Martedi 9 Marzo 2021
Riqualificazione energetica. Ma conviene a tutti? E le zanzariere?
Di Luca De Franciscis.

Con la riqualificazione energetica la convenienza della detrazione dall’IRPEF o dall’IRES è per tutti. La detrazione dalle imposte spetta quando si eseguono interventi su unità immobiliari e su edifici, o parte di essi, di qualunque categoria catastale e anche se rurali, compresi quelli strumentali per l’attività d’impresa o professionale.

 Lunedi 28 Dicembre 2020
Criterio di calcolo delle imposte per la cessione di diritti immobiliari nella separazione
Di Francesca De Carlo.

Il verbale di conciliazione giudiziale della separazione, con il quale si trasferisce una quota della casa, è un atto fra privati e, pertanto, l'acquirente può chiedere che il calcolo delle imposte venga fatto sulla base del valore catastale, (cosiddetto prezzo valore), e non sul corrispettivo pattuito tra le parti.

E' questo il principio sancito con l'ordinanza n. 24087 del 30 ...

Leggi tutto…
 Lunedi 2 Luglio 2018
Sottrazione fraudolenta al pagamento delle imposte: natura e presupposti
Di Fulvio Graziotto.

Decisione: Sentenza n. 10161/2018 Cassazione Penale - Sezione III.

Anche se l'atto dispositivo di un bene tanto mobile quanto immobile rende di per sé maggiormente difficoltosa ed incerta l'esazione del credito, essendo il danaro bene fungibile per eccellenza e quindi più facilmente occultabile, tanto da legittimare l'esperibilità dell'actio revocatoria in sede civile, non ...

Leggi tutto…
 Martedi 23 Gennaio 2018
Acquisto “prima casa”. Imposte ridotte 
Di Luca De Franciscis.

Chi acquista un’abitazione come “prima casa”, usufruisce di agevolazioni fiscali con imposte ridotte. E’ ridotta infatti al 2% (anziché al 9%) l’imposta di registro e le imposte ipotecaria e catastale sono applicate in misura fissa di 50 euro per ciascuna imposta (anziché 2% per l’ipotecaria e 1% la catastale). Quando invece si acquista da ...

Leggi tutto…
 Mercoledi 10 Gennaio 2018
L'affitto di azienda non esclude il regime delle società di comodo
Di Fulvio Graziotto.

Il mancato raggiungimento di un livello minimo di ricavi e proventi correlato al valore di determinati elementi patrimoniali è sintomatico della natura non operativa della società; l’affitto d’azienda di per sé non esclude dal regime. Decisione: Ordinanza n. 26728/2017 - Cassazione Civile.

Massima: L’affitto d’azienda non è - di per sé - ...

Leggi tutto…
Decisione: Sentenza n. 44451/2017 - Cassazione Penale.
 Sabato 25 Novembre 2017
Sottrazione fraudolenta al pagamento delle imposte:sufficiente la potenzialità del danno
Di Fulvio Graziotto.

Nel caso di cessione di azienda o di ramo d’azienda da parte di cedente fortemente indebitato con l’Erario, è potenzialmente configurabile il reato di sottrazione fraudolenta al pagamento di imposte.

Massima: Per la configurazione del reato di sottrazione fraudolenta al pagamento di imposte di cui all’art. 11 Decreto Legislativo n° 74/2000 non occorre che si sia ...

Leggi tutto…
 Martedi 9 Maggio 2017
La delega alla banca per il pagamento delle imposte libera il contribuente dall'obbligazione fiscale
Di Giovanni Iaria.

Il conferimento della delega per il pagamento delle imposte ad una banca da parte del contribuente libera definitivamente quest’ultimo dall’obbligazione fiscale.

Questo è quanto statuito dalla Corte di Cassazione – Sezione Tributaria Civile - con la sentenza nr. 9811/2017 pubblicata il 19 aprile 2017, che ha confermato il proprio orientamento giurisprudenziale già ...

Leggi tutto…

Pag. 1/1 << Inizio< Indietro > Avanti>> Fine

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter


Aggiungi al tuo sito i box con le notizie
Prendi il Codice





Sito ideato dall’Avvocato Andreani - Ordine degli Avvocati di Massa Carrara - Partita IVA: 00665830451
Pagina generata in 0.038 secondi