Venerdi 26 Novembre 2021
Appalto: utilizzati materiali diversi da quelli concordati. il dolo quale causa di annullamento del contratto
Di Fabio Costa.

Il caso: La vicenda processuale prende le mosse dall’appaltatore che conviene in giudizio la committente di alcune lavorazioni in ambito edilizio assumendo che la committente sarebbe receduta dal contratto, avendo quindi diritto ex art. 1671 c. c. al rimborso delle spese ed al mancato guadagno.

La committente nel costituirsi in giudizio spiegava domanda riconvenzionale di annullamento del contratto ...

Leggi tutto…
Lunedi 1 Febbraio 2021
Responsabilità civile e disciplinare dei magistrati, il ruolo di supervisore del Presidente del Tribunale e l’iter risarcitorio.  
Di Luigi Salvati, Giulia Rizzo.

Con l'articolo in oggetto si vuole proporre una riflessione ad ampio spettro sulla responsabilità dei magistrati, sia in ambito civile, sia in ambito disciplinare, con particolare riferimento al ruolo di supervisore del Presidente di Sezione. L'analisi della responsabilità summenzionata avverrà prendendo in considerazione la Legge Vassalli che costituisce un importante intervento legislativo ...

Leggi tutto…
Martedi 8 Ottobre 2019
Tardiva comunicazione dei danni all'assicurazione: conseguenze.
Di Anna Andreani.

Se l'assicurato non comunica tempestivamente il sinistro alla compagnia di assicurazione, perde il diritto al risarcimento? Sul punto si è pronunciata la Corte di Cassazione con l'ordinanza n. 24210 del 30 settembre 2019.

Il caso: Il Tribunale di Torino confermava, sia pure con diversa motivazione, la pronuncia di rigetto del giudice di pace in ordine alla domanda avanzata da una carrozzeria, in ...

Leggi tutto…
Venerdi 7 Settembre 2018
Incorre in una condanna penale la madre che non fa vedere il figlio al padre
A cura della Redazione.

La VI Sezione Penale della Corte di Cassazione con la sentenza n. 38608 del 14/08/2018 torna ad esaminare , sotto il profilo penale, il caso della donna che ostacola il diritto di visita e di incontro tra l'ex marito e i figli minori, affidati alla madre.

Il caso: La Corte di appello di Catanzaro confermava la condanna alla pena di Euro 450,00 di multa inflitta a S. D. con sentenza del 24 maggio 2013 del ...

Leggi tutto…

Pag. 1/1 << Inizio< Indietro > Avanti>> Fine

Iscriviti gratis alla nostra newsletter


Aggiungi al tuo sito i box con le notizie
Prendi il Codice





Sito ideato dall’Avvocato Andreani - Ordine degli Avvocati di Massa Carrara - Partita IVA: 00665830451
Pagina generata in 0.025 secondi