Giovedi 15 Giugno 2017
 title=
A cura della Redazione.

Nell'applicazione per il calcolo degli interessi con acconti a scalare abbiamo aggiunto la possibilità di inserire uno o più crediti successivi rispetto a quello iniziale. Il credito iniziale continuerà ad essere inserito nell'apposito campo "Credito" e, per facilitare la compilazione, l'inserimento di eventuali nuovi crediti avviene nella stessa sezione degli acconti ...

Leggi tutto…
 Martedi 24 Gennaio 2017
 title=
A cura della Redazione.

Con comunicato pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale Serie Generale n. 18 del 23/01/2017 il Ministero dell'Economia e delle Finanze ha confermato per il primo semestre 2017 lo stesso tasso del semestre precedente (0 %). Il tasso di riferimento, cui va aggiunta la maggiorazione dell' 8% come previsto dall’ art. 2 del DLGS 192/2012, si utilizza per il calcolo degli interessi da ritardato ...

Leggi tutto…
Ministero dell'Economia e delle Finanze: decreto 23 dicembre 2016.
 Lunedi 2 Gennaio 2017
 title=
A cura della Redazione.
E' stato pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 305 del 31-12-2016 il decreto di adeguamento delle modalità di calcolo dei diritti di usufrutto a vita e delle rendite o pensioni in materia di imposta di registro e di imposta sulle successioni e donazioni.

Il nuovo decreto Decreto Ministeriale recepisce l'aggiornamento del tasso di interesse legale per il 2017 che ha toccato il minimo ...

Leggi tutto…
 Martedi 27 Dicembre 2016
 title=
A cura della Redazione.
Ancora una riduzione del tasso legale che scende ai minimi storici.

Con il decreto ministeriale del 7 dicembre 2016, pubblicato sulla G. U. n. 291 del 14/12/2016, il tasso di interesse legale diminuirà ulteriormente a partire dal primo gennaio 2017. La sensibile riduzione dei rendimenti dei titoli di Stato di breve durata (quello dei BOT è addirittura negativo come si può ...

Leggi tutto…
 Martedi 2 Agosto 2016
 title=
A cura della Redazione.

Il ministero dell'Economia e delle Finanze ha aggiornato il “tasso di interesse” per i ritardati pagamenti nell’ambito delle transazioni commerciali, come disciplinato dall’ articolo 5 del DLGS n. 231/2012. Come si legge dal comunicato pubblicato nella Gazzetta Ufficiale n. 178 del primo agosto 2016 il tasso di riferimento relativo al secondo semestre 2016 è ...

Leggi tutto…
 Giovedi 14 Gennaio 2016
 title=
Di Anna Andreani.

La vicenda processuale che ha dato occasione alla Corte di Cassazione di fare, con la sentenza n. 25615 del 21/12/2015, alcune precisazioni in tema di interessi legali prende le mosse dalla richiesta di danni subiti in un incidente stradale da una ragazza, quale trasportata sulla motocicletta condotta dal sig. B. (e di proprietà di quest'ultimo) ed assicurata presso la Cattolica Ass. ni. In ...

Leggi tutto…
Decreto MEF del 21 dicembre 2015 pubblicato nella G.U. n. 302 del 30-12-2015.
 Lunedi 4 Gennaio 2016
 title=
A cura della Redazione.
In seguito alla variazione del tasso di interesse legale il MEF ha adeguato le tabelle per il calcolo dei diritti di usufrutto a vita e delle rendite o pensioni in materia di imposta di registro e di imposta sulle successioni e donazioni.

È stato pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 302 del 30 dicembre 2015 il Decreto Ministeriale 21/12/2014 che determina i coefficienti per il calcolo ...

Leggi tutto…
 Mercoledi 16 Dicembre 2015
 title=
Di Anna Andreani.

E' stato pubblicato sulla G. U. n. n. 291 del 15/12/2015 il decreto ministeriale di aggiornamento del tasso di interesse legale che dal primo gennaio 2016 sarà pari allo 0,2% annuo, il valore più basso registrato dal 1942. La tabella per il calcolo degli interessi legali è stata aggiornata sulla base del nuovo decreto. Di seguito il testo del decreto: MINISTERO ...

Leggi tutto…
 Lunedi 11 Maggio 2015
 title=
Di Anna Andreani.

La Cassazione con la sentenza n. 9127/2015 del 6 maggio interviene in materia di anatocismo, con particolare riguardo alla illegittimità della capitalizzazione annuale degli interessi. La Suprema Corte, nel dare ragione al titolare di un contratto di apertura di credito con garanzia ipotecaria, al quale era stato notificato un decreto ingiuntivo dell'importo di oltre un milione di euro, ...

Leggi tutto…
 Martedi 27 Gennaio 2015
 title=
A cura della Redazione.

Il ministero dell'Economia e delle Finanze ha aggiornato il “saggio di mora” per i ritardi nei pagamenti nell’ambito delle transazioni commerciali, come disciplinato dall’ articolo 5 del DLGS n. 231/2012. Il tasso di mora scende di un decimo di punto, passando dal precedente 0,15% all’attuale 0,05% e confermando la generale tendenza al ribasso dei tassi, come ad ...

Leggi tutto…
MEF - Decreto 22 dicembre 2014.
 Martedi 30 Dicembre 2014
 title=
A cura della Redazione.
Adeguamento delle modalità di calcolo dei diritti di usufrutto a vita e delle rendite o pensioni in materia di imposta di registro e di imposta sulle successioni e donazioni. (GU Serie Generale n.300 del 29/12/2014).

È stato pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 300 del 29 dicembre 2014 il Decreto Ministeriale 22/12/2014 che determina il valore del multiplo per la costituzione di ...

Leggi tutto…
 Martedi 16 Dicembre 2014
 title=
Di Anna Andreani.
Decreto ministeriale 11/12/2014 pubblicato nella G.U. n. 290 del 15/12/2014.

Nuovo tasso dal 2015. Con decreto ministeriale pubblicato nella G. U. n. 290 del 15/12/2014 il tasso di interesse legale è stato fissato nella misura dello 0,50%, il valore più basso dal 1942 (v. tabella storica dei tassi). Il nuovo tasso entra in vigore a decorrere dal 1° gennaio 2015. Ricordiamo che ...

Leggi tutto…
 Lunedi 28 Luglio 2014
 title=
A cura della Redazione.

Con il comunicato pubblicato sulla G. U. n. 167 del 21 luglio 2014 il MEF ha disposto l’aggiornamento del tasso di mora che scende allo 0,15% (nel primo semestre era lo 0,25%). Pertanto il tasso di mora complessivo da applicare per i ritardati pagamenti nelle transazioni commerciali, compresa la maggiorazione BCE dell’ 8%, passa all’ 8,15%. Si ricorda infine che le ...

Leggi tutto…
 Giovedi 6 Marzo 2014
 title=
Nel 2014 nuovo taglio degli interessi moratori per i ritardati pagamenti nelle transazioni commerciali.

Con alcuni giorni di ritardo rispetto alla consueta tempistica, il Ministero delle Finanze ha pubblicato nella G. U. n. 51 del 03/03/2013 il tasso di riferimento per il calcolo degli interessi moratori relativo al periodo 1° gennaio - 30 giugno 2014. Dopo il precedente taglio di luglio (da 0,75 a 0,50) il ...

Leggi tutto…
 Mercoledi 1 Gennaio 2014
 title=
A cura della Redazione.
In seguito all'aggiornamento del tasso di interesse legale il Ministero ha adeguato i coefficienti per il calcolo dei diritti di usufrutto a vita e delle rendite o pensioni vitalize.

Dopo l' aggiornamento del tasso di interesse legale (1% dall' 1/1/2014), il Ministero dell'Economia e delle Finanze ha emanato il decreto che aggiorna la tabella dei coefficienti per la determinazione dei diritti ...

Leggi tutto…
 Sabato 14 Dicembre 2013
 title=
Di Anna Andreani.
Decreto ministeriale del 12/12/2013 pubblicato nella G.U. n. 292 del 13/12/2013.

Nuovo tasso dal 2014. Il tasso di interesse legale, che per due anni è rimasto al 2,5%, scende di un punto e mezzo percentuale, tornando così al livello del 2010 (v tabella storica dei tassi). Il nuovo saggio di interesse legale è stato fissato, con apposito decreto ministeriale,…

Leggi tutto…
 Mercoledi 24 Luglio 2013
 title=
Aggiornato il saggio degli interessi da applicare a favore del creditore nei casi di ritardo nei pagamenti nelle transazioni commerciali.

Il Ministero delle Finanze ha pubblicato sulla G. U. n. 167 del 17/07/2013 il tasso di riferimento per il calcolo degli interessi moratori relativo al periodo 1° luglio - 31 dicembre 2013. Il tasso di referimento scende di 1/4 di punto passando dallo 0,75% del primo semestre ...

Leggi tutto…
Aggiornato il nuovo saggio degli interessi legali di mora per il 1° semestre 2013. Dal 1° gennaio in vigore le modifiche al DLGS 231/2002.
 Domenica 20 Gennaio 2013
 title=
Di Anna Andreani.

Il nuovo saggio per calcolare gli interessi moratori scende di 1/4 di punto percentuale portandosi allo 0,75%. Il tasso di mora complessivo per il primo semestre del 2013, in virtù delle modifiche apportate al DLGS n. 231 del 9/10/2002, con effetto a decorrere dal 1° gennaio 2013, sale invece di 0,75 punti a quota 8,75% (v. tabella). L'articolo 2, comma 1. e prevede infatti che la ...

Leggi tutto…
Comunicato del MEF pubblicato sulla G.U. n. 162 del 13/07/2012.
 Lunedi 16 Luglio 2012
 title=
A cura della Redazione.
Saggio degli interessi da applicare a favore del creditore nei casi di ritardo nei pagamenti nelle transazioni commerciali.

"Ai sensi dell'art. 5, comma 2, del decreto legislativo 9 ottobre 2002, n. 231,…

Leggi tutto…
Comunicato del MEF pubblicato nella Gazzetta Ufficiale del 27/01/2012.
 Mercoledi 8 Febbraio 2012
 title=
A cura della Redazione.

Saggio degli interessi da applicare a favore del creditore nei casi di ritardo nei pagamenti nelle transazioni commerciali. (GU n. 22 del 27-1-2012 ). Ai sensi dell'articolo 5, comma 2, del decreto legislativo 9 ottobre 2002, n. 231 si comunica che…

Leggi tutto…


Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter


Aggiungi al tuo sito i box con le notizie
Prendi il Codice





Sito ideato dall' Avvocato Andreani - Ordine degli Avvocati di Massa Carrara - Partita IVA: 00665830451
Pagina generata in 0.027 secondi