Giovedi 28 Marzo 2024
Il docente/avvocato che patrocina cause nelle quali è parte il MIM è soggetto a sanzione?
Di Gianfranco Nunziata.

Un professore che esercita anche l’attività di avvocato può avere cause contro la sua Amministrazione e quindi il Ministero dell’Istruzione? La Corte di Appello di Bologna con sentenza del 25. 03. 2024 n. 191 ha stabilito di si!

La vicenda processuale ha riguardato un di un docente/avvocato che era stato sanzionato dall’U. P. D. (ufficio procedimenti disciplinari) ...

Leggi tutto…
Giovedi 21 Marzo 2024
Sicurezza del personale scolastico: pubblicata la legge n. 25/2024.
Di Francesca De Carlo.

Pubblicata sulla Gazzetta Ufficiale n. 63 del 15 marzo 2024, la legge 4 marzo 2024, n. 25, recante modifiche agli articoli 61, 336 e 341-bis del codice penale e altre disposizioni per la tutela della sicurezza del personale scolastico.

L' articolo 1 istituisce, presso il Ministero dell'istruzione e del merito, l' Osservatorio sulla sicurezza del personale scolastico, con lo scopo di analizzare le segnalazioni ...

Leggi tutto…
Giovedi 6 Maggio 2021
Bullismo: responsabilità per culpa in vigilando e legittimazione passiva del Miur
Di Francesca De Carlo.

Le amministrazioni scolastiche agiscono in veste di organi statali e non di soggetti distinti dallo Stato onde, essendo riferibili direttamente al Ministero gli atti posti in essere dal personale (docente e non docente), nelle controversie relative agli illeciti ascrivibili a culpa in vigilando dello stesso, legittimato passivo è il Ministero e non l'Istituto.

Il caso: Il Tribunale di Potenza, con ...

Leggi tutto…
Giovedi 30 Gennaio 2020
Il Consiglio di Stato accoglie l'istanza cautelare e sospende la sentenza del Tar.
Di Maurizio Danza.

Il Consiglio di Stato accoglie l'istanza cautelare e sospende la sentenza del Tar: le competenze all'esercizio della professione docente si conseguono anche in un paese diverso dalla Romania secondo le direttive europee.

Di particolare importanza la pronuncia della Sesta Sezione del Consiglio di Stato n. 92 del 17 gennaio 2020 di accoglimento, in merito all’appello patrocinato dallo scrivente, a favore ...

Leggi tutto…
Martedi 23 Luglio 2019
Applicabile il regime di riconoscimento generale della professione docente in Italia.
Di Maurizio Danza.

Il TAR Lazio applica erroneamente alla professione docente il regime del riconoscimento automatico e non quello generale della dir. 36/2005 richiamato espressamente nell’avviso Miur n. 5636/2019; erronea applicazione nelle sentenze del Tar Lazio-Roma in tema di riconoscimento della professione docente in Italia secondo la dir. ue n. 36/2005 delle sentenze della corte europea relative al regime del ...

Leggi tutto…

Pag. 1/1 << Inizio< Indietro > Avanti>> Fine

Iscriviti gratis alla nostra newsletter


Aggiungi al tuo sito i box con le notizie
Prendi il Codice





Sito ideato dall’Avvocato Andreani - Ordine degli Avvocati di Massa Carrara - Partita IVA: 00665830451
Pagina generata in 0.026 secondi