Lunedi 8 Aprile 2024
Violazione degli obblighi di assistenza familiari e causa di non punibilità ex art. 131-bis c.p.
Di Anna Andreani.

Ai fini della configurabilità del delitto di violazione degli obblighi di assistenza familiare, il soggetto obbligato in sede di separazione legale dei coniugi non può sostituire arbitrariamente la somma di danaro stabilita dal giudice civile con "regalie" di beni voluttuari o, comunque, inidonei ad assicurare il quotidiano soddisfacimento delle esigenze primarie.

In tal senso si è ...

Leggi tutto…
Lunedi 8 Aprile 2024
Figlio laureato con lavoro saltuario e guadagno modesto ha diritto al mantenimento?
A cura della Redazione.

In tema di mantenimento del figlio maggiorenne privo di indipendenza economica, l'onere della prova delle condizioni che fondano il diritto al mantenimento è a carico del richiedente. Così ha statuito la Corte di Cassazione nell'ordinanza n. 8240/2024.

Il caso: Tizio chiedeva al Tribunale, a modifica delle condizioni di divorzio, la revoca dell'assegnazione della casa coniugale e ...

Leggi tutto…
Mercoledi 3 Aprile 2024
Assegno di mantenimento dei figli e assegno divorzile nella giurisprudenza di legittimità
Di Silvia Paoletti.

La Corte di Cassazione propone un excursus dei principali principi-guida, nel procedimento divorzile, in materia di quantificazione del contributo al mantenimento della prole e dell’assegno all’ex coniuge.

La sentenza in commento (Cassazione civile, sez. I, 12. 03. 2024, n. 6455) risulta di particolare interesse giacché contiene l’analisi dei contributo al mantenimento della prole e ...

Leggi tutto…
Venerdi 29 Marzo 2024
Mantenimento figli: nozione di spese straordinarie e criterio dell'attualità
Di Anna Andreani.

La Corte di Cassazione nell'ordinanza n. 7169 del 18 marzo 2024 torna ad occuparsi della nozione e della tipologia delle spese straordinarie che in quanto tali non sono incluse nella quantificazione dell'assegno di mantenimento dei figli.

Il caso: Tizio e Mevia, separati consensualmente, depositavano istanza di divorzio: la sentenza confermava le statuizioni concordate in sede di separazione consensuale, con ...

Leggi tutto…
Venerdi 15 Marzo 2024
Se la ex moglie sceglie di lavorare part-time, non ha diritto all'assegno.
Di Anna Andreani.

La Corte di Cassazione con l'ordinanza n. 5242/2024 affronta la questione del riconoscimento o meno dell'assegno di mantenimento al coniuge separato che scelga di continuare a lavorare part-time.

Il caso: Il Tribunale di Padova dichiarava la separazione dei coniugi Tizio e Mevia, assegnava la casa coniugale a Mevia. affinché ci vivesse con i figli; disattendeva la richiesta di quest'ultima di ...

Leggi tutto…
Mercoledi 21 Febbraio 2024
Bonus genitori separati: aperta la procedura per l' invio delle domande.
Di Francesca De Carlo.

Entro il 31 marzo 2024, è possibile inoltrare la domanda all'Inps per ricevere il bonus a favore di genitori separati, divorziati e/o non conviventi.

Il bonus, istituito dall'articolo 12-bis, comma 1, del decreto-legge 22 marzo 2021, n. 41, convertito, con modificazioni, dalla legge 21 maggio 2021, n. 69, prevede un fondo di 10 milioni di euro per assicurare a genitori separati o divorziati, a basso ...

Leggi tutto…
Mercoledi 31 Gennaio 2024
Diritto all'assegno di mantenimento dei figli maggiorenni e principio di autoresponsabilità
A cura della Redazione.

La Corte di Cassazione con l'ordinanza n. 2259 del 23 gennaio 2024 si occupa nuovamente degli obblighi dei genitori di provvedere al mantenimento del figlio maggiorenne e dei presupposti per la revoca dell'assegno.

Il caso: Il Tribunale di Messina, decidendo sul ricorso avanzato da Tizio, in accoglimento dello stesso, revocava l'obbligo, posto a suo carico, di versare a Gaia. l'assegno divorzile ed il ...

Leggi tutto…
Lunedi 22 Gennaio 2024
Assegno di mantenimento o divorzio: presupposti per la ripetibilità delle somme già versate.
A cura della Redazione.

Con l'ordinanza n. 31635/2023 la Corte di Cassazione esamina la questione della ripetibilità o meno delle somme corrisposte a titolo di assegno di mantenimento stabilito in sede di provvedimenti temporanei ed urgenti, allorchè in sentenza sia rigettata la relativa domanda proposta dall'ex coniuge.

Il caso: Il Tribunale di Messina pronunciava la separazione personale dei coniugi Tizio e Mevia ...

Leggi tutto…
Martedi 5 Dicembre 2023
Per il diritto all'assegno sociale rileva solo lo stato di bisogno effettivo.
A cura della Redazione.

Il diritto alla corresponsione dell'assegno sociale prevede come unico requisito lo stato di bisogno effettivo del titolare, desunto dall'assenza di redditi o dall'insufficienza di quelli percepiti in misura inferiore al limite massimo stabilito dalla legge. In tal senso si è espressa la Corte di Cassazione nellìordinanza n. 33513 del 1 dicembre 2023.

Il caso: Tizio conveniva avanti al ...

Leggi tutto…
Venerdi 17 Novembre 2023
Ammissibile la richiesta di alimenti per la prima volta in appello
Di Anna Andreani.

Con l'ordinanza n. 19618/2023 la Corte di Cassazione si pronuncia in merito all'ammissibilità della domanda di alimenti per la prima volta in appello nell'ambito di un procedimento di separazione.

Il caso: Il tribunale facendo seguito alla declaratoria di separazione personale fra i coniugi Tizio e Mevia addebitava a lei la separazione personale e rigettava ogni altra sua domanda con condanna al ...

Leggi tutto…
Giovedi 28 Settembre 2023
Omesso versamento dell'assegno di mantenimento: reato procedibile d'ufficio
Di Anna Andreani.

In tema di reati contro la famiglia, il delitto di omesso versamento dell'assegno periodico per il mantenimento dei figli di cui all'art. 570-bis cod. pen. è procedibile d'ufficio.

Lo ha confermato la Sesta Sezione Penale della Corte di Cassazione nella sentenza n. 37977 del 15 settembre 2023.

Il caso. Il Tribunale di Milano condannava Tizio in relazione al reato di cui all'art. 570-bis cod. ...

Leggi tutto…
Venerdi 14 Luglio 2023
Mantenimento figli: nessun accordo potrà mai far venir meno l'integrazione del reato ex art. 570 c.p.
Di Anna Andreani.

La Sesta Sezione Penale della Corte di Cassazione con la sentenza n. 30150 dell'11 luglio 2023 torna ad occuparsi dei presupposti del reato di violazione degli obblighi di assistenza familiare in relazione all'ipotesi in cui vi sia un accordo tra i genitori volto ad escludere il contributo al mantenimento del figlio minore da parte del padre.

Il caso: la Corte di appello di Genova confermava la decisione del ...

Leggi tutto…
Venerdi 7 Luglio 2023
Niente mantenimento per la ex moglie giovane che rifiuta un progetto per l'orientamento al lavoro.
Di Anna Andreani.

Non ha diritto all'assegno di mantenimento la ex moglie che sia in giovane età e che non abbia accettato un progetto di inserimento nel mondo del lavoro.

In tal senso si è pronunciata la Corte di Cassazione nell'ordinanza n. 17805/2023.

Il caso: Nell'ambito di un giudizio di separazione tra Tizio e Mevia, il Tribunale dichiarava la separazione giudiziale dal marito, respingendo le ...

Leggi tutto…
Giovedi 18 Maggio 2023
La Cassazione chiarisce quando sorge l'obbligo dei nonni a mantenere i nipoti
Di Anna Andreani.

Con l'ordinanza n. 13345 del 16 maggio 2023 la Corte di Cassazione affronta il tema del mantenimento dei nipoti da parte dei nonni allorquando il genitore si renda inadempiente e irreperibile e la madre non sia in grado di provvedervi da sola.

Il caso: Mevia, madre della minore Ottavia, della quale ella ha l'affidamento "super esclusivo", proponeva ricorso ex articolo 316 bis c. c. nei confronti degli ...

Leggi tutto…
Lunedi 8 Maggio 2023
Obbligo di mantenimento dei genitori in favore dei figli maggiorenni: presupposti e limiti
Di Anna Andreani.

Si segnala la sentenza del 27/04/2023 con cui il Tribunale di Campobasso si è pronunciato in merito all'obbligo di mantenimento dei genitori in favore dei figli maggiorenni e al concetto di indipendenza economica degli stessi idonea alla revoca dell'assegno.

Il caso: Tizio ricorreva al tribunale per la la revoca, a decorrere dalla data di deposito del ricorso, dell'obbligo di versamento della somma di ...

Leggi tutto…
Martedi 2 Maggio 2023
Separazione: la somma forfettaria destinata alle vacanze dei figli è rivalutabile annualmente
Di Anna Andreani.

La Corte di Cassazione nell'ordinanza n. 10290/2023 ha chiarito che anche l'assegno forfettario corrisposto dal genitore obbligato per le vacanze dei figli è soggetto all'adeguamento Istat, a differenza della corresponsione a rimborso prevista per le spese straordinarie.

Il caso: Il Tribunale di Milano rigettava l'appello proposto da Tizio nei confronti di Mevia e per l'effetto confermava la sentenza ...

Leggi tutto…
Martedi 11 Aprile 2023
Assegno di mantenimento deciso in sede di separazione e pendenza del giudizio di divorzio.
A cura della Redazione.

Con l'ordinanza n. 9345 del 5 aprile 2023 la Corte di Cassazione fa chiarezza in merito al rapporto tra gli accordi economici raggiunti in sede di separazione e la sentenza non definitiva di divorzio.

Il caso: La Corte d'appello di Salerno, confermava la sentenza di primo grado, con cui era stabilito che, in riferimento al periodo compreso tra la data di deposito del ricorso per separazione e la data di ...

Leggi tutto…
Venerdi 10 Marzo 2023
Distinzione delle spese straordinarie e criteri di ripartizione tra i genitori
Di Anna Andreani.

La Corte di Cassazione nell'ordinanza n. 6933 dell'8 marzo 2023 torna ad occuparsi dei criteri di ripartizione delle spese straordinarie tra genitori separati.

Il caso: All'esito del giudizio di separazione personale tra Tizio e Mevia, il Tribunale assegnava la casa coniugale a Mevia quale collocataria prevalente dei figlio minori e poneva a carico di Tizio l'assegno di mantenimento per ciascun figlio di ...

Leggi tutto…
Martedi 7 Febbraio 2023
Assegno di mantenimento dei figli minori e ipoteca giudiziale sui beni dell'obbligato: presupposti
Di Anna Andreani.

Con ordinanza n. 1076 del 16 gennaio 2023 la Corte di Cassazione si pronuncia in merito ai presupposti la cui permanenza deve essere verificata dal giudice prima di rigettare un'istanza di cancellazione dell'ipoteca sui beni immobili del genitore obbligato a versare il mantenimento dei figli minori.

Il caso: La Corte d'appello accoglieva l'appello proposto da Mevia nei confronti di Cornelio avverso la ...

Leggi tutto…
Mercoledi 1 Febbraio 2023
Revoca dell'assegno di mantenimento: presupposti per la restituzione delle somme già riscosse
Di Anna Andreani.

La Corte di Cassazione con l'ordinanza n. 477/2023 conferma il principio enunciato dalle Sezioni Unite in merito alla revocabilità dell'assegno di mantenimento con conseguente restituzione delle somme già percepite dal beneficiario.

Il caso: Il tribunale di Bari, nel pronunciare la separazione personale tra Tizio e Mevia, affidava il figlio minore alla madre con la quale già conviveva ...

Leggi tutto…

Pag. 1/8 << Inizio< Indietro > Avanti>> Fine

Iscriviti gratis alla nostra newsletter


Aggiungi al tuo sito i box con le notizie
Prendi il Codice





Sito ideato dall’Avvocato Andreani - Ordine degli Avvocati di Massa Carrara - Partita IVA: 00665830451
Pagina generata in 0.052 secondi