Venerdi 26 Giugno 2020
 title=
Di Giovanni Iaria.
Con la sentenza n. 10806/2020, pubblicata il 5 giugno 2020, la Corte di Cassazione si è pronunciata sulle conseguenze derivanti dall’introduzione del giudizio di merito a seguito dell’opposizione all’esecuzione nel caso in cui il Giudice assegni alle parti un termine superiore a tre mesi previsto dall’art. 307 c.p.c. e queste ultime procedano nel rispetto del termine assegnato.

IL CASO: Nell’ambito di un giudizio di opposizione ...

Leggi tutto…
 Martedi 26 Maggio 2020
 title=
Di Giovanni Iaria.

Nel giudizio di accertamento dell’obbligo del terzo pignorato, il debitore esecutato è litisconsorte necessario anche nell’eventuale giudizio di opposizione ex art. 617 c. p. c. , proposta ai sensi della seconda parte dello stesso art. 549 c. p. c. , e nel successivo ricorso straordinario per cassazione. Così si è espressa la Corte di Cassazione con ...

Leggi tutto…
 Mercoledi 20 Maggio 2020
 title=
Di Anna Andreani.
La Corte di Cassazione nell'ordinanza n. 8201 del 27 aprile 2020 chiarisce entro quali limiti e a quali condizioni è possibile per il creditore aggredire i beni che costituiscono un fondo patrimoniale.

Il caso: Un Istituto bancario sottoponeva a pignoramento la quota del 50% appartenente a B. E. di due immobili in comproprieta' con il marito della stessa; quest'ultimo proponeva opposizione di ...

Leggi tutto…
 Venerdi 10 Aprile 2020
 title=
Di Fabio Olivieri.

Il caso In un primo momento viene iscritta ipoteca su un immobile a favore di un creditore. In un secondo momento, l’immobile ipotecato viene gravato da trascrizione di domanda giudiziale – ad esempio rivendica, simulazione, nullità/annullamento, ovvero esecuzione in forma specifica dell’obbligo di contrarre ex art. 2932 c. c. Etc. . In un terzo momento, il creditore ...

Leggi tutto…
 Giovedi 13 Febbraio 2020
 title=
Di Anna Andreani.
Nell'ordinanza n. 2909 del 7 febbraio 2020 la Corte di Cassazione si pronuncia in merito alla possibilità o meno per il debitore esecutato di richiedere il pagamento dell'equa riparazione per l' irragionevole durata del procedimento esecutivo immobiliare subito.

Il caso: A. C. proponeva ricorso alla Corte di appello di Palermo per ottenere la condanna del Ministero della Giustizia al pagamento ...

Leggi tutto…
 Lunedi 10 Febbraio 2020
 title=
Di Anna Andreani.
Con la sentenza n. 2868 del 06/02/2020 la Corte di Cassazione si pronuncia in merito alla compatibilità o meno dello strumento dell'opposizione tardiva del terzo all'esecu zione con la procedura del pignoramento presso terzi di un credito.

Il caso: L'avv. G. B. promuoveva esecuzione nei confronti del suo debitore B. F. , nelle forme del pignoramento presso terzi, pignorando i crediti di questi ...

Leggi tutto…
 Giovedi 16 Gennaio 2020
 title=
Di Giovanni Iaria.
Con l’ordinanza n. 29804/2019, la Corte di Cassazione si è pronunciata sulle conseguenze derivanti dalla notifica di un atto di precetto in virtù di un titolo esecutivo contenente erroneamente il nome del difensore richiedente la spedizione in forma esecutiva.

IL CASO: La vicenda nasce da un atto di precetto di pagamento notificato sulla scorta di un decreto con il quale la Corte ...

Leggi tutto…
 Mercoledi 15 Gennaio 2020
 title=
A cura della Redazione.
Nell'ordinanza n. 411 del 13 gennaio 2020 la Corte di Cassazione specifica di quali crediti il giudice debba tener conto nella determinazione delle somme dovute per la conversione del pignoramento, qualora altri creditore siano intervenuti nella procedura successivamente all'istanza.

Il caso: Un debitore esecutato, in data 26 settembre 2014 faceva richiesta di conversione del pignoramento ex ...

Leggi tutto…
 Martedi 7 Gennaio 2020
 title=
Di Giovanni Iaria.
Con l’ordinanza n. 33466/2019, pubblicata il 17 dicembre 2019, la Corte di Cassazione si è pronunciata sull’effetto sanante dell’opposizione all’esecuzione promossa dal debitore nel caso in cui la notifica del pignoramento sia nulla.

IL CASO: La vicenda nasce dall’opposizione agli atti esecutivi promossa da un debitore avverso due pignoramenti immobiliari, ...

Leggi tutto…
 Giovedi 19 Dicembre 2019
 title=
Di Fabio Olivieri.
Al fine di individuare se la sospensione disposta dal Collegio possa essere impugnata/revocata/modificata, occorre interrogarsi anzitutto sulla natura giuridica del provvedimento in questione.

I decreti e le ordinanze pronunciati dal Giudice dell’esecuzione ai sensi di tale norma, su istanza del professionista delegato o su ricorso delle parti, costituiscono un esercizio di ...

Leggi tutto…
 Venerdi 29 Novembre 2019
 title=
Di Giovanni Iaria.
Con l’ordinanza n. 29030/2019, pubblicata l’11 novembre 2019, la Corte di Cassazione si è pronunciata sul termine entro il quale va eccepita l’incompetenza per valore del giudice nelle opposizioni all’esecuzione.

IL CASO: La vicenda giunta all’esame della Suprema Corte, ha per oggetto l’opposizione promossa da un debitore avverso un pignoramento immobiliare ...

Leggi tutto…
 Martedi 29 Ottobre 2019
 title=
Di Anna Andreani.
Si segnala la sentenza n. 24224/2019 con cui la Corte di Cassazione precisa quale sia il termine entro cui iscrivere a ruolo la fase di merito dell'opposizione agli atti esecutivi.

Il caso: Una società, B. snc, munita di titolo esecutivo giudiziale nei confronti della propria debitrice B. C. s. r. I. , azionava un pignoramento presso terzi, e in particolare pignorava presso una società ...

Leggi tutto…
 Mercoledi 23 Ottobre 2019
 title=
Di Anna Andreani.
Con la sentenza n. 26285 del 17 ottobre 2019 la Corte di Cassazione ha, con una ampia e articolata motivazione, chiarito i rapporti tra opposizione al precetto e opposizione all'esecuzione proposte avverso il medesimo titolo esecutivo.

Il caso: Una società otteneva, nei confronti di un Condominio, un'ordinanza di ingiunzione ex art. 186-ter cod. proc. civ. per il pagamento di fatture inevase; ...

Leggi tutto…
 Lunedi 15 Luglio 2019
 title=
Di Giovanni Iaria.

Con l’ordinanza n. 17011/2019, pubblicata il 25 giugno 2019, la Corte di Cassazione si è pronunciata in merito all’ammissibilità o meno del ricorso per Cassazione avverso il provvedimento di rigetto dell’istanza di sospensione dell’esecutività della sentenza di primo grado. IL CASO: La vicenda esaminata dai Supremi Giudici della Cassazione trae origine ...

Leggi tutto…
 Mercoledi 22 Maggio 2019
 title=
Di Anna Andreani.
Con la sentenza n. 12715 del 14 maggio 2019 la Corte di Cassazione si è pronunciata in merito alla possibilità per il creditore del condominio di procedere al pignoramento dei crediti che il condominio stesso vanti nei confronti dei singoli condomini a titolo di oneri condominiali.

Il caso: T. B. agiva in via esecutiva nei confronti del Condominio A. M. B. di. . . . (CT), procedendo al ...

Leggi tutto…
 Venerdi 17 Maggio 2019
 title=
Di Giovanni Iaria.

Con la sentenza n. 12239/2019, pubblicata in data 9 maggio scorso, la Corte di Cassazione si è pronunciata sull’effetto interruttivo permanente della prescrizione del credito nell’ambito delle procedure esecutive, affermando il seguente principio di diritto: “ in tema di prescrizione, l’effetto interruttivo permanente determinato dall’introduzione del processo ...

Leggi tutto…
 Mercoledi 6 Marzo 2019
 title=
Di Anna Andreani.
Si segnala l'ordinanza del 28 gennaio 2019 del Tribunale di Fermo, che si pronuncia in merito all'ammissibilità o meno del reclamo avverso l'ordinanza di sospensione dell'efficacia esecutiva del titolo ex art. 615 comma 1 cpc.

Il caso: Nell'ambito di un procedimento di opposizione all'esecuzione, il giudice monocratico del tribunale sospendeva inaudita altera parte l'efficacia esecutiva del ...

Leggi tutto…
 Mercoledi 27 Febbraio 2019
 title=
Di Giovanni Iaria.

Con la sentenza n. 3967/2019, pubblicata il 12 febbraio scorso, la Corte di Cassazione si è pronunciata in merito alle conseguenze derivanti dall’omessa apposizione della formula esecutiva sul titolo esecutivo notificato al debitore, affermando che trattasi di una mera irregolarità del titolo e l’opposizione diretta a far valere il vizio non produce nessun effetto sanante ...

Leggi tutto…
 Venerdi 21 Dicembre 2018
 title=
Di Daniela Ricchiuto.

L'elaborato affronta le modifiche al procedimento monitorio ed esecutivo per la effettiva realizzazione del credito (D. L. n. 755/18). Le novità degne di nota riguardano: 1) il provvedimento di ingiunzione 2) l'introduzione della possibilità dell'Avvocato di parte di compiere una preventiva ricerca telematica dei beni da pignorare. Il presente contributo prende in esame il ...

Leggi tutto…
 Giovedi 20 Dicembre 2018
 title=
Di Giovanni Iaria.

Dopo l’entrata in vigore della legge n. 228/2012, che ha modificato l’articolo 549 c. p. c. , l’unico rimedio esperibile contro l’ordinanza di assegnazione somme emessa nell’ambito di un pignoramento presso terzi all’esito della risoluzione delle questioni di cui al suddetto articolo (contestazioni sulla dichiarazione del terzo o omessa dichiarazione da parte di ...

Leggi tutto…

Pag. 1/3 << Inizio< Indietro > Avanti>> Fine

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter


Aggiungi al tuo sito i box con le notizie
Prendi il Codice





Sito ideato dall' Avvocato Andreani - Ordine degli Avvocati di Massa Carrara - Partita IVA: 00665830451
Pagina generata in 0.035 secondi