Lunedi 21 Giugno 2021
Lavoro autonomo: la decorrenza della prescrizione dei contributi previdenziali
Di Michele Vissani.

Ancora una pronuncia di merito che ribadisce il concetto, di ordine strettamente civilistico, che la prescrizione decorre dall'anno di riferimento e non dalla dichiarazione dei redditi. Con un’altra sentenza di merito, la 4395/2021 del Tribunale di Roma, Sezione Lavoro sono stati sanciti, ancora una volta, importanti principi in materia di prescrizione dei contributi previdenziali per i ...

Leggi tutto…
Tribunale Civile di Roma - Sezione lavoro – Sentenza 12 marzo 2021 n. 2362.
 Lunedi 7 Giugno 2021
Per licenziare non basta fornire la prova di non svolgere alcuna attività
Di Lorenzo Mosca.

Il Tribunale Civile di Roma, Sezione Lavoro, ha egregiamente evidenziato – sintetizzandoli - i principi che regolano la materia dei licenziamenti individuali per cessazione di attività aziendale durante questa epocale emergenza sanitaria da c.d. COVID-19.

La vicenda che ha occupato il Tribunale era quella di un lavoratore già dipendente di un Azienda come vice capo cuoco, che ...

Leggi tutto…
 Lunedi 24 Maggio 2021
Condominio: criterio di ripartizione delle spese di risanamento dei frontalini dei balconi.
A cura della Redazione.

Con la sentenza n. 915/2021 il Tribunale di Roma si è pronunciato in merito alla natura condominiale o privata dei frontalini dei balconi ai fini della ripartizione delle spese per il loro rifacimento.

Il caso: Con atto di citazione i sig. ri Tizio e Caia evocavano in giudizio il Condominio Alfa e, premesso di essere proprietari di unità immobiliare sita al p. t. della palazzina B ...

Leggi tutto…
 Martedi 4 Maggio 2021
Mediazione e negoziazione assistita obbligatoria: due istituti a confronto
Di Anna Andreani.

Si segnala l'ordinanza del 12 aprile 2021 del Tribunale di Roma, che, nell'ambito di un giudizio per il risarcimento dei danni a seguito di sinistro stradale, definisce i rapporti tra mediazione e negoziazione obbligatoria, riconoscendo alla prima un ruolo primario rispetto alla seconda.

Il caso: Nell'ambito di un giudizio in materia di RCA e di domanda di risarcimento dei danni alla persona proposta ...

Leggi tutto…
 Giovedi 25 Marzo 2021
Impugnazione delibere condominiali, mediazione obbligatoria e decadenza ex art. 1137 c.c.
Di Anna Andreani.

In tema di mediazione obbligatoria avente ad oggetto l'impugnazione di delibere condominiali, si segnala la sentenza del Tribunale di Roma n. 3159 del 23 febbraio 2021, nella quale si chiarisce quando si realizza l'effetto impeditivo della decadenza ex art. 1137 c.c.

Il caso: Con atto di citazione, Tizio e Caio (comproprietari dell'appartamento interno A03 del Condominio Alfa in Roma) evocavano in ...

Leggi tutto…
 Lunedi 8 Febbraio 2021
Valido il contratto di mutuo con errata indicazione del taeg
Di Giovanni Iaria.

Nell’ambito delle controversie bancarie è abbastanza frequente che i clienti delle banche, tra le tante eccezioni, deducono la nullità del contratto di mutuo per l’errata indicazione del TAEG (tasso annuo effettivo globale). Sulla questione si è pronunciato di recente il Tribunale di Roma con la sentenza n. 18427/2020, pubblicata il 22 dicembre 2020.

IL CASO: La ...

Leggi tutto…
 Lunedi 4 Gennaio 2021
L'efficacia della garanzia fideiussoria; eccezioni sullo schema ABI.
Di Andrea Ravelli.

Commento alla sentenza resa dal Tribunale di Roma, 16 novembre 2020, n. 16003.

Il Tribunale di Roma, ex art. 33, comma 2, L. n. 287/1990, si è pronunciato in una controversia avanzata da un fideiussore il quale ha chiesto la nullità di due fideiussioni sottoscritte con un istituto di credito, in quanto asseritamente rappresentanti contratti “a valle” di un’intesa ...

Leggi tutto…
 Giovedi 31 Dicembre 2020
Il giudice dell’opposizione all’esecuzione non puo’ esercitare nessun controllo intrinseco sul titolo esecutivo
Di Giovanni Iaria.

Con la sentenza n. 17676/2020, pubblicata l’11 dicembre 2020, il Tribunale di Roma si è occupato della questione, sempre attuale, relativa alla possibilità o meno di poter mettere in discussione dinanzi al giudice dell’esecuzione e al giudice dell’opposizione il titolo esecutivo per fatti anteriori alla data della sua definitività.

IL CASO: Una società ...

Leggi tutto…
 Lunedi 30 Novembre 2020
Proposta conciliativa del giudice e mediazione delegata
Di Anna Andreani.

Si segnala il provvedimento del Tribunale di Roma del 22/10/2020 nel quale il Giudice designato, a seguito della celebrazione dell'udienza a trattazione scritta, si pronuncia in merito alla opportunità di disporre la mediazione delegata nonostante il rifiuto di una delle parti alla proposta conciliativa ex art. 185 bis cpc Il caso: Caia, nel lamentare la responsabilità di alcuni ...

Leggi tutto…
 Venerdi 11 Ottobre 2019
Omesso nel precetto l'avvertimento dell'art. 480, 2 comma c.p.c.: conseguenze
Di Giovanni Iaria.

Com’è noto ai sensi del secondo comma dell’articolo 480 c. p. c. , modificato con il d. l. 83/2015, entrato in vigore il 27/06/2015, convertito, con modificazioni dalla legge 6 agosto 2015 n. 132, il “precetto deve altresì contenere l'avvertimento che il debitore può, con l'ausilio di un organismo di composizione della crisi o di un professionista nominato dal ...

Leggi tutto…
 Lunedi 11 Marzo 2019
No alla CTU se il condomino contesta i conteggi nel riparto degli oneri condominiali
Di Giovanni Iaria.

Nel giudizio di opposizione a decreto ingiuntivo emesso per oneri condominiali è inammissibile la consulenza tecnica contabile relativa alla ripartizione delle spese approvate dall’assemblea condominiale e contenute nei bilanci.

Lo ha affermato il Tribunale di Roma con la sentenza n. 23366/2018, pubblicata il 7 dicembre 2018. Nella vicenda esaminata dal Tribunale alcuni condomini ...

Leggi tutto…
 Venerdi 22 Febbraio 2019
Condominio: presupposti per il distacco dall'impianto centralizzato e onere della prova
Di Giovanni Iaria.

Il condomino che si distacca legittimamente dall’impianto di riscaldamento centralizzato è tenuto al pagamento dei c.d. consumi involontari.

Questo è quanto affermato dal Tribunale di Roma nella sentenza nr. 8/2019, pubblicata il 2 gennaio 2019, ribadendo i principi espressi dalla Corte di Cassazione che hanno ispirato il legislatore ad introdurre, con la legge n. 220 del 2012, ...

Leggi tutto…
 Lunedi 3 Dicembre 2018
Inosservanza delle condizioni di divorzio e risarcimento danni
Di Anna Andreani.

Con la sentenza del 12/09/2018 il Tribunale di Roma si è pronunciato in merito alla richiesta di risarcimento dei danni da parte di un coniuge per violazione degli obblighi familiari da parte dell'altro coniuge. Il caso: Con atto di citazione T. , in proprio e quale genitore esercente la responsabilità sui figli (all'epoca tutti minorenni) conveniva in giudizio, dinanzi al Tribunale, ...

Leggi tutto…
 Giovedi 22 Novembre 2018
Assegno di mantenimento e spese straordinarie nel Protocollo d'intesa del Tribunale di Roma
Di Maria Teresa Federico.

Per cambiare un po’ ed evitare di annoiare i miei lettori e lettrici, ho pensato di riportare fedelmente un documento, a mio avviso, molto utile ed importante: il protocollo d’intesa sulle spese straordinarie sottoscritto tra il Tribunale di Roma e l’Ordine degli Avvocati di Roma. Una chiara e preziosa iregolamentazione e suddivisione delle spese straordinarie per i ...

Leggi tutto…
 Venerdi 12 Ottobre 2018
Tribunale di Roma: e’ valida la notifica dell’intimazione di sfratto con pec
Di Giovanni Iaria.

E’ valida la notifica dell’intimazione di sfratto eseguita a mezzo posta elettronica certificata, senza il successivo invio della lettera raccomandata prevista dall’art. 660 cpc, nel caso in cui il destinatario sia munito di indirizzo Pec risultante dal registro delle imprese o dal registro pubblico Ini-Pec. Questo è quanto statuito dal Tribunale di Roma con l’ordinanza del 13 marzo ...

 Lunedi 24 Settembre 2018
Decreto ingiuntivo, Condominio e soggetto legittimato a proporre opposizione.
Di Giovanni Iaria.

Un creditore di un condominio notifica un decreto ingiuntivo a quest’ultimo presso un condomino che viene qualificato dal notificante semplicemente quale domiciliatario. Il condomino destinatario della notifica può proporre opposizione avverso il suddetto decreto? Sulla questione si è pronunciato di recente il Tribunale di Roma con sentenza depositata il 4 settembre scorso, ...

Leggi tutto…
 Mercoledi 14 Febbraio 2018
Responsabilità degli amministratori: presupposti per l'azione di risarcimento.
Di Fulvio Graziotto.

Decisione: Sentenza n. 11271/2017 Tribunale di Roma - Sezione Specializzata per le imprese.

In tema di responsabilità degli amministratori, l'azione di risarcimento è fondata solo se il danno è causato direttamente dalla condotta degli amministratori. Massima: In tema di responsabilità degli amministratori, l'azione di risarcimento è fondata solo se il danno ...

Leggi tutto…
 Lunedi 5 Febbraio 2018
Gratuito patrocinio non ammesso per il procedimento di mediazione obbligatoria
Di Giovanni Iaria.

Il soggetto ammesso al gratuito patrocinio a spese dello Stato non ha diritto ad usufruire del suddetto beneficio nel caso di instaurazione del procedimento di mediazione obbligatorio previsto dal decreto legislativo n. 28/2010, in quanto non applicabile all’attività difensiva svolta nell’ambito del suddetto procedimento non essendo la stessa qualificabile come attività ...

Leggi tutto…
Nota alla Sentenza del Tribunale Civile di Roma n. 21347/2017 pubblicata il 14.11.2017.
 Giovedi 23 Novembre 2017
Lo Stato tarda a sgomberare locali occupati abusivamente: sì al risarcimento del danno
Di Eugenia Parisi.

Il caso: La proprietà di diversi immobili tra cui uno adibito ad albergo ha convenuto in giudizio il Ministero degli Interni perché, a seguito di occupazione abusiva di massa dei locali, questo avrebbe omesso di procedere tempestivamente allo sgombero, provocando al proprietario un danno da lucro cessante ai sensi degli articoli 41 e 42 della Costituzione e dei Trattati istitutivi ...

Leggi tutto…
 Lunedi 2 Ottobre 2017
Opposizione all'esecuzione esattoriale: competente il giudice tributario o l'AGO?
Di Maria Carmela Carbonaro.

Si segnala una significativa pronuncia di merito, n. 2339/2017, in tema di esecuzione forzata esattoriale, che ha definito un giudizio nanti il Tribunale di Roma.

La sentenza in commento si occupa dell' esecuzione esattoriale di cui al DPR 29/9/1973 n. 602 e, nella specie, del procedimento di pignoramento presso terzi ex art. 72-bis della medesima legge. Tale procedimento, impropriamente ...

Leggi tutto…

Pag. 1/2 << Inizio< Indietro > Avanti>> Fine

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter


Aggiungi al tuo sito i box con le notizie
Prendi il Codice





Sito ideato dall’Avvocato Andreani - Ordine degli Avvocati di Massa Carrara - Partita IVA: 00665830451
Pagina generata in 0.042 secondi