Venerdi 14 Febbraio 2020
 title=
A cura della Redazione.

Il Ministero dell'Economia e delle Finanze, con il comunicato pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 36 del 13/02/2020, ha lasciato inalterato il tasso di riferimento per il calcolo degli interessi di mora da ritardato pagamento nelle transazioni commerciali, che pertanto risulta pari allo 0%. Ricordiamo che al tasso di riferimento va aggiunta la maggiorazione dell' 8%, come previsto ...

Leggi tutto…
Ministero dell'Economia e delle Finanze: decreto 20 dicembre 2019.
 Martedi 31 Dicembre 2019
 title=
A cura della Redazione.
Con il decreto 20/12/2019, pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 304 del 30/12/2019, il Ministero dell'Economia e delle Finanze ha aggiornato le modalità di calcolo dei diritti di usufrutto e delle rendite o pensioni valide per il 2020 sulla base del nuovo tasso di interesse legale.

Con il Decreto Ministeriale del 30/12/2019 sono stati aggiornati i coefficienti per il calcolo ...

Leggi tutto…
 Lunedi 16 Dicembre 2019
 title=
A cura della Redazione.
Con il decreto del 12 dicembre 2019, pubblicato sulla G.U. n. 293 del 14/12/2019, il Ministero dell'Economia e delle Finanze ha aggiornato il tasso di interesse legale con decorrenza 1° gennaio 2020.

Si avvicina nuovamente allo zero il tasso di interesse legale che è stato fissato nella misura dello 0,05% annuo a decorrere dal primo gennaio 2020. E' il primo sensibile calo del ...

Leggi tutto…
 Lunedi 28 Gennaio 2019
 title=
A cura della Redazione.

Il Ministero dell'Economia e delle Finanze, con il comunicato pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale Serie Generale n. 18 del 22/01/2019, ha mantenuto invariato il valore del tasso di riferimento per il calcolo degli interessi di mora da ritardato pagamento nelle transazioni commerciali; il tasso è confermato quindi allo 0%. Ricordiamo che il tasso di riferimento deve essere sommato alla ...

Leggi tutto…
Ministero dell'Economia e delle Finanze: decreto 19 dicembre 2018.
 Lunedi 31 Dicembre 2018
 title=
A cura della Redazione.
E' stato pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 300 del 28/12/2018 il decreto del Ministero dell'Economia e delle Finanze con l'aggiornamento delle modalità di calcolo dei diritti di usufrutto e delle rendite o pensioni valide per il 2019.

Con il Decreto Ministeriale del 28/12/2018 sono stati aggiornati i coefficienti per il calcolo dell'usufrutto in base al nuovo tasso di interesse ...

Leggi tutto…
 Domenica 16 Dicembre 2018
 title=
A cura della Redazione.
Il Ministro dell'Economia e delle Finanze, con decreto del 12 dicembre 2018 pubblicato sulla G.U. n. 291 del 15/12/2018, ha pubblicato il nuovo tasso di interesse legale che enterà in vigore dal 1° gennaio 2019.

Il nuovo tasso di interesse è fissato nella misura dello 0,8% annuo, in linea con l'andamento dell'inflazione e dei titoli di stato a breve scadenza che ...

Leggi tutto…
 Giovedi 19 Luglio 2018
 title=
A cura della Redazione.

Con il comunicato pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale Serie Generale n. 158 del 10/07/2018 il Ministero dell'Economia e delle Finanze ha stabilito che il saggio di riferimento per il calcolo degli interessi di mora da ritardato pagamento nelle transazioni commerciali, mantenga il valore dello 0% anche per tutto il secondo semestre del 2018. Al tasso di riferimento va aggiunta la ...

Leggi tutto…
 Mercoledi 16 Maggio 2018
 title=
Di Luca De Franciscis.

“Cosa conviene” è la guida per informare tutti i cittadini sulle agevolazioni fiscali previste per la casa, e non solo, perché si possono leggere anche notizie a favore dei lavoratori con difficoltà all’accesso di un mutuo o nel pagamento delle rate di un mutuo già contratto. Il Ministero dell’Economia e delle Finanze promuove, con questa ...

Leggi tutto…
Ministero dell'Economia e delle Finanze: decreto 20 dicembre 2017.
 Venerdi 29 Dicembre 2017
 title=
A cura della Redazione.
Con il D.M. 20/12/2017, pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 301 del 28/12/2017, sono state adeguate le modalità di calcolo dei diritti di usufrutto a vita e delle rendite o pensioni in materia di imposta di registro e di imposta su successioni e donazioni.

Il Decreto Ministeriale ha aggiornato i coefficienti per il calcolo dell'usufrutto in seguito alla variazione del tasso di ...

Leggi tutto…
 Sabato 16 Dicembre 2017
 title=
A cura della Redazione.
Sale di due decimi di punto il saggio di interesse legale a decorrere dal 1° gennaio 2018.

Il Ministro dell'Economia e delle Finanze, con decreto del 13 dicembre 2017 pubblicato sulla G. U. n. 292 del 15/12/2017, ha stabilito il nuovo tasso di interesse legale in vigore a partire dal 1° gennaio 2018. Il nuovo tasso è fissato nella misura dello 0,3% annuo, il primo aumento dopo ...

Leggi tutto…
 Martedi 24 Gennaio 2017
 title=
A cura della Redazione.

Con comunicato pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale Serie Generale n. 18 del 23/01/2017 il Ministero dell'Economia e delle Finanze ha confermato per il primo semestre 2017 lo stesso tasso del semestre precedente (0 %). Il tasso di riferimento, cui va aggiunta la maggiorazione dell' 8% come previsto dall’ art. 2 del DLGS 192/2012, si utilizza per il calcolo degli interessi da ritardato ...

Leggi tutto…
Ministero dell'Economia e delle Finanze: decreto 23 dicembre 2016.
 Lunedi 2 Gennaio 2017
 title=
A cura della Redazione.
E' stato pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 305 del 31-12-2016 il decreto di adeguamento delle modalità di calcolo dei diritti di usufrutto a vita e delle rendite o pensioni in materia di imposta di registro e di imposta sulle successioni e donazioni.

Il nuovo decreto Decreto Ministeriale recepisce l'aggiornamento del tasso di interesse legale per il 2017 che ha toccato il minimo ...

Leggi tutto…
 Martedi 27 Dicembre 2016
 title=
A cura della Redazione.
Ancora una riduzione del tasso legale che scende ai minimi storici.

Con il decreto ministeriale del 7 dicembre 2016, pubblicato sulla G. U. n. 291 del 14/12/2016, il tasso di interesse legale diminuirà ulteriormente a partire dal primo gennaio 2017. La sensibile riduzione dei rendimenti dei titoli di Stato di breve durata (quello dei BOT è addirittura negativo come si può ...

Leggi tutto…
 Martedi 2 Agosto 2016
 title=
A cura della Redazione.

Il ministero dell'Economia e delle Finanze ha aggiornato il “tasso di interesse” per i ritardati pagamenti nell’ambito delle transazioni commerciali, come disciplinato dall’ articolo 5 del DLGS n. 231/2012. Come si legge dal comunicato pubblicato nella Gazzetta Ufficiale n. 178 del primo agosto 2016 il tasso di riferimento relativo al secondo semestre 2016 è ...

Leggi tutto…
 Giovedi 25 Febbraio 2016
 title=
Di Anna Andreani.
Con la risoluzione del 17 febbraio 2016 n. 3946 il Ministero dell'Economia e delle Finanze ha reso noti i presupposti e le modalità applicative per poter usufruire della riduzione del 50% in caso di immobile concesso in comodato ai familiari.

Com'è noto l’art. 1, comma 10, della legge n. 208 del 2015 (legge di stabilità 2016) ha inserito, nel comma 3 dell’art. 13 del ...

Leggi tutto…
Decreto MEF del 21 dicembre 2015 pubblicato nella G.U. n. 302 del 30-12-2015.
 Lunedi 4 Gennaio 2016
 title=
A cura della Redazione.
In seguito alla variazione del tasso di interesse legale il MEF ha adeguato le tabelle per il calcolo dei diritti di usufrutto a vita e delle rendite o pensioni in materia di imposta di registro e di imposta sulle successioni e donazioni.

È stato pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 302 del 30 dicembre 2015 il Decreto Ministeriale 21/12/2014 che determina i coefficienti per il calcolo ...

Leggi tutto…
 Mercoledi 16 Dicembre 2015
 title=
Di Anna Andreani.

E' stato pubblicato sulla G. U. n. n. 291 del 15/12/2015 il decreto ministeriale di aggiornamento del tasso di interesse legale che dal primo gennaio 2016 sarà pari allo 0,2% annuo, il valore più basso registrato dal 1942. La tabella per il calcolo degli interessi legali è stata aggiornata sulla base del nuovo decreto. Di seguito il testo del decreto: MINISTERO ...

Leggi tutto…
 Martedi 27 Gennaio 2015
 title=
A cura della Redazione.

Il ministero dell'Economia e delle Finanze ha aggiornato il “saggio di mora” per i ritardi nei pagamenti nell’ambito delle transazioni commerciali, come disciplinato dall’ articolo 5 del DLGS n. 231/2012. Il tasso di mora scende di un decimo di punto, passando dal precedente 0,15% all’attuale 0,05% e confermando la generale tendenza al ribasso dei tassi, come ad ...

Leggi tutto…
MEF - Decreto 22 dicembre 2014.
 Martedi 30 Dicembre 2014
 title=
A cura della Redazione.
Adeguamento delle modalità di calcolo dei diritti di usufrutto a vita e delle rendite o pensioni in materia di imposta di registro e di imposta sulle successioni e donazioni. (GU Serie Generale n.300 del 29/12/2014).

È stato pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 300 del 29 dicembre 2014 il Decreto Ministeriale 22/12/2014 che determina il valore del multiplo per la costituzione di ...

Leggi tutto…
 Lunedi 28 Luglio 2014
 title=
A cura della Redazione.

Con il comunicato pubblicato sulla G. U. n. 167 del 21 luglio 2014 il MEF ha disposto l’aggiornamento del tasso di mora che scende allo 0,15% (nel primo semestre era lo 0,25%). Pertanto il tasso di mora complessivo da applicare per i ritardati pagamenti nelle transazioni commerciali, compresa la maggiorazione BCE dell’ 8%, passa all’ 8,15%. Si ricorda infine che le ...

Leggi tutto…

Pag. 1/2 << Inizio< Indietro > Avanti>> Fine

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter


Aggiungi al tuo sito i box con le notizie
Prendi il Codice





Sito ideato dall' Avvocato Andreani - Ordine degli Avvocati di Massa Carrara - Partita IVA: 00665830451
Pagina generata in 0.038 secondi