Martedi 5 Marzo 2024
Si prescrivono in cinque anni le sanzioni e gli interessi tributari
Di Giovanni Iaria.

Con l’ordinanza 5220/2024 del 27 febbraio scorso, la Corte di Cassazione si è nuovamente pronunciata sulla questione relativa al termine prescrizionale delle sanzione e degli interessi in materia tributaria.

IL CASO: La vicenda esaminata trae origine da una comunicazione preventiva di iscrizione ipotecaria, avente ad oggetto tributi erariali, notificata dall’Agenzia delle Entrate ad un ...

Leggi tutto…
Lunedi 4 Marzo 2024
Usura, usurarietà sopravvenuta e buona fede.
Di Dario Giuseppe Salvaggio.

La Cassazione con la sentenza n. 27545 del 28 settembre 2023 ha affermato che è contrario a buona fede il comportamento del creditore che chiede il pagamento di un tasso di interesse divenuto usuraio successivamente al momento di stipula del contratto.

La disciplina dell'usura nel nostro ordinamento giuridico si fonda su un concetto oggettivo di usura, in quanto la tutela è rivolta non tanto ...

Leggi tutto…
Lunedi 22 Gennaio 2024
Buoni fruttiferi e ritenuta fiscale: un'altra sentenza dà torto a Poste Italiane
Di Federica Dorgia.

L'erronea modalita' di calcolo da parte di Poste Italiane Spa della ritenuta fiscale sugli interessi maturati sui buoni postali fruttiferi.

Il risparmio sotto forma di buoni postali fruttiferi trentennali, sin dai tempi dei nostri nonni, è sempre stato quello preferito dagli italiani, poiché ispirati dalla trasparenza, solidità e dagli interessanti rendimenti che le Poste assicuravano ...

Leggi tutto…
Giovedi 18 Gennaio 2024
In aumento gli interessi moratori del primo semestre 2024
A cura della Redazione.

Con un breve comunicato pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 12 del 16 gennaio 2024, il Ministero dell'Economia e delle Finanze ha aggiornato il tasso di riferimento per il calcolo degli interessi di mora da ritardato pagamento nelle transazioni commerciali.

Il tasso di mora aumenta di mezzo punto percentuale salendo al 4,5% ed è valido per il primo semestre 2024.

Com'è noto, al ...

Leggi tutto…
Mercoledi 13 Dicembre 2023
Pubblicato il tasso di interesse legale 2024
A cura della Redazione.

Pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale il decreto annuale di adeguamento del tasso di interesse legale per il 2024.

Con il decreto 29 novembre 2023, pubblicato sulla G. U. n. 288 dell'11/12/2022, il Ministero dell'Economia e delle Finanze ha aggiornato il tasso di interesse legale con decorrenza 1° gennaio 2024.

A partire dal primo gennaio 2024 il nuovo tasso di interesse legale è fissato ...

Leggi tutto…
Mercoledi 4 Ottobre 2023
Impugnazione per gli interessi civili: la sentenza delle SS UU della Cassazione
Di Mario Pavone.

E’ stata depositata il 21 settembre la sentenza n. 38481/23 relativa alla questione in diritto, rimessa alle Sezioni Unite della Cassazione, per la decisione in diritto riguardante l’applicabilità, ai sensi dell’art. 573, comma 1-bis CPP a tutte i le impugnazioni per i soli interessi civili pendenti alla data del 30 dicembre 2022 ovvero alle sole impugnazioni proposte avverso le sentenze ...

Leggi tutto…
Giovedi 27 Aprile 2023
Legge Pinto: decorrenza degli interessi sull’indennizzo per l’irragionevole durata del processo
Di Giovanni Iaria.

Con l’ordinanza n. 10096, pubblicata il 17 aprile 2023, la Corte di Cassazione si è pronunciata in merito alla debenza o meno degli interessi in sede di liquidazione dell’equa riparazione per la durata irragionevole di un processo e in caso affermativo in merito alla loro decorrenza.

IL CASO: Il caso sottoposto all’esame dei giudici di legittimità parte da un ricorso ex art. 3, ...

Leggi tutto…
Venerdi 20 Gennaio 2023
Dal 2023 aumentano gli interessi di mora
A cura della Redazione.

Il Ministero dell'Economia e delle Finanze, con il comunicato pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 14 del 18/01/2023, ha aumentato il tasso di riferimento per il calcolo degli interessi di mora da ritardato pagamento nelle transazioni commerciali portandolo al 2,5%.

Si ricorda che al tasso di riferimento va aggiunta la maggiorazione dell' 8%, come previsto dall’ art. 2 del DLGS 192/2012, ...

Leggi tutto…
Ministero dell'Economia e delle Finanze: decreto 20 dicembre 2022.
Sabato 31 Dicembre 2022
Aggiornamento dei diritti di usufrutto 2023
A cura della Redazione.

Con decreto del 20 dicembre 2022, il Ministero dell'Economia e delle Finanze ha pubblicato l'adeguamento dei diritti di usufrutto e delle rendite o pensioni per il 2023 sulla base del nuovo tasso di interesse legale.

Con il Decreto del 20 dicembre 2022, pubblicato sulla G. U. n. 304 del 30/12/2022, il Ministero dell'Economia e delle Finanze rende noti i nuovi coefficienti 2023 per il calcolo dell'usufrutto ...

Leggi tutto…
Lunedi 19 Dicembre 2022
Nuovo aumento degli interessi legali dal 2023
A cura della Redazione.

Con il decreto 13 dicembre 2022, pubblicato sulla G. U. n. 292 del 15/12/2022, il Ministero dell'Economia e delle Finanze ha aggiornato il tasso di interesse legale con decorrenza 1° gennaio 2023.

Come ogni anno, il Ministero dell'Economia e delle Finanze, ha emanato il decreto che adegua il tasso di interesse legale per il nuovo anno.

A partire dal primo gennaio 2023 il nuovo tasso di interesse ...

Leggi tutto…
Martedi 23 Agosto 2022
La decorrenza degli interessi di mora sui compensi dovuti gli avvocati
Di Giovanni Iaria.

Con la sentenza n. 24481/2022, pubblicata il 9 agosto 2022, la Corte di Cassazione si è nuovamente pronunciata sulla questione relativa alla decorrenza degli interessi di mora sui compensi dovuti ad un avvocato per l’attività professionale svolta in favore di un proprio cliente in caso di ritardo o omesso pagamento da parte di quest’ultimo.

IL CASO: La vertenza approdata ...

Leggi tutto…
Lunedi 30 Maggio 2022
La Cassazione chiarisce da quando decorrono gli interessi sui compensi degli avvocati
Di Giovanni Iaria.

Con l’ordinanza n. 17122/2022, pubblicata il 26 maggio 2022, la Corte di Cassazione si occupata della questione relativa alla decorrenza degli interessi che maturano sui compensi spettanti agli avvocati per l’attività svolta in favore dei propri clienti.

IL CASO: La vertenza nasce dal ricorso ex art. 702 bis c. p. c. promosso da un avvocato nei confronti di due suoi cliente al fine di farsi ...

Leggi tutto…
Ministero dell'Economia e delle Finanze: decreto 21 dicembre 2021.
Lunedi 3 Gennaio 2022
Aggiornati i diritti di usufrutto 2022
A cura della Redazione.

Il Ministero dell'Economia e delle Finanze, con decreto del 21 dicembre 2021, ha pubblicato l'adeguamento dei diritti di usufrutto e delle rendite o pensioni per il 2022 sulla base del nuovo tasso di interesse legale.

Con il Decreto Ministeriale del 21 dicembre 2021 sono stati pubblicati i nuovi coefficienti per il calcolo dell'usufrutto in seguito alla variazione del tasso di interesse legale in vigore dal ...

Leggi tutto…
Giovedi 16 Dicembre 2021
Nuovo tasso di interesse legale 2022
A cura della Redazione.

Il Ministero dell'Economia e delle Finanze, con decreto del 13 dicembre 2021, ha aggiornato il tasso di interesse legale con decorrenza 1° gennaio 2022.

Con decreto del 13 dicembre 2021, pubblicato sulla G. U. n. 297 del 15/12/2021, il Ministero dell'Economia e delle Finanze ha aggiornato il saggio di interesse legale che dal primo gennaio 2022 aumenta all'1,25%.

Il consistente aumento del tasso ...

Leggi tutto…
Lunedi 15 Febbraio 2021
Interessi di mora primo semestre 2021
A cura della Redazione.

Il Ministero dell'Economia e delle Finanze, con il comunicato pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 29 del 4 febbraio 2021, ha lasciato invariato anche per il primo semestre 2021 il tasso di riferimento per il calcolo degli interessi di mora da ritardato pagamento nelle transazioni commerciali che resta pari allo 0%.

L'ultimo tasso maggiore di zero risale al primo semestre 2016 con lo 0,05%.

Gli ...

Leggi tutto…
Ministero dell'Economia e delle Finanze: decreto 18 dicembre 2020.
Giovedi 31 Dicembre 2020
Aggiornamento diritti di usufrutto e rendite 2021
A cura della Redazione.

Con il decreto 18/12/2020, pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 302 del 30/12/2020, il Ministero dell'Economia e delle Finanze ha pubblicato l'aggiornamente dei diritti di usufrutto e delle rendite o pensioni valide per il 2021 in base al nuovo tasso di interesse legale.

Con il Decreto Ministeriale 18/12/2020 sono stati aggiornati i coefficienti per il calcolo dell'usufrutto in seguito alla variazione del ...

Leggi tutto…
Lunedi 28 Dicembre 2020
Aggiornamento tasso di interesse legale 2021
A cura della Redazione.

Con il decreto dell'11 dicembre 2020, pubblicato nella G. U. n. 310 del 15/12/2020, il Ministero dell'Economia e delle Finanze ha pubblicato il nuovo tasso di interesse legale con decorrenza 1° gennaio 2021.

Scende ulteriormente il tasso di interesse legale per il nuovo anno che, a partire dal primo gennaio 2021, sarà pari allo 0,01%.

La sensibile riduzione del saggio di interesse legale ...

Leggi tutto…
Mercoledi 5 Agosto 2020
Pubblicato il tasso di mora del secondo semestre 2020
A cura della Redazione.

Con il comunicato pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 191 del 31 luglio 2020, il Ministero dell'Economia e delle Finanze ha stabilito che il tasso di riferimento per il calcolo degli interessi di mora da ritardato pagamento nelle transazioni commerciali resterà invariato anche per il secondo semestre 2020, ossia pari allo 0%.

Ricordiamo che al tasso di riferimento va aggiunta la maggiorazione ...

Leggi tutto…
Martedi 9 Giugno 2020
Natura delle clausole di capitalizzazione trimestrale degli interessi
Di Fabio Longo.

Le clausole di capitalizzazione trimestrale degli interessi, afferendo solo all'uso negoziale e non al dettato normativo, non danno luogo al fenomeno dell’inserzione automatica nel contratto di conto corrente ai sensi dell’art. 1374 C. C.

Il caso: La società XY, da me patrocinata, ha chiesto al Tribunale di Lecce la dichiarazione di nullità delle clausole riguardanti gli interessi ...

Leggi tutto…
Venerdi 17 Aprile 2020
Interessi moratori e interessi per dilazione di pagamento: diversità ontologica e funzionale
Di Paolo Calabretta.

Il Tribunale di Palermo, con l’allegata Sentenza n. 1246/2020 del 02/04/2020, ha statuito quanto segue: “…Venendo poi alla censurata applicazione con riguardo a due delle fatture poste a fondamento della domanda d’ingiunzione di interessi moratori sugli interessi per dilazione di pagamento ivi previsti, si ritiene che la diversità ontologica e funzionale delle due suindicate ...

Leggi tutto…

Pag. 1/4 << Inizio< Indietro > Avanti>> Fine

Iscriviti gratis alla nostra newsletter


Aggiungi al tuo sito i box con le notizie
Prendi il Codice





Sito ideato dall’Avvocato Andreani - Ordine degli Avvocati di Massa Carrara - Partita IVA: 00665830451
Pagina generata in 0.044 secondi