Venerdi 30 Agosto 2019
Moto contro cassonetto dei rifiuti mal posizionato: profili di responsabilità
Di Giovanni Iaria.

Ad oggi, nonostante l’aumento del servizio di raccolta dei rifiuti porta a porta, sono molte le città dove sono ancora presenti i cassonetti dei rifiuti posizionati sulle carreggiate delle strade. Chi ne risponde dei danni causati a terzi per il mal posizionamento dei suddetti cassonetti sulla carreggiata della strada?

A questa domanda ha fornito risposta la Corte di Cassazione con la sentenza ...

Leggi tutto…
Mercoledi 23 Gennaio 2019
Modalità alternative di notifica della cartella esattoriale
Di Fulvio Graziotto.

Decisione: Ordinanza n. 1243/2019 Cassazione Civile - Sezione VI.

La notifica della cartella esattoriale può avvenire anche mediante invio diretto, da parte del concessionario, di lettera raccomandata con avviso di ricevimento, in quanto il D. P. R. 29 settembre 1973, n. 602, art. 26, comma 1, seconda parte prevede una modalità di notifica, integralmente affidata al concessionario stesso ed ...

Leggi tutto…
Mercoledi 9 Maggio 2018
Tributario: impugnazione degli atti del concessionario e competenza territoriale.
Di Isabella Di Blasi.

Con sentenza depositata in data 13/02/2018 la Commissione Tributaria Provinciale di Palermo, dichiarava la propria l’incompetenza territoriale in relazione all’impugnazione di comunicazione preventiva di ipoteca unitamente alla supposta cartella di pagamento.

IL CASO: Un contribuente impugnava la comunicazione preventiva di ipoteca (su beni immobili insistenti nella provincia di Trapani), ...

Leggi tutto…
Mercoledi 22 Novembre 2017
Le innovazioni in materia di litisconsorzio nel processo tributario
Di Francesco Rubera.

Le innovazioni in materia di litisconsorzio nel processo tributario e l'influenza della mediazione - reclamo alla luce del mutato orientamento delle SS. UU. sulla natura amministrativa del d. lgs. 112/99.

La tematica dell'art. 39 del D. lgs. 112/99, ove è sancito il principio secondo il quale: " il concessionario ( oggi Agente della Riscossione), nelle liti promosse contro di lui che non riguardano ...

Leggi tutto…
Martedi 12 Settembre 2017
Concessionario tarda a consegnare il certificato di proprieta’: puo' l'acquirente risolvere il contratto?
Di Giovanni Iaria.

Il ritardo da parte del concessionario nella consegna del certificato di proprietà del PRA all’acquirente di un veicolo legittima quest’ultimo alla richiesta di risoluzione del contratto di compravendita?

A questa domanda ha fornito la risposta la Corte di Cassazione con l’ordinanza n. 20843/2017, depositata il 6 settembre 2017, con la quale i giudici di legittimità hanno ...

Leggi tutto…

Pag. 1/1 << Inizio< Indietro > Avanti>> Fine

Iscriviti gratis alla nostra newsletter


Aggiungi al tuo sito i box con le notizie
Prendi il Codice





Sito ideato dall’Avvocato Andreani - Ordine degli Avvocati di Massa Carrara - Partita IVA: 00665830451
Pagina generata in 0.046 secondi