Lunedi 21 Giugno 2021
Lavoro autonomo: la decorrenza della prescrizione dei contributi previdenziali
Di Michele Vissani.

Ancora una pronuncia di merito che ribadisce il concetto, di ordine strettamente civilistico, che la prescrizione decorre dall'anno di riferimento e non dalla dichiarazione dei redditi.

Con un’altra sentenza di merito, la 4395/2021 del Tribunale di Roma, Sezione Lavoro sono stati sanciti, ancora una volta, importanti principi in materia di prescrizione dei contributi previdenziali per i lavoratori ...

Leggi tutto…
Giovedi 6 Maggio 2021
Cassa Forense: atteso il D.M. per l'esonero parziale del pagamento dei contributi per il 2021.
Di Anna Andreani.

Con comunicato del 4 maggio la Cassa Forense ha reso noto le proprie determinazioni in merito al versamento dei contributi minimi per l'anno 2021; qui di seguito il testo:

“Il Consiglio di Amministrazione, nella seduta del 28 aprile u. s. , ha deliberato di spostare al 31/12/2021 il termine ultimo per il pagamento dei contributi minimi 2021.

Tale provvedimento è stato adottato in attesa ...

Leggi tutto…
Mercoledi 18 Novembre 2020
Gestione separata Inps e prescrizione dei contributi previdenziali
Di Vincenzo d'Angelo.

Interessante sentenza emessa dal Tribunale di Napoli, sezione lavoro, confermata integralmente dalla Corte d’Appello di Napoli nello scorso mese di ottobre 2020, in materia di contributi previdenziali da versare alla Gestione separata Inps.

I Giudici partenopei, nel condividere pienamente le motivazioni della sentenza Cass. N° 279502018 in tema di contributi cd. "a percentuale”, affermano che ...

Leggi tutto…
Martedi 12 Maggio 2020
Coronavirus e “Resto al Sud”. Fondo perduto aggiuntivo di 10, 15 e 40 mila euro
Di Luca De Franciscis.

L’art. 235 della bozza del DL “Rilancio”, divulgata ieri 10 maggio, consente ai liberi professionisti, alle ditte individuali e alle società, ivi incluse le cooperative, che hanno completato il programma di spesa finanziato con la misura “Resto al Sud”, di avere un’ulteriore somma a fondo perduto.

Ad oggi, la norma è in bozza, ma dovrebbe essere confermata ...

Leggi tutto…
Martedi 9 Luglio 2019
Pagamento contributi in autoliquidazione: comunicato agli iscritti.
A cura della Redazione.

Il Consiglio di amministrazione di Cassa Forense, considerata la situazione eccezionale venutasi a creare per l'entrata in vigore degli indici di affidabilità fiscale e la conseguente proroga dei termini per i versamenti delle imposte dirette, ha deliberato di non applicare sanzioni e interessi per i pagamenti in autoliquidazione connessi alla prima rata del Modello 5/2019, in scadenza il prossimo 31 ...

Leggi tutto…
Mercoledi 29 Maggio 2019
Contributi previdenziali dei liberi professionisti? La prescrizione è di 5 anni.
Di Alessandro Sgrò

Anno domini 2019, la Corte di Cassazione con la sentenza n. 13639 ha sancito la prescrizione quinquennale per tutti che i professionisti devono versare alle proprie Casse di appartenenza.

La Corte di Cassazione con la sentenza in commento pone, ci auspichiamo, fine all’accesa diatriba tra i professionisti e le proprie Casse di appartenenza circa il termine prescrizionale da applicare ai contributi ...

Leggi tutto…
Mercoledi 22 Maggio 2019
Sì al pignoramento presso terzi delle somme dovute dai singoli al Condominio per contributi condominiali
Di Anna Andreani.

Con la sentenza n. 12715 del 14 maggio 2019 la Corte di Cassazione si è pronunciata in merito alla possibilità per il creditore del condominio di procedere al pignoramento dei crediti che il condominio stesso vanti nei confronti dei singoli condomini a titolo di oneri condominiali.

Il caso: T. B. agiva in via esecutiva nei confronti del Condominio A. M. B. di. . . . (CT), procedendo al ...

Leggi tutto…
Venerdi 9 Novembre 2018
Decorrenza della prescrizione per i contributi minimi dovuti dagli Avvocati
Di Giovanni Iaria.

Il termine di prescrizione relativo ai contributi minimi dovuti dagli avvocati alla Cassa Forense decorre dal giorno della scadenza, non potendo trovare applicazione l’articolo 19 della legge 576/1980, secondo il quale per i contributi, gli accessori e le sanzioni dovuti dagli avvocati la prescrizione decorre dalla data di trasmissione alla Cassa, da parte dell'obbligato, della comunicazione dei redditi ...

Leggi tutto…
Venerdi 6 Luglio 2018
Avvocati: si prescrive in cinque anni la sanzione amministrativa irrogata dalla cassa
Di Giovanni Iaria.

Con la sentenza n. 17258/2018, pubblicata il 2 luglio scorso, la Corte di Cassazione si è occupata dalla questione relativa al termine di prescrizione applicabile alle sanzioni amministrative irrogate dalla Cassa Nazionale di Previdenza ed Assistenza Forense agli avvocati per il mancato versamento dei contributi previdenziali obbligatori e l’omesso invio della comunicazione dell’ammontare del ...

Leggi tutto…
Lunedi 19 Giugno 2017
Anche i GOA devono pagare la Cassa Nazionale di Previdenza e Assistenza Forense.
Di Anna Andreani.

Con la sentenza n. 14659 del 13 giugno 2017 la Corte di Cassazione chiarisce quali obblighi permangono in capo ai GOA nei confronti della Cassa Forense.

Il caso: la Corte d'Appello di Genova accoglieva l'appello proposto dalla Cassa Nazionale di Previdenza e Assistenza Forense (CNPAF) avverso la sentenza di primo grado che aveva accolto l'opposizione svolta da L. I. contro la cartella esattoriale avente ad ...

Leggi tutto…
Giovedi 15 Dicembre 2016
Avvocati: bando di concorso per contributi agli iscritti con figli
Di Anna Andreani.

La Cassa Forense ha indetto un bando di concorso per la concessione di contributi in favore degli iscritti con figli in asili nido e/o primo anno scuole materne.

Oggetto del bando di concorso è la concessione di n. 1. 000 erogazioni di contributi in favore di iscritti con figli in asilo nido e al primo anno di scuola materna.

Beneficiari: hanno titolo per beneficiare della provvidenza gli ...

Leggi tutto…
Martedi 15 Dicembre 2015
Rimborso contributi previdenziali INPS caduti in prescrizione
Di Alessandro Sgrò

Breve analisi sul diritto di restituzione dei contributi INPS versati ma prescritti.

L’art. 3, comma 9, della L. n°335/1995 prescrive che “Le contribuzioni di previdenza e di assistenza sociale obbligatoria si prescrivono e non possono essere versate con il decorso dei termini di seguito indicati: a) dieci anni per le contribuzioni di pertinenza del Fondo pensioni lavoratori dipendenti e delle ...

Leggi tutto…

Pag. 1/1 << Inizio< Indietro > Avanti>> Fine

Iscriviti gratis alla nostra newsletter


Aggiungi al tuo sito i box con le notizie
Prendi il Codice





Sito ideato dall’Avvocato Andreani - Ordine degli Avvocati di Massa Carrara - Partita IVA: 00665830451
Pagina generata in 0.032 secondi