Venerdi 11 Novembre 2022
Morte del difensore nel corso del giudizio non comunicata alle altre parti e al giudice: conseguenze
Di Giovanni Iaria.

Con l’ordinanza 32189, pubblicata il 2 novembre 2022, la Corte di Cassazione si è nuovamente occupata della questione relativa alle conseguenze derivanti dalla morte, nel corso di un giudizio di merito, dell’unico difensore della parte costituita che non viene comunicata alle altre parti e al giudice.

IL CASO: Nella vicenda approdata all’esame dei giudici di legittimità un ...

Leggi tutto…
Venerdi 2 Settembre 2022
Morte o perdita di capacità della parte costituita e regola dell'ultrattività del mandato alla lite
Di Giovanni Iaria.

E’ abbastanza frequente che nel corso del processo civile una delle parti muoia o perda la capacità di stare in giudizio. Secondo quanto disposto dagli articoli 299 e 300 del Codice di procedura civile, nel caso in cui prima della costituzione in cancelleria o all’udienza sopravviene la morte oppure la perdita di stare in giudizio di una delle parti o del suo rappresentante legale o la ...

Leggi tutto…
Giovedi 21 Luglio 2022
L’interruzione del processo civile in caso di morte della parte processuale dopo l’udienza di p.c.
Di Giovanni Berti.

Il termine ultimo, entro il quale la morte della parte processuale può produrre effetti interruttivi ex art. 300 c. p. c. , è costituito dalla scadenza per il deposito delle memorie di replica ex art. 190 c. p. c. .

L’interruzione del processo civile è un istituto (disciplinato dagli artt. 299 c. p. c. e ss. ) che consente l’arresto del procedimento, al verificarsi di ...

Leggi tutto…
Martedi 5 Luglio 2022
Morte di una parte e mancata interruzione del giudizio di primo grado: quale rimedio?
Di Giovanni Iaria.

Secondo quanto disposto dal primo comma dall’art. 301 del Codice di procedura civile “Se la parte è costituita a mezzo di procuratore, il processo è interrotto dal giorno della morte, radiazione o sospensione del procuratore stesso”.

Quale rimedio è esperibile avverso la sentenza di primo grado nel caso in cui l’evento non viene dichiarato al giudice e il processo ...

Leggi tutto…
Giovedi 26 Maggio 2022
Udienza cartolare e morte dell'assistito comunicata con le note scritte: dies a quo per la riassunzione
Di Anna Andreani.

Nell'ordinanza n. 16797 del 24 maggio 2022 la Corte di Cassazione si pronuncia in merito al momento in cui comincia a decorrere il termine per la riassunzione del giudizio allorchè il procuratore comunichi il decesso dell'assistito nelle note scritte depositate telematicamente per emergenza Covid.

Il caso: Tizio e Mevia convenivano avanti al Tribunale l'ex amministratore del condominio, Caio, per ...

Leggi tutto…
Lunedi 9 Maggio 2022
Morte dell’unico difensore della parte: automatica l’interruzione del processo
Di Giovanni Iaria.

La morte dell’unico difensore di una delle parti nel corso del processo determina l’automatica interruzione anche nel caso in cui il Giudice e le altre parti non ne abbiano avuto conoscenza. Il principio è stato ribadito dalla Corte di Cassazione con l’ordinanza n. 13976/2022, pubblicata il 3 maggio 2022.

IL CASO: La vicenda approdata all’esame dei giudici di ...

Leggi tutto…
Venerdi 29 Aprile 2022
Sì alla pillola dei cinque giorni dopo senza ricetta medica anche per le minori di anni 18
Di Francesca De Carlo.

Per il Consiglio di Stato, la vendita del farmaco non rappresenta alcuna violazione della normativa sull'interruzione volontaria di gravidanza in quanto il meccanismo di azione della pillola EllaOne è “antiovulatorio, vale a dire che agisce prima dell'impianto dell'embrione”.

Con sentenza n. 2928 del 19 aprile 2022, la Terza Sezione del Consiglio di Stato ha confermato la decisione del Tar ...

Leggi tutto…
Lunedi 14 Marzo 2022
Fallimento di una delle parti dopo l’udienza di precisazione delle conclusioni: conseguenze
Di Giovanni Iaria.

Con l’ordinanza n. 7076/2022, pubblicata il 3 marzo 2022, la Corte di Cassazione si è pronunciata sulle sorti dei giudizi civili nel caso in cui dopo la precisazione delle conclusioni e nelle more del deposito delle conclusionali e delle repliche una delle parti fallisca.

IL CASO: La vicenda esaminata trae origine dell’impugnazione di un lodo arbitrale da parte di un’impresa la quale, ...

Leggi tutto…
Giovedi 3 Marzo 2022
Sospensione dall'esercizio dell'attività forense dell'unico difensore della parte costituita: conseguenze.
Di Anna Andreani.

Nell'ordinanza n. 5933/2022 la Corte di Cassazione ribadisce il principio per cui l'interruzione automatica del processo a seguito della sospensione dall'esercizio della professione forense dell'unico difensore della parte impone la prova di un concreto pregiudizio al diritto di difesa.

Il caso: La corte d'appello, in accoglimento dell'appello proposto da Mevia, revocava il decreto ingiuntivo che il ...

Leggi tutto…
Mercoledi 3 Novembre 2021
Nuova interruzione dei servizi informatici del settore civile dal 5 all'8 novembre
A cura della Redazione.

Qui di seguto la comnicazione sul portale del Ministero della Giustizia:

"Per attività di manutenzione evolutiva programmata, al fine di adeguare i sistemi informatici civili al D. L. 118/2021, recante “Misure urgenti in materia di crisi d'impresa e di risanamento aziendale”, si procederà all'interruzione dei sistemi civili al servizio di tutti gli Uffici giudiziari dei distretti di ...

Leggi tutto…
Martedi 22 Giugno 2021
Omessa dichiarazione della morte di una parte del processo: conseguenze
Di Giovanni Iaria.

Con l’ordinanza n. 14465/2021, pubblicata il 26 maggio 2021, la Corte di Cassazione si è nuovamente pronunciata sulle sorte dei giudizi nel caso in cui nelle more una parte, costituita a mezzo di procuratore, muore e tale circostanza non viene dichiarata o l’evento non viene notificato alla controparte.

IL CASO: La vicenda esaminata riguarda l’impugnazione di una sentenza della Corte ...

Leggi tutto…
Giovedi 13 Maggio 2021
Interruzione dei servizi informatici del settore civile, del Portale dei Servizi Telematici e del Portale del Processo Penale Telematico.
A cura della Redazione.

Si comunica che, al fine di consentire l’installazione di modifiche correttive, migliorative ed evolutive sui sistemi del civile si procederà alla interruzione degli stessi con le seguenti modalità temporali: per tutti gli uffici giudiziari dei distretti di Corte di Appello dell’intero territorio nazionale dalle ore 17:00 del giorno venerdì 14 maggio e sino, presumibilmente, ...

Leggi tutto…
Martedi 13 Aprile 2021
Processo interrotto per fallimento di una parte e termine per la riassunzione
Di Giovanni Iaria.

Con la sentenza n. 9370/2021, pubblicata l’8 aprile 2021, la Corte di Cassazione si è pronunciata sul dies a quo del termine per la riassunzione del processo nel caso di sua interruzione per l’intervenuta dichiarazione di fallimento di una parte.

IL CASO: La vicenda esaminata trae origine dal ricorso promosso da una società avverso una cartella esattoriale avente ad oggetto la ...

Leggi tutto…
Giovedi 25 Marzo 2021
Interruzione dei servizi informatici del settore civile, del Portale dei Servizi Telematici e del Portale del Processo Penale Telematico.
A cura della Redazione.

Si comunica che, al fine di consentire l’installazione di modifiche correttive, migliorative ed evolutive sui sistemi del civile si procederà alla interruzione degli stessi con le seguenti modalità temporali: per gli uffici giudiziari del distretto di Corte di Appello di Lecce a partire dalle ore 14:00 del giorno venerdì 26 marzo e sino, presumibilmente, alle ore 08:00 del giorno ...

Leggi tutto…
Martedi 5 Gennaio 2021
Interruzione servizi informatici settore civile dall' 8 all' 11 gennaio
A cura della Redazione.

Si comunica che, al fine di consentire l’installazione di modifiche correttive, migliorative ed evolutive sui sistemi del civile si procederà alla interruzione degli stessi con le seguenti modalità temporali: per tutti gli uffici giudiziari dei distretti di Corte di Appello dell’intero territorio nazionale, compreso il Portale dei Servizi Telematici, dalle ore 16:00 del giorno ...

Leggi tutto…
Mercoledi 21 Ottobre 2020
Interruzione servizi informatici settore civile – Ottobre 2020
A cura della Redazione.

Si comunica che, al fine di consentire l’installazione di modifiche correttive ed evolutive sui sistemi del civile si procederà alla interruzione degli stessi con le seguenti modalità temporali: per gli uffici giudiziari del distretto di Corte di Appello di Catania, compresi i Giudici di pace, dalle ore 15:00 del giorno venerdì 23 ottobre e sino, presumibilmente, alle ore 08:00 del ...

Leggi tutto…
Mercoledi 22 Luglio 2020
Interruzione servizi informatici settore civile modifiche correttive – Luglio 2020
A cura della Redazione.

Con un comunicato del 22 luglio 2020 il Ministero della Giustizia ha avvisato della interruzione dei servizi informatici del settore civile per l’installazione di modifiche evolutive, migliorative e correttive.

"Si comunica che, al fine di consentire l’installazione di modifiche correttive sui sistemi del civile si procederà alla interruzione degli stessi con le seguenti modalità ...

Leggi tutto…
Mercoledi 15 Aprile 2020
Interruzione servizi informatici settore civile modifiche correttive – Aprile 2020
Di Anna Andreani.

Con un comunicato del 14 aprile 2020 il Ministero della Giustizia ha avvisato della interruzione dei servizi informatici del settore civile per l’installazione di modifiche evolutive, migliorative e correttive.

“Si comunica che, al fine di consentire l’installazione di modifiche correttive sui sistemi del civile si procederà alla interruzione degli stessi con le seguenti ...

Leggi tutto…
Venerdi 7 Febbraio 2020
Interruzione del processo per morte della parte, notifica agli eredi e sospensione feriale
Di Giovanni Iaria.

Con la sentenza n. 138/2020, pubblicata l’8 gennaio 2020, la Corte di Cassazione si è pronunciata in merito all’applicazione o meno della sospensione feriale al termine annuale per la notifica agli eredi della parte impersonalmente presso il suo ultimo domicilio del ricorso per riassunzione del giudizio interrotto.

IL CASO: La vicenda ha origine dal giudizio di scioglimento della ...

Leggi tutto…
Martedi 4 Febbraio 2020
Il decesso dell'unico difensore determina automaticamente l'interruzione del processo.
A cura della Redazione.

Con la sentenza n. 1574/2020 la Corte di Cassazione ribadisce il principio per cui la morte (come la radiazione o la sospensione dall’albo) dell’unico difensore a mezzo del quale la parte è costituita nel giudizio di merito, determina automaticamente l’interruzione del processo, anche se il giudice e le altri parti non ne hanno avuto conoscenza.

Il caso: Il Tribunale di Nola, ...

Leggi tutto…

Pag. 1/3 << Inizio< Indietro > Avanti>> Fine

Iscriviti gratis alla nostra newsletter


Aggiungi al tuo sito i box con le notizie
Prendi il Codice





Sito ideato dall’Avvocato Andreani - Ordine degli Avvocati di Massa Carrara - Partita IVA: 00665830451
Pagina generata in 0.043 secondi