Parametri forensi: la nuova proposta del CNF

Proposta approvata dal CNF nella seduta del 3 maggio 2013.
Parametri forensi: la nuova proposta del CNF
Domenica 5 Maggio 2013

Il CNF nella seduta del 03/05/2013 ha approvato le nuove tabelle dei parametri per la determinazione del compenso professionale in materia civile, amministrativa, tributaria e penale, disciplinando espressamente sia la fase giudiziale che quella stragiudiziale.

Si tratta di una  proposta che dovrà essere sottoposta al vaglio e alla approvazione del Ministero e pertanto si sottolinea che, al momento, sia il contenuto del documento che le tariffe allegate non sono ancora vigenti.

Al riguardo, da una prima lettura, si segnalano: la reintroduzione delle spese forfetarie nella percentuale del 15%, la previsione di specifiche tariffe per la redazione del precetto e per la fase post-decisoria (disamina titolo esecutivo ecc.), per i procedimenti monitori, per l'attività di assistenza e consulenza stragiudiziale e per l'assistenza alle procedura di mediazione civile e commerciale.

Si segnala altresì la previsione di tariffe ad hoc in materia di lavoro e previdenza, per i procedimenti di convalida locatizia e per quelli di istruzione preventiva ante causam e in corso di causa.

Scarica il testo integrale della proposta con le tabelle economiche.

Iscriviti gratis alla nostra newsletter


Aggiungi al tuo sito i box con le notizie
Prendi il Codice





Sito ideato dall’Avvocato Andreani - Ordine degli Avvocati di Massa Carrara - Partita IVA: 00665830451
Pagina generata in 0.028 secondi