Corte di Cassazione – ordinanza 01 giugno 2020, n. 10350.
 Lunedi 24 Maggio 2021
Diritto del mediatore esercente la professione in forma societaria a percepire la provvigione: presupposti
Di Lorenzo Mosca.

Nel corso del giudizio di merito la corte d’appello confermava la sentenza di primo grado che riconosceva il diritto del mediatore esercente la professione in forma societaria, al pagamento della provvigione in relazione a una compravendita immobiliare, nonostante i suoi collaboratori non avessero la predetta iscrizione.

Il primo giudice aveva riconosciuto la infondatezza della eccezione di ...

Leggi tutto…
 Giovedi 8 Ottobre 2020
Diritto alla provvigione e facoltà di recesso delle parti.
A cura della Redazione.

Nella sentenza n. 19565/2020 la Corte di Cassazione torna ad occuparsi del diritto alla provvigione del mediatore nell'ipotesi in cui esso sia inserito in una clausola del contratto attivabile anche a prescindere dall'attività svolta e dai risultati conseguiti dal mediatore.

Il caso: Tizio e Caia affidavano alla agenzia immobiliare Delta s. r. l. l'incarico di alienare un immobile di ...

Leggi tutto…
 Lunedi 20 Aprile 2020
No alla provvigione al mediatore con la sottoscrizione della proposta irrevocabile d’acquisto
Di Giovanni Iaria.

Con l’ordinanza n. 7781/2020, pubblicata il 10 aprile 2020, la Corte di Cassazione si è nuovamente pronunciata in merito al diritto o meno dell’agente immobiliare ad ottenere la provvigione nel caso in cui tra il promittente acquirente e il promittente venditore di un immobile venga sottoscritta una proposta irrevocabile d’acquisto non seguita dalla sottoscrizione del contratto preliminare.

IL CASO: Un’agenzia immobiliare citava in ...

Leggi tutto…
 Lunedi 18 Novembre 2019
L'intermediario deve operare in modo palese, rendendo nota la qualità rivestita.
Di Anna Andreani.

Con la sentenza n. 28269/2019 la Corte di Cassazione torna ad occuparsi del diritto alla provvigione del mediatore nelle compravendite immobiliari e dell'onere probatorio a suo carico.

Il caso: Q. F. citava in giudizio due società, la V. V. s. p. a. e la Co. s. r. l. dinanzi al Tribunale, assumendo di aver svolto attività di mediazione in favore delle convenute, e ne chiedeva la ...

Leggi tutto…
 Venerdi 1 Febbraio 2019
Mediazione immobiliare e obblighi di informativa
Di Giovanni Iaria.

Tra le circostanze che devono essere comunicate alle parti dal mediatore immobiliare ai sensi del primo comma dell’articolo 1759 c.c., relative alla valutazione e alla sicurezza dell’affare che possono influire sulla conclusione del contratto di compravendita di un immobile, rientra anche quella che l’immobile oggetto della compravendita proviene da una donazione.

Questo è ...

Leggi tutto…
 Venerdi 21 Aprile 2017
Obblighi di informazione dell'agente immobiliare e trascrizioni pregiudizievoli
Di Giovanni Iaria.

Con la sentenza n. 8849/2017, pubblicata in data 5/4/2017, la Corte di Cassazione si è occupata nuovamente dell’obbligo di informazione che incombe ai sensi dell’art. 1759 del codice civile sull’agente immobiliare nella compravendita di immobili, statuendo che l’incarico che viene conferito a quest’ultimo per l’acquisto di un immobile non implica automaticamente ...

 Lunedi 27 Marzo 2017
Avvocato e dovere di indipendenza: no alla intermediazione immobiliare.
Di Anna Andreani.

Il CNF con la decisione del 3 maggio 2016 si pronuncia in tema di divieto per l'avvocato di svolgere attività di intermediazione immobiliare.

Il caso: il COA di Torino irrogava all'avv. M. B. la sanzione della censura, avendone riconosciuto la responsabilità disciplinare in relazione a due capi di incolpazione: l'uno per la violazione degli articoli 5, 6 e 41 del vecchio codice ...

Leggi tutto…

Pag. 1/1 << Inizio< Indietro > Avanti>> Fine

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter


Aggiungi al tuo sito i box con le notizie
Prendi il Codice





Sito ideato dall’Avvocato Andreani - Ordine degli Avvocati di Massa Carrara - Partita IVA: 00665830451
Pagina generata in 0.025 secondi