Giovedi 21 Settembre 2023
Il filmato della videosorveglianza urbana è documento amministrativo ai fini del diritto di accesso
Di Anna Andreani.

Si segnala la sentenza n. 538 del 4 settembre 2023 con cui il TAR Marche, in tema di diritto di accesso agli atti, ha affermato la natura di documento amministrativo delle immagini della videosorveglianza urbana, accessibile dal cittadino.

Il caso. Tizio rimaneva coinvolto in un incidente, nel quale riportava lesioni; In data 17 luglio 2020 la Polizia Locale ricostruiva l’accaduto, in assenza di ...

Leggi tutto…
Venerdi 17 Marzo 2023
La scheda informativa del Garante per la tutela dei minori su Internet: lo sharenting
A cura della Redazione.

Il Garante per la protezione dei dati personali| con l'informativa del 14 marzo 2023, nell'affrontare la tematica dello sharenting, suggerisce ai genitori una serie di accorgimenti per limitare la diffusione online di contenuti che riguardano i propri figli.

Qui di seguito il contenuto dell'informativa:

“Con il termine “sharenting” si intende il fenomeno della condivisione online ...

Leggi tutto…
Venerdi 9 Settembre 2022
Risponde del reato di violenza sessuale di gruppo anche chi incita e approva i video degli abusi.
Di Francesca De Carlo.

“La realizzazione di un contributo morale, da parte del concorrente che non realizza l'azione tipica, sul luogo e nel momento del fatto costituisce una condotta di partecipazione punita direttamente ai sensi dell'art. 609-octies cod. pen. ”.

La Terza Sezione Penale della Cassazione, con sentenza n. 32503, depositata lo scorso 5 settembre, ha dichiarato che l'indagata è chiamata a rispondere ...

Leggi tutto…
Mercoledi 22 Settembre 2021
Vietato pubblicare video e filmati della figlia minore sui social senza il consenso dell'altro genitore
Di Anna Andreani.

Con ordinanza del 30 agosto 2021 il Tribunale di Trani si occupa della problematica inerente la pubblicazione di video e filmati di minori su social network, in particolare su TikTok, da parte di uno dei genitori senza il consenso dell'altro.

Il caso: Tizio proponeva reclamo avverso l'ordinanza del giudice monocratico del Tribunale di Trani, con cui era stato dichiarato inammissibile il ricorso ex art. 700 c. ...

Leggi tutto…
Giovedi 9 Aprile 2020
Non è diffamazione l'offesa in video chat
Di Federica Ascione.

Con la sentenza n. 10905 depositata il 31 marzo 2020, la Corte di Cassazione ha stabilito che chi offende qualcuno in un gruppo chat non commette il reato di diffamazione, bensì di ingiuria aggravata, se l’offeso è presente all’episodio.

La fattispecie riguarda il caso di un ragazzo accusato di aver diffamato un conoscente a causa di una discussione intercorsa tra i due durante una ...

Leggi tutto…
Giovedi 23 Maggio 2019
In viaggio con “Resto al Sud”: le storie di giovani imprenditori, raccontate in filmati.
Di Luca De Franciscis.

Vi è una indiscussa coesistenza tra libero mercato e intervento pubblico, al fine di proteggere, sostenere e sviluppare altri settori – innovativi nelle idee – e comunque considerati strategici per la crescita del Paese.

“Resta al Sud”, con l’incentivo che sostiene la nascita di nuove attività imprenditoriali nelle regioni del Mezzogiorno, continua a riscuotere ...

Leggi tutto…

Pag. 1/1 << Inizio< Indietro > Avanti>> Fine

Iscriviti gratis alla nostra newsletter


Aggiungi al tuo sito i box con le notizie
Prendi il Codice





Sito ideato dall’Avvocato Andreani - Ordine degli Avvocati di Massa Carrara - Partita IVA: 00665830451
Pagina generata in 0.03 secondi