvocato nel diritto di famiglia.

Avv. Maria Teresa Federico. Miei cari lettori, molto si è detto e scritto sull'istituto della Negoziazione Assistita ma, a mio avviso, poco si è detto sulla figura centrale di tale procedura, ovvero l'avvocato della negoziazione. Questo mio nuovo articolo avrà come protagonista principale la figura dell'avvocato nella negoziazione assistita in materia di diritto di famiglia e come co-protagonista l'istituto della Negoziazione Assistita. Come ben sappiamo, l'istituto ...]]>
La Cassazione e i criteri per la determinazione dell'assegno di mantenimento Wed, 07 Nov 2018 04:30:00 +0100 La Cassazione e i criteri per la determinazione dell'assegno di mantenimento

Redazione. Con l'ordinanza n. 25134/2018 la Corte di Cassazione torna ad affrontare la problematica connessa all'obbligo di mantenimento dei figli a carico dei genitori in proporzione alle rispettive sostanze e secondo la loro capacità di lavoro professionale o casalingo ex art. 148 cod. civ. Il caso: la Corte d'appello, in parziale riforma del provvedimento emesso dal Tribunale di Bergamo, confermava l'affidamento condiviso ad entrambi i genitori del minore C. F. - figlio nato in assenza di ...]]>
Libertà di religione, educazione religiosa e interesse superiore del minore Fri, 26 Oct 2018 03:30:00 +0100 Libertà di religione, educazione religiosa e interesse superiore del minore

Avv. Maria Teresa Federico. Cercare di parlare di religione, libertà religiosa e fede religiosa in campo giuridico può sembrare un cosetta da poco. Questo perché, colui che non ha intenzione di approfondire l'argomento si limita alla lettura dell'art. 19 della Costituzione che recita così: ”tutti hanno diritto di professare liberamente la propria fede religiosa in qualsiasi forma, individuale o associata, di farne propaganda e di esercitarne in privato o in pubblico il culto ...]]>
Separazione: quando è ammesso produrre la corrispondenza del coniuge? Tue, 16 Oct 2018 04:30:00 +0100 Separazione: quando è ammesso produrre la corrispondenza del coniuge?

Avv. Maria Teresa Federico. Riprendendo il mio vecchio manuale di diritto costituzionale, mi sono soffermata su uno dei princìpi fondamentali che fanno della nostra Carta Costituzionale la più bella del mondo. Certo questa frase, questa affermazione è stata usata più volte quasi quanto quella che il nostro campionato di calcio è il più bello del mondo…. . ma non divaghiamo. L'art. 15 Cost. dispone che la libertà e la segretezza della corrispondenza e di ogni ...]]>