Danno da micropermanenti: aggiornati il punto base e l'indennitÓ giornaliera.
Decreto Ministeriale 17 luglio 2017 pubblicato sulla G.U. n. 196 del 23/08/2017.
A cura della
Danno da micropermanenti: aggiornati il punto base e l'indennitÓ giornaliera.
Venerdi 25 Agosto 2017

Come ogni anno, è stato pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale, il Decreto di adeguamento dei valori economici tabellari per il risarcimento del danno biologico da lesioni micropermanenti fino a 9 punti di invalidità.

Il Decreto Ministeriale del 17 luglio 2017, pubblicato nella Gazzetta 196 del 23 agosto, ha disposto (con l'art. 1, comma 1) che, a decorrere dal mese di aprile 2017, gli importi indicati nel comma 1 dell'art. 139 del Codice delle assicurazioni private e rideterminati, da ultimo, con il decreto ministeriale 19 luglio 2016, sono aggiornati come segue:

  • ottocentotre euro e settantanove centesimi, per quanto riguarda l'importo relativo al valore del primo punto di invalidita', di cui alla lettera a) dell'art. 139;
  • quarantasei euro e ottantotto centesimi, per quanto riguarda l'importo relativo ad ogni giorno di inabilita' assoluta, di cui alla lettera b) dell'art. 139.

Ricordiamo che i valori economici per il risarcimento delle lesioni di lieve entità, come stabilito dal comma 5 del citato art. 139, sono aggiornati annualmente in base all'andamento dell' Indice Istat FOI (famiglie di operai e impiegati), lo stesso utilizzato per le rivalutazioni di pensioni, assegni di mantenimento e canoni di locazione.

Il decreto entra in vigore il 7 settembre 2017.

NOTA:

La “Legge annuale per il mercato e la concorrenza” (legge 4 agosto 2017, n. 124), recentemente pubblicata in Gazzetta e in vigore dal 29 agosto 2017, nel modificare l'art. 139 riporta al comma 19 dell'art. 1 un valore dell'indennità temporanea giornaliera errato pari a € 39,37 mentre quello in vigore prima del presente aggiornamento risultava € 46,10.

Ovviamente, a prescindere da ogni refuso o mancato aggiornamento, i valori indicati nel presente decreto di adeguamento hanno la precedenza su quanto riportato nel testo di legge e sono gli unici da considerare per il calcolo.

 

Risorse correlate

Anche se il decreto entra in vigore da settembre abbiamo aggiornato le nostre applicazioni di calcolo:

N.B.: per utilizzare i valori precedenti potete selezionare come anno di riferimento il 2016.

Testo del decreto.

MINISTERO DELLO SVILUPPO ECONOMICO DECRETO 17 luglio 2017

Aggiornamento annuale degli importi per il risarcimento del danno biologico per lesioni di lieve entita', derivanti da sinistri conseguenti alla circolazione dei veicoli a motore e dei natanti, art. 139, comma 5, del decreto legislativo 7 settembre 2005, n. 209. (17A05783) (GU Serie Generale n.196 del 23-08-2017)

IL MINISTRO DELLO SVILUPPO ECONOMICO

Visto il decreto legislativo 7 settembre 2005, n. 209, recante il Codice delle assicurazioni private, modificato dal decreto legislativo 12 maggio 2015, n. 74;

Visto in particolare, l'art. 139, comma 5, del predetto Codice, ai sensi del quale gli importi del risarcimento del danno biologico per lesioni di lieve entita' derivanti da sinistri conseguenti alla circolazione dei veicoli a motore e dei natanti, indicati nel comma 1 del medesimo articolo, sono aggiornati annualmente con decreto del Ministro dello sviluppo economico in misura corrispondente alla variazione dell'indice nazionale dei prezzi al consumo delle famiglie di operai ed impiegati, accertata dall'ISTAT;

Visto l'indice ISTAT dei prezzi al consumo per le famiglie di operai ed impiegati, relativo al mese di aprile 2017, pubblicato nella Gazzetta Ufficiale della Repubblica italiana - Serie generale - n. 148 del 27 giugno 2017;

Visto il decreto del Ministro dello sviluppo economico, in data 19 luglio 2016, adottato ai sensi dell'art. 139, comma 5, del Codice, con il quale gli importi di cui al predetto art. 139, comma 1, sono stati da ultimo aggiornati alla variazione del sopracitato indice ISTAT a decorrere dal mese di aprile 2016;

Ritenuto di dover adeguare gli importi di cui al citato decreto del Ministro dello sviluppo economico in data 19 luglio 2016, applicando la maggiorazione dell'1,7% pari alla variazione percentuale del predetto indice ISTAT, a decorrere dal mese di aprile 2017;

Decreta:

Art. 1

  1. A decorrere dal mese di aprile 2017, gli importi indicati nel comma 1 dell'art. 139 del Codice delle assicurazioni private e rideterminati, da ultimo, con il decreto ministeriale 19 luglio 2016, sono aggiornati nelle seguenti misure:

ottocentotre euro e settantanove centesimi, per quanto riguarda l'importo relativo al valore del primo punto di invalidita', di cui alla lettera a);

quarantasei euro e ottantotto centesimi, per quanto riguarda l'importo relativo ad ogni giorno di inabilita' assoluta, di cui alla lettera b).

  1. Il presente decreto sara' pubblicato nella Gazzetta Ufficiale della Repubblica italiana.

Roma, 17 luglio 2017

Il Ministro: Calenda

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter


Aggiungi al tuo sito i box con le notizie
Prendi il Codice





Sito ideato dall' Avvocato Andreani - Ordine degli Avvocati di Massa Carrara - Partita IVA: 00665830451
Pagina generata in 0.057 secondi