Mercoledi 3 Febbraio 2021
L'estorsione via web: il caso della sextortion
Di Serena Conte.

Il massiccio utilizzo dei social network, ma anche la frequentazione di siti di incontri da parte di una vasta platea di utenti, ha coinciso con la diffusione di alcuni reati perpetrati attraverso il web.

In particolare, negli ultimi anni, si è assistito all’aumento esponenziale dei reati di truffa ed estorsioni, soprattutto a sfondo sessuale, online, a discapito di malcapitati navigatori della ...

Leggi tutto…
Mercoledi 30 Settembre 2020
La rilevanza dell’indirizzo IP nella diffamazione via web
Di Rosalba Taverniti.

Cassazione Penale, Sez. V. 5, febbraio 2018, n. 5352

La pronuncia giurisprudenziale esaminanda schiude una questione di rilevante interesse per gli operatori del diritto, relativa al ruolo assunto dall'indirizzo IP ai fini dell’accertamento della penale responsabilità per il delitto di diffamazione commesso tramite il noto social network “Facebook”.

Ebbene, prima di ...

Leggi tutto…

Pag. 1/1 << Inizio< Indietro > Avanti>> Fine

Iscriviti gratis alla nostra newsletter


Aggiungi al tuo sito i box con le notizie
Prendi il Codice





Sito ideato dall’Avvocato Andreani - Ordine degli Avvocati di Massa Carrara - Partita IVA: 00665830451
Pagina generata in 0.025 secondi