Martedi 18 Febbraio 2020
 title=
Di Giovanni Iaria.

Con la sentenza n. 3238/2020, pubblicata l’11 febbraio 2020, la Corte di Cassazione si è nuovamente pronunciata sulla questione relativa all’individuazione del soggetto passivamente legittimato nel processo tributario nel caso in cui il ricorso promosso da un contribuente avverso un atto emesso dall’agente della riscossione sia fondato su ragioni sostanziali che esulino ...

Leggi tutto…
 Martedi 23 Aprile 2019
 title=
Di Giovanni Iaria.
Nei giudizi avente ad oggetto l’impugnazione delle cartelle di pagamento, il contribuente ricorrente è obbligato a chiamare in causa, oltre all’agente della riscossione, anche l’ente impositore?

Sulla questione si è pronunciata nuovamente la Corte di Cassazione con la sentenza nr. 10669/2019, pubblicata il 17 aprile scorso, fornendo risposta negativa. IL CASO: Nella ...

Leggi tutto…
 Lunedi 19 Novembre 2018
 title=
Di Francesco Rubera.

L'ipoteca legale dell'ADR non è un atto di esecuzione e quindi non deve essere preceduta dall'intimazione di pagamento, ma è necessaria la comunicazione preventiva che risponde ai principi costituzionali di trasparenza e del diritto di difesa del contribuente. E’ sempre nulla l’ipoteca legale non preceduta dalla comunicazione preventiva di ipoteca, la mancata notifica ...

Leggi tutto…
 Giovedi 11 Ottobre 2018
 title=
Di Giovanni Iaria.

Nel caso in cui il contribuente nell’impugnare la cartella di pagamento formula contestazioni non riguardanti vizi propri della stessa e indica quale soggetto passivo solo l’Agente della Riscossione, l’impugnativa è ammissibile in quanto è onere di quest’ultimo estendere il contraddittorio chiamando in causa l’ente impositore. Lo ha affermato la Corte ...

Leggi tutto…
 Lunedi 11 Giugno 2018
 title=
Di Francesco Rubera.
L'interpretazione estensiva della norma sull'assistenza tecnica tributaria in seguito alla riforma introdotta con l'art.9 del D.lgs. n.156/15.

L’art. 11, n. 2 del D. lgs. 546/92 dal titolo “ capacità di stare in giudizio” stabilisce: “ l’ufficio dell’Agenzia delle Entrate e dell’Agenzia delle Dogane e dei monopoli, di cui al decreto legislativo 30 ...

Leggi tutto…
 Mercoledi 4 Aprile 2018
 title=
Di Giovanni Iaria.
L’Agente della Riscossione è tenuto al pagamento delle spese processuali del giudizio anche nel caso in cui l’oggetto riguarda il vizio di notifica del verbale di accertamento presupposto eseguita dall’ente impositore.

Questo è quanto ribadito dalla Corte di Cassazione con l’ordinanza n. 7047/2018, pubblicata il 21 marzo 2018. IL CASO: La vicenda esaminata dai ...

Leggi tutto…
 Martedi 11 Aprile 2017
 title=
Di Giovanni Iaria.
A chi spetta la legittimazione passiva nei giudizi avverso le cartelle di pagamento nei quali viene eccepita la inefficacia della stessa per tardiva notifica? All’Agente della Riscossione e/o all’Ente Creditore?

La questione è stata affrontata recentemente dalla Corte di Cassazione con la sentenza n. 7278/2017 pubblicata in data 22 marzo 2017. Secondo i Giudici di Piazza Cavour ...

Leggi tutto…

Pag. 1/1 << Inizio< Indietro > Avanti>> Fine

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter


Aggiungi al tuo sito i box con le notizie
Prendi il Codice





Sito ideato dall' Avvocato Andreani - Ordine degli Avvocati di Massa Carrara - Partita IVA: 00665830451
Pagina generata in 0.02 secondi