Giovedi 29 Aprile 2021
Rito del lavoro; mancato rispetto del termine di comparizione: conseguenze
Di Giovanni Iaria.

Nel rito lavoro, il termine non minore di venticinque giorni che deve intercorrere tra la data di notifica del ricorso in appello e quella dell’udienza di discussione, previsto per il giudizio di appello dal terzo comma dell’art. 435 c.p.c., è un termine ordinatorio e non perentorio. Pertanto, il suo mancato rispetto da parte dell’appellante non comporta l’improcedibilità ...

 Giovedi 21 Gennaio 2021
Citazione con errata indicazione della data dell’udienza di comparizione: conseguenze
Di Giovanni Iaria.

Con l’ordinanza n. 790/2021, pubblicata il 18 gennaio 2021, la Corte di Cassazione si è pronunciata sulle conseguenze derivanti dalla errata indicazione nell’atto di citazione della data dell’udienza di comparizione.

IL CASO: La vicenda trae origine dal giudizio promosso da una signora la quale conveniva innanzi al giudice di pace un ente chiedendo la condanna di ...

Leggi tutto…
 Mercoledi 27 Novembre 2019
Il creditore istante non compare all'udienza pre-fallimentare : conseguenze
Di Giovanni Iaria.

Con l’ordinanza n. 30445/2019, pubblicata il 21 novembre scorso, la Corte di Cassazione, si è pronunciata in merito alle conseguenze derivanti dalla mancata comparizione del creditore all’udienza fissata per la discussione dell’istanza di fallimento da lui stesso proposta. IL CASO: La vicenda esaminata dai Giudici di Piazza Cavour, nasce dalla sentenza con la quale il ...

Leggi tutto…
 Giovedi 14 Novembre 2019
Citazione: per rinnovare la notifica ordinata dal giudice necessario un nuovo atto di citazione
Di Giovanni Iaria.

Con l’ordinanza n. 28810/2019, pubblicata l’8 novembre 2019, la Corte di Cassazione si è pronunciata sulle modalità con le quali l’attore deve procedere, ai fini della sua validità, alla rinotifica della citazione nel caso in cui sia il Giudice a disporla.

IL CASO: Nella vicenda esaminata dai giudici di legittimità, il Tribunale alla prima udienza, ...

Leggi tutto…
 Martedi 2 Aprile 2019
Mancata comparizione personale della parte davanti al giudice: conseguenze
A cura della Redazione.

Con l'ordinanza n. 8771 del 29/03/2019 la Cassazione chiarisce le conseguenze della mancata comparizione della parte avanti al giudice che ne aveva disposto la comparizione personale. Il caso: T. G. ricorre in Cassazione avverso il decreto con cui il tribunale di Napoli ha dichiarato l'improcedibilità della domanda di indennizzo ex art. 35-ter L. 354/1975, per trattamento detentivo ...

Leggi tutto…
 Lunedi 19 Febbraio 2018
Omessa indicazione dell' udienza nella copia dell'appello: conseguenze
Di Giovanni Iaria.

L’omessa indicazione della data dell’udienza di comparizione nella copia notificata dell’atto di citazione in appello rende il gravame inammissibile con il passaggio in giudicato della sentenza impugnata o l’atto è nullo con la possibilità di sanatoria con la costituzione dell’appellato o il rinnovo della notifica in caso di mancata costituzione di quest’ultimo?

A questa domanda ha fornito la risposta la Terza ...

Leggi tutto…
 Martedi 31 Ottobre 2017
Opposizione a D.I. e mediazione: conseguenze in caso di mancata comparizione dell'opponente.
Di Anna Andreani.

Si segnala l'ordinanza del Tribunale di Mantova del 20 settembre 2017 in tema di mediazione e di improcedibilità dell'opposizione a decreto ingiuntivo. Nel caso in esame, l'attore opponente avverso un decreto ingiuntivo non si presentava all'incontro fissato per esperire la procedura della mediazione. All''udienza avanti al giudice, parte opposta eccepiva l'improcedibilità della ...

Leggi tutto…
 Lunedi 23 Ottobre 2017
Citazione non rispetta il termine di comparizione: va chiesta in comparsa una nuova udienza
Di Anna Andreani.

Si segnala la sentenza n. 24484 del 17/1072017 con cui la Corte di Cassazione si pronuncia in merito alle conseguenze del mancato rispetto del termine a comparire nell'atto di citazione.

Il caso: Il Condominio B. conveniva avanti al Tribunale il suo ex amministratore, Dott. R. L. , rappresentando che questi aveva affidato l'incarico di svolgere lavori per complessivi Euro 50. 908,80 - relative allo ...

Leggi tutto…

Pag. 1/1 << Inizio< Indietro > Avanti>> Fine

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter


Aggiungi al tuo sito i box con le notizie
Prendi il Codice





Sito ideato dall’Avvocato Andreani - Ordine degli Avvocati di Massa Carrara - Partita IVA: 00665830451
Pagina generata in 0.027 secondi