Giovedi 4 Ottobre 2012
Nuovo filtro in appello: il fine giustifica i mezzi ?
Di Anna Andreani.

Se il provvedimento ha come finalità quella di velocizzare l’iter dei procedimenti giudiziari, il rimedio proposto non pare all’altezza del nobile e condivisibile proposito.

Inutile negare che, probabilmente, un eccessivo utilizzo dello strumento dell’appello in taluni casi possa anche essersi verificato, ma ancora una volta ci troviamo di fronte ad una legge che affronta il problema senza entrare nello specifico e tende inevitabilmente ad assumere una connotazione punitiva (“la paga il giusto per il peccatore”).

E’ questo il leitmotiv che accomuna molti…

Leggi tutto…
Giovedi 2 Febbraio 2012
Opposizione a decreto ingiuntivo: ripristinato il termine di 10 gg. per la costituzione dell'attore.
Di Anna Andreani.

Con la Legge del 29/12/2011 n. 218 il legislatore ha risolto in via definitiva la querelle sorta in materia di costituzione dell'attore nel giudizio di opposizione a decreto ingiuntivo a seguito della sentenza delle sezioni unite della Cassazione n. 19246 del 9 settembre 2010, che di fatto aveva imposto all'attore opponente l'obbligo di iscrivere la causa a ruolo nei cinque giorni successivi alla notifica dell'atto di citazione (in luogo dei dieci giorni), in ogni caso, senza alcun riferimento al discrimine della riduzione alla metà dei termini di comparizione.

La nuova normativa, entrata in vigore dal 20/01/2012, ha dissipato ogni dubbio,…

Leggi tutto…
Domenica 10 Aprile 2011
Cassazione: sentenza n. 7854 del 06/04/2011
Di Anna Andreani.

Il principio secondo cui talune cause, come ad esempio quelle di opposizione all'esecuzione o agli atti esecutivi, non sono sottoposte a sospensione durante il periodo feriale, deve intendersi riferito all’intero corso del procedimento per cui esso si riferisce anche ai termini per proporre ricorso per Cassazione. Svolgimento del processo…

Leggi tutto…
Venerdi 26 Novembre 2010
Opposizione e decreto ingiuntivo: aggiornamento proposte di legge
Di Anna Andreani.

Procede l'iter parlamentare per due delle tre proposte di legge volte a risolvere il conflitto creatosi con la recente sentenza della Cassazione (n. 19246/2010) che ha ridotto i termini di opposizione a decreto ingiuntivo. Vediamo in dettaglio la situazione:

14/10/2010, disegno di legge al Senato On. CARUSO

n. 2380: Modifica dell'articolo 645 del codice di procedura civile, in materia di ...

Leggi tutto…
Giovedi 4 Novembre 2010
Termine costituzione a seguito di opposizione a decreto ingiuntivo: aggiornamento su proposte di legge del Presidente Commissione Giustizia Senato, Sen Berselli (PdL) e On. Cavallaro (PD) alla Camera
Di Anna Andreani.

Sulla riduzione dei termini per l'opposizione a decreto ingiuntivo Il Collega Giorgio Rossi del Foro di Bergamo, che ringraziamo, ci invia la seguente comunicazione che riportiamo integralmente.

"Ad oggi, la proposta di legge a firma del Presidente della Commissione Giustizia Sen. Berselli (PdL), comunicata il 18 ottobre 2010, non è stata ancora assegnata alla Commissione Giustizia. In ragione di ciò i tempi di discussione…

Leggi tutto…
Cass. civ. SS.UU. Sentenza del 9 settembre 2010 n. 19246.
Domenica 10 Ottobre 2010
Opposizione a Decreto Ingiuntivo, sentenza 'a sorpresa' della Cassazione: rischio cancellazione per molte cause
Di Anna Andreani.

Molti procedimenti di opposizione a rischio di improcedibilità ma una sentenza del tribunale di Varese apre uno spiraglio.

La sentenza n. 19246 della Cassazione ha stabilito che è sufficiente proporre l'opposizione al decreto ingiuntivo perchè scatti per l'attore opponente il termine di 5 (cinque) giorni per la costituzione in giudizio (iscrizione a ruolo). Nel silenzio della Superma Corte pare che alcuni Tribunali abbiano dichiarato improcedibili opposizioni già in corso…

Leggi tutto…
DDL N. 1082-B 2009.
Sabato 30 Maggio 2009
La riforma del Processo Civile approvata dal Senato - DDL 1082-B 2009
Di Anna Andreani.

Disposizioni per lo sviluppo economico, la semplificazione, la competitività nonché in materia di processo civile.

Il progetto di legge, presentato nel 2008, e progressivamente modificato, (approvato dalla Camera il 2 ottobre 2008, modificato dal Senato il 4 marzo 2009, nuovamente modificato dalla Camera il 29 aprile 2009) è stato approvato definitivamente dal Senato il 26 maggio scorso (qui il testo integrale).

La riforma del processo civile, inserita al Cap. IV di un più ampio contesto normativo, ha introdotto importanti cambiamenti al Codice di Procedura Civile, modificando molti articoli, abrogandone altri ed introducendone di nuovi. Queste le principali novità:…

Leggi tutto…

Pag. 21/21 << Inizio< Indietro > Avanti>> Fine

Iscriviti gratis alla nostra newsletter


Aggiungi al tuo sito i box con le notizie
Prendi il Codice





Sito ideato dall’Avvocato Andreani - Ordine degli Avvocati di Massa Carrara - Partita IVA: 00665830451
Pagina generata in 0.053 secondi