Giovedi 7 Luglio 2022
Spese di lite: criterio rivelatore della soccombenza è l'aver dato causa al giudizio
A cura della Redazione.

Nell'ordinanza n. 18559/2022 la Corte di Cassazione torna a pronunciarsi in materia di condanna alle spese processuali nelle opposizioni a sanzione amministrativa, allorchè, nel caso di decisione favorevole al ricorrente, la amministrazione non si sia opposta alla impugnazione ed alla richiesta di riforma della sentenza di primo grado.

Il caso: Nell'ambito di un procedimento di opposizione a sanzione ...

Leggi tutto…
Giovedi 3 Marzo 2022
Opposizione a sanzione amministrativa: no alla compensazione delle spese nella contumacia della P.A.
Di Giovanni Iaria.

E’ abbastanza frequente che nei giudizi promossi dagli automobilisti contro i verbali di accertamento per violazione al codice della strada, l’Amministrazione creditrice non si costituisca, non svolgendo, quindi, nessuna difesa. La mancata costituzione da parte dell’amministrazione nei suddetti giudizi, legittima la compensazione delle spese di lite?

Sulla questione si è nuovamente ...

Leggi tutto…
Venerdi 24 Settembre 2021
Mancata indicazione degli estremi del decreto prefettizio nel verbale di contestazione:conseguenze
Di Giovanni Iaria.

E’ illegittimo il verbale per eccesso di velocità rilevato con l’autovelox se nello stesso non sono indicati gli estremi del decreto del prefetto che ha autorizzato la rilevazione sul tratto di strada interessato.

Lo ha affermato la Corte di Cassazione con l’ordinanza n. 25222/2021, pubblicata il 17 settembre 2021.

IL CASO: un automobilista proponeva opposizione innanzi al ...

Leggi tutto…
Giovedi 15 Aprile 2021
CdS: decorrenza del termine per l'obbligo di comunicazione del nominativo del conducente
Di Giovanni Iaria.

Con l’ordinanza 9569/2021, pubblicata il 12 aprile 2021, la Corte di Cassazione si è nuovamente pronunciata sulla questione relativa al termine entro il quale il proprietario di un veicolo, avendo ricevuto la notifica di un verbale per violazioni alle norme del codice della strada, è obbligato a comunicare all’autorità il nominativo del conducente ai fini della decurtazione dei ...

Leggi tutto…
Mercoledi 8 Aprile 2020
Riflessioni critiche in tema di Covid 19 e autocertificazione
Di Alessandro Di Paola e Gabriel Frasca.

Si è già evidenziato come, in relazione alle misure di contenimento del Covid-19 e di limitazione degli spostamenti, il sistema di repressione penale, nonché la prassi di far “autocertificare” al cittadino i motivi degli spostamenti, presentasse serie criticità.

Tale sistema e tale prassi, difatti, presentavano vari punti di plausibile attrito con la Carta ...

Leggi tutto…
Lunedi 1 Aprile 2019
Guida in stato di ebbrezza: presupposti per la confisca del veicolo.
A cura della Redazione.

La Quarta Sezione Penale della Corte di Cassazione nella sentenza n. 7526/2019 si pronuncia in merito alla confiscabilità del mezzo nell'ipotesi in cui il conducente sia dichiarato non punibile per particolare tenuità del fatto.

Il caso: Il Tribunale di Brescia condannava G. G. alla pena ritenuta equa per il reato di guida in stato di ebbrezza alcolica ex art. 186 C. d. S. , comma 2, lettera ...

Leggi tutto…
Venerdi 15 Marzo 2019
L'onere della prova nei giudizi di opposizione a sanzione amministrativa
Di Fulvio Graziotto.

Decisione: Ordinanza n. 1921/2019 Cassazione Civile - Sezione VI.

Nel giudizio di opposizione a sanzione amministrativa, alla modificazione delle regole normali dell'allegazione non corrisponde una modificazione delle regole ordinarie in tema di onere probatorio: se l'opponente ha sollevato contestazioni sull'esistenza dei fatti costitutivi del suo obbligo, tali contestazioni non onerano l'opponente anche ...

Leggi tutto…

Pag. 1/1 << Inizio< Indietro > Avanti>> Fine

Iscriviti gratis alla nostra newsletter


Aggiungi al tuo sito i box con le notizie
Prendi il Codice





Sito ideato dall’Avvocato Andreani - Ordine degli Avvocati di Massa Carrara - Partita IVA: 00665830451
Pagina generata in 0.058 secondi