Tar Lazio: il diritto di accesso al diario giornaliero dei servizi sociali relativo ai figli minori

Tar Lazio: il diritto di accesso al diario giornaliero dei servizi sociali relativo ai figli minori

I genitori hanno diritto a prendere visione ed acquisire copia del c.d. Diario Giornaliero, inserito nella "Cartella sociale" dei minori, che contiene un elenco cronologico degli interventi svolti nonché appunti manoscritti degli assistenti sociali incaricati del caso.

Venerdi 28 Gennaio 2022

In tal senso ha deciso il T.A.R. Lazio nella sentenza n. 716 del 21 gennaio 2022.

Il caso: Tizia ricorre avanti al Tar Lazio nei confronti Roma Capitale:

- per la declaratoria ex art.116 cpa di illegittimità ed i provvedimenti consequenziali della nota del Direttore, Direzione Socio-educativa, Municipio...omissis... con oggetto: "domanda di accesso agli atti - richiesta copia documentazione relativa ai minori."., con la quale Roma Capitale, Municipio...., negava parzialmente l'accesso, concedendo solo l'accesso parziale, ai documenti amministrativi richiesti con istanza di accesso ai documenti amministrativi presentata il 30 agosto 2021,

- nonchè per l'accertamento del diritto della ricorrente a prendere visione ed acquisire copia in carta semplice di tutti i documenti, atti, relazioni e provvedimenti predisposti dai Servizi Sociali, funzionali alla difesa in giudizio di Tizia nell'ambito del procedimento in essere presso il Tribunale per i Minorenni di Roma.

Nel costituirsi in giudizio, Roma Capitale eccepisce che l'accesso non possa essere esercitato, in quanto il Diario Giornaliero non costituirebbe documento amministrativo ostensibile, ai sensi della L.n.241/90: in particolare, gli appunti manoscritti non assurgerebbero a documento amministrativo, concernendo mere annotazioni personali, utilizzate quale supporto per le relazioni finali degli assistenti sociali.

Per i giudici amministrativi il ricorso è fondato; sul punto osservano che:

a) Secondo la definizione recata dall'art.22, co.1, lett. d) L.n.241/90, la nozione di documento amministrativo comprende "qualsiasi rappresentazione grafica...del contenuto di atti, anche interni...detenuti da una pubblica amministrazione";

b) nella fattispecie in esame, il Diario Giornaliero contiene documenti che, seppure interni al procedimento, costituiscono la fonte delle relazioni finali degli assistenti sociali e, in definitiva, atti in ordine ai quali può legittimamente esercitarsi il diritto d'accesso, non potendosi ragionevolmente escludere l'interesse dell'istante a valutare, ad esempio, la corrispondenza di quanto esposto nelle relazioni finali degli assistenti sociali rispetto a quanto risulti annotato nel Diario, tenuto vieppiù conto della palesata esigenza difensiva;

c) peraltro, gli appunti manoscritti non rivestono mero carattere informale ad uso esclusivamente personale, ma sono riportati in un documento strutturato (il Diario Giornaliero) utilizzato dagli assistenti sociali per l'esercizio delle determinazioni di competenza e, a tal fine, stabilmente collocato nella cartella sociale del minore.

Allegato:

TAR Lazio sentenza n.716 2022

Vota l'articolo:
1 / 5 (1voto)

Iscriviti gratis alla nostra newsletter


Aggiungi al tuo sito i box con le notizie
Prendi il Codice





Sito ideato dall’Avvocato Andreani - Ordine degli Avvocati di Massa Carrara - Partita IVA: 00665830451
Pagina generata in 0.033 secondi