Martedi 7 Novembre 2023
Obbligo di cautela del proprietario del veicolo consegnato alla concessionaria per la vendita
Di Giovanni Iaria.

Con l’ordinanza n. 26922/2023, pubblicata il 20 settembre 2023, la Corte di Cassazione si è pronunciata su quando è configurabile la responsabilità solidale del proprietario di un veicolo per la violazione al codice della strada commessa successivamente alla consegna del mezzo ad un autosalone per la vendita.

IL CASO: La Prefettura notificava al proprietario di un motoveicolo alcune ...

Leggi tutto…
Martedi 16 Maggio 2023
La revoca della patente può essere adottata entro cinque anni dalla commessa violazione
Di Anna Andreani.

Con l'ordinanza n. 11792 del 5 maggio 2023 la Corte di Cassazione precisa i termini entro cui può essere disposta la revoca della patente al conducente che abbia circolato in senso di marcia vietato.

Il caso: Il Giudice di Pace, in accoglimento dell’opposizione di Tizio aveva annullato la revoca della patente di guida disposta a carico dell’opponente quale sanzione accessoria della ...

Leggi tutto…
Venerdi 12 Maggio 2023
Multa notificata presso la dimora abituale e non presso la residenza anagrafica: conseguenze
Di Anna Andreani.

Valida la notifica del verbale di contestazione eseguita presso il luogo di dimora dell’opponente, pur diverso dalla sua residenza anagrafica.

In tal senso si è espressa la Corte di Cassazione nell'ordinanza n. 12613 del 10 maggio 2023.

Il caso: Il Tribunale di Castrovillari confermava la decisione di primo grado di rigetto della opposizione di Tizio avverso l’ingiunzione di ...

Leggi tutto…
Giovedi 11 Maggio 2023
Multa: per contestare l’errore della targa nel verbale non e’ necessaria la querela di falso
Di Giovanni Iaria.

Per contestare l’errore del numero della targa di un veicolo indicato nel verbale di violazione al codice della strada non è necessario proporre la querela di falso. La lettura dei numeri sul veicolo in movimento è frutto di percezione sensoriale da parte dell’agente verbalizzante, suscettibile di errore materiale, e quindi non coperta da fede privilegiata.

Lo ha ricordato la Corte ...

Leggi tutto…
Venerdi 31 Marzo 2023
Autovelox: nulla la multa se non e’ indicata l’autorizzazione del prefetto all’installazione
Di Giovanni Iaria.

E’ nulla la multa per eccesso di velocità elevata con l’autovelox se nel verbale non sono indicati gli estremi del provvedimento del Prefetto che autorizza l’installazione dell’apparecchio.

Lo ha affermato la Corte di Cassazione con l’ordinanza n. 8690, pubblicata il 28 marzo 2023.

IL CASO: Un automobilista proponeva ricorso avverso un verbale notificatole da un ...

Leggi tutto…
Venerdi 24 Marzo 2023
Violazione del codice della strada: quando lo stato di necessità esclude la responsabilità
Di Anna Andreani.

In tema di violazione del CdS, la Cassazione con l'ordinanza n. 7457/2023 ha precisato che ai fini della sussistenza della scriminante dello stato di necessità, è indispensabile che ricorra un'effettiva situazione di pericolo imminente di danno grave alla persona, non altrimenti evitabile.

Il caso: Tizio proponeva opposizione avverso il verbale redatto dalla Polizia stradale che gli contestava ...

Leggi tutto…
Martedi 7 Marzo 2023
Multa per uso del cellulare alla guida : valore probatorio del verbale della Polizia Locale
Di Anna Andreani.

La Corte di Cassazione con l'ordinanza n. 6108/2023 si pronuncia in merito alla natura probatoria del verbale della Polizia Locale allorchè rilevi l'utilizzo del cellulare da parte del conducente mentre è alla guida dell'auto.

Il caso: Mevio propone ricorso per cassazione avverso la sentenza del Tribunale di Pesaro di conferma della sentenza del locale Giudice di Pace di rigetto dell'opposizione ...

Leggi tutto…
Giovedi 9 Febbraio 2023
Valida la multa per la sosta della microcar nelle strisce riservate ai motorini
Di Giovanni Iaria.

E’ valida la multa elevata nei confronti del proprietario della microcar parcheggiata sulle strisce riservate ai motorini. Lo ha affermato la Corte di Cassazione con l’ordinanza 3432, pubblicata il 3 febbraio 2023.

IL CASO: La polizia municipale notificava un verbale di accertamento per violazione del comma 1 dell’art. 7 e dell’art. 14 del Codice della Strada ad una società ...

Leggi tutto…
Martedi 24 Gennaio 2023
Autovelox: annullabile la multa rilevata su strada priva di banchina.
Di Anna Andreani.

La Corte di Cassazione nell'ordinanza n. 1805/2023 specifica le caratteristiche tecniche che deve avere una strada perchè possa essere installato l'autovelox, con conseguente legittimità della contravvenzione rilevata.

Il caso: Tizio proponeva opposizione avverso tre verbali di violazione delle norme del codice della strada, elevati nei suoi confronti dal Comune per violazione, in tre diverse ...

Leggi tutto…
Venerdi 30 Dicembre 2022
Verbale con la richiesta dei dati del conducente notificato per compiuta giacenza: conseguenze
Di Giovanni Iaria.

E’ noto che il proprietario di un veicolo al quale viene notificato un verbale di accertamento per violazione al codice della strada che prevede il taglio dei punti della patente ha l’obbligo di comunicare, ai sensi dell’articolo 126 bis del codice della strada, entro sessanta giorni dalla notifica i dati del conducente del mezzo al momento della commissione dell’infrazione.

Da quando ...

Leggi tutto…
Giovedi 27 Ottobre 2022
Quando i controllori dei bus possono elevare le multe per divieto di sosta
Di Giovanni Iaria.

Con l’ordinanza 30288, pubblicata il 14 ottobre 2022, la Corte di Cassazione si è pronunciata su quando i controllori dei bus possono multare gli automobilisti per il divieto di sosta.

IL CASO: Un avvocato proponeva opposizione avverso due verbali di accertamento con i quali gli era stato contestata la violazione dell’articolo 157, comma 8 del Codice della Strada per aver sostato con il ...

Leggi tutto…
Giovedi 13 Ottobre 2022
Autovelox: per la validità delle multe non basta la taratura ma necessaria la revisione annuale
A cura della Redazione.

Nell'ordinanza n. 29625 dell'11 ottobre 2022 la Corte di Cassazione torna a pronunciarsi sulla questione dell'obbligo di taratura dell'autovelox ai fini della validità della multa con esso rilevata e del relativo onere della prova.

Il caso: Il giudice di pace respingeva l'opposizione della società Delta nei confronti di quattro verbali di accertamento della polizia stradale che le avevano ...

Leggi tutto…
Mercoledi 14 Settembre 2022
Multa per violazione del limite di velocità: superflua la CTU sulla dinamica del sinistro
A cura della Redazione.

La Corte di Cassazione nell'ordinanza n. 25354/2022 torna ad occuparsi della natura processuale della CTU, in particolare se la CTU possa essere ammessa come mezzo di prova ai fini della ricostruzione della dinamica del sinistro.

Il caso: Tizio propone ricorso per cassazione avverso la sentenza del Tribunale di Siena di conferma della sentenza del Giudice di Pace di Montepulciano di rigetto di opposizione a ...

Leggi tutto…
Venerdi 19 Agosto 2022
Nell'ordinanza ingiunzione manca la firma autografa del Prefetto: conseguenze.
A cura della Redazione.

Con l'ordinanza n. 24231/2022 la Corte di Cassazione si pronuncia in merito alla validità di di un'ordinanza ingiunzione per infrazione al Cds priva della firma autografa del Prefetto o del vice-prefetto vicario.

Il caso: la Prefettura di Roma notificava a Tizio due ordinanze ingiunzioni per infrazioni al codice della strada relative a due verbali di accertamento di violazione dell'articolo 7 C. d. S. ...

Leggi tutto…
Lunedi 8 Agosto 2022
Modalità di posizionamento del cartello di preavviso dell' autovelox su strada a doppia corsia.
A cura della Redazione.

La Corte di cassazione nell'ordinanza n. 24016 del 3 agosto 2022 chiarisce le modalità di posizionamento del cartello di preavviso dell' autovelox quando la strada è a due corsie con circolazione per file parallele.

Il caso: Tizio ricorreva avanti al GdP avverso il verbale elevato dalla polizia Locale nonche' contro la sanzione accessoria della sospensione del titolo di guida adottata con ...

Leggi tutto…
Lunedi 25 Luglio 2022
La competenza nelle opposizioni a cartelle esattoriale per violazione al CdS
Di Giuseppe Versaci.

Cartella di pagamento per violazioni al codice della strada: competenza Tribunale per vizi formali della cartella – Opposizione agli atti esecutivi. Corte di Cassazione – Ord. 4 febbraio 2022 n. 3582.

Il caso:Caio propone opposizione dinanzi al Tribunale di Tivoli contro una cartella esattoriale notificata per il pagamento di sanzioni amministrative al codice della Strada. Il Tribunale declina ...

Leggi tutto…
Mercoledi 13 Luglio 2022
La Cassazione chiarisce a chi va contestata la violazione al Cds commessa da un minore.
Di Anna Andreani.

Con l'ordinanza n. 19619/2022 la Corte di Cassazione fa chiarezza in merito al soggetto a cui deve essere contestata con apposito verbale la violazione al codice della strada commessa da un minore.

Il caso: Il tribunale rigettava l'appello di Mevia avverso la sentenza che aveva, a sua volta, respinto l'opposizione proposta dalla stessa nei confronti del verbale della polizia stradale che, a fronte di un fatto ...

Leggi tutto…
Mercoledi 16 Marzo 2022
Strisce blu: legittima la multa per la sosta oltre l’orario stabilito sul ticket
Di Giovanni Iaria.

Legittima la multa per la sosta sulle strisce blu che va oltre l’orario per il quale l’automobilista abbia corrisposto la tariffa, configurandosi in questi casi un illecito amministrativo e non un inadempimento contrattuale.

Lo ha ribadito la Corte di Cassazione con l’ordinanza n. 7839/2022, pubblicata il 10 marzo 2022.

IL CASO: Un automobilista proponeva opposizione innanzi al ...

Leggi tutto…
Giovedi 3 Marzo 2022
Opposizione a sanzione amministrativa: no alla compensazione delle spese nella contumacia della P.A.
Di Giovanni Iaria.

E’ abbastanza frequente che nei giudizi promossi dagli automobilisti contro i verbali di accertamento per violazione al codice della strada, l’Amministrazione creditrice non si costituisca, non svolgendo, quindi, nessuna difesa. La mancata costituzione da parte dell’amministrazione nei suddetti giudizi, legittima la compensazione delle spese di lite?

Sulla questione si è nuovamente ...

Leggi tutto…
Mercoledi 26 Gennaio 2022
Sanzioni amministrative e valore probatorio del verbale di accertamento
A cura della Redazione.

La Corte di Cassazione nell'ordinanza n. 1106/2022 torna a esaminare la questione del valore probatorio del verbale di accertamento dei Carabinieri in merito alla sussistenza della violazione sanzionata.

Il caso: Tizio ricorre in cassazione avverso la sentenza del Tribunale che ha confermato la sentenza del giudice di pace di rigetto di opposizione a sanzione amministrativa: in particolare, il Tribunale ha ...

Leggi tutto…

Pag. 1/4 << Inizio< Indietro > Avanti>> Fine

Iscriviti gratis alla nostra newsletter


Aggiungi al tuo sito i box con le notizie
Prendi il Codice





Sito ideato dall’Avvocato Andreani - Ordine degli Avvocati di Massa Carrara - Partita IVA: 00665830451
Pagina generata in 0.056 secondi