“Resto al Sud”. Pubblicata la circolare operativa
“Resto al Sud”. Pubblicata la circolare operativa
Giovedi 11 Gennaio 2018

Per i giovani di età compresa tra i 18 e 35 anni, residenti nelle regioni Abruzzo, Basilicata, Calabria, Campania, Molise, Puglia, Sardegna e Sicilia che vogliono avviare iniziative imprenditoriali, la Legge 3 agosto 2017, n. 123 che ha convertito il D.L. 20 giugno 2017, n. 91 (disposizioni urgenti per la crescita economica nel Mezzogiorno) cui ha fatto seguito il Decreto 9 novembre 2017, n. 174 (Regolamento concernente la misura incentivante «Resto al Sud»), dà un aiuto finanziario per iniziare l’attività.

I settori economici che potranno beneficiare del finanziamento sono molteplici:

• la produzione di beni nei settori industria, artigianato, trasformazione dei prodotti agricoli, pesca e acquacoltura

• la fornitura di servizi alle imprese e alle persone

• il turismo.

Restano escluse dal finanziamento le attività libero professionali e il commercio; ma ovviamente sono commmercializzabili le merci/servizi prodotti.

Lo sportello per la presentazione della domanda sulla piattaforma Invitalia sarà attivo dalle ore 12,00 del prossimo 15 gennaio 2018 e tutto quanto necessita sapere è sufficientemente riportato sul sito Invitalia.

In un precedente articolo "Resto al Sud" è possibile completare il progetto d'impresa, sono stati riportate le prime notizie per accedere al contributo a fondo perduto del 35% e al finanziamento del 65% a tasso zero.

Le novità che si segnalano riguardano gli aggiornamenti, susseguitesi sulla piattaforma Invitalia, del 2 e 3 gennaio 2018 che permettono di comprendere in maniera più che sufficiente come funzionano gli incentivi e come bisogna procedere.

Dalla consultazione del sito Invitalia, quindi, è possibile prendere visione di tutto ciò che necessita sapere per presentare il progetto d’impresa in modo corretto.

Sono presenti i diversi modelli per le dichiarazioni sostitutive degli atti di notorietà, del format per il business plan (con note di chiarimento) e altri link e notizie tra cui una brochure che contiene indicazioni di carattere generale del regolamento concernente la misura incentivante “Resto al Sud”.

Quel che più rileva, sotto il profilo operativo, è la presenza del “manuale utente” per l’accesso alla piattaforma, ma ancor di più rileva la Circolare attuativa n. 033 che fornisce dettagli dei termini e modalità di presentazione della domanda di agevolazione e, soprattutto, specificazioni e indicazioni operative su tutto quanto è necessario sapere, per presentare la domanda in modo corretto e completo. Dalla lettura della circolare è possibile prendere visione anche di come vengono valutate le domande e quali sono i parametri, l’indicazione dei punteggi assegnabili ai progetti imprenditoriali e quali sono le soglie minime per l’accesso alle agevolazioni.

Per approfondimenti il sito INVITALIA.

Luca De Franciscis

dottore commercialista

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter


Aggiungi al tuo sito i box con le notizie
Prendi il Codice





Sito ideato dall' Avvocato Andreani - Ordine degli Avvocati di Massa Carrara - Partita IVA: 00665830451
Pagina generata in 0.062 secondi