Venerdi 22 Gennaio 2021
 title=
Di Giovanni Iaria.

Secondo quanto disposto dall’art. 18 della legge fallimentare, contro la sentenza dichiarativa di fallimento, il debitore o qualunque interessato può proporre reclamo alla Corte di Appello che decide con sentenza. Avverso la sentenza che rigetta il reclamo, il reclamante può proporre ricorso per cassazione. Sulla decorrenza del termine breve per proporre il ricorso per ...

Leggi tutto…
 Mercoledi 25 Novembre 2020
 title=
Di Giovanni Iaria.
Con la sentenza n. 26523/2020, pubblicata il 20 novembre 2020, la Corte di Cassazione si è pronunciata sulle conseguenze derivanti dalla mancata partecipazione del legale di una delle parti all’udienza di precisazione delle conclusioni sulle richieste istruttorie rigettate dal Giudice nel corso del giudizio.

IL CASO: La titolare di un salone di acconciature conveniva in giudizio una ...

Leggi tutto…
 Mercoledi 1 Aprile 2020
 title=
Di Giovanni Iaria.
L’erronea indicazione del termine per proporre ricorso avverso il provvedimento di rigetto delle domande avente ad oggetto il riconoscimento delle prestazioni previdenziali (es. pensione di inabilità civile, pensione di invalidità civile, indennità di accompagnamento, ecc.), trattandosi di termine indisponibile dalle parti, non incide sul decorso dei termini di decadenza dell’azione giudiziaria.

Questo è quanto affermato dalla Corte di Cassazione ...

Leggi tutto…
 Giovedi 20 Febbraio 2020
 title=
Di Anna Andreani.

La Corte di Cassazione nell'ordinanza n. 4023 del 18 febbraio 2020 individua il soggetto legittimato a proporre opposizione al provvedimento di rigetto dell'istanza di ammissione al patrocinio a spese dello Stato Il caso: Con ricorso depositato presso la Corte di Appello di Perugia S. C. proponeva opposizione ai sensi dell'art. 99 del D. P. R. n. 115/2002 avverso il decreto con cui la sezione ...

Leggi tutto…
 Lunedi 28 Maggio 2018
 title=
Di Giovanni Iaria.
Contro il provvedimento che nega la consulenza tecnica preventiva non è ammesso il ricorso straordinario per Cassazione ex art. 111 cost.

Questo è quanto affermato dalla Corte di Cassazione con l’ordinanza n. 12386/2018, pubblicata il 21 maggio scorso, con la quale i giudici di Piazza Cavour hanno ribadito il principio affermato dalle Sezioni Unite con la sentenza nr. 14301 del ...

Leggi tutto…

Pag. 1/1 << Inizio< Indietro > Avanti>> Fine

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter


Aggiungi al tuo sito i box con le notizie
Prendi il Codice





Sito ideato dall’Avvocato Andreani - Ordine degli Avvocati di Massa Carrara - Partita IVA: 00665830451
Pagina generata in 0.035 secondi