Lunedi 7 Agosto 2023
Cause introdotte con citazione spedita prima del 28.2.2023 e consegnata dopo tale data: si applica rito pre-Cartabia
Di Stefania Biscione.

Alle cause introdotte con atto di citazione notificato a mezzo posta, spedito prima del 28. 2. 2023 e consegnato al destinatario dopo tale data, debba applicarsi la disciplina previgente la Legge Cartabia.

Considerato che la cd. Riforma Cartabia (D. Lgs. 149/22) si applica ai procedimenti instaurati successivamente alla data del 28 febbraio 2023, mentre a quelli pendenti in tale data si applicano le ...

Leggi tutto…
Giovedi 4 Maggio 2023
Il licenziamento per scarso rendimento
Di Mario Meucci.

1. Premessa

Com'è oramai ampiamente risaputo, il licenziamento del lavoratore può essere disposto:

a) per cd. "giusta causa" ex art. 2119 c. c. (cd. licenziamento in tronco, senza preavviso) - cioè per una causa "che non consente la prosecuzione, anche, provvisoria del rapporto" in ragione di un comportamento inadempiente del lavoratore, idoneo a pregiudicare irreparabilmente il ...

Leggi tutto…
Giovedi 25 Novembre 2021
Reddito di cittadinanza e obbligo di comunicazione della variazione reddituale
Di Francesca De Carlo.

La Terza Sezione Penale della Suprema Corte, ha riaffermato il medesimo principio di diritto enunciato in una recente informazione provvisoria delle Sezioni Unite, secondo cui :“qualora il profitto derivante dal reato sia costituito da denaro, la confisca viene eseguita, in ragione della natura del bene, mediante l'ablazione del denaro comunque rinvenuto nel patrimonio del soggetto fino alla decorrenza del ...

Leggi tutto…
Giovedi 23 Settembre 2021
Nuovo orientamento giurisprudenziale e modifica delle condizioni di divorzio.
Di Anna Andreani.

Con l'ordinanza n. 25205 del 17 settembre la Corte di Cassazione si pronuncia in merito ai rapporti tra la modifica delle condizioni di divorzio per la sopravvenienza di nuove circostanze e il nuovo orientamento giurisprudenziale in materia di assegno divorzile.

Il caso: Con ricorso Tizio adiva il Tribunaledi Roma, chiedendo che fosse revocato o ridotto l'assegno divorzile per euro 3300,00, posto a suo carico ...

Leggi tutto…
Mercoledi 16 Ottobre 2019
Un modo veloce e sicuro per ottenere copia dei conti correnti condominiali
Di Mara Battaglia.

Pongo la questione specialmente all'attenzione dei Colleghi Avvocati in quanto nei diversi articoli che circolano in internet sulle modalità che il Condomino può adottare per ottenere copia dei conti correnti condominiali, ho notato che si tralascia il modo più veloce e sicuro.

La legge di riforma, nel sancire l'obbligo di apertura del conto corrente condominiale (art. 1129 n. 7 c. c. ), ...

Leggi tutto…
Lunedi 9 Settembre 2019
Tribunale di Torino: conciliazione in corso di causa e compensazione delle spese.
Di Mara Battaglia.

Il fatto.

Il nostro assistito G. A. C. ha radicato una causa presso il Tribunale di Torino per chiedere la revisione ex art 69 delle disp at. cc. delle tabelle millesimali applicate in un suo immobile sito nel Condominio di via *.

Si è opposto il Condominio affermando che l'attore non aveva seguito la giusta procedura in quanto avrebbe dovuto impugnare la delibera che approvava la ...

Leggi tutto…
Sabato 20 Ottobre 2018
L'insegnante di sostegno deve avere competenze specifiche e adeguate all'handicap dell'alunno
Di Giovanna Fronte.

Il docente di sostegno deve possedere le conoscenze specifiche che consentano l'efficace ed ottimale espletamento della sua funzione, proprio con riferimento all'handicap di fronte al quale egli si trova ad operare. CdS Sez. VI 11/10/2018 n. 0581/2018 - Pres. Sergio SANTORO , Est. Francesco MELE.

“L’assegnazione di un insegnante di sostegno costituisce, per l’alunno disabile, un diritto ...

Leggi tutto…
Mercoledi 9 Maggio 2018
Tributario: impugnazione degli atti del concessionario e competenza territoriale.
Di Isabella Di Blasi.

Con sentenza depositata in data 13/02/2018 la Commissione Tributaria Provinciale di Palermo, dichiarava la propria l’incompetenza territoriale in relazione all’impugnazione di comunicazione preventiva di ipoteca unitamente alla supposta cartella di pagamento.

IL CASO: Un contribuente impugnava la comunicazione preventiva di ipoteca (su beni immobili insistenti nella provincia di Trapani), ...

Leggi tutto…
Venerdi 23 Giugno 2017
ATP ai fini della conciliazione: per il Tribunale di Spoleto ci vuole il fumus boni iuris
Di Anna Andreani.

Il Tribunale di Spoleto con l'ordinanza del 7 maggio 2017 ha dato una interpretazione restrittiva dell'art. 696 bis cpc che disciplina l'istituto della consulenza tecnica preventiva ai fini della composizione della lite.

Nella fattispecie, i ricorrenti chiedevano ex art. 696 bis cpc che fosse disposto accertamento tecnico preventivo mediante CTU volta alla valutazione dello stato di un cordolo di cemento ...

Leggi tutto…
Venerdi 16 Giugno 2017
Il rifiuto dell'amministrazione di sostegno non implica l'obbligo di interdizione.
Di Eugenia Parisi.

La misura dell'interdizione legale non può essere imposta al soggetto ancorché costui abbia già rifiutato l'amministrazione di sostegno Commento alla Sentenza del Tribunale di Udine n. 435 del 25 marzo 2017.

Il Pubblico Ministero chiedeva al Tribunale, in composizione collegiale, ai sensi degli articoli 414 e ss. c. c. e 712 e ss. c. p. c. , dichiararsi l'interdizione di una signora ...

Leggi tutto…
Giovedi 13 Ottobre 2016
Doping e ricettazione.
Di Claudio Cobiani.

L’anabolizzante usato da un culturista, è l’occasione, per fare il punto sullo stato della giurisprudenza, in merito alla natura del profitto, con riferimento al reato di cui all’art. 648 c. p.

Veniamo ai fatti. Il Tribunale Monocratico di Torino assolve gli imputati dal delitto di ricettazione di farmaci anabolizzanti di cui all’art. 9 comma 7 della Legge 376/00, ricompresi ...

Leggi tutto…
Lunedi 15 Febbraio 2016
Cassazione: pubblicata la rassegna della giurisprudenza civile 2015
Di Anna Andreani.

Anche quest'anno l'Ufficio del Massimario e del Ruolo della Corte di cassazione ha pubblicato la rassegna della giurisprudenza civile relativa alle pronunce del 2015. Ricalcando sostanzialmente la struttura della rassegna 2014, la raccolta si compone di due volumi dedicati rispettivamente ai profili sostanziali e processuali, suddivisi in parti, capitoli e paragrafi, con la sintesi delle sentenze più ...

Leggi tutto…
Giovedi 30 Gennaio 2014
Cassazione: la rassegna della giurisprudenza civile e penale 2013
A cura della Redazione.

Anche quest’anno la Suprema Corte ha pubblicato la rassegna della giurisprudenza di legittimità relativa alle sentenze emesse nel corso del 2013 dalle sezioni civili e penali.

Per quanto riguarda la rassegna della giurisprudenza civile, anche quella del 2013 si compone di due volumi dedicati rispettivamente ai profili sostanziali e a quelli processuali e l’impianto complessivo dei ...

Leggi tutto…
Tribunale di Milano, Sentenza del 10/5/2013, Giudice: Donatella Banci Buonamici.
Lunedi 17 Giugno 2013
Alcoltest nullo se non avvisati della facoltą di nominare un avvocato
Di Anna Andreani.

Lo ha stabilito il Tribunale di Milano decretando la nullità dell’accertamento da parte degli agenti in quanto non hanno avvisato il conducente della possibilità di nominare un difensore di fiducia prima di effettuare il test con l’etilometro.

La situazione richiama inevitabilmente alla mente quello che si vede abitualmente nei telefilm che arrivano da oltreoceano, dove gli ...

Leggi tutto…
Martedi 12 Marzo 2013
Cassazione: pubblicata la rassegna della giurisprudenza di legittimitą 2012
Di Anna Andreani.

L’Ufficio del Massimario della Corte Suprema di Cassazione ha pubblicato la rassegna della giurisprudenza di legittimità 2012 con gli orientamenti delle Sezioni Civili e Penali.

La rassegna in ambito civile si presenta quest’anno particolarmente ricca ed articolata.

L’opera è suddivisa in due volumi:…

Leggi tutto…
Mercoledi 13 Giugno 2012
Separazione e divorzio: anche le nozze del figlio sono spese straordinarie

Pubblichiamo un'interessante decisione della Corte di Appello di Palermo che ci č stata gentilmente segnalata dall'Avv. Giovanna Millocca.

Nell'ambito delle diverse problematiche che possono insorgere in materia di separazione personale e di divorzio, il decreto della Corte di Appello di Palermo può costituire un precedente importante quanto alla definizione e identificazione delle “spese straordinarie”…
Leggi tutto…
La giurisprudenza delle sezioni civili 2011.
Lunedi 20 Febbraio 2012
Cassazione Civile: rassegna della Giurisprudenza di Legittimitą 2011
Di Anna Andreani.
Appuntamento fisso con la consueta rassegna annuale della giurisprudenza civile a cura dell'Ufficio del Massimario della Suprema Corte di Cassazione Civile.

La raccolta relativa alle pronunce del 2011 è divisa in 4 capitoli principali:

Il giusto processo, I diritti fondamentali e la responsabilità, Il giudice civile e l'economia, Il lavoro e i diritti sociali.

Qui il documento completo in formato Pdf…
Leggi tutto…
Riflessioni, su interventi nomofilattici, impatto sul sistema processuale, questioni aperte e reazioni del pensiero giuridico.
Sabato 26 Febbraio 2011
Rassegna giurisprudenza di legittimitą 2010 - La Corte del 'giusto processo'
Di Anna Andreani.
SOMMARIOCAP. I QUESTIONE DI GIURISDIZIONE: PUNTI FERMI E QUESTIONI APERTE1. 2. Le impugnazioni e il ricorso incidentale condizionato1. 3. Le questioni di legittimità costituzionale e la questione di violazione della CEDU

2. La violazione del giudicato amministrativo sulla giurisdizione come motivo di ricorso "per motivi attinenti alla giurisdizione". di Antonio Lamorgese

3. La "translatio iudicii" e ...
Leggi tutto…
Riflessioni, su continuitą ed innovazione, per l'applicazione dell'art. 360 bis del codice di procedura civile.
Martedi 16 Febbraio 2010
Cassazione: rassegna della giurisprudenza di legittimitą anno 2009
Di Anna Andreani.

L'ufficio del massimario della Corte Suprema di Cassazione ha pubblicato la consueta rassegna annuale di giurisprudenza civile intitolata "La Corte del Precedente" che racchiude i più significativi indirizzi interpretativi emersi in quest’ultimo anno con particolare riguardo ai diritti e doveri fondamentali della persona, ai settori chiave dell'economia, del lavoro e del mercato, nonché ai rapporti interpersonali e di quelli tra cittadino e pubbliche amministrazioni.

CORTE SUPREMA DI CASSAZIONE

UFFICIO DEL MASSIMARIOLA CORTE "DEL PRECEDENTE"ANNO 2009

Leggi tutto…
Lunedi 28 Settembre 2009
Giudice di Pace: domanda dell'attore rigettata, ma uno dei due convenuti condannato alle spese in favore dell'altro.
Di Anna Andreani.
In un causa di risarcimento danni e/o rimborso caparra per una vacanza il G. d. P. rigetta la domanda dell'attore, ritenendola non provata, ma condanna una delle due società convenute a rimborsare le spese legali in favore dell'altra.

Leggi tutto…

Pag. 1/2 << Inizio< Indietro > Avanti>> Fine

Iscriviti gratis alla nostra newsletter


Aggiungi al tuo sito i box con le notizie
Prendi il Codice





Sito ideato dall’Avvocato Andreani - Ordine degli Avvocati di Massa Carrara - Partita IVA: 00665830451
Pagina generata in 0.047 secondi