Martedi 22 Novembre 2022
L'assegno di mantenimento per i figli può essere ridotto se il padre paga metà mutuo
Di Anna Andreani.

Con l'ordinanza n. 28237/2022 la Corte di Cassazione ritiene giustificata la riduzione dell'assegno di mantenimento per i figli nel caso in cui il genitore obbligato, ossia il padre, versi la meta del mutuo contratto dalla ex moglie.

Il caso: La Corte d'appello di Torino, in parziale riforma della pronuncia di primo grado, riduceva il contributo per il mantenimento dei figli minori posto a carico del padre, ...

Leggi tutto…
Martedi 22 Novembre 2022
Inefficacia decreto ingiuntivo: presupposti
Di Giovanni Iaria.

Con l’ordinanza 33516, pubblicata il 15 novembre 2022, la Corte di Cassazione si è pronunciata sui presupposti affinchè possa essere dichiarata l’inefficacia di un decreto ingiuntivo ai sensi dell’art. 188 delle disposizioni di attuazione al codice di procedura civile.

IL CASO: Nella controversia esaminata dai giudici di legittimità, una società avente sede in ...

Leggi tutto…
Lunedi 21 Novembre 2022
Convivenza di fatto e diritto all'assegno divorzile in funzione compensativa.
Di Anna Andreani.

Con l'ordinanza n. 33665/2022 la Corte di Cassazione torna ad occuparsi del diritto a percepire l'assegno divorzile da parte dell'ex moglie nonostante ella abbia instaurato una stabile convivenza di fatto con un'altra persona.

Il caso: Il Tribunale di Catania, in accoglimento del ricorso presentato da Tizio, pronunciava lo scioglimento del matrimonio contratto dal ricorrente con Mevia, respingendo la domanda ...

Leggi tutto…
Commento a Cass. Civ., SS.UU., sent. n. 33719/2022 del 16/11/2022.
Lunedi 21 Novembre 2022
Mutuo fondiario concesso per un importo eccedente il limite di finanziabilità: conseguenze
Di Massimiliano Allegretti.

Con la sentenza n. 33719 pubblicata in data 16/11/2022 le Sezioni Unite sono state chiamate a pronunciarsi sulla sorte del mutuo fondiario concesso per un importo eccedente il limite di finanziabilità previsto dall’art. 38, comma 2, T. U. B.

Trattasi di argomento di straordinaria importanza alla luce dell’occhio di riguardo riservato dal nostro Ordinamento al credito fondiario e ...

Leggi tutto…
Sabato 19 Novembre 2022
Responsabilità del Comune per cose in custodia e dovere di sorveglianza sul minore
Di Anna Andreani.

La Corte di Cassazione con l'ordinanza n. 33390/2022 torna ad occuparsi della responsabilità della P. A. per strada dissestata, escludendola nel caso in cui il nonno sia venuto meno all'obbligo di vigilanza sul nipote, caduto sul marciapiede mentre stata correndo.

Il caso: Tizio e Mevia convenivano in giudizio il Comune davanti al Tribunale di Lecce, chiedendo che fosse condannato al risarcimento dei ...

Leggi tutto…
Venerdi 18 Novembre 2022
Gli obblighi del notaio nella stipula delle compravendite immobiliari
Di Giovanni Iaria.

Con l’ordinanza 33439, pubblicata il 14 novembre 2022, la Corte di Cassazione si è pronunciata sugli obblighi che incombono sul notaio incaricato alla stipula degli atti di compravendita immobiliare.

IL CASO: La vertenza esaminata dai giudici di legittimità riguarda l’azione di risarcimento danni promossa dall’acquirente di un immobile nei confronti del venditore e del notaio ...

Leggi tutto…
Giovedi 17 Novembre 2022
Il giudice emette la sentenza senza attendere il deposito della memoria di replica: conseguenze
A cura della Redazione.

Nel caso in cui il giudice emetta la sentenza senza attendere il deposito delle memoria di replica ex art. 190 cpc incorre in una violazione processuale da cui deriva la nullità della sentenza per lesione del diritto di difesa e del principio del contraddittorio.

Tale principio è stato ribadito dalla Corte di Cassazione nell'ordinanza n. 33219/2022.

Il caso: Tizio conveniva in giudizio, ...

Leggi tutto…
Giovedi 17 Novembre 2022
Processo esecutivo e divieto di frazionamento del credito
Di Anna Andreani.

La Corte di Cassazione nella sentenza n. 33443/2022 chiarisce i rapporti tra sentenza di primo grado e sentenza di appello in relazione al divieto di frazionamento del credito allorchè il creditore notifichi due atti di precetto per il pagamento delle spese di lite di primo e secondo grado.

Il caso: Caia proponeva opposizione all'atto di precetto notificatole da Mevia evidenziando che:

- Mevia, ...

Leggi tutto…
Mercoledi 16 Novembre 2022
Pubblicato l'indice Istat di ottobre 2022
A cura della Redazione.

In forte rialzo l'indice FOI. Inflazione a due cifre per la prima volta dal 1984. Affitti sempre più cari, colpiti i risparmi delle famiglie.

Brusco rialzo dell'indice Istat FOI che nel mese di ottobre 2022 tocca il valore di 117,2 con un aumento del 3,3% rispetto al mese precedente.

Ricordiamo che l'indice FOI, ossia l'indice dei prezzi al consumo per famiglie di operai e impiegati, è ...

Leggi tutto…
Martedi 15 Novembre 2022
Obbligo di taratura periodica dell'autovelox: onere della prova.
A cura della Redazione.

Con l'ordinanza n. 33414/2022 la Corte di Cassazione torna a pronunciarsi sulla questione della ripartizione dell'onere della prova in merito all'obbligo di taratura periodica per tutte le apparecchiature di misurazione della velocità.

Il caso: Il Giudice di Pace di Avellino, adito da Tizio, annullava il verbale di contestazione di una sanzione pecuniaria della somma di Euro184,62, irrogata al ...

Leggi tutto…
Martedi 15 Novembre 2022
Accettazione tacita’ dell’eredita’: presupposti
Di Giovanni Iaria.

Con l’ordinanza 33162, pubblicata il 10 novembre 2022, la Corte di Cassazione si è pronunciata sui presupposti affinchè possa configurarsi l’accettazione tacita dell’eredità da parte di un soggetto chiamato a succedere nel patrimonio di un soggetto deceduto.

IL CASO: La vertenza approdata all’esame dei giudici di legittimità parte da una sentenza emessa dal ...

Leggi tutto…
Lunedi 14 Novembre 2022
Necessaria l'unanimità di tutti i condomini per la rimozione di una siepe su area condominiale
A cura della Redazione.

E' nulla la delibera condominiale che approva a maggioranza la rimozione di una siepe situata in area condominiale. In tal senso ha deciso il Tribunale di Tivoli con la sentenza n. 1513 del 2 novembre 2022.

Il caso: Mevia, nel chiedere la nullità e/o annullamento di una delibera condominiale, deduceva che:

- di essere proprietaria di una villa facente parte del condominio convenuto;

- ...

Leggi tutto…
Lunedi 14 Novembre 2022
L'ergastolo ostativo alla luce del D.L. 31 ottobre 2022 n. 162
Di Francesca De Carlo.

Oggetto di scrutinio “sono le disposizioni che non consentono al condannato all'ergastolo per i delitti di contesto mafioso, che non abbia utilmente collaborato con la giustizia, di essere ammesso al beneficio della liberazione condizionale, pur dopo aver scontato la quota di pena prevista e pur risultando elementi sintomatici del suo ravvedimento”.

All' udienza dello scorso 8 novembre, dopo due ...

Leggi tutto…
Venerdi 11 Novembre 2022
Morte del difensore nel corso del giudizio non comunicata alle altre parti e al giudice: conseguenze
Di Giovanni Iaria.

Con l’ordinanza 32189, pubblicata il 2 novembre 2022, la Corte di Cassazione si è nuovamente occupata della questione relativa alle conseguenze derivanti dalla morte, nel corso di un giudizio di merito, dell’unico difensore della parte costituita che non viene comunicata alle altre parti e al giudice.

IL CASO: Nella vicenda approdata all’esame dei giudici di legittimità un ...

Leggi tutto…
Giovedi 10 Novembre 2022
Rifiuto di sottoporsi all'alcoltest: conseguenze
Di Francesca De Carlo.

Per l'ipotesi di rifiuto dell'alcoltest, non sussiste alcun obbligo di avviso della facoltà di farsi assistere da un difensore di fiducia.

Per i giudici di legittimità, l’avvertimento di cui all'art. 114 disp. att. c. p. p. , è previsto nell'ambito del procedimento volto a verificare la sussistenza dello stato di ebbrezza e l'eventuale presenza del difensore è finalizzata a ...

Leggi tutto…
Mercoledi 9 Novembre 2022
Usucapione dei beni ereditati da parte di uno dei coeredi : presupposti
Di Giovanni Iaria.

Con l’ordinanza 32413, pubblicata il 3 novembre 2022, la Corte di Cassazione si è nuovamente pronunciata sui presupposti affinchè un erede che abbia ereditato un immobile in comunione con altri coeredi possa acquistarlo per usucapione.

IL CASO: La vertenza trae origine dal giudizio promosso dalla comproprietaria di un immobile ricevuto in successione con altri soggetti la quale conveniva ...

Leggi tutto…
Martedi 8 Novembre 2022
Spese di lite: la rilevanza della “clausole di stile” nelle domande di risarcimento danni
Di Anna Andreani.

Nell'ordinanza n. 32443/2022 la Corte di Cassazione chiarisce la natura dell' espressione contenuta in una domanda di risarcimento danni - “o al pagamento di quella maggiore o minore somma che sarà accertata in corso di causa” - ai fini della liquidazione delle spese di lite a carico dell'attore soccombente.

Il caso: La carrozzeria Delta, cessionaria da Caio del credito per risarcimento dei ...

Leggi tutto…
Martedi 8 Novembre 2022
Anticipato l'orario di trattazione dell'udienza dibattimentale: conseguenze
A cura della Redazione.

La Seconda Sezione Penale dalla Corte di Cassazione nella sentenza n. 41540/2022 si pronuncia in merito alle conseguenze connesse alla celebrazione dell'udienza dibattimentale in orario ampiamente precedente a quello fissato.

Il caso: Mevia, a mezzo del suo difensore, propone ricorso per cassazione avverso la sentenza con la quale la Corte di Appello di Napoli ha confermato la sentenza con la quale il ...

Leggi tutto…
Lunedi 7 Novembre 2022
Liquidazione giudiziale delle spese ed onorari: criteri e limiti
Di Anna Andreani.

In tema di spese giudiziali, il giudice deve liquidare in modo distinto spese ed onorari in relazione a ciascun grado di giudizio. In tal senso si è espressa la Corte di Cassazione nell'ordinanza n. 32363/2022 .

Il caso: Tizia ricorre in Cassazione avverso la sentenza della CTR Campania, la quale, nell'accogliere l'appello proposto dalla contribuente in punto di spese di lite, aveva condannato ...

Leggi tutto…
Lunedi 7 Novembre 2022
Modalità di notifica di un atto di citazione in opposizione a D.I. con termine a comparire inferiore.
Di Giovanni Iaria.

Con l’ordinanza 32191, pubblicata il 2 novembre 2022, la Corte di Cassazione si è pronunciata sulle modalità di rinnovo della notifica dell’atto di citazione in opposizione a decreto ingiuntivo disposta dal giudice nel caso venga rilevato il mancato rispetto del termine a comparire.

IL CASO: Una società cooperativa alla quale era stato notificato un decreto ingiuntivo per il ...

Leggi tutto…


Iscriviti gratis alla nostra newsletter


Aggiungi al tuo sito i box con le notizie
Prendi il Codice





Sito ideato dall’Avvocato Andreani - Ordine degli Avvocati di Massa Carrara - Partita IVA: 00665830451
Pagina generata in 0.025 secondi