Martedi 4 Maggio 2021
Mediazione e negoziazione assistita obbligatoria: due istituti a confronto
Di Anna Andreani.

Si segnala l'ordinanza del 12 aprile 2021 del Tribunale di Roma, che, nell'ambito di un giudizio per il risarcimento dei danni a seguito di sinistro stradale, definisce i rapporti tra mediazione e negoziazione obbligatoria, riconoscendo alla prima un ruolo primario rispetto alla seconda.

Il caso: Nell'ambito di un giudizio in materia di RCA e di domanda di risarcimento dei danni alla persona proposta dal ...

Leggi tutto…
Venerdi 27 Novembre 2020
Negoziazione assistita, separazione consensuale con trasferimento immobiliare e oneri del Notaio.
Di Emanuela Armonti.

Con la sentenza n° 1202/2020 la Suprema Corte di Cassazione ha sancito che, ove i coniugi, in sede di negoziazione assistita, raggiungano un accordo di separazione consensuale ex art. 6 del D. L. 132/2014 convertito dalla L. 162/2014, il quale comprenda il trasferimento di diritti immobiliari, la trascrizione di tale accordo richiede l’autenticazione del relativo verbale da parte di Pubblico Ufficiale a ...

Leggi tutto…
Giovedi 18 Giugno 2020
ADR o giustizia ordinaria?
Di Silvia Tommasin.

L’attuale paralisi del sistema giudiziario italiano, status del post COVID -19, può essere la finestra attraverso la quale aziende ed imprese, oltre che privati, possono finalmente concedersi l’opportunità di valutare utilità ed efficacia delle misure alternative di risoluzione delle controversie attraverso la mediazione, negoziazione assistita ed arbitrato, anche in ambito ...

Leggi tutto…
Venerdi 6 Marzo 2020
Negoziazione assistita: un’alternativa al processo. Profili generali.
Di Giampaolo Fagotti.

“La negoziazione assistita è stata introdotta con finalità di incentivare strumenti alternativi alla giurisdizione in grado potenzialmente di produrre lo stesso risultato di quello derivante dall’intervento del giudice, con regole semplificate. ” Questo è quanto chiarito da una recente sentenza del Tribunale di Roma n. 12727/2019.

La Negoziazione Assistita rientra a ...

Leggi tutto…
Venerdi 31 Gennaio 2020
Negoziazione assistita: per i trasferimenti immobiliari necessario l'atto del notaio
A cura della Redazione.

Con la sentenza n. 1202 del 21 gennaio 2020 la Corte di Cassazione, nell'ambito di un procedimento disciplinare a carico di un Notaio, si pronuncia in merito alla necessità dell'atto notarile per il trasferimento della quota di un immobile da un coniuge all'altro inserito in un accordo di negoziazione assistita.

Il caso: Due coniugi concludevano un accordo di separazione personale all'esito di una ...

Leggi tutto…
Lunedi 4 Novembre 2019
La necessaria convivenza tra negoziazione assistita e mediazione
Di Fausto Spaggiari.

L'introduzione della negoziazione assistita non elimina in alcun modo la mediazione obbligatoria, ponendo al più un problema di coordinamento tra i due istituti. La negoziazione assistita può certamente rappresentare un primo approccio alla soluzione negoziale della controversia.

La differenza tra i due istituti

Principalmente, risiede proprio nella presenza di un soggetto esterno, ...

Leggi tutto…
Mercoledi 14 Novembre 2018
Negoziazione assistita: la comunicazione dell’avvocato nel diritto di famiglia.
Di Maria Teresa Federico.

Miei cari lettori, molto si è detto e scritto sull’istituto della Negoziazione Assistita ma, a mio avviso, poco si è detto sulla figura centrale di tale procedura, ovvero l’avvocato della negoziazione.

Questo mio nuovo articolo avrà come protagonista principale la figura dell’avvocato nella negoziazione assistita in materia di diritto di famiglia e come co-protagonista ...

Leggi tutto…
Martedi 26 Giugno 2018
Negoziazione assistita: non sono dovuti C.U., imposta di bollo e diritti di copia
A cura della Redazione.

Il Ministero della Giustizia il 14 giugno 2018 ha diramato a tutti gli organismi interessati una circolare con la quale ha dato risposta al seguente quesito “Se nei procedimenti di negoziazione assistita. . . . . sia dovuto il contributo unificato per la fase di competenza del Pubblico Ministero e per quella eventualmente di competenza del Presidente del Tribunale”.

Tale intervento ...

Leggi tutto…
Giovedi 6 Aprile 2017
Negoziazione assistita: quali conseguenze in caso di mancata risposta all'invito
Di Anna Andreani.

Si segnala la sentenza del 18 gennaio 2017 del Tribunale di Torino in tema di conseguenze correlate alla mancata risposta all'invito alla negoziazione assistita.

Nel caso in esame, una società citava in giudizio altra società per chiederne la condanna al pagamento della somma di Euro 39. 834,00, oltre accessori, in conseguenza dello scioglimento di un precedente rapporto contrattuale inter ...

Leggi tutto…
Giovedi 21 Luglio 2016
RCA: messa in mora e negoziazione assistita non sono un “inutile doppione”
Di Anna Andreani.

Si segnala la sentenza n. 162 del 7 luglio 2016 della Corte Costituzionale, nella quale la Consulta fa chiarezza circa i rapporti tra la messa in mora della società assicuratrice ex art. 22 legge n. 990/1969 e l’espletamento del preventivo esperimento della negoziazione assistita ex art. 3 primo comma, del D. L. 12 settembre 2014, n. 132.

Il caso: nel corso di un giudizio civile avente ad oggetto ...

Leggi tutto…
Martedi 14 Giugno 2016
Negoziazione assistita: pronti i modelli del CNF utili per la procedura
Di Anna Andreani.

In data 26/05/2016 il Presidente del CNF ha inaugurato la prima giornata nazionale dedicata alla procedura della negoziazione assistita.

Nel comunicato stampa si legge che “La negoziazione assistita capovolge l’ideologia deviata della rincorsa verso l’individuazione di strumenti di deflazione basati sui costi alti di accesso alla giustizia e sulla penalizzazione della professione. Siamo ...

Leggi tutto…
Giovedi 7 Aprile 2016
Negoziazione assistita e coppie di fatto: inammissibilità
Di Anna Andreani.

Il Tribunale di Como con decreto del 13 gennaio 2016 si è pronunciato sulla questione relativa alla possibilità o meno per le coppie di fatto di utilizzare lo strumento della negoziazione assistita in occasione della fine della convivenza.

Due ex conviventi depositano al tribunale di Como un accordo, sottoposto al visto del P. M. (che dichiara non luogo a procedere) volto alla regolamentazione, ...

Leggi tutto…
Venerdi 19 Febbraio 2016
Negoziazione assistita e mediazione obbligatoria: quale prevale?
Di Anna Andreani.

Il Tribunale di Verona, con l'ordinanza del 23/12/2015 fa chiarezza sui rapporti tra negoziazione assistita e mediazione nell'ipotesi in cui la seconda sia obbligatoria.

Nel caso in esame, il sig. M. ottiene dal Tribunale un decreto, successivamente opposto, con il quale è stato ingiunto ad una società di pagare in favore del primo la somma di Euro 20. 000,00 a titolo di doppio della caparra ...

Leggi tutto…
Venerdi 11 Dicembre 2015
Negoziazione assistita: sanzionato chi aderisce senza proposte conciliative
Di Anna Andreani.

Si segnala una interessante ordinanza della III Sezione Civile del Tribunale di Verona del 17/11/2015, con cui il giudice, nel valutare la condotta della convenuta in sede di negoziazione assistita, decide di applicare le sanzioni previste dall'art. 4 D. L. 132/2014.

Un avvocato propone ricorso ex art. 702 bis c. p. c. nei confronti del cliente per sentirlo condannare al pagamento in proprio favore della ...

Leggi tutto…
Venerdi 27 Novembre 2015
Negoziazione assistita: mancata risposta all'invito e onere della prova
Di Anna Andreani.

Il Tribunale di Mantova, con provvedimento del 24/09/2015, si pronuncia in ordine alle conseguenze processuali e sostanziali che possono derivare dalla mancata risposta all'invito a stipulare una convenzione di negoziazione assistita.

Com'è noto, l'art. 4 comma 1 del D. L. 132/2014 prevede che “ L'invito a stipulare la convenzione deve indicare l'oggetto della controversia e contenere ...

Leggi tutto…
Mercoledi 11 Novembre 2015
Lite tra avvocato e cliente per il compenso: no negoziazione assistita, sì mediazione
Di Anna Andreani.

Per l'avvocato non sempre la negoziazione assistita è condizione di procedibilità della domanda contro il cliente per il recupero del compenso.

Il Tribunale di Milano, con l'ordinanza del 14/10/2015, si pronuncia in merito alla necessarietà o meno dell'invito alla negoziazione assistita nell'ambito di una controversia tra avvocato e cliente per il pagamento degli onorari, quale condizione di ...

Leggi tutto…
Martedi 18 Agosto 2015
Negoziazione assistita: esclusi contributo unificato e diritti di copia per gli accordi di separazione e divorzio
Di Anna Andreani.

Una nota del Ministero esclude il versamento del contributo unificato e dei diritti di copia per gli accordi di negoziazione assistita.

Dopo la risoluzione dell'Agenzia delle Entrate del 16/07/2015 (v. articolo pubblicato), con la quale l'Ente ha chiarito che sono esenti dall'imposta di bollo, di registro e da ogni altra tassa gli accordi conclusi dai coniugi in sede di negoziazione assistita di cui all'art. ...

Leggi tutto…
Mercoledi 12 Agosto 2015
Negoziazione assistita nelle separazioni e divorzi: no alla sospensione dei termini
A cura della Redazione.

Com'è noto l'art. 6 della L. 162/2014 ha introdotto la possibilità per i coniugi di concludere convenzioni di negoziazione assistita per la soluzione consensuale di separazione personale, di cessazione degli effetti civili o di scioglimento del matrimonio, di modifica delle condizioni di separazione o divorzio.

Al riguardo si sono susseguite circolari e note esplicative da parte del ...

Leggi tutto…
Lunedi 27 Luglio 2015
Separazione e divorzio: esenzioni anche per gli accordi raggiunti in negoziazione.
Di Anna Andreani.

A seguito di una istanza di interpello ex art. 11 L. 212/2000 da parte di uno studio legale, l'Agenzia delle Entrate con la Risoluzione n. 65/E del 16/07/2015 ha chiarito in merito alla obbligatorietà o meno di versare l'imposta di registro nel caso in cui sia conclusa tra i coniugi una convenzione con trasferimenti immobiliari in sede di negoziazione assistita.

L' Agenzia delle Entrate, nel parere, ...

Leggi tutto…
Venerdi 10 Luglio 2015
Anche per gli avvocati obbligo di invito alla negoziazione assistita
Di Anna Andreani.

Prime decisioni in materia di negoziazione assistita obbligatoria: ricorrendo determinati presupposti, per il pagamento della parcella l'avvocato deve inviare al cliente l'invito di cui agli artt. 3 e 4 del D. L. 132/2014.

Il Tribunale di Verona, con l'ordinanza del 18/06/2015 si è pronunciato in merito alla applicabilità dell'art. 3 comma 1 del D. L. 132/2014, che ha introdotto la negoziazione ...

Leggi tutto…

Pag. 1/2 << Inizio< Indietro > Avanti>> Fine

Iscriviti gratis alla nostra newsletter


Aggiungi al tuo sito i box con le notizie
Prendi il Codice





Sito ideato dall’Avvocato Andreani - Ordine degli Avvocati di Massa Carrara - Partita IVA: 00665830451
Pagina generata in 0.042 secondi