Mercoledi 14 Settembre 2016
 title=
Di Anna Andreani.
Il Tribunale di Verona con sentenza del 7 luglio 2016 affronta la questione del contenuto che deve avere l'istanza di mediazione (delegata)in relazione all'oggetto del giudizio.

Nel caso in esame, una società, quale debitrice principale, e i suoi garanti promuovevano nei confronti di una banca un'azione di indebito oggettivo, per ottenere la restituzione delle somme indebitamente incassate nel ...

Leggi tutto…
 Giovedi 4 Agosto 2016
 title=
A cura della Redazione.
Il Tribunale di Vasto, nella persona del giudice, Dr. Pasquale, con l'ordinanza del 15 giugno 2016 torna ad occuparsi dei rapporti tra mediazione delegata e poteri/doveri del mediatore.

Nell'ambito di una controversia, il Giudice dispone ex art. 5 secondo comma D. lgs. n. 28/2010 l'esperimento della mediazione, quale condizione di procedibilità della domanda giudiziale. Nella medesima ...

Leggi tutto…
 Martedi 19 Luglio 2016
 title=
A cura della Redazione.
Il Tribunale di Vasto, nella persona del Giudice Dr. Fabrizio Pasquale, con la sentenza del 30/05/2016 si pronuncia in merito a chi spetti promuovere la procedura di mediazione delegata ex art. 5 comma 2 D. Lgs. 28/2010 nell'ambito di un giudizio di opposizione a decreto ingiuntivo.

Instauratosi un giudizio di opposizione a D. I. , il giudice istruttore, ritenuto che la natura puramente ...

Leggi tutto…
 Lunedi 6 Giugno 2016
 title=
Di Anna Andreani.
Il Tribunale di Napoli con la sentenza del 14/03/2016 esamina due questioni in tema di mediazione obbligatoria: gli effetti della domanda di mediazione delegata proposta dinanzi ad un organismo territorialmente incompetente e la natura del termine di 15 gg. per la proposizione della domanda.

Nell'ambito di un procedimento di sfratto per morosità, i proprietari di una unità ...

Leggi tutto…
 Giovedi 26 Maggio 2016
 title=
Di Anna Andreani.
Con la sentenza n. 1645/2016 la Terza sezione civile del Tribunale di Firenze si pronuncia in merito ad una ipotesi di improcedibilità della domanda per mancato esperimento della procedura di mediazione.

Nel caso specifico, l'attore conveniva in giudizio una banca e chiedeva all'intestato Tribunale di accertare numerosi profili d’illegittimità (applicazione d’interessi ...

Leggi tutto…
 Mercoledi 27 Aprile 2016
 title=
Di Anna Andreani.
Il Tribunale di Vasto, nella persona del Giudice Relatore Dr. Fabrizio Pasquale, con l'ordinanza del 23 aprile 2016 affronta l'analisi di alcune questioni connesse alla mediazione, e, in particolare, le conseguenze derivanti dal diniego ingiustificato di una e/o di entrambe le parti di proseguire oltre il primo incontro informativo.

Nel caso de quo, il Giudice disponeva, ai sensi dell’art. ...

Leggi tutto…
 Giovedi 21 Aprile 2016
 title=
Di Anna Andreani.
Il Tribunale di Torino con sentenza del 30 marzo 2016 chiarisce quali siano le conseguenze processuali nell'ipotesi in cui la parte partecipi alla mediazione senza l'assistenza dell'avvocato.

Nell'ambito di un procedimento relativo all'invalidità e nullità parziale di un contratto di conto corrente, l'attore conveniva direttamente in giudizio la Banca senza esperire il previo tentativo ...

Leggi tutto…
 Lunedi 11 Aprile 2016
 title=
A cura della Redazione.
La sentenza del Tribunale di Monza del 10 febbraio 2016 affronta alcune interessanti questioni processuali e di merito, tra cui quella sulle conseguenze della mancata partecipazione del convenuto al procedimento di mediazione, in relazione alla accertata infondatezza della domanda.

Con atto di citazione il sig. S. , assumendo di vantare un credito nei confronti del Condominio C. per ...

Leggi tutto…
 Mercoledi 30 Marzo 2016
 title=
Di Anna Andreani.

Si discute in giurisprudenza se sia obbligatorio esperire il procedimento di mediazione ogni volta che nel corso di un giudizio civile venga introdotta una domanda nuova dal convenuto, da un terzo ovvero dall'attore nei confronti di terzi. Di tale problematica si è occupato il tribunale di Palermo nell'ordinanza del 27/02/2016 nell'ambito di un giudizio per responsabilità sanitaria ...

Leggi tutto…
 Martedi 1 Marzo 2016
 title=
Di Anna Andreani.
Si segnala l' ordinanza del 25/01/2016 con cui il Tribunale di Roma è intervenuto in tema di mediazione demandata, di partecipazione effettiva delle parti in causa e di compiti del mediatore, argomenti, questi, che hanno registrato negli ultimi tempi diverse pronunce di merito volte a delineare la portata dell'istituto della mediazione.

La causa che ha dato origine alla presente ordinanza ha ...

Leggi tutto…
 Venerdi 19 Febbraio 2016
 title=
Di Anna Andreani.
Il Tribunale di Verona, con l'ordinanza del 23/12/2015 fa chiarezza sui rapporti tra negoziazione assistita e mediazione nell'ipotesi in cui la seconda sia obbligatoria.

Nel caso in esame, il sig. M. ottiene dal Tribunale un decreto, successivamente opposto, con il quale è stato ingiunto ad una società di pagare in favore del primo la somma di Euro 20. 000,00 a titolo di doppio della ...

Leggi tutto…
 Lunedi 15 Febbraio 2016
 title=
Di Anna Andreani.
Con l'ordinanza del 18/12/2015 il Tribunale di Verona si pronuncia sulla obbligatorietà o meno della mediazione quando nel medesimo giudizio vengono introdotte ulteriori domande, rispetto alla principale.

Nell'ambito di un giudizio instaurato dai genitori di un minore per ottenere il risarcimento dei danni da questi patiti per le lesioni conseguenti alla somministrazione di vaccino esavalente e ...

Leggi tutto…
 Martedi 22 Dicembre 2015
 title=
Di Anna Andreani.

Si segnala una ordinanza particolare resa dal Tribunale di Bari in data 19/10/2015, nell'ambito di un giudizio di opposizione a D. I. in cui si discute dell'ammontare di un debito bancario, con cui il giudice designato dispone il rinvio della prima udienza per mancata attivazione della procedura di mediazione. Il Tribunale, in accoglimento della eccezione, sollevata dall'attore opponente, di ...

Leggi tutto…
 Lunedi 14 Dicembre 2015
 title=
Di Anna Andreani.
La Cassazione, con la sentenza del 3 dicembre 2015 n. 24629 individua, nell'ambito del giudizio di opposizione a D.I., la parte su cui incombe l'onere di esperire il tentativo obbligatorio di mediazione ex art. 5 d.lgs. 5/2010.

Una società propone ricorso per Cassazione avverso la sentenza di appello che ha confermato la sentenza di primo grado, che aveva dichiarato la improcedibilità ...

Leggi tutto…
 Martedi 1 Dicembre 2015
 title=
Di Anna Andreani.

In materia di mediazione, com'è noto, l'art. 5 comma 2 del D. Lgs. 28/2010, come modificato dall'art. 84 del D. L. 69/2013 (conv. in L. 98/2013), prevede che «. . . . il giudice, anche in sede di giudizio di appello, valutata la natura della causa, lo stato dell'istruzione e il comportamento delle parti, può disporre l'esperimento del procedimento di mediazione; in tal caso, ...

Leggi tutto…
 Mercoledi 11 Novembre 2015
 title=
Di Anna Andreani.
Per l'avvocato non sempre la negoziazione assistita è condizione di procedibilità della domanda contro il cliente per il recupero del compenso.

Il Tribunale di Milano, con l'ordinanza del 14/10/2015, si pronuncia in merito alla necessarietà o meno dell'invito alla negoziazione assistita nell'ambito di una controversia tra avvocato e cliente per il pagamento degli onorari, quale condizione di ...

Leggi tutto…
 Mercoledi 22 Luglio 2015
 title=
Di Anna Andreani.

Come sappiamo, in materia di mediazione, al d. m. 180/2010 sono state apportate alcune modifiche con il DM 145/11 (in vigore dal 26 agosto 2011) e il D. M. 139/14 (in vigore dal 24 settembre 2014). In particolare il D. M. 139/14 ha aggiunto l' art. 14 bis “incompatibilità e conflitti di interessi”, che dispone che il mediatore non puo' essere parte ovvero rappresentare o in ...

Leggi tutto…
 Giovedi 7 Maggio 2015
 title=
Di Anna Andreani.

Com'è noto, nel gennaio 2015 il TAR Lazio, con la sentenza n 1351, statuiva in materia di spese del procedimento di mediazione, e in particolare escludeva che gli organismi di conciliazione potessero esigere le spese di avvio del procedimento, di cui all'art. 16 comma 2 del D. M. n. 180/2010 (oltre alle spese di mediazione). Il giudice amministrativo era giunto a tale conclusione sulla base ...

Leggi tutto…
 Mercoledi 4 Settembre 2013
 title=
Di Anna Andreani.

Pubblichiamo il testo del Decreto Legislativo 4 marzo 2010, n. 28 recante "Attuazione dell'articolo 60 della legge 18 giugno 2009, n. 69, in materia di mediazione finalizzata alla conciliazione delle controversie civili e commerciali. " con le modifiche apportate dal Decreto-Legge 21 giugno 2013, n. 69, noto anche come "decreto fare", convertito con modificazioni dalla L. 9 agosto 2013, n. 98 (in S. ...

Leggi tutto…
 Martedi 18 Giugno 2013
 title=
Di Anna Andreani.

Non si sono fatti attendere i primi commenti sui provvedimenti contenuti nel “Decreto Fare” in materia di Giustizia e mediazione civile che, come noto, è stata reintrodotta come obbligatoria in contrasto con la pronuncia della Corte Costituzionale, che ne aveva dichiarato l’illegittimità costituzionale, per eccesso di delega, nella parte in cui prevedeva il carattere ...

Leggi tutto…


Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter


Aggiungi al tuo sito i box con le notizie
Prendi il Codice





Sito ideato dall' Avvocato Andreani - Ordine degli Avvocati di Massa Carrara - Partita IVA: 00665830451
Pagina generata in 0.024 secondi