Martedi 10 Luglio 2018
Ordinanza assegnazione:quando acquista efficacia esecutiva e quando sono dovuti gli interessi?
Di Giovanni Iaria.

Con l’ordinanza n. 17437/2018, pubblicata il 4 luglio scorso, la Corte di Cassazione si è pronunciata in merito all’efficacia esecutiva dell’ordinanza di assegnazione emessa nell’ambito della procedura esecutiva presso terzi e sulla debenza o meno degli interessi su tutte le somme assegnate in pagamento al creditore, affermando il seguente principio di diritto:

...

Leggi tutto…
Ministero dell'Economia e delle Finanze: decreto 20 dicembre 2017.
Venerdi 29 Dicembre 2017
Aggiornati i coefficienti 2018 per usufrutto e rendite
A cura della Redazione.

Con il D. M. 20/12/2017, pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 301 del 28/12/2017, sono state adeguate le modalità di calcolo dei diritti di usufrutto a vita e delle rendite o pensioni in materia di imposta di registro e di imposta su successioni e donazioni.

Il Decreto Ministeriale ha aggiornato i coefficienti per il calcolo dell'usufrutto in seguito alla variazione del tasso di interesse legale in ...

Leggi tutto…
Venerdi 22 Dicembre 2017
Il ricorrente che contesti la natura criptica degli interessi non può invocare l'inversione dell'onere della prova.
Di Francesco Rubera.

Gli atti esattoriali sono atti a contenuto vincolato che, ai sensi dell'art. 21 octies della legge 241/90, non consentono l'inversione dell'onere della prova per la dimostrazione della correttezza di motivazione del contenuto.

La problematica del calcolo degli interessi, sia avuto riguardo agli interessi da ritardata iscrizione a ruolo ex art. 20 del D. P. R. 602/73, iscritti a ruolo dall’Ente ...

Leggi tutto…
Sabato 16 Dicembre 2017
Dal 2018 cambia il tasso di interesse legale
A cura della Redazione.

Sale di due decimi di punto il saggio di interesse legale a decorrere dal 1° gennaio 2018.

Il Ministro dell'Economia e delle Finanze, con decreto del 13 dicembre 2017 pubblicato sulla G. U. n. 292 del 15/12/2017, ha stabilito il nuovo tasso di interesse legale in vigore a partire dal 1° gennaio 2018.

Il nuovo tasso è fissato nella misura dello 0,3% annuo, il primo aumento dopo una lunga ...

Leggi tutto…
Mercoledi 4 Ottobre 2017
Il giudice liquida gli interessi legali o al “tasso legale”: come devono essere calcolati?
Di Giovanni Iaria.

Nell’emettere la sentenza “il giudice del merito deve indicare che specie di interessi legali sta comminando, non potendosi limitare alla generica qualificazione in termini di “interesse legale” o “di legge”, con la conseguenza che qualora non vi abbia provveduto, si devono intendere dovuti solamente gli interessi di cui all’art. 1284 c. c. , essendo quest’ultima ...

Leggi tutto…
Martedi 20 Giugno 2017
TAR Toscana: spese di lite e temine di decorrenza degli interessi legali.
Di Anna Andreani.

Con la sentenza n. 728/2017 il Tribunale amministrativo regionale di Firenze si pronuncia in merito al dies a quo di decorrenza degli interessi legali sulle spese di lite corrisposte in ritardo.

Il caso: il Tribunale di Pisa, con sentenza n. 202 del 28. 4. 2007, accoglieva la domanda della ricorrente, disponendo l’attribuzione alla stessa della qualifica superiore a decorrere dalla data stabilita nel ...

Leggi tutto…
Venerdi 16 Giugno 2017
Il calcolo degli interessi secondo l'art. 1284 c.c.
A cura della Redazione.

La pubblicazione sul nostro sito della nuova applicazione di calcolo, che tiene conto delle modifiche apportate all'art. 1284 c. c. , offre lo spunto per una breve disamina della normativa.

La normativa

Come è noto, all'art. 1284 c. c. sono stati aggiunti due nuovi commi che prevedono ex lege il ricorso agli interessi moratori previsti per le transazioni commerciali nel caso in cui il creditore abbia ...

Leggi tutto…
Giovedi 15 Giugno 2017
Calcolo interessi con acconti a scalare: nuova funzionalità
A cura della Redazione.

Nell'applicazione per il calcolo degli interessi con acconti a scalare abbiamo aggiunto la possibilità di inserire uno o più crediti successivi rispetto a quello iniziale.

Il credito iniziale continuerà ad essere inserito nell'apposito campo "Credito" e, per facilitare la compilazione, l'inserimento di eventuali nuovi crediti avviene nella stessa sezione degli acconti che cambia nome ...

Leggi tutto…
Martedi 24 Gennaio 2017
Interessi moratori primo semestre 2017: nessuna variazione
A cura della Redazione.

Con comunicato pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale Serie Generale n. 18 del 23/01/2017 il Ministero dell'Economia e delle Finanze ha confermato per il primo semestre 2017 lo stesso tasso del semestre precedente (0 %).

Il tasso di riferimento, cui va aggiunta la maggiorazione dell' 8% come previsto dall’ art. 2 del DLGS 192/2012, si utilizza per il calcolo degli interessi da ritardato pagamento nelle ...

Leggi tutto…
Ministero dell'Economia e delle Finanze: decreto 23 dicembre 2016.
Lunedi 2 Gennaio 2017
Usufrutto, rendite e pensioni: aggiornati i coefficienti per il 2017
A cura della Redazione.

E' stato pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 305 del 31-12-2016 il decreto di adeguamento delle modalità di calcolo dei diritti di usufrutto a vita e delle rendite o pensioni in materia di imposta di registro e di imposta sulle successioni e donazioni.

Il nuovo decreto Decreto Ministeriale recepisce l'aggiornamento del tasso di interesse legale per il 2017 che ha toccato il minimo storico dello ...

Leggi tutto…
Martedi 27 Dicembre 2016
Interessi legali: nuovo calo dal 2017
A cura della Redazione.

Ancora una riduzione del tasso legale che scende ai minimi storici.

Con il decreto ministeriale del 7 dicembre 2016, pubblicato sulla G. U. n. 291 del 14/12/2016, il tasso di interesse legale diminuirà ulteriormente a partire dal primo gennaio 2017.

La sensibile riduzione dei rendimenti dei titoli di Stato di breve durata (quello dei BOT è addirittura negativo come si può vedere ...

Leggi tutto…
Martedi 2 Agosto 2016
Azzerato il tasso di mora nel secondo semestre 2016
A cura della Redazione.

Il ministero dell'Economia e delle Finanze ha aggiornato il “tasso di interesse” per i ritardati pagamenti nell’ambito delle transazioni commerciali, come disciplinato dall’ articolo 5 del DLGS n. 231/2012.

Come si legge dal comunicato pubblicato nella Gazzetta Ufficiale n. 178 del primo agosto 2016 il tasso di riferimento relativo al secondo semestre 2016 è stato portato a ...

Leggi tutto…
Giovedi 14 Gennaio 2016
Risarcimento: la richiesta degli interessi legali sulle somme rivalutate è implicita nella domanda
Di Anna Andreani.

La vicenda processuale che ha dato occasione alla Corte di Cassazione di fare, con la sentenza n. 25615 del 21/12/2015, alcune precisazioni in tema di interessi legali prende le mosse dalla richiesta di danni subiti in un incidente stradale da una ragazza, quale trasportata sulla motocicletta condotta dal sig. B. (e di proprietà di quest'ultimo) ed assicurata presso la Cattolica Ass. ni.

In primo ...

Leggi tutto…
Decreto MEF del 21 dicembre 2015 pubblicato nella G.U. n. 302 del 30-12-2015.
Lunedi 4 Gennaio 2016
Aggiornati i coefficienti 2016 per il calcolo dei diritti di usufrutto
A cura della Redazione.

In seguito alla variazione del tasso di interesse legale il MEF ha adeguato le tabelle per il calcolo dei diritti di usufrutto a vita e delle rendite o pensioni in materia di imposta di registro e di imposta sulle successioni e donazioni.

È stato pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 302 del 30 dicembre 2015 il Decreto Ministeriale 21/12/2014 che determina i coefficienti per il calcolo dei diritti di ...

Leggi tutto…
Mercoledi 16 Dicembre 2015
Nuovo tasso di interesse legale 2016
Di Anna Andreani.

E' stato pubblicato sulla G. U. n. n. 291 del 15/12/2015 il decreto ministeriale di aggiornamento del tasso di interesse legale che dal primo gennaio 2016 sarà pari allo 0,2% annuo, il valore più basso registrato dal 1942.

La tabella per il calcolo degli interessi legali è stata aggiornata sulla base del nuovo decreto.

Di seguito il testo del decreto:

...

Leggi tutto…
Lunedi 11 Maggio 2015
Importante sentenza della Suprema Corte sull'anatocismo.
Di Anna Andreani.

La Cassazione con la sentenza n. 9127/2015 del 6 maggio interviene in materia di anatocismo, con particolare riguardo alla illegittimità della capitalizzazione annuale degli interessi.

La Suprema Corte, nel dare ragione al titolare di un contratto di apertura di credito con garanzia ipotecaria, al quale era stato notificato un decreto ingiuntivo dell'importo di oltre un milione di euro, rigetta le ...

Leggi tutto…
Martedi 27 Gennaio 2015
Aggiornati gli interessi moratori del primo semestre 2015
A cura della Redazione.

Il ministero dell'Economia e delle Finanze ha aggiornato il “saggio di mora” per i ritardi nei pagamenti nell’ambito delle transazioni commerciali, come disciplinato dall’ articolo 5 del DLGS n. 231/2012.

Il tasso di mora scende di un decimo di punto, passando dal precedente 0,15% all’attuale 0,05% e confermando la generale tendenza al ribasso dei tassi, come ad esempio nel ...

Leggi tutto…
MEF - Decreto 22 dicembre 2014.
Martedi 30 Dicembre 2014
Aggiornamento coefficienti 2015 per la determinazione dei diritti di usufrutto
A cura della Redazione.

Adeguamento delle modalità di calcolo dei diritti di usufrutto a vita e delle rendite o pensioni in materia di imposta di registro e di imposta sulle successioni e donazioni. (GU Serie Generale n. 300 del 29/12/2014).

È stato pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 300 del 29 dicembre 2014 il Decreto Ministeriale 22/12/2014 che determina il valore del multiplo per la costituzione di rendite o pensioni, ...

Leggi tutto…
Martedi 16 Dicembre 2014
Nuovo Tasso di Interesse Legale 2015
Di Anna Andreani.

Decreto ministeriale 11/12/2014 pubblicato nella G. U. n. 290 del 15/12/2014.

Nuovo tasso dal 2015.

Con decreto ministeriale pubblicato nella G. U. n. 290 del 15/12/2014 il tasso di interesse legale è stato fissato nella misura dello 0,50%, il valore più basso dal 1942 (v. tabella storica dei tassi).

Il nuovo tasso entra in vigore a decorrere dal 1° gennaio 2015.

Ricordiamo ...

Leggi tutto…
Lunedi 28 Luglio 2014
Pubblicato il tasso di mora del secondo semestre 2014
A cura della Redazione.

Con il comunicato pubblicato sulla G. U. n. 167 del 21 luglio 2014 il MEF ha disposto l’aggiornamento del tasso di mora che scende allo 0,15% (nel primo semestre era lo 0,25%).

Pertanto il tasso di mora complessivo da applicare per i ritardati pagamenti nelle transazioni commerciali, compresa la maggiorazione BCE dell’ 8%, passa all’ 8,15%.

Si ricorda infine che le ultime norme ...

Leggi tutto…


Iscriviti gratis alla nostra newsletter


Aggiungi al tuo sito i box con le notizie
Prendi il Codice





Sito ideato dall’Avvocato Andreani - Ordine degli Avvocati di Massa Carrara - Partita IVA: 00665830451
Pagina generata in 0.082 secondi