Venerdi 2 Dicembre 2022
Inammissibili le questioni di legittimità costituzionale relative ai vitalizi degli ex parlamentari.
Di Francesca De Carlo.

La nuova disciplina dei vitalizi degli ex senatori, relativa all'applicazione del regime contributivo anche ai trattamenti maturati prima del 2012, non può essere sindacata dalla Corte Costituzionale.

Con sentenza n. 237 del 28 novembre 2022, la Consulta ha dichiarato l'inammissibilità delle questioni sollevate dal Consiglio di garanzia del Senato il quale, chiamato a decidere su alcune ...

Leggi tutto…
Lunedi 2 Maggio 2022
Illegittime tutte le norme che attribuiscono automaticamente il cognome del padre.
Di Anna Andreani.

La regola diventa che il figlio assume il cognome di entrambi i genitori nell'ordine dai medesimi concordato.

Con un comunicato del 27 aprile 2022 l'Ufficio comunicazione e stampa della Corte costituzionale ha reso noto il seguente testo:

“Riunita in camera di consiglio, la Corte Costituzionale ha esaminato le questioni di legittimità costituzionale sulle norme che regolano, ...

Leggi tutto…
Lunedi 28 Febbraio 2022
Adozione in casi particolari: fondamentale per il bambino il rapporto civile tra l'adottato e i parenti dell'adottante
Di Francesca De Carlo.

La Corte ha riconosciuto il legame giuridico tra adottato e i parenti dell'adottante anche nelle ipotesi di stepchild adoption, adozione mite, maternità surrogata o gestazione per altri.

Giovedì 24 febbraio 2022, la Corte Costituzionale si è espressa sulla questione di legittimità costituzionale - sollevata dal Tribunale per i minorenni di Bologna - delle disposizioni che ...

Leggi tutto…
Venerdi 18 Febbraio 2022
Benefici penitenziari per i condannati per violenza sessuale: la pronuncia della Corte Costituzionale
Di Francesca De Carlo.

"La peculiare ratio che giustifica il periodo di osservazione nei confronti di soggetti condannati per violenza sessuale è stata, del resto, ulteriormente rimarcata dalla legge 1° ottobre 2012, n. 172 (Ratifica ed esecuzione della Convenzione del Consiglio d'Europa per la protezione dei minori contro lo sfruttamento e l'abuso sessuale, fatta a Lanzarote il 25 ottobre 2007, nonchè norme di ...

Leggi tutto…
Lunedi 31 Gennaio 2022
Il gratuito patrocinio deve ammettersi anche per i casi di mediazione obbligatoria conclusasi positivamente.
Di Francesca De Carlo.

“Il patrocinio a spese dello Stato dev'essere garantito ai non abbienti anche nel procedimento di mediazione obbligatoria conclusa con successo. Si tratta infatti di una spesa costituzionalmente necessaria per assicurare l'effettività dell'inviolabile diritto al processo e alla difesa”.

Questo, dunque, il principio stabilito dalla Consulta nella sentenza n. 10 del 25 novembre 2021, ...

Leggi tutto…
Lunedi 20 Dicembre 2021
I profili di legittimita’ costituzionale dell’obbligo vaccinale
Di Augusta Palomba.

Nell’ambito della lotta alla pandemia da Covid - 19 una data importante è senz’altro quella del 27 dicembre 2020, quando prende il via la campagna vaccinale, per molti uno spiraglio di luce in fondo al tunnel, per altri motivo di proteste che ogni giorno diventano sempre più insistenti quanto più concreta si fa l’ipotesi di un obbligo vaccinale (attualmente in vigore solo per ...

Leggi tutto…
Lunedi 13 Dicembre 2021
La pronuncia della Corte Costituzionale sull'elezione dei Sindaci delle Città metropolitane: illegittima la legge Delrio.
Di Francesca De Carlo.

“L'attuale disciplina sui sindaci delle Città metropolitane è in contrasto con il principio di uguaglianza del voto e pregiudica la responsabilità politica del vertice dell'ente nei confronti degli elettori. Spetta però al Legislatore e non alla Corte costituzionale, introdurre norme che assicurino ai cittadini la possibilità di eleggere, in via diretta o indiretta, i ...

Leggi tutto…
Venerdi 3 Dicembre 2021
Lo Stato deve rimborsare i danni da effetti avversi dei vaccini
Di Augusta Palomba.

In questo periodo, segnato duramente dalla pandemia da Covid, si è sentito dire, con una certa frequenza,che lo Stato non avrebbe ancora previsto l’obbligo vaccinale per evitare di assumersi responsabilità verso la collettività e incorrere nel rischio di dover risarcire il danno da eventuali reazioni avverse conseguenti all’inoculazione di un siero dalla sperimentazione che da ...

Leggi tutto…
Giovedi 4 Novembre 2021
DPCM: non fondata la questione di legittimità costituzionale degli artt. 1, 2 e 4 del D.L. n. 19/2020
Di Francesca De Carlo.

La Corte Costituzionale, con sentenza n. 198, depositata il 22 ottobre 2021, ha chiarito che i decreti del Presidente del Consiglio dei Ministri, in riferimento agli artt. , 1, 2 e 4 del decreto legge n. 19 del 2020, non rappresentano né esercizio di una funzione legislativa, né gli conferiscono poteri straordinari, in violazione dell'art. 78 della Costituzione, ma gli attribuiscono solamente il ...

Leggi tutto…
Corte Costituzionale - sentenza 20 luglio 2021, n. 157.
Lunedi 2 Agosto 2021
Cittadini extracomunitari: sì al patrocinio a spese dello Stato presentando l'autocertificazione
Di Lorenzo Mosca.

Grazie alla Consulta, anche i cittadini Extracomunitari, al pari di quelli Italiani e UE, potranno finalmente accedere al patrocinio a spese dello stato, mediante la presentazione di una autocertificazione sul reddito prodotto all’estero.

Con la importante pronuncia additiva in commento, la Corte Costituzionale ha precisato, in tema di accesso al patrocinio a spese dello stato, che, onde evitare un ...

Leggi tutto…
Corte Costituzionale - sentenza n. 59 anno 2021 del 1 aprile 2021.
Martedi 6 Luglio 2021
Commento alla sentenza Corte Cost. n. 59/2021 in materia di licenziamento per giustificato motivo oggettivo
Di Lorenzo Mosca.

La Corte Costituzionale, ha dichiarato l’illegittimità costituzionale dell’art. 18, settimo comma, secondo periodo, della legge 20 maggio 1970, n. 300 (Norme sulla tutela della libertà e dignità dei lavoratori, della libertà sindacale e dell’attività sindacale, nei luoghi di lavoro e norme sul collocamento), come modificato dall’art. 1, comma 42, lettera ...

Leggi tutto…
Venerdi 2 Luglio 2021
Si' alla sospensione del reddito di cittadinanza in caso di misure cautelari personali
Di Francesca De Carlo.

“Il legislatore ha (. . . ) previsto un particolare requisito di onorabilità per la richiesta del reddito di cittadinanza - la mancata soggezione a misure cautelari personali - che, al pari di qualsiasi altro requisito, deve sussistere non solo al momento della domanda, ma anche per tutta la durata dell'erogazione del beneficio economico. Il provvedimento di sospensione in caso di misure cautelari ...

Leggi tutto…
Lunedi 28 Giugno 2021
La Consulta sull'obbligo di iscrizione alla gestione separata degli avvocati.
Di Francesca De Carlo.

E' stata sottoposta alla Consulta, la questione di legittimità costituzionale riguardante l'obbligo di iscrizione alla gestione separata, ex art. 2, comma 26, legge n. 335 del 19951, degli avvocati non tenuti all'iscrizione alla cassa forense per mancato raggiungimento delle soglie di reddito e di volume d'affari, ex art. 22, legge n. 576/1980.

Lo scorso 16 giugno, è stata pubblicata sulla ...

Leggi tutto…
Giovedi 22 Aprile 2021
Dubbi sulla legittimità delle norme che non prevedono il gratuito patrocinio in caso di esito positivo della mediazione
Di Anna Andreani.

Si segnala l'ordinanza del 17 marzo 2021 con cui il Tribunale di Palermo ha sollevato d'ufficio questione di legittimità costituzionale degli articoli 74, comma 2, e 75, comma 1, del D. P. R. 30 maggio 2002, n. 115 (Testo unico delle disposizioni legislative e regolamentari in materia di spese di giustizia), nella parte in cui non prevedono che sia assicurato il patrocinio ai non abbienti nel procedimento ...

Leggi tutto…
Mercoledi 24 Febbraio 2021
Non è incostituzionale la norma che consente la testimonianza del minore in sede di incidente probatorio
Di Francesca De Carlo.

L'assunzione della testimonianza del minore in sede di incidente probatorio, consentita nei procedimenti per i delitti contro l'assistenza familiare e la libertà sessuale, mira a sottrarre il teste, particolarmente vulnerabile, ad un'esperienza fortemente traumatizzante e lesiva della personalità garantendo, altresì, la genuinità della formazione della prova.

La Corte ...

Leggi tutto…
Mercoledi 27 Gennaio 2021
L'ammissione al gratuito patrocinio, per la vittima di violenza sessuale, prescinde dalla non abbienza
Di Francesca De Carlo.

La scelta operata dal legislatore di ammettere al gratuito patrocinio le persone offese da determinati reati contro la libertà e l'autodeterminazione sessuale, indipendentemente dalle condizioni reddituali, rientra nei suoi poteri discrezionali “e non appare né irragionevole né lesiva del principio di parità di trattamento, considerata la vulnerabilità delle vittime dei ...

Leggi tutto…
Martedi 2 Luglio 2019
Crediti enti locali: per le opposizioni alle ingiunzioni di pagamento competente il Giudice del luogo della sede dell’ente creditore
Di Giovanni Iaria.

Con la sentenza n. 158/2019, pubblicata il 25 giugno 2019, la Corte Costituzionale ha dichiarato l’illegittimità costituzionale dell’art. 32, comma 2, del decreto legislativo 1° settembre 2011, n. 150 (Disposizioni complementari al codice di procedura civile in materia di riduzione e semplificazione dei procedimenti civili di cognizione, ai sensi dell’articolo 54 della legge 18 giugno ...

Leggi tutto…
Venerdi 17 Maggio 2019
Favor rei e principio di irretroattività della legge n. 689/1981
Di Raffaele Vairo.

Con la sentenza n. 63/2019 la Corte costituzionale ha segnato un nuovo orientamento per il quale la legge mitior, prevista dall’art. 2 c. p. , si applica anche alle sanzioni amministrative.

A questa conclusione giunge ribadendo il rango costituzionale della retroattività favorevole sia in relazione all’art. 3 Cost. (principio di uguaglianza-ragionevolezza) sia in relazione all’art. 7 ...

Leggi tutto…
Martedi 5 Giugno 2018
Esecuzione forzata tributaria: ammissibili le opposizioni ex art 615 cpc
Di Giovanni Iaria.

Da oggi in poi il contribuente che subisce un pignoramento presso terzi dall’Agente della Riscossione è più tutelato.

Infatti, con la sentenza nr. 114 del 31 maggio 2018, la Corte Costituzionale ha dichiarato “l’illegittimità costituzionale dell’art. 57, comma 1, lettera a), del decreto del Presidente della Repubblica 29 settembre 1973, n. 602 (Disposizioni sulla ...

Leggi tutto…
Martedi 15 Maggio 2018
La Corte Costituzionale interviene sulla legge Pinto
Di Anna Andreani.

La Corte Costituzionale con la sentenza n. 88 del 26 aprile 2018 si è pronunciata in merito alla illegittimità costituzionale dell'art. 4 della legge 24 marzo 2001, n. 89 in materia di equa riparazione in caso di violazione del termine ragionevole del processo e modifica dell'articolo 375 del codice di procedura civile.

In particolare l'art. 4 della L. 89/2001 (cosiddetta legge Pinto), nella ...

Leggi tutto…

Pag. 1/2 << Inizio< Indietro > Avanti>> Fine

Iscriviti gratis alla nostra newsletter


Aggiungi al tuo sito i box con le notizie
Prendi il Codice





Sito ideato dall’Avvocato Andreani - Ordine degli Avvocati di Massa Carrara - Partita IVA: 00665830451
Pagina generata in 0.054 secondi