Venerdi 30 Novembre 2018
 title=
Di Giovanni Iaria.
L’Ufficiale Giudiziario notifica una cartella di pagamento al destinatario presso la residenza di quest’ultimo consegnandola ad un soggetto dichiaratosi addetto alla casa senza essere identificato. La notifica è valida?

La questione è stata affrontata di recente dalla Corte di Cassazione con l’ordinanza n. 30393/2018, pubblicata il 23 novembre scorso, con la quale i ...

Leggi tutto…
 Mercoledi 22 Agosto 2018
 title=
Di Anna Andreani.

La Corte di Cassazione nell'ordinanza n. 19397/2018 si pronuncia in merito alle conseguenze di una notifica via PEC effettuata dalla parte in proprio non andata a buon fine e alla disciplina a tale ipotesi applicabile. Il caso: l'Agenzia delle Entrate ricorreva, con atto notificato in data 24. 5. 2010 alla sola società indicata in epigrafe e successivamente, a seguito di ordinanza di ...

Leggi tutto…
 Giovedi 15 Marzo 2018
 title=
Di Giovanni Iaria.
Con l’ordinanza n. 29974/2017, pubblicata il 13 dicembre 2017, la Corte di Cassazione si è occupata dei casi in cui per contestare la relazione di notifica dell’ufficiale giudiziario è necessaria la querela di falso e dei casi in cui è sufficiente la sola prova contraria.

IL CASO: La vicenda nasce dalla querela di falso proposta da un contribuente su due relate di ...

Leggi tutto…
 Venerdi 12 Gennaio 2018
 title=
Di Giovanni Iaria.
Saranno molto probabilmente le Sezioni Unite della Corte di Cassazione a decidere se la notifica di un atto eseguita da un ufficiale giudiziario territorialmente incompetente è da considerarsi nulla o meno. Infatti, la Seconda Sezione Civile della Cassazione, con l’ordinanza interlocutoria n. 179/2018, pubblicata il 8 gennaio 2018, ha rimesso gli atti al Primo Presidente affinché valuti l’opportunità o meno di assegnare la causa alle Sezioni Unite.

IL CASO: la vicenda trae origine dal ricorso per Cassazione ...

Leggi tutto…
 Mercoledi 3 Maggio 2017
 title=
Di Anna Andreani.

La Corte di Cassazione con la sentenza n. 8638 del 3 aprile 2017 ha chiarito quali siano i doveri dell'ufficiale giudiziario prima di procedere alla notifica ex art. 143 cpc Nel caso in esame, la Corte d’appello di Brescia, in riforma della sentenza di primo grado, dichiarava inammissibile l’opposizione tardiva proposta dalla sig. ra B. G. avverso un decreto ingiuntivo ottenuto nei ...

Leggi tutto…
 Mercoledi 15 Febbraio 2017
 title=
Di Giovanni Iaria.
La Corte di Cassazione con la sentenza n. 3595 del 2017 è ritornata ad occuparsi delle modalità di notifica degli atti giudiziari al portiere dello stabile o del condominio dove abita il destinatario dell’atto da notificare.

Nel caso trattato dai Giudici di legittimità, una società in liquidazione aveva proposto ricorso avverso la sentenza con la quale la ...

Leggi tutto…

Pag. 1/1 << Inizio< Indietro > Avanti>> Fine

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter


Aggiungi al tuo sito i box con le notizie
Prendi il Codice





Sito ideato dall' Avvocato Andreani - Ordine degli Avvocati di Massa Carrara - Partita IVA: 00665830451
Pagina generata in 0.019 secondi