Decisione: Sentenza n. 14595/2018 Cassazione Penale - Sezione III.
Giovedi 1 Novembre 2018
Reato di omesso versamento IVA e la causa di non punibilità della “particolare tenuità del fatto”
Di Fulvio Graziotto.

Il reato di omesso versamento IVA è basato sul debito dichiarato, non su quello effettivo.

La causa di non punibilità della "particolare tenuità del fatto" è applicabile soltanto alla omissione per un ammontare vicinissimo alla soglia di punibilità (fissata a 250. 000 euro) poiché il grado di offensività che dà luogo a reato è già stato ...

Leggi tutto…
Giovedi 25 Ottobre 2018
Reato di omesso versamento IVA anche dopo la domanda di concordato preventivo
Di Fulvio Graziotto.

In tema di omesso versamento IVA, l'ammissione alla procedura di concordato preventivo, anche se antecedente alla scadenza del termine previsto per il versamento dell'imposta, non esclude il reato previsto dall'art. 10 ter d. lgs. 10 marzo 2000, n. 74 in relazione al debito IVA scaduto e da versare.

Secondo un diverso orientamento, il reato non è configurabile nel caso in cui il debitore sia stato ...

Leggi tutto…
Venerdi 2 Marzo 2018
Anche il nuovo amministratore risponde dell'omesso versamento iva
Di Fulvio Graziotto.

Decisione: Sentenza n. 55482/2017 Cassazione Penale - Sezione III.

Risponde del reato di omesso versamento di IVA anche il nuovo amministratore di società di capitali che subentra nella carica dopo la presentazione della dichiarazione IVA e prima della scadenza del versamento, e omette di versare senza aver esperito i controlli contabili sugli ultimi adempimenti fiscali. Massima: L'assunzione della ...

Leggi tutto…

Pag. 1/1 << Inizio< Indietro > Avanti>> Fine

Iscriviti gratis alla nostra newsletter


Aggiungi al tuo sito i box con le notizie
Prendi il Codice





Sito ideato dall’Avvocato Andreani - Ordine degli Avvocati di Massa Carrara - Partita IVA: 00665830451
Pagina generata in 0.029 secondi