Sabato 21 Ottobre 2023
Giustizia Telematica e ruolo del difensore nel nuovo processo
Di Mario Pavone.

Dalla Riforma del 1989 a quella Cartabia

L’avvento nel 1989 della Riforma del Codice di Rito segnò un passaggio epocale del Processo che divenne, da quello fino allora esercitato nelle Aule di Giustizia, a quello che avrebbe dovuto velocizzare i tempi della Giustizia con la introduzione della c. d. “Cross Esamination”, importata in Italia ma di origine statunitense, che impegnava le ...

Leggi tutto…
Giovedi 30 Marzo 2023
Avvocati: quando il diritto di difesa deve prevalere sul rapporto di colleganza
Di Anna Andreani.

Con la sentenza n. 181/2022 il Consiglio Nazionale Forense ha chiarito entro quali limiti l'avvocato è tenuto a informare il collega prima di intraprendere un'azione nell'interesse del proprio cliente.

Il caso: L'avv. Tizia citava in giudizio disciplinare il collega avv. Caio “per avere omesso in una lettera di risposta di informare la stessa avv. Tizia– la quale in vista di un procedimento ...

Leggi tutto…
Mercoledi 18 Gennaio 2023
Il giudice non concede i termini ex art. 190 cpc: sentenza nulla
Di Giovanni Iaria.

Con l’ordinanza 369, pubblicata il 10 gennaio 2023, la Corte di Cassazione si è pronunciata sulle conseguenze derivanti dalla mancata assegnazione alle parti nell’ambito di un giudizio civile dei termini per il deposito delle comparse conclusionali e delle memorie di replica, ribadendo la nullità della successiva sentenza.

IL CASO: La vicenda approdata all’esame dei giudici di ...

Leggi tutto…
Giovedi 14 Luglio 2022
Difensore di pi¨ persone e criterio di rimborso delle spese di lite a carico del soccombente
Di Anna Andreani.

L'avvocato che rappresenta più persone, sia pure costituite separatamente, ha diritto ad un onorario unico anche se a pagare le spese di lite è la parte soccombente.

In tal senso si è pronunciata la Corte di Cassazione nell'ordinanza n. 19581/2022.

Il caso: La società Delta proponeva appello nei confronti della sentenza con la quale il tribunale, a parziale accoglimento ...

Leggi tutto…
Mercoledi 22 Giugno 2022
Il convenuto pu˛ contestare in ogni fase del giudizio la titolaritÓ del rapporto controverso.
A cura della Redazione.

Con l'ordinanza n. 18974 del 13 giugno 2022 la Corte di Cassazione si pronuncia in merito alla natura di mere difese delle contestazioni sollevate dal convenuto in merito alla titolarità del rapporto controverso, con la conseguenza che esse sono proponibili in ogni fase del giudizio.

Il caso: Tizio conveniva in giudizio il Comune per sentirlo condannare al risarcimento dei danni subiti a un locale ...

Leggi tutto…
Lunedi 28 Gennaio 2019
Avvocati: la difesa personale deve essere dichiarata espressamente nell'atto
Di Giovanni Iaria.

L’avvocato che si difende da solo nei giudizi dove, ai sensi dell’articolo 86 c. p. c. , è consentita la difesa personale, non ha diritto al riconoscimento dei compensi professionali se non specifica a che titolo intende partecipare ai suddetti giudizi. Infatti, è suo onere dichiarare al giudice e alla controparte la scelta effettuata in tal senso, non essendo sufficiente, invece, ...

Leggi tutto…

Pag. 1/1 << Inizio< Indietro > Avanti>> Fine

Iscriviti gratis alla nostra newsletter


Aggiungi al tuo sito i box con le notizie
Prendi il Codice





Sito ideato dall’Avvocato Andreani - Ordine degli Avvocati di Massa Carrara - Partita IVA: 00665830451
Pagina generata in 0.037 secondi