Giovedi 23 Maggio 2024
Il Ministero della Giustizia chiarisce l'importo del C.U. per le istanze pre-esecutive
Di Anna Andreani.

Con provvedimento del 3 maggio 2024 il Dipartimento per gli affari di giustizia presso il Ministero ha chiarito l'importo del C. U. che deve essere versato per le istanze ex art. 482, 513, 519 e 545 c. p. c. , in risposta al quesito posto dal Presidente della Corte d'Appello di Bologna.

Attraverso il canale Filo Diretto, il Presidente della Corte d'Appello di Bologna segnalava una difformità di ...

Leggi tutto…
Lunedi 29 Aprile 2024
Pignoramento mobiliare con somme di denaro: a chi spetta versare il contributo unificato
Di Giovanni Iaria.

Con il provvedimento del 16 aprile 2024, pubblicato sul canale Filo Diretto, il Dipartimento per gli affari di giustizia – direzione generale degli affari interni del Ministero della Giustizia, ha fornito chiarimenti in merito al soggetto obbligato al pagamento del contributo unificato nei pignoramenti mobiliari aventi ad oggetto somme di denaro.

Il provvedimento è stato pubblicato a seguito ...

Leggi tutto…
Giovedi 4 Aprile 2024
Il C.U. nei procedimenti di opposizione a D.I. avanti al GdP: la circolare del Ministero
Di Anna Andreani.

Con la circolare del 27 marzo 2024 il Ministero della Giustizia sul canale Filo Diretto ha fatto chiarezza in merito all'importo del contributo unificato dovuto per il procedimento di opposizione a decreto ingiuntivo proposto con rito semplificato di cognizione - artt. 281-decies e seguenti del c. p. c.

In particolare, l'intervento del Ministero si è reso necessario in quanto alla Direzione generale ...

Leggi tutto…
Venerdi 26 Gennaio 2024
Opposizione ad ordinanza-ingiunzione di valore inferiore a € 1033: regime fiscale e C.U.
Di Anna Andreani.

Con provvedimento del 16 gennaio il Ministero della Giustizia ha chiarito il regime fiscale delle controversie aventi ad oggetto l'opposizione ad ordinanza ingiunzione di valore inferiore a € 1. 033,00.

Il caso: Con quesito posto sul canale Filo Diretto, la Dirigente amministrativa del Tribunale di Lecce formulava due quesiti in materia di contributo unificato e anticipazione forfettaria da riscuotere ...

Leggi tutto…
Giovedi 18 Gennaio 2024
Avvocati: per la liquidazione degli onorari il C.U. va pagato in base al valore della domanda
Di Anna Andreani.

Con provvedimento del 21 dicembre 2023 il Ministero della Giustizia tramite il canale Filo Diretto ha dato risposta al quesito posto dal Dirigente amministrativo del Tribunale di Bari in merito al contributo unificato da versare per i procedimenti di cui agli articoli 14 e 15 del d. lgs. n. 150 del 2011, ossia le controversie in materia di liquidazione degli onorari e dei diritti di avvocato (art. 14) e delle ...

Leggi tutto…
Giovedi 21 Dicembre 2023
Opposizione allo stato passivo rigettata: no alla condanna al doppio del contributo unificato
Di Giovanni Iaria.

Se l’opposizione allo stato passivo è rigettata, l’opponente rimasto soccombente non è tenuto al pagamento del doppio del contributo unificato. Lo ha affermato la Corte di Cassazione con l’ordinanza n. 35254/2023, pubblicata il 18 dicembre 2023.

IL CASO: Una cooperativa chiedeva di essere ammessa al passivo del fallimento di una sua debitrice per un credito a titolo di ...

Leggi tutto…
Venerdi 25 Agosto 2023
Cause aventi ad oggetto la richiesta di pagamento del C.U.: giudice competente
Di Giovanni Iaria.

Rientrano nella giurisdizione del giudice tributario le controversie relative alla richiesta di pagamento del contributo unificato inevaso. Lo ha ribadito la Corte di Cassazione a Sezioni Unite con l’ordinanza 24191/2023, pubblicata l’8 agosto 2023.

IL CASO: Un’associazione proponeva ricorso innanzi alla Commissione Tributaria Provinciale avverso l’invito al pagamento del contributo ...

Leggi tutto…
Venerdi 11 Agosto 2023
Paga il C.U. per intero il coniuge non ammesso al patrocinio a spese dello Stato.
Di Anna Andreani.

Si segnala il provvedimento del 24 luglio 2023 con il quale il Dipartimento per gli affari di giustizia Direzione Generale degli Affari Interni - Ufficio I Reparto I - Servizi relativi alla Giustizia Civile ha risposto ad un quesito posto sul canale Filo diretto dal Presidente del Tribunali di Trapani in merito all'importo del contributo unificato che deve essere versato nelle procedure di separazione consensuale ...

Leggi tutto…
Lunedi 19 Giugno 2023
Convalida di licenza e/o di sfratto: i chiarimenti del Ministero sugli importi del C.U.
A cura della Redazione.

Con provvedimento dell'8 giugno 2023 il Ministero della Giustizia risponde alla richiesta di chiarimenti formulata dai Dirigenti amministrativi dei Tribunali di Sciacca e Udine in merito al pagamento del contributo unificato da versare nel procedimento speciale di intimazione di licenza o sfratto, di cui agli artt. 657 e ss. c. p. c. , laddove il giudice faccia luogo al mutamento di rito a fronte dell'opposizione ...

Leggi tutto…
Martedi 6 Giugno 2023
Competenze dei Notai in materia di volontaria giurisdizione: normativa e regime fiscale
A cura della Redazione.

Con la circolare del 2 maggio 2023 LA Direzione Generale degli Affari Interni - Servizi relativi alla Giustizia Civile presso il Dipartimento per gli affari di giustizia ha chiarito il regime fiscale nell'ambito delle attribuzione ai notai della competenza in materia di autorizzazioni relative agli affari di volontaria giurisdizione ex art. 21 decreto legislativo 10 ottobre 2022, n. 149.

Com'è noto, la ...

Leggi tutto…
Lunedi 29 Maggio 2023
Il C.U nell'accertamento tecnico preventivo: i chiarimenti del Ministero
A cura della Redazione.

Con provvedimento del 12 maggio 2023 il Dipartimento per gli affari di giustizia Direzione Generale degli Affari Interni -Servizi relativi alla Giustizia Civile ha risposto al quesito posto sul canale Filodiretto dal Dirigente amministrativo del Tribunale di Palermo relativamento all'importo del Contributo unificato dovuto nell'accertamento tecnico preventivo.

Il dirigente del Tribunale di Palermo ha ...

Leggi tutto…
Giovedi 9 Febbraio 2023
Sanzione pari al doppio del C.U. per la parte che non si presenta alla mediazione
A cura della Redazione.

Il Decreto legislativo 149/2022 dal titolo: “Attuazione della legge 26 novembre 2021, n. 206, recante delega al Governo per l'efficienza del processo civile e per la revisione della disciplina degli strumenti di risoluzione alternativa delle controversie e misure urgenti di razionalizzazione dei procedimenti in materia di diritti delle persone e delle famiglie nonché in materia di esecuzione ...

Leggi tutto…
Venerdi 3 Febbraio 2023
Dal 1° gennaio 2023 anche dal Giudice di Pace si paga il C.U. con PagoPA
Di Anna Andreani.

Con provvedimento del 30 gennaio 2023 il Dipartimento per gli affari di giustizia, in risposta al quesito formulato dal Presidente del Tribunale di Caltagirone, ha chiarito le modalità di versamento del contributo unificato per gli uffici del Giudice di Pace.

Con mail Filodiretto acquisita al prot. DAG n. 18018. E del 24. 01. 20223, il Presidente del Tribunale di Caltagirone, in qualità di ...

Leggi tutto…
Giovedi 22 Settembre 2022
La rinuncia al ricorso per Cassazione esclude il pagamento del doppio del C.U.
Di Giovanni Iaria.

La rinuncia al ricorso per cassazione dopo il deposito non comporta il pagamento da parte del ricorrente del doppio del contributo unificato. Lo ha affermato la Corte di Cassazione con l’ordinanza n. 25387, pubblicata il 26 agosto 2022.

IL CASO: La vicenda esaminata origina da una serie di ricorsi promossi da un notaio innanzi alla Commissione Tributaria Provinciale avverso tre avvisi di accertamento ...

Leggi tutto…
Venerdi 26 Agosto 2022
Rinuncia al ricorso in Cassazione: effetti sulle spese e sul C.U.
Di Anna Andreani.

La Corte di Cassazione nell'ordinanza n. 19741/2022 chiarisce quando si applica al ricorrente l'ulteriore importo a titolo di contributo unificato ex l'art. 13 comma 1 quater dpr 115/2002.

Il caso: La CTR delle Marche respingeva l'appello proposto dalla società Alfa s. r. l. , avverso la sentenza di primo grado che aveva accolto il ricorso proposto avverso gli avvisi di accertamento TOSAP anno 2004 e ...

Leggi tutto…
Lunedi 23 Maggio 2022
Condominio non partecipa alla mediazione: condanna al doppio del C.U e al risarcimento per lite temeraria
Di Anna Andreani.

Si segnala la sentenza n. 312 del 19 aprile 2022 con cui il Tribunale di Termini Imerese ha evidenziato le conseguenze di carattere economico a cui può essere condannata la parte, nella specie un Condominio, che non si presenta all'incontro fissato per la mediazione.

Il caso: Con atto di citazione ritualmente notificato, Tizio, nella qualità di proprietario di una unità immobiliare sita ...

Leggi tutto…
Venerdi 4 Febbraio 2022
La prescrizione del diritto dello Stato a riscuotere il contributo unificato
Di Giovanni Iaria.

Con l’ordinanza n. 2999/2022, pubblicata il 1 febbraio 2022, la Corte di Cassazione si è pronunciata sulla questione relativa al termine di prescrizione del diritto da parte dello Stato di riscuotere il contributo unificato nei confronti del soggetto che ne abbia omesso il versamento nei giudizi civili, amministrativi o tributari.

IL CASO: Un contribuente al quale veniva notificato una cartella ...

Leggi tutto…
Giovedi 2 Settembre 2021
Contributo unificato: l’invito bonario al pagamento e’ atto autonomamente impugnabile
Di Giovanni Iaria.

Con l’ordinanza n. 22971/2021, pubblicata il 17 agosto 2021, la Corte di Cassazione si è nuovamente occupata della questione relativa alla legittimità o meno dell’autonoma impugnazione dell’invito bonario di pagamento del contributo unificato o all’integrazione dell’importo versato.

IL CASO: Un avvocato, dopo aver depositato un ricorso ex art. 700 c. p. c. , ...

Leggi tutto…
Venerdi 2 Aprile 2021
Conseguenze dello smarrimento degli originali dei contrassegni di pagamento del contributo unificato.
Di Francesca De Carlo.

Con nota prot. 16213/2020, la Corte di Appello di Napoli ha trasmesso il quesito formulato dal Tribunale di Napoli volto a chiarire se “in caso di mancata esibizione delle marche in originale e contestuale presentazione di denuncia di smarrimento depositata agli atti del fascicolo processuale, l'ufficio debba in ogni caso chiedere un nuovo versamento e, in caso di mancato riscontro, debba segnalare ad ...

Leggi tutto…
Martedi 17 Novembre 2020
Rifiuto della cancelleria del deposito telematico: quando è possibile la rimessione in termini?
Di Giovanni Iaria.

Con l’ordinanza n. 25289/2020, pubblicata l’11 novembre 2020, la Corte di Cassazione si è pronunciata sulla legittimità o meno della rimessione i termini della parte nel caso in cui la cancelleria rifiuti la costituzione telematica in giudizio per il mancato versamento del contributo unificato.

IL CASO: La vicenda nasce dal giudizio avente ad oggetto la richiesta di risarcimento ...

Leggi tutto…

Pag. 1/3 << Inizio< Indietro > Avanti>> Fine

Iscriviti gratis alla nostra newsletter


Aggiungi al tuo sito i box con le notizie
Prendi il Codice





Sito ideato dall’Avvocato Andreani - Ordine degli Avvocati di Massa Carrara - Partita IVA: 00665830451
Pagina generata in 0.033 secondi