Mercoledi 29 Giugno 2022
Sentenza di condanna del condominio: modalità di notifica del precetto al singolo condomino
Di Anna Andreani.

La Corte di Cassazione nell'ordinanza n. 20590 del 27 giugno 2022 fa chiarezza circa le modalità di notifica del precetto allorchè il creditore agisca esecutivamente nei confronti del singolo condomino.

Il caso: In forza di sentenza del Tribunale di Catania recante condanna al pagamento di somme del Condominio dell’edificio sito in Catania, via Sempronio, A. G. intimava precetto di ...

Leggi tutto…
Martedi 28 Giugno 2022
Doveri e compiti del curatore speciale del minore: le raccomandazioni del CNF
Di Francesca De Carlo.

“Il Curatore speciale del minore deve comportarsi sempre avendo a mente la ricorrenza dei principi generali che costituiscono gli imprescindibili canoni deontologici contenuti agli artt. 9, 14 e 15, e 19 del Codice deontologico forense”.

Lo scorso 22 giugno, sono entrate in vigore anche alcune importanti disposizioni relative al Curatore speciale del minore, le quali hanno apportato una ...

Leggi tutto…
Lunedi 27 Giugno 2022
Opposizione al decreto di liquidazione del compenso del CTU: modalità e termini
Di Giovanni Iaria.

Con l’ordinanza n. 20054/2022, pubblicata il 21 giugno 2022, la Corte di Cassazione si è nuovamente pronunciata sulla questione relativa al termine entro il quale va proposta l’opposizione contro il decreto di liquidazione dei compensi spettanti al consulente tecnico d’ufficio.

IL CASO: Nella vicenda esaminata, un C. T. U. proponeva opposizione avverso il capo della sentenza emessa ...

Leggi tutto…
Venerdi 24 Giugno 2022
Per l'assegno di mantenimento il giudice deve considerare ogni concreto fattore individuale ed ambientale.
Di Anna Andreani.

Nell'ordinanza n. 18820/2022 la Corte di Cassazione torna ad occuparsi dei presupposti in presenza dei quali è legittimo riconoscere al coniuge in sede di separazione il diritto di percepire l'assegno di mantenimento.

Il caso: Il Tribunale di Crotone, nel pronunciare la separazione personale dei coniugi Tizio e Mevia, revocava il contributo al mantenimento a carico di Tizio a favore dei due figli, ...

Leggi tutto…
Giovedi 23 Giugno 2022
Aggiornati gli importi per il risarcimento del Danno Biologico di lieve entità
A cura della Redazione.

Con D. M. 8/6/2022, pubblicato sulla G. U. n. 144 del 22 giugno 2022, il MISE ha aumentato il punto base del danno biologico e l'indennità di inabilità giornaliera con decorrenza aprile 2022.

Il Ministero dello Sviluppo Economico ha adeguato gli importi relativi al risarcimento del danno biologico per le lesioni micropermanenti (fino a 9 punti di invalidità permanente) sulla base delle ...

Leggi tutto…
Giovedi 23 Giugno 2022
Danni cagionati da fauna selvatica: responsabilità della Regione e criterio della utilizzazione
Di Anna Andreani.

La Corte di Cassazione con l'ordinanza n. 18454/2022 torna ad occuparsi della responsabilità della P. A e in particolare della Regione nel caso di danni cagionati da animali selvatici.

Il caso: Tizio conveniva avanti al Giudice di Pace di Isernia, la Regione Molise e la Provincia di Isernia, per chiederne la condanna al pagamento della somma di euro 4. 128,57, a titolo di risarcimento del danno subito ...

Leggi tutto…
Mercoledi 22 Giugno 2022
Il convenuto può contestare in ogni fase del giudizio la titolarità del rapporto controverso.
A cura della Redazione.

Con l'ordinanza n. 18974 del 13 giugno 2022 la Corte di Cassazione si pronuncia in merito alla natura di mere difese delle contestazioni sollevate dal convenuto in merito alla titolarità del rapporto controverso, con la conseguenza che esse sono proponibili in ogni fase del giudizio.

Il caso: Tizio conveniva in giudizio il Comune per sentirlo condannare al risarcimento dei danni subiti a un locale ...

Leggi tutto…
Martedi 21 Giugno 2022
Pignoramenti presso terzi: le novità introdotte dalla L. 296/2021 in vigore dal 22 giugno 2022
Di Anna Andreani.

La L. 296/2021, com'è noto, ha modificato l'art. 543 c. p. c. , che disciplina il pignoramento presso terzi, introducendo due commi, che impongono al creditore ulteriori adempimenti nei confronti del debitore e del terzo pignorato.

In particolare, le nuove disposizioni prevedono che:

a) il creditore, entro la data dell'udienza di comparizione indicata nell'atto di pignoramento, notifica al ...

Leggi tutto…
Lunedi 20 Giugno 2022
Compensi avvocati: per la liquidazione l’accordo con il cliente prevale sui parametri forensi
Di Giovanni Iaria.

L’accordo tra il cliente e l’avvocato sui compensi spettanti a quest’ultimo per l’attività professionale svolta in favore del primo prevale, ai fini della liquidazione, sui parametri forensi e sulle tariffe. Lo ha precisato la Corte di Cassazione con l’ordinanza 18967/2022, pubblicata il 13 giugno 2022.

IL CASO: Due avvocati agivano in giudizio innanzi alla Corte di ...

Leggi tutto…
Lunedi 20 Giugno 2022
La segregazione del patrimonio nelle cartolarizzazioni
Di Andrea Ravelli.

La Suprema Corte di Cassazione, attraverso il provvedimento n. 13735 reso lo scorso 02/05/2022, riprende la complessa materia delle operazione di cessioni di crediti deteriorati attraverso operazioni di cartolarizzazioni ai sensi della Legge n. 130/1999.

La Cassazione ribadisce l’esigenza della “segregazione patrimoniale” dei crediti a favore degli investitori, di modo che i relativi incassi ...

Leggi tutto…
Venerdi 17 Giugno 2022
Appello notificato al procuratore di una società cancellata: conseguenze
A cura della Redazione.

Con l'ordinanza n. 19103 del 14 giugno 2022 la Corte di Cassazione chiarisce a chi deve essere notificato l'atto di appello allorchè la società costituitasi in primo grado sia stata successivamente dichiarata estinta.

Il caso: L'Agenzia delle entrate ricorre in Cassazione avverso la sentenza della CTR per la Sicilia - Catania che ha dichiarato inammissibile l'appello erariale, perché ...

Leggi tutto…
Giovedi 16 Giugno 2022
Pubblicato l'indice Istat di maggio 2022
A cura della Redazione.

Dopo il rallentamento di aprile torna a salire l'inflazione che sfiora ormai il 7%. Indice ISTAT FOI in forte aumento rispetto al mese scorso.

L'indice Istat dei prezzi al consumo per famiglie di operai e impiegati (FOI) relativo al mese di maggio 2022, utilizzato per la rivalutazione degli affitti, dell'assegno di mantenimento per il coniuge, delle pensioni ecc. , aumenta dello 0,8% arrivando a quota 110,6. ...

Leggi tutto…
Giovedi 16 Giugno 2022
La Riforma del processo civile ha esteso la negoziazione assistita anche alle coppie di fatto.
Di Francesca De Carlo.

L'art. 1, comma 37, della L. n. 206 del 2021, prevede che decorsi 180 giorni dall'entrata in vigore della legge, (23. 12. 2021), quindi dal prossimo 22 giugno, trovi immediata applicazione, tra gli altri, il procedimento di negoziazione assistita anche alle coppie di fatto.

Ricordiamo che il D. L. n. 132/2014 convertito in L. n. 162/2014, recante “Misure urgenti di degiurisdizionalizzazione ed altri ...

Leggi tutto…
Giovedi 16 Giugno 2022
Patrocinio a spese dello Stato: quali redditi vanno indicati nell’istanza di ammissione
Di Mattia Fontana.

IL CASO

Il Tribunale di Roma rigettava l'opposizione ai sensi dell'art. 99, d. P. R. 30 maggio 2002, n. 115, proposta avverso il provvedimento con il quale era stata dichiarata inammissibile dal giudice procedente l'istanza di ammissione dell’imputato al beneficio del patrocinio a spese dello Stato per i non abbienti, per essere stata l'autocertificazione della situazione reddituale non rispondente ai ...

Leggi tutto…
Mercoledi 15 Giugno 2022
Diritto di voto e detenuti
Di Stefania Billante.

Il suffragio universale, pilastro fondante della democrazia, è riconosciuto dall'art. 21 della Dichiarazione Universale dei Diritti dell'Uomo e, nel nostro ordinamento, dall'art. 48 della Costituzione.

Gli unici limiti all'esercizio di voto sono indicati sempre dall'art. 48 Cost. , ultimo comma e sono dovuti ad incapacità civile, effetto di sentenza penale irrevocabile e casi di indegnità ...

Leggi tutto…
Mercoledi 15 Giugno 2022
Difetto di jus postulandi nel precetto e termine entro cui proporre l'opposizione
Di Giovanni Iaria.

Con l’ordinanza 18329/2022, pubblicata il 7 giugno 2022, la Corte di Cassazione si è pronunciata sul termine entro il quale deve essere proposta, a pena di decadenza, l’opposizione al precetto al fine di far valere il difetto dello jus postulandi del difensore della parte intimante.

IL CASO: La vicenda esaminata trae origine dall’opposizione a precetto promossa da una società ...

Leggi tutto…
Martedi 14 Giugno 2022
Nullità della notifica del precetto; efficacia sanante dell'opposizione: presupposti.
Di Anna Andreani.

Con la sentenza n. 18112/2022 la Corte di Cassazione chiarisce le condizioni in presenza delle quali la nullità della notifica del precetto possa dirsi sanata dalla proposizione dell'opposizione, a riprova della conoscenza dell'atto da parte dell'intimato.

Il caso: Tizio proponeva opposizione al precetto e all'esecuzione per espropriazione immobiliare promossa nei suoi confronti dalla succeduta alla ...

Leggi tutto…
Martedi 14 Giugno 2022
Le imposte e le agevolazioni fiscali nella nuova “GUIDA per l’acquisto della casa”
Di Luca De Franciscis.

Il tasso d’interesse sui mutui è in salita ma è ancora conveniente per acquistare un immobile; in special modo per un’abitazione come “prima casa”.

L’Agenzia delle Entrate ha messo online una recente informativa “GUIDA per l’acquisto della casa”, edizione maggio 2022, per fornire un riepilogo delle agevolazioni fiscali a oggi in essere e, aggiunge ...

Leggi tutto…
Lunedi 13 Giugno 2022
Pignoramento immobiliare e aggiudicazione: per il saldo prezzo nessuna sospensione feriale
Di Giovanni Iaria.

Al termine per il versamento del saldo prezzo da parte dell’aggiudicatario di un bene immobile nell’ambito di una esecuzione immobiliare non si applica la sospensione dei termini processuali che va dal 1 al 31 agosto di ogni anno.

Così si è espressa la Corte di Cassazione con la sentenza 18421/2022, pubblicata l’8 giugno 2022.

IL CASO: La vicenda esaminata dai giudici ...

Leggi tutto…
Venerdi 10 Giugno 2022
Mediazione obbligatoria o delegata: la recente decisione della Corte di Cassazione
Di Giovanni Berti.

La condizione di procedibilità della mediazione obbligatoria/delegata può ritenersi soddisfatta se le parti, durante il primo incontro di mediazione, dopo la fase dedicata all’informativa, si limitano a comunicare la propria indisponibilità a procedere.

Con l’ordinanza n. 13029 del 26. 04. 2022, la Cassazione ha definitivamente superato il prevalente orientamento della ...

Leggi tutto…

Pag. 1/184 << Inizio< Indietro > Avanti>> Fine

Iscriviti gratis alla nostra newsletter


Aggiungi al tuo sito i box con le notizie
Prendi il Codice





Sito ideato dall’Avvocato Andreani - Ordine degli Avvocati di Massa Carrara - Partita IVA: 00665830451
Pagina generata in 0.027 secondi