Lunedi 3 Dicembre 2018
 title=
Di Giovanni Iaria.
Capita molto spesso che all’esito di un procedimento esecutivo, le somme liquidate dal Giudice a titolo di spese processuali della procedura non vengono recuperate dal creditore o dal legale di quest’ultimo dichiaratosi antistatario a causa dell’incapienza delle somme ricavate dall’espropriazione. In questi casi, il creditore o il legale di quest’ultimo può procedere al recupero delle suddette somme?

A questa domanda ha fornito risposta negativa la Corte di ...

Leggi tutto…
 Lunedi 17 Settembre 2018
 title=
Di Giovanni Iaria.

Con la sentenza n. 21962/2018, pubblicata il 10 settembre scorso, la Corte di Cassazione è nuovamente tornata ad occuparsi della questione relativa alle formalità che devono essere compiute dal ricorrente al fine di ottenere l’esenzione dal pagamento delle spese processuali nei giudizi per prestazioni previdenziali, ribadendo che la dichiarazione sostitutiva di certificazione ...

Leggi tutto…
 Mercoledi 27 Giugno 2018
 title=
Di Giovanni Iaria.
Con la sentenza n. 16415/2018, pubblicata il 21 giugno scorso, le Sezioni Unite della Cassazione hanno affrontato la questione relativa al rimedio esperibile nel caso in cui nell’emettere la sentenza il giudice ometta di liquidare le spese del giudizio nel dispositivo, sebbene abbia nella motivazione espresso la propria volontà di porle a carico della parte soccombente.

Secondo le ...

Leggi tutto…
 Mercoledi 4 Aprile 2018
 title=
Di Giovanni Iaria.
L’Agente della Riscossione è tenuto al pagamento delle spese processuali del giudizio anche nel caso in cui l’oggetto riguarda il vizio di notifica del verbale di accertamento presupposto eseguita dall’ente impositore.

Questo è quanto ribadito dalla Corte di Cassazione con l’ordinanza n. 7047/2018, pubblicata il 21 marzo 2018. IL CASO: La vicenda esaminata dai ...

Leggi tutto…
 Lunedi 11 Dicembre 2017
 title=
Di Giovanni Iaria.
Nel caso in cui dopo la notifica di un atto di citazione o di un ricorso, l’attore o il ricorrente notifica alla controparte l’atto di rinuncia agli atti prima che quest’ultima provveda alla costituzione in giudizio, il provvedimento di estinzione emesso dal parte del Giudice deve o meno contenere la statuizione sulle spese processuali?

A questa domanda ha fornito la risposta la ...

Leggi tutto…
 Martedi 28 Novembre 2017
 title=
Di Giovanni Iaria.

Il rimborso delle spese della CTU anticipate da una parte nel corso di un giudizio deve essere richiesto nell’ambito dello stesso procedimento, non essendo possibile procedere con la richiesta in un separato giudizio. Così si è espressa la Corte di Cassazione con l’ordinanza n. 27758, pubblicata il 22 novembre 2017, con la quale ha affermato il seguente principio di ...

Leggi tutto…
 Giovedi 21 Settembre 2017
 title=
Di Anna Andreani.

La Corte di Cassazione con l'ordinanza n. 21569 del 18/09/2017 chiarisce, per quanto riguarda le spese processuali, in quali ipotesi è ravvisabile la reciproca soccombenza. Il caso: Il Tribunale rigettava l'appello proposto da B. A. contro la sentenza con cui il Giudice di Pace, in contraddittorio con la Prefettura di Roma, il Comune di Monte Argentario e l'Equitalia Sud spa, aveva ritenuto ...

Leggi tutto…
 Martedi 13 Giugno 2017
 title=
Di Anna Andreani.

Con l'ordinanza del 30 maggio 2017 n. 13516 la Corte di Cassazione chiarisce in merito al soggetto legittimato a impugnare il capo della sentenza sulle spese anche nell'ipotesi di distrazione al difensore di fiducia. Il caso: parte ricorrente, vittoriosa in primo grado, impugna la sentenza che l'ha ritenuta carente di legittimazione ad appellare il capo della sentenza di primo grado relativo alla ...

Leggi tutto…
 Venerdi 10 Febbraio 2017
 title=
A cura della Redazione.

La Corte di Cassazione con l'ordinanza n. 3105 del 6 febbraio 2017 ha condannato Equitalia al pagamento delle spese di lite per aver promosso un giudizio illegittimo per la riscossione di una cartella esattoriale. Il caso: Equitalia sud S. p. a. ricorreva in Cassazione avverso la sentenza del Tribunale di Roma che l'ha condannata alle spese del giudizio. La ricorrente deduceva la ...

Leggi tutto…
 Giovedi 2 Febbraio 2017
 title=
A cura della Redazione.
Il Consiglio di Stato con la sentenza n.4948/2016 si pronuncia in tema di compensazione delle spese processuali senza adeguata motivazione.

Nel caso in esame, un luogotenente dell'Arma dei Carabinieri in congedo, all'esito di un procedimento disciplinare di stato, veniva sanzionato con la perdita del grado: egli presentava un'istanza di accesso agli atti del suindicato procedimento ...

Leggi tutto…
 Venerdi 14 Ottobre 2016
 title=
Di Anna Andreani.
Si segnala la sentenza n. 4167 del 10/10/2016 del Consiglio di Stato in tema di rimborso del contributo unificato a carico del soccombente anche in relazione all'ipotesi in cui l'appello incidentale sia dichiarato improcedibile per tardività dell'appello principale.

Nel caso in esame, il TAR Liguria, nell'accogliere il ricorso proposto dalla s. r. l. V. D. annullava l'aggiudicazione per ...

Leggi tutto…
 Giovedi 15 Ottobre 2015
 title=
Di Anna Andreani.

La questione affrontata dalla Corte di Cassazione con la Ordinanza n. 18828/2015 attiene al rapporto tra la condanna alle spese legali a carico della parte soccombente e il contributo unificato versato al momento della iscrizione a ruolo della causa. Nel caso specifico, il ricorrente propone una istanza di correzione di errore materiale avverso l'ordinanza della stessa Corte di Cassazione n. 8992 ...

Leggi tutto…
 Mercoledi 24 Dicembre 2014
 title=
Di Anna Andreani.
Cancellato l'emendamento che prevedeva l'ennesimo aumento del contributo unificato.

L'emendamento n. 3. 4116, presentato dal Governo nella seduta del 15 dicembre, che prevedeva ancora una volta l'aumento del contributo unificato dovuto per gli atti giudiziari, è stato dichiarato inammissibile durante l'iter di approvazione della legge di stabilità 2015. Il testo licenziato dal Senato ...

Leggi tutto…
Agenzia delle Entrate: risoluzione n. 97/E del 10 novembre 2014.
 Venerdi 14 Novembre 2014
 title=
A cura della Redazione.
Lo ha stabilito l’Agenzia delle Entrate, dichiarando superato quanto precisato in una precedente risoluzione che ribadiva l’applicabilità dell’esenzione per le sole cause dinanzi al giudice di pace.

L’ Agenzia delle Entrate con la risoluzione n. 97/E del 10 novembre 2014, ha inteso fornire un chiarimento definitivo in merito all’applicabilità del ...

Leggi tutto…
 Martedi 15 Ottobre 2013
 title=
Di Anna Andreani.
Ancora aumenti per la giustizia nella bozza della 'finanziaria' 2014. Questa volta per assumere magistrati ordinari, peraltro già vincitori di concorso.

Non si fermano i rincari nel settore giustizia. Secondo quanto contenuto nella bozza del citato DDL, la 'marca' che viene depositata contestualmente al contributo unificato al momento dell'iscrizione al ruolo, subisce un rincaro del 300% ...

Leggi tutto…
Ordinanza n. 20188 del 03/09/2013.
 Domenica 22 Settembre 2013
 title=
Di Anna Andreani.

Con ordinanza del 03/09/2013 n. 20188 la Corte di Cassazione chiarisce alcuni aspetti in materia di liquidazione delle spese processuali. In particolare precisa che: 1) i diritti di "richiesta copia sentenza", "accesso ufficio e ritiro copia detta", "notifica sentenza", "accesso ufficio e ritiro atto notificato detto", "esame relazione notifica", "ritiro fascicolo" ecc. anche se relativi ad ...

Leggi tutto…

Pag. 1/1 << Inizio< Indietro > Avanti>> Fine

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter


Aggiungi al tuo sito i box con le notizie
Prendi il Codice





Sito ideato dall' Avvocato Andreani - Ordine degli Avvocati di Massa Carrara - Partita IVA: 00665830451
Pagina generata in 0.013 secondi