Giovedi 29 Luglio 2021
Successioni: la rinuncia all'ereditą esclude l'obbligo di pagare i debiti
Di Giovanni Iaria.

La rinuncia all’eredità da parte del chiamato esclude l’obbligo di quest’ultimo di pagare i debiti del de cuius anche se ha depositato la dichiarazione di successione. Lo ha ribadito la Corte di Cassazione con l’ordinanza n. 21006/2021, pubblicata il 22 luglio 2021.

IL CASO: Nel caso esaminato, l’Agenzia delle Entrate notificava ai presunti eredi del titolare di una ...

Leggi tutto…
Martedi 30 Aprile 2019
Decreto-crescita: rottamazione delle entrate degli Enti Locali
Di Luca De Franciscis.

Il decreto crescita è stato approvato dal Consiglio dei Ministri ma non lo si può dire ancora del tutto definitivo. Per avere certezza, sulle norme in esso contenute, bisognerà aspettare la pubblicazione sulla Gazzetta Ufficiale.

Con il decreto crescita sono state approvate molte disposizioni di legge e tra queste quella della rottamazione delle entrate degli enti locali.

Con la ...

Leggi tutto…
Lunedi 1 Ottobre 2018
Conti correnti intestati ai familiari del socio di maggioranza, presunzioni e onere della prova
Di Francesco Rubera.

La verifica sui conti correnti bancari degli stretti familiari del socio di maggioranza dà luogo alla presunzione iuris tantum della natura fittizia in presenza di elementi concomitanti idonei a dimostrare la riferibilità delle somme alla società - Cass. Ord. 12/09/ 2018, n. 22224.

Con sentenza n. 3197/40/16 la CTR Lazio confermava la decisione di I grado con la quale era stato accolto il ...

Leggi tutto…
Mercoledi 26 Settembre 2018
Il Baratto amministrativo: presupposti e requisiti
Di Luca De Franciscis.

Il baratto amministrativo permette ai cittadini di pagare i propri debiti tributari al Comune, nel quale hanno la residenza, offrendo il proprio lavoro a titolo gratuito.

Il baratto amministrativo esiste da quando è stata approvata la Legge 11 novembre 2014, n. 164 che, all’art 24 intitolato “Misure di agevolazione della partecipazione delle comunità in materia di tutela e ...

Leggi tutto…
Commento all’ Ordinanza della Corte di Cassazione 18 giugno 2018, n.16098.
Venerdi 22 Giugno 2018
Tributario: richiesta di rateizzazione, riconoscimento di debito e prescrizione
Di Francesco Rubera.

La Corte di Cassazione con l’Ordinanza n. 16098 del 18 giugno 2018, ha chiarito il principio distintivo tra l’effetto dell’inesistenza di ipotesi di acquiescenza del debito, in seguito a domanda di rateizzazione, che riguarda l’an della pretesa tributaria e l’effetto interruttivo della prescrizione estintiva incorporata nell’atto della riscossione, che riguarda la differente ...

Leggi tutto…

Pag. 1/1 << Inizio< Indietro > Avanti>> Fine

Iscriviti gratis alla nostra newsletter


Aggiungi al tuo sito i box con le notizie
Prendi il Codice





Sito ideato dall’Avvocato Andreani - Ordine degli Avvocati di Massa Carrara - Partita IVA: 00665830451
Pagina generata in 0.028 secondi