Giovedi 26 Gennaio 2023
Niente mantenimento per il figlio ventinovenne non disabile: si presume l'autosufficienza
Di Anna Andreani.

La Corte di Cassazione nell'ordinanza n. 2056 del 24/01/2023 torna ad occuparsi dei presupposti in presenza dei quali è revocabile l'assegno di mantenimento in favore del figlio maggiorenne non portatore di handicap.

Il caso: In un giudizio di divorzio tra Tizio e Mevia, il Tribunale fissava in euro 800,00 complessive l'assegno in favore della moglie e delle due figlie maggiorenni; la Corte d'Appello ...

Leggi tutto…
Lunedi 16 Gennaio 2023
La ex moglie insegnante con incarichi solo annuali ha diritto all'assegno divorzile
Di Anna Andreani.

Con l'ordinanza n. 665 del 12/01/2023 la Corte di Cassazione riconosce il diritto a percepire l'assegno divorzile all'ex moglie a cui vengono assegnati solo incarichi annuali di insegnamento.

Il caso: Il Tribunale nell'ambito di un giudizio per la cessazione degli effetti civili del divorzio disponeva in favore dell'ex moglie un assegno divorzile di € 550,00, da rivalutarsi annualmente secondo gli indici ...

Leggi tutto…
Mercoledi 30 Novembre 2022
L'ex coniuge che richiede l'assegno non esibisce la dichiarazione dei redditi: conseguenze
Di Anna Andreani.

Con l'ordinanza n. 33381/2022 la Corte di Cassazione precisa quali criteri deve adottare il giudice ed in quale ordine valutarli ai fini dell'accertamento del diritto dell'ex coniuge a percepire l'assegno di divorzio.

Il caso: Tizio conveniva in giudizio Mevia chiedendo al Tribunale che venisse pronunciato lo scioglimento del matrimonio civile, e, previo riconoscimento dell'autonomia reddituale e patrimoniale ...

Leggi tutto…
Venerdi 25 Novembre 2022
Cessione di quote societarie in sede di separazione: applicabile la esenzione dalle imposte ex art. 19 L 74/87
Di Anna Andreani.

Con l'ordinanza n. 26363/2022 la Corte di Cassazione, Sezione tributaria, fa chiarezza in merito alla tipologia di atti e documenti relativi al procedimento di separazione o divorzio che debbano considerarsi esenti dall'imposta di bollo, di registro e da ogni altra tassa.

Il caso: Tizio impugnava l'avviso di accertamento avente ad oggetto l'imposta sostitutiva relativa ad una cessione di quote societarie in ...

Leggi tutto…
Mercoledi 23 Novembre 2022
UE: riconoscimento automatico dei divorzi extragiudiziali redatti da ufficiale di stato civile di uno Stato membro.
Di Francesca De Carlo.

Un atto di divorzio redatto da un ufficiale dello stato civile dello Stato membro di origine, contenente un accordo di divorzio concluso dai coniugi e confermato da questi ultimi dinanzi a detto ufficiale, in conformità alle condizioni previste dalla normativa di tale Stato membro, rappresenta una decisione, ai sensi dell'art. 2 punto 4 del regolamento CE n. 2201/2003.

Il caso ha riguardato due ...

Leggi tutto…
Lunedi 21 Novembre 2022
Convivenza di fatto e diritto all'assegno divorzile in funzione compensativa.
Di Anna Andreani.

Con l'ordinanza n. 33665/2022 la Corte di Cassazione torna ad occuparsi del diritto a percepire l'assegno divorzile da parte dell'ex moglie nonostante ella abbia instaurato una stabile convivenza di fatto con un'altra persona.

Il caso: Il Tribunale di Catania, in accoglimento del ricorso presentato da Tizio, pronunciava lo scioglimento del matrimonio contratto dal ricorrente con Mevia, respingendo la domanda ...

Leggi tutto…
Mercoledi 2 Novembre 2022
Assegno divorzile e convivenza prematrimoniale: intervengono le Sezioni Unite.
Di Anna Andreani.

Con l'ordinanza interlocutoria n. 30671/2022 la Prima Sezione Civile della Corte di Cassazione decide di trasmettere gli atti al Primo Presidente della Corte di Cassazione per l'eventuale assegnazione alle Sezioni Unite Civili, che dovranno pronunciarsi in merito alla questione se il periodo di convivenza prematrimoniale possa o meno incidere sulla quantificazione dell'assegno di divorzio.

Il caso: La Corte ...

Leggi tutto…
Martedi 11 Ottobre 2022
Il mantenimento dei figli maggiorenni non autosufficienti di genitori divorziati: presupposti e limiti
Di Anna Andreani.

La Corte di Cassazione nell'ordinanza n. 29264 del 7 ottobre 2022 si occupa nuovamente del diritto al mantenimento in favore del figlio maggiorenne non autosufficiente di genitori divorziati e dei relativi presupposti e limiti.

Il caso: La Corte d'appello di Napoli, pronunciando in sede di reclamo, nell'ambito di un procedimento per la revisione delle condizioni di divorzio, respingeva la domanda presentata ...

Leggi tutto…
Mercoledi 28 Settembre 2022
Giudizio di separazione o divorzio: inammissibili le domande di restituzione o rimborso di somme anticipate
Di Anna Andreani.

Si segnala la sentenza n. 957 del 2 settembre 2022 con cui il Tribunale di Potenza ha ribadito il principio per cui non è ammissibile "simultaneus processus" tra l'azione di separazione o di divorzio e quelle aventi ad oggetto, ade esempio, lo scioglimento della comunione coniugale, la divisione o la restituzione dei beni, il rimborso di somme anticipate.

Il caso: Nell'ambito di un giudizio di divorzio ...

Leggi tutto…
Giovedi 8 Settembre 2022
Decesso del coniuge obbligato nel corso del giudizio di revisione dell'assegno: conseguenze
A cura della Redazione.

Le Sezioni Unite della Corte di Cassazione con la sentenza n. 20495/2022 affrontano la questione se il decesso del coniuge obbligato al pagamento dell'assegno divorzile determini la cessazione della materia del contendere, in un caso in cui egli abbia intrapreso il giudizio per la revisione dell'obbligo di corrispondere l'assegno, o se tale giudizio debba proseguire da parte dei suoi eredi.

Il caso: il ...

Leggi tutto…
Mercoledi 7 Settembre 2022
Divorzio: le circostanze sopravvenute che giustificano la riduzione dell'assegno
Di Anna Andreani.

La Corte di Cassazione nell'ordinanza n. 21051/2022 torna ad occuparsi dei presupposti in presenza dei quali è giustificata la riduzione dell'importo dell'assegno di divorzio in favore dell'ex coniuge beneficiario.

Il caso: il Tribunale di Messina, nel pronunciare la cessazione degli effetti civili del matrimonio contratto fra Tizio e Mevia, poneva a carico di Tizio un assegno mensile di divorzio di ...

Leggi tutto…
Martedi 6 Settembre 2022
Divorzio: sulla validitÓ gli accordi tra i coniugi a definizione dei rapporti patrimoniali.
A cura della Redazione.

Si segnala la sentenza n. 810/2022 del tribunale di Lucca, nella quale il Collegio, nell'ambito di un procedimento di divorzio, si è pronunciato sulla ammissibilità e validità di un accordo con il quale sia stato concordato il versamento di una somma di denaro all'ex in caso di vendita a terzi dell'immobile lasciato in proprietà alla ex moglie.

Il caso: I coniugi, Tizio e Mevia, ...

Leggi tutto…
Martedi 16 Agosto 2022
Modifica condizioni di divorzio: perchŔ il papÓ non Ŕ e non deve essere solo un bancomat
Di Beatrice Perini.

Recentissimo provvedimento del Tribunale di Bari del 22 luglio 2022 in merito alla richiesta da parte di una madre di ottenere l’aumento del contributo paterno al mantenimento del figlio nonchè l’affidamento esclusivo del minore.

La richiesta, che sopraggiunge a meno di due anni dal divorzio congiunto, era basata su varie asserzioni della ricorrente, la quale sosteneva di aver visto ...

Leggi tutto…
Giovedi 4 Agosto 2022
Separazione dei coniugi: confermato il criterio del tenore di vita nella determinazione dell'assegno di mantenimento
Di Anna Andreani.

Con l'ordinanza n. 20228/2022 la Corte di Cassazione torna ad occuparsi dei presupposti per il riconoscimento del diritto a percepire l'assegno di mantenimento in favore del coniuge più debole, evidenziandone i caratteri distintivi rispetto all'assegno di divorzio.

Il caso: Il Tribunale di Palermo, dopo avere pronunziato, con sentenza non definitiva la separazione personale di Tizio esercente ...

Leggi tutto…
Martedi 19 Luglio 2022
La funzione compensativa dell'assegno divorzile e onere della prova
A cura della Redazione.

La Corte di Cassazione con l'ordinanza n. 14256/2022 torna ad occuparsi dei presupposti per il riconoscimento del diritto all'assegno divorzile, degli effetti derivanti da una convivenza more uxorio instaurata dall'ex coniuge beneficiario e della funzione compensativa dell'assegno.

Il caso: Mevia ricorre in Cassazione avverso la sentenza con cui la Corte d'appello di Brescia, provvedendo in accoglimento ...

Leggi tutto…
Mercoledi 6 Luglio 2022
Ancora una pronuncia della Cassazione sui criteri di ripartizione delle spese straordinarie
Di Anna Andreani.

Con l'ordinanza n. 14813/2022 la Corte di Cassazione torna ad occuparsi dei criteri e delle modalità di ripartizione tra i genitori delle spese straordinarie in favore dei figli.

Il caso: Nell'ambito di un procedimento camerale ex art. 739 c. p. c. proposto da Tizio, il Tribunale di Siena disponeva, tra l'altro, che la spesa straordinaria relativa allo svolgimento dello sport equestre da parte della ...

Leggi tutto…
Martedi 24 Maggio 2022
Quali redditi del coniuge titolare di impresa rilevano ai fini dell'assegno di divorzio?
Di Anna Andreani.

Con l'ordinanza n. 15248 del 12 maggio 2022 la Corte di Cassazione si pronuncia in merito ai parametri reddituali che devono essere presi in considerazione nel confrontare le condizioni economiche dei coniugi ai fini del riconoscimento dell'assegno di divorzio.

Il caso: Tizio propone appello avverso la sentenza del Tribunale di Genova con cui è stata dichiarata la cessazione degli effetti civili del ...

Leggi tutto…
Martedi 10 Maggio 2022
Revoca dell'assegnazione della casa coniugale all'ex moglie e azione personale di rilascio del bene
A cura della Redazione.

Si segnala la sentenza n. 1650 del 13 aprile 2022 del Tribunale di Torino, in cui si riconosce all'ex coniuge proprietario della casa coniugale il diritto di agire per il rilascio dell'immobile detenuto sine titulo dall'ex moglie, a cui è stata revocata l'assegnazione per venire meno dei presupposti di legge.

Il caso: Tizio conveniva in giudizio la sua ex moglie, Mevia, affinchè il Tribunale ...

Leggi tutto…
Martedi 22 Marzo 2022
L'assegno di divorzio va ridotto se l'ex coniuge non ha pi¨ le spese di soggiorno presso la sede di lavoro
Di Anna Andreani.

La Corte di Cassazione con l'ordinanza n. 8577/2022 torna ad occuparsi dei criteri di determinazione dell'assegno di divorzio e delle circostanze che possono giustificarne la riduzione.

Il caso: Il Tribunale di Pescara dichiarava la cessazione degli effetti civili del matrimonio di Tizio con Mevia, ponendo a carico del ricorrente l'obbligo di versare alla ex-moglie la somma mensile di euro 250,00, ...

Leggi tutto…
Martedi 1 Marzo 2022
Assegno di divorzio: irrilevanti le elargizioni temporanee e provvisorie dei genitori del coniuge obbligato.
Di Anna Andreani.

Ai fini della quantificazione dell'assegno di divorzio, nella determinazione delle rispettive condizioni economiche dei coniugi, non devono essere ricompresi le elargizioni temporanee e provvisorie dei genitori del coniuge obbligato.

Il caso: Nell'ambito di un giudizio promosso da Tizio per la cessazione degli effetti civili del matrimonio contratto con Mevia, da cui era nata una figlia, La Corte d'appello di ...

Leggi tutto…

Pag. 1/7 << Inizio< Indietro > Avanti>> Fine

Iscriviti gratis alla nostra newsletter


Aggiungi al tuo sito i box con le notizie
Prendi il Codice





Sito ideato dall’Avvocato Andreani - Ordine degli Avvocati di Massa Carrara - Partita IVA: 00665830451
Pagina generata in 0.049 secondi