Lunedi 13 Gennaio 2020
 title=
Di Giovanni Iaria.

Con l’ordinanza n. 93/2020, pubblicata il 7 gennaio 2020, la Corte di Cassazione si è nuovamente pronunciata in merito alla validità o meno, ai fini della decorrenza del termine breve per proporre appello, della ordinanza comunicata a mezzo pec dalla Cancelleria priva della firma digitale del cancelliere. IL CASO: La vicenda nasce dall’ordinanza con la quale il Tribunale ...

Leggi tutto…
 Venerdi 9 Marzo 2018
 title=
Di Anna Andreani.

Con l'ordinanza n. 3805 del 16/02/2018 la Corte di Cassazione torna sulla questione della validità delle notificazioni telematiche alla luce del principio di raggiungimento dello scopo. Il caso: L'Agenzia delle entrate ricorre per la cassazione della sentenza della C. T. R. della Campania, emessa su riassunzione del giudizio originato dal silenzio rifiuto sull'istanza di rimborso proposto ...

Leggi tutto…
 Lunedi 20 Marzo 2017
 title=
Di Giovanni Iaria.
La relata di notifica del ricorso al difensore della controparte a mezzo pec priva della firma digitale è valida. Lo ha precisato la Corte di Cassazione con l’ordinanza n. 6518/2107, pubblicata il 14 marzo scorso.

Nel caso esaminato dai Giudici di Piazza Cavour era stata eccepita l’inammissibilità del ricorso per cassazione per nullità della notificazione eseguita a ...

Leggi tutto…
 Martedi 14 Febbraio 2017
 title=
A cura della Redazione.
Si registrano le prime decisioni dei Tribunali Amministrativi Regionali in materia di P.A.T e di depositi telematici nulli in violazione della normativa vigente.

Il T. A. R. Calabria, con la decisione n. 18/2017 del 25 gennaio 2017 e pubblicata il 26 gennaio 2017, ha dichiarato la nullità dell'atto di costituzione in giudizio della Regione Calabria, depositato con modalità non in ...

Leggi tutto…
 Martedi 17 Gennaio 2017
 title=
A cura della Redazione.
Con la sentenza n. 26102/2016 la Corte di Cassazione affronta nuovamente la questione delle conseguenze derivanti dalla mancanza sulla copia notificata via PEC della sottoscrizione del difensore.

Nel caso in esame, B. L. proponeva ricorso per Cassazione avverso la sentenza della Corte Territoriale, che, in riforma della sentenza di primo grado, aveva rigettato l'opposizione di terzo proposta ...

Leggi tutto…
 Venerdi 29 Luglio 2016
 title=
A cura della Redazione.
Si segnala un'altra decisione in tema di PCT e deposito cartaceo: il tribunale di Locri con l'ordinanza del 12/07/2016 si pronuncia in un caso di difetto di funzionamento del dispositivo di firma digitale.

Parte attrice deposita in cartaceo, all'ultimo giorno utile per l'adempimento, la memoria ex art. 183 sesto comma n. 2 c. p. c. in quanto si accorge che il dispositivo di firma digitale non ...

Leggi tutto…
 Venerdi 22 Aprile 2016
 title=
Di Anna Andreani.

Si segnala una particolare ordinanza del Got del Tribunale di Lecce del 16/03/2016 in tema di validità della notifica a mezzo PEC ad una società. Nel caso in esame l'attore notificava l'atto di citazione alla società convenuta all'indirizzo di posta elettronica certificata risultante dai pubblici elenchi. Alla prima udienza di trattazione la società convenuta non si ...

Leggi tutto…
 Mercoledi 13 Aprile 2016
 title=
Di Anna Andreani.
Il Tribunale di Napoli con l' ordinanza del 29/02/2016 si pronuncia in merito alle conseguenze derivanti dalla mancata sottoscrizione della attestazione di conformità da parte dell'avvocato.

Il caso: il legale del creditore ottiene un decreto ingiuntivo, depositato telematicamente, come impone la legge; “scarica” dal fascicolo informatico le copie del ricorso e del decreto e ...

Leggi tutto…
 Giovedi 25 Giugno 2015
 title=
A cura della Redazione.

Nel quadro normativo del PCT, le uniche disposizioni che ad oggi disciplinano in linea generale la certificazione di conformità dei documenti informatici - siano essi copie per immagine di documenti analogici (c. d. documenti "scannerizzati"), oppure copie o estratti di documenti informatici - sono contenute nel DPCM 13/11/2014. In particolare, gli artt. 4 e 6 trattano delle ...

Leggi tutto…
Una breve guida sull’impronta hash e un’applicazione gratuita per calcolarla.
 Mercoledi 10 Giugno 2015
 title=
A cura della Redazione.

Sommario: documenti informatici, cos’è l’impronta hash, a cosa serve l’impronta hash, la conformità, la firma digitale, l’applicazione per il calcolo. Documenti informatici Per comprendere appieno l’impronta hash è necessario soffermarsi sulla natura dei documenti informatici. Abbiamo visto in un precedente articolo che tutti i ...

Leggi tutto…

Pag. 1/1 << Inizio< Indietro > Avanti>> Fine

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter


Aggiungi al tuo sito i box con le notizie
Prendi il Codice





Sito ideato dall' Avvocato Andreani - Ordine degli Avvocati di Massa Carrara - Partita IVA: 00665830451
Pagina generata in 0.02 secondi