Cassazione Civile, Ordinanza Num. 10158 Anno 2021 del 16/04/2021.
 Lunedi 19 Luglio 2021
Attivitą dell'informatore medico-scientifico e attivitą dell'agente: differenze.
Di Lorenzo Mosca.

Ad avviso della Corte di Cassazione, gli Informatori Medici o Scientifici, operanti per conto di cause farmaceutiche, sono da considerarsi lavoratori subordinati qualora essi si limitino a persuadere la Clientela informandola delle qualità e bontà del prodotto, ma non si occupino di promuovere vendite o concludere contratti.

La Suprema Corte di Cassazione, partendo dall’assunto ...

Leggi tutto…
Civile Sent. Sez. L Num. 14062 Anno 2021.
 Lunedi 31 Maggio 2021
L'indennitą di fine rapporto e di mancato preavviso degli agenti di commercio
Di Lorenzo Mosca.

La Suprema Corte di Cassazione torna ad occuparsi, con questa recentissima pronuncia in tema di diritti degli Agenti di Commercio, dei termini decadenziali e prescrizionali delle indennità di fine rapporto e di quella di mancato preavviso.

La Corte di appello di Napoli, in parziale accoglimento del gravame dell’Agente di Commercio, aveva condannato la Preponente al pagamento, in favore ...

Leggi tutto…
Corte di Cassazione ordinanza 22 giugno 2020 n. 12197.
 Giovedi 1 Aprile 2021
Distinzione tra rapporto di agenzia e procacciamento di affari.
Di Lorenzo Mosca.

Rapporto di agenzia e di procacciamento di affari – La sola percezione di compensi provvigionali non è idonea a qualificare il rapporto come di natura agenziale, in assenza di prova sugli ulteriori requisiti di stabilità e continuità del rapporto - Irrilevanza dell'iscrizione nell'albo degli agenti.

La vicenda che ci occupa trae origina de una sentenza della Corte d'appello ...

Leggi tutto…
Cassazione Civile, Sentenza numero n. 9291 del 20 maggio 2020.
 Giovedi 25 Febbraio 2021
Contratto di agenzia, diritto di esclusiva e diritto alle provvigioni postume
Di Lorenzo Mosca.

Nella sentenza in commento la Suprema Corte di Cassazione torna ad occuparsi del contratto di Agenzia ed in particolare del diritto di esclusiva sulla zona e del diritto alle provvigioni postume, con ogni conseguenza sulle indennità indirette derivante dalla maturazione di tali ultime provvigioni.

Nel caso specifico, analizzando il quale la Corte esprime alcuni importanti principi di diritto, ...

Leggi tutto…
 Martedi 13 Ottobre 2020
Mandato: quando sono vessatorie le clausole che prevedono storni delle provvigioni.
Di Lorenzo Mosca.

Sono vessatorie tutte quelle previsioni che introducano nel mandato, in tema di storni provvigionali, delle “condizioni restitutorie” legate alla crescita aziendale e alla stabilità nel tempo degli affari conclusi.

Una pronuncia di sicuro impatto quella emessa il 26. 2. 2020 dalla Sezione Lavoro della Corte di Cassazione, pubblicata in data 8. 9. 2020. Il fatto: un agente di ...

Leggi tutto…

Pag. 1/1 << Inizio< Indietro > Avanti>> Fine

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter


Aggiungi al tuo sito i box con le notizie
Prendi il Codice





Sito ideato dall’Avvocato Andreani - Ordine degli Avvocati di Massa Carrara - Partita IVA: 00665830451
Pagina generata in 0.028 secondi