Cassazione Civile, sentenza n. 1408 del 20 gennaio 2011.
Sabato 5 Febbraio 2011
Cassazione: compagnie di assicurazione, nessun obbligo ad assicurare un veicolo altrui con la propria polizza
Di Anna Andreani.

La Corte non riconosce il diritto di assicurare per la R. C. auto un veicolo intestato a un parente tramite una polizza intestata a se stessi per un altro veicolo di proprietà. Testo Completo:…

Leggi tutto…
Cass. Civ. Sez. I, Sentenza n. 817 del 14/01/2011.
Sabato 5 Febbraio 2011
Per l'addebito della separazione basta anche un solo episodio di violenza fisica contro l'altro coniuge
Di Anna Andreani.

Svolgimento del processoCon sentenza parziale datata 21. 1. 04 (dep. il 16. 2. 2004) il Tribunale di Macerata dichiarava la separazione coniugale tra A. L. e S. C. , addebitando la separazione al marito, disponendo la prosecuzione del giudizio al fine di decidere in ordine alle questioni economiche controverse. …

Leggi tutto…
Cassaz. Civile - sentenza n. 218 del 5 gennaio 2011.
Mercoledi 2 Febbraio 2011
Cassazione: balconi 'aggettanti' proprietÓ esclusiva dei titolari degli appartamenti di cui sono pertinenza
Di Anna Andreani.

Nuova pronuncia della Suprema Corte di Cassazione in materia di balconi di pertinenza di un appartamento ubicato in condominio. Nella sentenza, che conferma l'orientamento ormai consolidato in materia di proprietà comuni ed esclusive, si afferma che i balconi c. d. "aggettanti", che sporgono dalla facciata dell'edificio, sono un mero prolungamento dell'appartamento di cui sono pertinenza e di conseguenza non possono considerarsi al servizio dei piani sovrapposti. Testo Completo:…

Leggi tutto…
Cassazione Civile Sez. III, Sentenza n. 739 del 14/01/2011.
Martedi 1 Febbraio 2011
Cassazione: il CID non costituisce piena prova nel giudizio
Di Anna Andreani.

In materia di sinistri stradali, il CID non costituisce piena prova nel giudizio ma la sua valutazione è rimessa al libero apprezzamento del giudice. Svolgimento del processo

Leggi tutto…
Cassazione Sezione Lavoro - Sentenza n. 1072 del 18 gennaio 2011.
Sabato 29 Gennaio 2011
Cassazione: si al danno biologico terminale per l'intensitÓ delle sofferenze
Di Anna Andreani.

Lavoro - infortunio - morte del lavoratore - danno esistenziale, danno morale, danno biologico terminale iure successionis - spettanza - limiti.

Con riferimento alle domande - accolte dalla corte territoriale - di risarcimento del danno esistenziale per perdita del rapporto parentale e del danno morale e biologico jure successionis invocati dalla madre di un lavoratore deceduto dopo quattro giorni da un infortunio sul lavoro, la S. C. , mentre ha negato il danno esistenziale (in quanto duplicazione del danno morale jure proprio già riconosciuto) ed il danno morale jure successionis (in quanto duplicazione del danno biologico richiesto allo stesso titolo), ha confermato il riconoscimento nella misura del 100% del danno biologico terminale jure successionis, considerando, più che il lasso temporale tra l'infortunio e la morte, l'intensità delle sofferenze provate dalla vittima dell'illecito per la presenza di una sofferenza e di una disperazione esistenziale di intensità tale da determinare nella percezione dell'infortunato un danno catastrofico, in una situazione di attesa lucida e disperata dell'estinzione della vita. Testo Completo:…

Leggi tutto…
Sezione Seconda Civile - Ordinanza n. 186 del 4 gennaio 2011.
Venerdi 28 Gennaio 2011
Cassazione: privacy, no all'affissione dei morosi nella bacheca condominiale
Di Anna Andreani.

Comunione e condominio - diffusione dei dati di condomino moroso mediate affisione nella bacheca condominiale - violazione della privacy - sussistenza.

L'affissione nella bacheca dell’androne condominiale, da parte dell’amministratore, dell’informazione concernente le posizioni debitorie dei singoli condomini costituisce una indebita diffusione di dati, come tale illecita e fonte di responsabilità, ai sensi degli artt. 11 e 15 del d. lgs. n. 196 del 2003 (codice in materia di protezione dei dati personali). Testo Completo:…

Leggi tutto…
Cass. civ. Sez. Unite, Sent., 02/12/2010, n. 24418.
Sabato 15 Gennaio 2011
Cassazione: la precrizione decorre dalla chiusura del conto quando i versamenti fungano unicamente da atti ripristinatori della provvista della quale il correntista pu˛ ancora usufruire
Di Anna Andreani.

Conto corrente - contratti bancari - indebito - interessi - obbligazioni e contratti - prescrizione e decadenza civile - prova documentale.

Se, dopo la conclusione di un contratto di apertura di credito bancario regolato in conto corrente, il correntista agisce per far dichiarare la nullità della clausola che prevede la corresponsione di interessi anatocistici e per la ripetizione di quanto pagato indebitamente a questo titolo,…

Leggi tutto…
Cass. civ. Sez. I, Sent n. 23590 del 22/11/2010.
Sabato 18 Dicembre 2010
Cassazione: l'obbligo di mantenimento del figlio maggiorenne cessa con il raggiungimento di una adeguata capacitÓ lavorativa,sia pure a tempo determinato
Di Anna Andreani.

Separazione - obblighi di mantenimento figlio maggiorenne autosufficiente - successiva disoccupazione - irrilevanza - esclusione.

Il diritto del coniuge separato di ottenere dall'altro coniuge un assegno per il mantenimento del figlio maggiorenne convivente è da escludere quando quest'ultimo, ancorchè allo stato non autosufficiente economicamente, abbia in passato iniziato a svolgere un'attività lavorativa, così dimostrando il raggiungimento di un'adeguata capacità e determinando la cessazione del corrispondente obbligo di mantenimento da parte del genitore,…

Leggi tutto…
Cass. civ. Sez. lavoro, Sent., 01-12-2010, n. 24361.
Domenica 12 Dicembre 2010
Cassazione: legittimo il licenziamento disciplinare di un lavoratore per scarso rendimento
Di Anna Andreani.

Licenziamento disciplinare, principio di immediatezza, valutazione in un arco di tempo significativo, ammissibilitÓ

L'atteggiamento negligente del lavoratore, protratto nel tempo e non modificato a seguito dei richiami dei superiori, il quale violi in modo incontestato la clausola di rendimento relativa all'attività lavorativa espletata, rende legittimo il licenziamento per scarso rendimento, nonostante la qualità…

Leggi tutto…
Cass. civ. Sez. I, Sent n. 23591 del 22/11/2010.
Lunedi 6 Dicembre 2010
Cassazione: casa coniugale assegnata al genitore affidatario di tutti i figli, anche se l'altro genitore ne Ŕ proprietario esclusivo
Di Anna Andreani.

Separazione, assegnazione casa coniugale, genitore collocatario della prole non proprietario, ammissibilitÓ

L'assegnazione della casa familiare non può prescindere dall'affidamento dei figli minori o dalla convivenza con i figli maggiorenni non ancora autosufficienti che funge da presupposto inderogabile dell'assegnazione, e per l'effetto non può essere disposta a favore del coniuge proprietario esclusivo se tutti i figli sono stati affidati all'altro coniuge:…

Leggi tutto…
Cassazione Civile Sez. I, Sent. 14/10/2010, n. 21245.
Domenica 28 Novembre 2010
Cassazione: nel determinare l'assegno di mantenimento deve tenersi conto anche degli emolumenti diversi e ulteriori rispetto alla retribuzione
Di Anna Andreani.

Separazione, infedeltÓ, intollerabilitÓ della convivenza, addebito, ammissibilitÓ

La corte di Cassazione, nel confermare il proprio orientamento in tema di addebito della separazione, ravvisando sussistere il nesso di causalità tra la relazione extraconiugale del marito e la conseguente intollerabilità della convivenza, include tra gli emolumenti da prendere in considerazione ai fini della determinazione dell'assegno di mantenimento anche l'indennità di servizio all'estero attribuita ai diplomatici,…

Leggi tutto…
Cassazione, Prima sezione civile, sentenza n. 22504 del 04/11/2010.
Domenica 21 Novembre 2010
Cassazione: l'ex moglie che rifiuta un lavoro ha comunque diritto all'assegno divorzile
Di Anna Andreani.

Divorzio - riconoscimento assegno all'ex moglie - rifiuto attivitÓ lavorativa - ammissibilitÓ

L'ex moglie ha diritto all'assegno di divorzio anche quando ha rifiutato un'attività lavorativa per ragioni personali, come la eccessiva distanza della sede di lavoro da casa e la inidoneità a svolgere le mansioni che le sarebbero state assegnate, preferendo iscriversi all'università; la breve durata del matrimonio e la giovane età dell'ex moglie possono incidere sul quantum dell'assegno, ma non sull'an, ed in tal senso questa massima conferma…

Leggi tutto…
Venerdi 19 Novembre 2010
Termini di opposizione a decreto ingiuntivo: comunicato del CNF
Di Anna Andreani.

Pubblichiamo il comunicato del CNF (newsletter del 15 novembre 2010) relativo alla ormai nota questione della modifica dei termini per l'opposizione al decreto ingiuntivo, determinata dalla sentenza della Cassazione n. 19246/2010.

a) Sono state depositate in Parlamento diverse proposte di legge atte a superare l'impasse,…

Leggi tutto…
Cassazione Civile Sez. I, Sentenza n. 22677 08/11/2010.
Mercoledi 17 Novembre 2010
Cassazione: la pendenza del giudizio di separazione dei coniugi non esclude la delibazione della sentenza di nullitÓ del Tribunale Ecclesiastico
Di Anna Andreani.

NullitÓ matrimonio concordatario - giudizio di delibazione - pendenza giudizio di separazione - ammissibilitÓ

Il riconoscimento degli effetti civili della sentenza di nullità del matrimonio concordatario pronunciata dai tribunali ecclesiastici è possibile nonostante che tra gli stessi coniugi sia già pendente un giudizio di separazione personale dinanzi al giudice italiano: infatti per giurisprudenza costante il giudizio e la conseguente sentenza di separazione personale, hanno "petitum", "causa petendi" e conseguenze giuridiche del tutto diversi da quelli del giudizio e della sentenza che dichiara la nullità del matrimonio (in questo caso la sentenza si basava sul fatto che la moglie avesse escluso l'obbligo della reciproca fedeltà, che è uno dei bona matrimonii, manifestandolo al proprio coniuge). …

Leggi tutto…
Cassazione Civile Sez. lavoro, Sentenza n. 20461 del 30/09/2010.
Sabato 13 Novembre 2010
Cassazione: giusto il licenziamento del lavoratore che si assenta nel periodo natalizio senza autorizzazione
Di Anna Andreani.

Giusto il licenziamento del lavoratore che si assenta nel periodo natalizio malgrado il rifiuto del datore di lavoro. Lo precisa la sezione lavoro della Cassazione con la sentenza 20461/10.

Svolgimento del processo e motivi della decisione…

Leggi tutto…
Cassazione Civile Sez. I, Sentenza n. 16551 del 14/07/2010.
Domenica 7 Novembre 2010
Cassazione: dichiarazione giudiziale di paternitÓ, legittimazione della madre, diritto al risarcimento danni
Di Anna Andreani.

Nel giudizio per la dichiarazione giudiziale di paternità la madre è legititmata a richiedere, nell'interesse del figlio minore, il risarcimento del danno a carico del dichiarato padre. SVOLGIMENTO DEL PROCESSO…

Leggi tutto…
Cassazione Civile Sez. I, Sentenza 14/10/2010 n. 21245.
Mercoledi 3 Novembre 2010
Cassazione: Separazione e divorzio, rapporto tra statuizioni rese in sede di separazione e quelle adottare in sede di divorzio, non cumulabilitÓ
Di Anna Andreani.

I provvedimenti temporanei ed urgenti contenenti le statuizioni di carattere economico adottati dal Presidente del Tribunale in sede di divorzio non si aggiungono ma bensý si sostituiscono a quelli disposti in sede di separazione, ancorchŔ ancora in vigore, in virt¨ del potere che la legge attibuisce al giuidce del divorzio di incidere sui rapporti patrimoniali in favore del coniuge pi¨ debole, ricorrendone i presupposti.

SVOLGIMENTO DEL PROCESSO…

Leggi tutto…
Cassazione Civile Sez.I, Sentenza 15/07/2010 n. 16612.
Lunedi 1 Novembre 2010
Cassazione: dichiarazione giudiziale di paternitÓ, appello, impugnazione solo capo relativo all'obbligo di mantenimento ammissibilitÓ
Di Anna Andreani.

La mancata impugnazione del capo della sentenza relativo al riconoscimento giudiziale di paternitÓ non esclude la possibilitÓ di impugnare quello relativo all'obbligo di mantenimento.

SVOLGIMENTO DEL PROCESSOCon la sentenza impugnata la Corte d'appello di Lecce, nel ribadire che P. B. è figlia naturale di V. C. , ha tuttavia rigettato, in riforma della decisione di primo grado, la domanda proposta dalla stessa P. B. per il riconoscimento di un assegno di mantenimento a carico del padre. …

Leggi tutto…
Sentenza n. 35511 del 16 luglio 2010 - depositata il 1░ ottobre 2010.
Sabato 23 Ottobre 2010
Cassazione: delitti contro la persona - tutela dell'onore - diffamazione - direttore di giornale 'online' a norma dell'art. 57 c.p. - Esclusione
Di Anna Andreani.

La S. C. ha escluso la punibilità del direttore di un giornale "on line" a norma dell’art. 57 cod. pen. , sottolineando come tale disposizione si riferisca esplicitamente all'informazione diffusa attraverso la "carta stampata".

Svolgimento del processo e motivi della decisione…

Leggi tutto…
Cass. civ. Sez. lavoro, 04/10/2010, n. 20566.
Sabato 23 Ottobre 2010
Cassazione: licenziamenti sanzioni disciplinari - termine contrattuale per l'irrogazione - spedizione del provvedimento disciplinare prima del termine e ricezione successiva - decadenza - esclusione
Di Anna Andreani.

La sentenza applica al recesso datoriale disciplinare la distinzione, già affermata dalle sezioni unite con riferimento al diverso caso dell'impugnativa del licenziamento, tra efficacia dell'atto unilaterale recettizio (collegata al ricevimento del provvedimento disciplinare da parte del lavoratore) ed estinzione per decadenza del potere di emetterlo prevista dalla contrattazione collettiva (ricollegata alla spedizione del provvedimento oltre il termine). Svolgimento del processo…

Leggi tutto…


Iscriviti gratis alla nostra newsletter


Aggiungi al tuo sito i box con le notizie
Prendi il Codice





Sito ideato dall’Avvocato Andreani - Ordine degli Avvocati di Massa Carrara - Partita IVA: 00665830451
Pagina generata in 0.178 secondi