Lunedi 24 Luglio 2017
 title=
Di Giovanni Iaria.
La Corte di Cassazione con l’ordinanza n. 16005/2017, pubblicata il 27 giugno 2017, si è occupata nuovamente della questione relativa alla validità o meno della procura alle liti qualora la firma apposta  dal conferente in calce o  a margine dell’atto o in calce alla stessa è illeggibile.

I Giudici di Piazza Cavour, con la suddetta ordinanza, hanno ...

Leggi tutto…
Decisione: Sentenza n. 29885/2017 Cassazione Penale - Sezione V  
 Sabato 22 Luglio 2017
 title=
Di Fulvio Graziotto.
Ai fini della configurabilità  del reato di bancarotta impropria da falso in bilancio, i principi contabili sono criteri tecnici generalmente accettati che consentono una corretta appostazione e lettura delle voci del bilancio, dai quali, pertanto, ci si può discostare solo fornendo adeguata informazione e giustificazione.

Il caso. La Corte di Appello confermava la sentenza ...

Leggi tutto…
 Martedi 18 Luglio 2017
 title=
Di Giovanni Iaria.
La Corte di Cassazione con la sentenza n. 15369/2017, pubblicata il 21 giugno 2017, ha affermato che anche per le controversie nascenti da contratti conclusi nei locali commerciali tra professionista e consumatore è applicabile ai fini della competenza il foro del consumatore.

IL CASO: La vicenda esaminata dai Giudici di Legittimità trae origine dalla domanda proposta da un consumatore ...

Leggi tutto…
Decisione: Sentenza n. 9983/2017 Cassazione Civile - Sezione I.
 Lunedi 17 Luglio 2017
 title=
Di Fulvio Graziotto.
Se il ricorso abusivo al credito va oltre i confini dell'accorta gestione imprenditoriale della società finanziata, la stessa erogazione del credito integra un concorrente illecito della banca, tenuta a seguire i principi di sana e prudente gestione valutando il merito di credito in base a informazioni adeguate ai sensi dell'art. 5 del Testo Unico Bancario.  

Il caso. Una banca ...

Leggi tutto…
 Mercoledi 12 Luglio 2017
 title=
Di Giovanni Iaria.

L’ordinanza di assegnazione somme emessa nell’ambito di un procedimento presso terzi può essere notificata al terzo unitamente all’atto di precetto, ma non sempre il terzo è tenuto al pagamento delle spese e dei compensi di quest’ultimo. Infatti nel caso in cui nell’ordinanza di assegnazione il Giudice abbia stabilito un termine per il pagamento e ...

Leggi tutto…
 Sabato 8 Luglio 2017
 title=
Di Anna Andreani.
Con l'ordinanza n. 15889 del 26/06/2017 la Corte di Cassazione si pronuncia in tema di divieto di inversione ad U in prossimità del casello autostradale in relazione all'art. 176 cod. strada.

Il caso: il Tribunale di Firenze confermava la sentenza del Giudice di pace di Firenze che aveva rigettato l'opposizione proposta da T. D. avverso il verbale di contestazione della violazione dell'art. ...

Leggi tutto…
 Giovedi 6 Luglio 2017
 title=
Di Giovanni Iaria.
La Corte di Cassazione con l’ordinanza n. 15533/2017, pubblicata il 22 giugno 2017, si è occupata della problematica relativa alla decorrenza del termine dei trenta giorni per procedere all’impugnazione dell’ordinanza di ingiunzione prefettizia quando la notifica della stessa viene consegnata dall’agente postale ad una persona diversa del destinatario.

Secondo i ...

Leggi tutto…
 Mercoledi 5 Luglio 2017
 title=
Di Fulvio Graziotto.
In materia commerciale, per derogare al titolo generale di giurisdizione del domicilio del convenuto è necessaria una proroga di competenza in favore della giurisdizione del giudice italiano fissata validamente.

Il caso. Una società italiana otteneva decreto ingiuntivo nei confronti di una società di persone francese e dei suoi soci illimitatamente responsabili a titolo di ...

Leggi tutto…
Decisione: Sentenza n. 13746/2017 Cassazione Civile - Sezione I.
 Giovedi 29 Giugno 2017
 title=
Di Fulvio Graziotto.
Ai fini della prova dei requisiti di non fallibilità, i bilanci degli ultimi tre esercizi sono quelli già approvati e depositati nel registro delle imprese. In difetto, il Giudice può - motivatamente - non tenere conto dei bilanci prodotti.

Il caso. Il tribunale dichiarava il fallimento di una SRL; la società proponeva reclamo che veniva respinto dalla Corte ...

Leggi tutto…
 Mercoledi 28 Giugno 2017
 title=
Di Anna Andreani.
La Terza Sezione Penale della Corte di Cassazione con la sentenza n. 23764 del 15 maggio 2017 si pronuncia in tema di legittimo impedimento del difensore dell'imputato, allorchè l'avvocato si trovi nella necessità di partecipare personalmente a due udienze in contemporanea.

Nel caso di specie, La Corte di Appello di Torino – sezione per i minorenni – confermava – ...

Leggi tutto…
 Mercoledi 28 Giugno 2017
 title=
Di Giovanni Iaria.
Spetta al giudice tributario la competenza a decidere sull’opposizione al pignoramento tributario nel caso in cui viene eccepita la mancata notifica della cartella di pagamento. Questo è quanto affermato dalle Sezioni Unite Civili della Corte di Cassazione con la sentenza n. 13913/2017 pubblicata il 5 giugno scorso.

IL CASO: Nella vicenda sottoposta al vaglio delle Sezioni Unite della ...

Leggi tutto…
Decisione: Sentenza n. 12017/2017 Cassazione Civile - Sezione III.
 Martedi 27 Giugno 2017
 title=
Di Fulvio Graziotto.
L'art. 36 legge n. 392/1978 attribuisce al cedente dell'azienda la facoltà di trasferire anche il contratto di locazione dell'immobile anche senza consenso del locatore che può solo opporsi per gravi motivi. Tale successione nel contratto è solo eventuale e richiede la conclusione di un apposito accordo che in presenza dei presupposti può anche presumersi, fino a prova contraria, quale naturale conseguenza della cessione dell'azienda alla stregua dei principi di cui all'art. 2558 codice civile.

Il caso. Una SRL esercente attività alberghiera, ...

Leggi tutto…

Pagina 1/39 << Inizio   < Indietro Avanti   >> Fine

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter


Aggiungi al tuo sito i box con le notizie
Prendi il Codice





Sito ideato dall' Avvocato Andreani - Ordine degli Avvocati di Massa Carrara - Partita IVA: 00665830451 - Polizza Generali: 271920590
Pagina generata in 0.016 secondi