Lunedi 26 Settembre 2022
Il locatore può rifiutare la riconsegna dell'immobile se il conduttore ha arrecato gravi danni
A cura della Redazione.

Se il conduttore arreca all'immobile gravi danni il locatore può rifiutare la riconsegna delle chiavi e chiedere anche il pagamento del canone anche dopo che il conduttore ha smesso di servirsi dell'immobile per l'uso convenuto.

In tal senso si è espressa la Corte di Cassazione nell'ordinanza n. 27932/2022.

Il caso: La società Delta srl agiva in giudizio nei confronti della soc. ...

Leggi tutto…
Lunedi 26 Settembre 2022
La condotta imprevedibile del ciclista che non si ferma allo stop esclude la responsabilità dell'auto investitrice
Di Anna Andreani.

La Quarta Sezione penale della Corte di Cassazione nella sentenza n. 34942 del 21 settembre 2022, esaminando il caso di un automobilista che all'incrocio investe un ciclista che non si è fermato allo stop, conferma la decisione impugnata laddove ha escluso la responsabilità del conducente investitore.

Il caso: Il GdP condannava per lesioni colpose Tizio, al quale era stata contestata la ...

Leggi tutto…
Venerdi 23 Settembre 2022
Addebito e assegno di mantenimento: quando formulare le relative domande.
Di Anna Andreani.

Nel giudizio di separazione la domanda del coniuge volta ad ottenere l'assegno di mantenimento formulata per la prima volta nella memoria integrativa è tardiva ?

Della questione si è occupata la Corte di Cassazione nell'ordinanza n. 27597/2022.

Il caso: la Corte d'appello di Brescia rigettava l'impugnazione proposta da Tizio contro la decisione di primo grado, con la quale il Tribunale, ...

Leggi tutto…
Venerdi 23 Settembre 2022
Processo telematico: differenze tra duplicato informatico e copia informatica
Di Giovanni Iaria.

Con l’ordinanza n. 27379/2022, pubblicata il 19 settembre scorso, la Corte di Cassazione si è pronunciata sulla differenza tra duplicato informatico e copia informatica degli atti giudiziari digitali che vengono estratti dai fascicoli telematici.

IL CASO: La vicenda esaminata nasce dall’opposizione promossa da alcuni fideiussori di una società, successivamente dichiarata fallita, ...

Leggi tutto…
Giovedi 22 Settembre 2022
La rinuncia al ricorso per Cassazione esclude il pagamento del doppio del C.U.
Di Giovanni Iaria.

La rinuncia al ricorso per cassazione dopo il deposito non comporta il pagamento da parte del ricorrente del doppio del contributo unificato. Lo ha affermato la Corte di Cassazione con l’ordinanza n. 25387, pubblicata il 26 agosto 2022.

IL CASO: La vicenda esaminata origina da una serie di ricorsi promossi da un notaio innanzi alla Commissione Tributaria Provinciale avverso tre avvisi di accertamento ...

Leggi tutto…
Mercoledi 21 Settembre 2022
Risarcimento del danno da fermo del veicolo: onere della prova
A cura della Redazione.

La Corte di Cassazione nell'ordinanza n. 27389/2022 fa chiarezza in merito alla risarcibilità del danno da fermo del veicolo nel caso in cui il danneggiato ceda il proprio credito alla autocarrozeria.

Il caso: La società Delta acquistava il credito che Tizio vantava nei confronti della Alfa Assicurazioni: in particolare, Tizio aveva subìto il fermo della sua vettura a causa di un ...

Leggi tutto…
Mercoledi 21 Settembre 2022
Omesso deposito della comparsa conclusionale: legittimo il deposito delle repliche
Di Giovanni Iaria.

Con l’ordinanza 27220/2022, pubblicata il 15 settembre 2022, la Corte di Cassazione si è nuovamente pronunciata sulla possibilità o meno di depositare, nell’ambito di un processo civile, una volta che la causa venga trattenuta in decisione e concessi i termini previsti dall’art. 190 c. p. c. , le repliche senza il preventivo deposito della comparsa conclusionale.

IL CASO: La ...

Leggi tutto…
Martedi 20 Settembre 2022
Atto di opposizione a D.I. notificato all'opposto personalmente: inesistenza o nullità?
Di Anna Andreani.

Con l'ordinanza n. 26963 del 14 settembre 2022 la Corte di Cassazione fa chiarezza in merito alle conseguenze processuali derivanti dalla notifica dell'atto di opposizione al decreto ingiuntivo effettuata presso la residenza personale dell'opposto e non presso il domicilio eletto.

Il caso: il giudice di pace, accogliendo l'eccezione sollevata in giudizio dall'opposto, dichiarava l'inammissibilità ...

Leggi tutto…
Lunedi 19 Settembre 2022
Responsabilità della P.A per i danni arrecati da animali selvatici: la normativa
Di Anna Andreani.

La Corte di Cassazione nell'ordinanza n. 27284 del 16 settembre 2022 siu è nuovamente occupata della responsabilità della P. A in caso di sinistro stradale causato ad un automobilista dalla presenza sulla sede stradale di un animale selvatico (nella fattispecie, un istrice).

Il caso: Il Tribunale rigettava la domanda proposta da Tizio per la condanna della Regione Marche al risarcimento dei ...

Leggi tutto…
Lunedi 19 Settembre 2022
Le notifiche devono essere eseguite sempre presso il domicilio digitale del difensore
Di Giovanni Iaria.

Con l’introduzione del domicilio digitale tutte le notifiche al difensore devono essere eseguite all’indirizzo di posta elettronica certificata (Pec) di quest’ultimo, anche se non risulta indicato negli atti.

Lo ha ribadito la Corte di Cassazione con l’ordinanza n. 27183, pubblicata il 15 settembre 2022.

IL CASO: La vicenda esaminata riguarda un giudizio avente ad oggetto la ...

Leggi tutto…
Venerdi 16 Settembre 2022
Acquisto di biglietti aerei on line e risarcimento del danno da ritardo nel volo.
Di Francesca De Carlo.

Il giudice italiano è competente a conoscere della domanda di risarcimento danno qualora la compagnia aerea abbia nel nostro territorio una propria organizzazione ovvero il passeggero abbia la propria residenza.

Con ordinanza n. 26869 del 13 settembre 2022, la Terza Sezione Civile della Cassazione si è pronunciata circa l'individuazione del giudice competente per l'ipotesi di risarcimento del ...

Leggi tutto…
Venerdi 16 Settembre 2022
La pensione di reversibilità tra coniuge divorziato e coniuge superstite: criterio di ripartizione
Di Anna Andreani.

La Corte di Cassazione nell'ordinanza n. 25369/2022 torna ad occuparsi dei criteri di ripartizione della pensione di reversibilità tra il coniuge divorziato e il coniuge superstite, ribadendo la finalità solidaristica dell'istituto che porta ad escludere la misura del 50% a ciascun coniuge.

Il caso: Il Tribunale di Ravenna attribuiva a Mevia, coniuge divorziata di Tizio, deceduto, il 50% della ...

Leggi tutto…
Giovedi 15 Settembre 2022
Sinistri stradali: la condotta pericolosa del pedone che esclude la responsabilità del conducente
Di Anna Andreani.

Con l'ordinanza n. 26873/2022 la Corte di Cassazione si occupa nuovamente dei profili di responsabilità nell'ipotesi in cui in un sinistro stradale sia rimasto coinvolto un pedone.

Il caso: Tizio conveniva in giudizio la società Alfa Assicurazioni S. p. a. e Mevia rispettivamente assicuratrice per la "RCA" e proprietaria dell' autovettura per sentirle condannare al risarcimento del danno per le ...

Leggi tutto…
Giovedi 15 Settembre 2022
Come e quando il debitore puo’ agire per il risarcimento danni da esecuzione illegittima
Di Giovanni Iaria.

Con l’ordinanza n. 26438/2022, pubblicata l’8 settembre 2022, la Corte di Cassazione si è nuovamente occupata della questione relativa alle modalità, le tempistiche e alla sede in cui il debitore può chiedere la condanna del creditore al risarcimento danni derivanti da esecuzione illegittima intrapresa da quest’ultimo.

IL CASO: Una debitrice conveniva innanzi al ...

Leggi tutto…
Mercoledi 14 Settembre 2022
Multa per violazione del limite di velocità: superflua la CTU sulla dinamica del sinistro
A cura della Redazione.

La Corte di Cassazione nell'ordinanza n. 25354/2022 torna ad occuparsi della natura processuale della CTU, in particolare se la CTU possa essere ammessa come mezzo di prova ai fini della ricostruzione della dinamica del sinistro.

Il caso: Tizio propone ricorso per cassazione avverso la sentenza del Tribunale di Siena di conferma della sentenza del Giudice di Pace di Montepulciano di rigetto di opposizione a ...

Leggi tutto…
Martedi 13 Settembre 2022
Violazione degli obblighi ex art. 570 bis cpc: impossibilità assoluta non significa indigenza totale.
Di Anna Andreani.

Con la sentenza n. 32576/2022 la Sesta Sezione penale della Corte di Cassazione si occupa nuovamente dei presupposti in presenza dei quali si integra il reato di violazione degli obblighi di assistenza familiare, introducendo il criterio della “sopravvivenza dignitosa” dell'obbligato come elemento di bilanciamento.

Il caso: la Corte di appello confermava la condanna di Tizio alla pena di tre mesi ...

Leggi tutto…
Lunedi 12 Settembre 2022
Esente da tasse la cessione di quote sociali contenuta nell’accordo di separazione
Di Giovanni Iaria.

La cessione di quote sociali attuata da un coniuge all’altro nell’ambito dell’accordo di separazione consensuale omologata dal Tribunale è esente da imposte.

Lo ha precisato la Corte di Cassazione con l’ordinanza n. 26363/2022, pubblicata il 7 settembre 2022.

IL CASO: La vicenda esaminata dai giudici di legittimità origina dal ricorso promosso da un contribuente ...

Leggi tutto…
Lunedi 12 Settembre 2022
Valore dell'immobile adibito a casa coniugale, diritto di abitazione e quota di conguaglio nel giudizio di divisione
Di Anna Andreani.

Le Sezioni Unite della Corte di Cassazione nella sentenza n. 18641/2022 affronta, risolvendo un contrasto giurisprudenziale, la questione se il diritto di abitazione di un immobile, adibito a casa coniugale, assegnato ad uno dei coniugi in sede di separazione possa incidere sul suo valore economico e quindi sulla quota di conguaglio allorchè i due ex coniugi, comproprietari, decidano in sede di divisione di ...

Leggi tutto…
Venerdi 9 Settembre 2022
Risponde del reato di violenza sessuale di gruppo anche chi incita e approva i video degli abusi.
Di Francesca De Carlo.

“La realizzazione di un contributo morale, da parte del concorrente che non realizza l'azione tipica, sul luogo e nel momento del fatto costituisce una condotta di partecipazione punita direttamente ai sensi dell'art. 609-octies cod. pen. ”.

La Terza Sezione Penale della Cassazione, con sentenza n. 32503, depositata lo scorso 5 settembre, ha dichiarato che l'indagata è chiamata a rispondere ...

Leggi tutto…
Venerdi 9 Settembre 2022
Genitore ostacola il diritto di visita dell'altro genitore: sì alla cumulabilità dell'art. 709 ter con l'art. 614 bis cpc
Di Anna Andreani.

La Corte di Cassazione nell'ordinanza n. 26352 del 7 settembre 2022 si pronuncia in merito alla facoltà del giudice di comminare sanzioni pecuniarie al genitore che ostacoli i rapporti del figlio con l'altro genitore, ammettendo peraltro la cumulabilità tra le predette sanzioni e la condanna ex art. 614 cpc.

Il caso: La Corte appello di Cagliari, nell'ambito di un procedimento di affidamento di ...

Leggi tutto…

Pag. 1/108 << Inizio< Indietro > Avanti>> Fine

Iscriviti gratis alla nostra newsletter


Aggiungi al tuo sito i box con le notizie
Prendi il Codice





Sito ideato dall’Avvocato Andreani - Ordine degli Avvocati di Massa Carrara - Partita IVA: 00665830451
Pagina generata in 0.027 secondi