Venerdi 3 Giugno 2022
Confisca del veicolo e sanzione sostitutiva del lavoro di pubblica utilità.
Di Mattia Fontana.

Corte di Cassazione IV Sezione penale sentenza 23 maggio 2022 n. 20033.

Il caso

Il Procuratore generale presso la Corte d'appello di Ancona ricorreva per saltum avverso la sentenza con la quale il Tribunale di Ancona condannava l’imputata alla pena ritenuta di giustizia — sostituita dal lavoro di pubblica utilità - in relazione al reato a lei ascritto al capo A) (art. 187, comma 8, ...

Leggi tutto…
Mercoledi 25 Maggio 2022
Convalida di arresto: i limiti del potere di verifica e controllo del G.I.P.
Di Mattia Fontana.

IL CASO

La Procura della Repubblica presso il Tribunale di Milano, proponeva ricorso per Cassazione avverso un’ordinanza del G. I. P. del Tribunale di Milano, eccependo, con un unico motivo, la violazione dell'art. 391, comma 4, c. p. p.

Con la medesima ordinanza infatti, il G. I. P. , aveva rigettato la richiesta di convalida dell'arresto e di contestuale applicazione della misura cautelare ...

Leggi tutto…
Giovedi 28 Aprile 2022
Applicabilità del 5° comma dell'art.73 dpr 309/90
Di Lorenzo Marcovecchio.

Ammissibilità della tenuità del fatto anche ad episodi che costituiscono attuazione del programma criminoso associativo.

Accogliendo uno dei motivi di ricorso spiegati dall'Autore del presente articolo, la VI sezione penale della Corte di Cassazione con sentenza n. 14510/2022, ha ribadito il principio secondo il quale “in tema di stupefacenti, la fattispecie del fatto di lieve ...

Leggi tutto…
Giovedi 3 Dicembre 2020
L’applicabilità ai reati in materia di stupefacenti dell’attenuante ex art. 62 cp n. 4
Di Lorenzo Marcovecchio.

Le Sezioni Unite della Corte di Cassazione sono state chiamate a dirimere un contrasto giurisprudenziale apertosi negli anni e relativo all’applicabilità anche ai reati in materia di stupefacenti della speciale tenuità di cui all’art. 62 cp n. 4.

La norma in esame rubricata sotto il titolo “circostanze attenuanti comuni” prevede, al punto n. 4, che “l'avere, nei ...

Leggi tutto…
Martedi 28 Aprile 2020
La coltivazione domestica di stupefacenti.
Di Giuseppe Gervasi.

Le coltivazioni domestiche di piante da sostanze stupefacenti non sono tutte uguali e le Sezioni Unite penali con la sentenza n. 12348/2020 intervengono per cercare di dirimere annosi contrasti in tema di configurabilità del reato di coltivazione casalinga di piante da stupefacenti.

La vicenda giudiziaria di un cittadino campano intento a coltivare due piantine di marijuana e detenere 11 grammi e 25 ...

Leggi tutto…
Sabato 8 Ottobre 2016
Guida in stato di alterazione psicofisica ed accertamenti ematici: una questione ancora aperta
Di Cinzia Giambruno.

Negli ultimi anni si è assistito ad un progressivo inasprimento delle pene relative alla guida in stato di alterazione psicofisica e reati conseguenti, con conseguente ampliamento del ricorso ai prelievi ematici al fine di accertare la presenza di alcool o droga nel sangue dei conducenti dei veicoli soggetti a controllo.

Ciò comporta tuttavia una serie di problemi che, alla luce della ...

Leggi tutto…

Pag. 1/1 << Inizio< Indietro > Avanti>> Fine

Iscriviti gratis alla nostra newsletter


Aggiungi al tuo sito i box con le notizie
Prendi il Codice





Sito ideato dall’Avvocato Andreani - Ordine degli Avvocati di Massa Carrara - Partita IVA: 00665830451
Pagina generata in 0.035 secondi