Martedi 14 Luglio 2020
Compravendita: per i difetti di conformità si applica la disciplina del Codice del Consumo
Di Anna Andreani.

Con la sentenza n. 13148 del 30 giugno 2020 la Corte di Cassazione si pronuncia in merito al ruolo sussidiario assegnato alla disciplina codicistica rispetto al codice del consumo in materia di compravendita e ai termini ivi previsti entro cui denunciare i difetti di conformità.

Il caso: A. S. e C. L. R. convenivano in giudizio innanzi al Tribunale una concessionaria di autoveicoli, esponendo ...

Leggi tutto…
 Mercoledi 13 Maggio 2020
Clausole vessatorie nei contratti tra professionisti e consumatori: quando sono valide
Di Giovanni Iaria.

Con l’ordinanza n. 8268/2020, pubblicata il 28 aprile 2020, la Corte di Cassazione si è nuovamente pronunciata sulla questione relativa alla vessatorietà o meno delle clausole che derogano alla competenza territoriale contenute in un contratto sottoscritto tra un professionista e un consumatore.

IL CASO: La vicenda trae origine dal giudizio promosso da una consumatrice nei ...

Leggi tutto…
 Lunedi 11 Maggio 2020
Fondo di garanzia e covid-19: accordo tra ABI e le associazioni di consumatori
Di Silvia Tommasin.

Le misure attuate dallo Stato per sostenere ed aiutare imprese e famiglie successivamente alla grave crisi economica determinata dall’emergenza pandemica COVID - 19 oggettivamente non sono molte e, nell’attuale condizione, non resta che prendere atto di quelle che possono offrire un aiuto concreto. Nello specifico il riferimento è al c. d. Fondo Gasparrini il cui accesso ...

Leggi tutto…
 Venerdi 28 Giugno 2019
Il procedimento di composizione della crisi da sovraindebitamento per il consumatore : step 1
Di Silvia Tommasin.

All'interno del Codice della Crisi dell'Insolvenza e dell'Impresa d.lgs. n. 14/2019 ( CCII) è novellato anche il procedimento di composizione delle crisi da sovraindebitamento, già introdotto dalla L. n. 3/2012, che ha come finalità la soluzione dello stato di crisi di quei soggetti, consumatori o meno, non assoggettabili a fallimento e procedure concorsuali.

Consumatori, ...

Leggi tutto…
 Giovedi 10 Gennaio 2019
E-commerce: come funziona il sistema del buy and share
Di Daniela Ricchiuto.

L'articolo affronta l'intervento del Garante in tema di pratiche commerciali scorrette da parte di determinati siti web, disponendone, in via cautelativa, la sospensione della loro attività in attesa di ulteriori accertamenti sulla loro liceità. L’Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato ha emanato quattro provvedimenti cautelari nei confronti di altrettante ...

Leggi tutto…
 Mercoledi 5 Settembre 2018
La rinuncia al volo in ritardo non implica rinuncia al risarcimento
A cura della Redazione.

Sul punto si segnala la sentenza del Giudice di Pace di Trapani del 18/06/2018 che ha deciso una controversia promossa nei confronti della Compagnia Ryanair Ltd. per il risarcimento dei danni causati dal ritardo del volo. Il caso: L. A. C. conveniva in giudizio la Ryanair Ltd, per essere risarcito in conseguenza dell’evento verificatosi in data 05/04/2015: in possesso di un biglietto ...

Leggi tutto…
 Martedi 6 Giugno 2017
Scuola privata: revoca dell'iscrizione da parte del genitore e obbligo di pagamento della retta
Di Giovanni Iaria.

Nel caso in cui un genitore dopo aver iscritto il figlio ad una scuola privata decide di revocare l’iscrizione è tenuto al pagamento della retta per l’intero anno? La questione è stata recentemente affrontata dalla Corte di Cassazione con la sentenza nr. 10910/2017, pubblicata il 5 maggio 2017, con la quale i Giudici di Legittimità hanno statuito che la revoca ...

Leggi tutto…
 Sabato 3 Dicembre 2016
Composizione crisi da sovraindebitamento ex L. 3/2012
Di Giuseppe Berselli.

Scheda di sintesi della soluzione della crisi da sovraindebitamento ex L. 3/2012.

I Soggetti in situazione di sovraindebitamento irreversibile e incapacità ad assolvere le proprie obbligazioni, secondo la legge 3/2012 possono accedere alle seguenti procedure, con obbligo di assistenza OCC (Organismo Composizione Crisi): 1) Piano del Consumatore; 2) Accordo di Risanamento; 3) ...

Leggi tutto…
 Venerdi 4 Novembre 2016
Competenza per territorio: spetta al consumatore provare che la clausola derogatoria non è vessatoria
Di Anna Andreani.

La Corte di Cassazione con l'ordinanza n. 19061/2016 si pronuncia in tema di presupposti per la derogabilità del foro del consumatore.

Il caso: una Banca proponeva istanza di regolamento di competenza avverso la sentenza con la quale il Tribunale di Velletri, investito da P. M. , C. P. ed P. E. dell'opposizione avverso un decreto ingiuntivo, ottenuto nei loro confronti per il pagamento della ...

Leggi tutto…
Aggiornamento dell'ultima ora: sembra che il decreto sia stato sospeso....
 Venerdi 27 Settembre 2013
Slitta a gennaio l’aumento IVA ma rincarano benzina e tabacchi
Di Anna Andreani.

E’ di queste ore la notizia secondo cui sarebbe in esame al Consiglio dei Ministri la bozza di un decreto legge che prevede lo slittamento al 1° gennaio 2014 del previsto aumento dell’IVA dal 21% al 22%. Per la copertura finanziaria si prevede l’aumento delle accise sui carburanti (2 centesimi al litro per quest’anno e 2,5 centesimi fino al 15 febbraio 2015, in pratica ...

Leggi tutto…
 Lunedi 5 Novembre 2012
Assicurazioni: addio alla tolleranza dei 15 giorni dopo la scadenza
Di Anna Andreani.

Una recente norma a favore dei consumatori potrebbe in realtà rivelarsi dannosa in assenza di un’adeguata informazione.

NOTA BENE Il contenuto del presente articolo è divenuto obsoleto nella parte in cui tratta dei 15 giorni di copertura dopo la scadenza a seguito di una modifica introdotta dalla legge di conversione del decreto 179. Leggi l'articolo pubblicato. L’ art. 22 del D. L. 179/2012, ha introdotto l’art. 170-bis al codice delle assicurazioni private (D. Lgs 209/2005) eliminando il tacito rinnovo delle polizze assicurative per veicoli e natanti. Fino ad oggi la validità del contratto assicurativo per i 15 giorni successivi alla scadenza annuale della rata, in virtù dell’articolo 1899 del C. C. , era possibile nei casi in cui le polizze prevedessero il tacito rinnovo ed, ovviamente, in assenza di regolare disdetta o esercizio del diritto di recesso da parte dell’assicurato. In tutti gli altri casi…

Leggi tutto…
Sentenza n. 6481 del 17 marzo 2010.
 Giovedi 29 Aprile 2010
Cassazione: contratti del consumatore, vessatorieta' delle clausole
Di Anna Andreani.

Pronunciandosi in una fattispecie relativa a contratto avente per oggetto un corso professionale, la Suprema Corte, interpretando unitariamente il criterio generale e le fattispecie tipizzate di cui all’art. 1469 bis c. p. c. (nella formulazione antecedente al d. lgs. n. 206 del 2005), ha ritenuto abusiva la clausola…

Leggi tutto…

Pag. 1/1 << Inizio< Indietro > Avanti>> Fine

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter


Aggiungi al tuo sito i box con le notizie
Prendi il Codice





Sito ideato dall’Avvocato Andreani - Ordine degli Avvocati di Massa Carrara - Partita IVA: 00665830451
Pagina generata in 0.031 secondi